Archivio per 21 Maggio 2010

IL GIORNO IDEALE – BRAMANTI – MINI DELLA BUONANOTTE…   Leave a comment

 
 
 
 
IL GIORNO IDEALE
Carlo Bramanti
 
Verso di te 
il cielo si stinge,
gocce d’azzurro
sulle vie assolate: 
son forte abbastanza,
è il giorno ideale 
per dirti " T’amo".
 
 
 

 

 

 
AMI LA POESIA?
VIENI NEL GRUPPO DI FACEBOOK
 
ILFANTMONDO.jpg picture by orsosognante
TONY KOSPAN
 
 

Pubblicato 21 Maggio 2010 da tonykospan21 in SALUTI VARI

UN ALTRO AMORE – PAOLI – CANZONE POESIA   Leave a comment

 
 
 
 
 
UN ALTRO AMORE
CANZONE POESIA
 
 
 
 
 
 
 
 
Nella nostra piccola antologia di canzoni-poesie…
non può mancare questa… 
 
 
 
 
 
Ma stavolta non è solo una mia impressione
o una mia valutazione…
in quanto è stata premiata quale miglior testo
al Festival di Sanremo 2002
dove si classificò terza…
 
 
 
 
 
Gino Paoli
 
Cento volte ho pensato di averti incontrato
Cento volte ho capito di avere sbagliato
Ma è bastato un tuo piccolo gesto
Così logico quando l’ho visto
Per capire che
Eri proprio tu
Non ci sarà un altro amore
Non ci sarà un’altra volta
Non ho più il cuore libero
Non c’è spazio per altre storie
Non ci sarà un’altra volta
Non ci sarà un altro amore
Lo sapevo
Che da qualche parte esistevi
T’ho cercata
T’ho trovata in mille amori
Ma ogni volta mancava qualcosa
Sì mancava quel piccolo gesto
E alla fine tu
Finalmente tu
Non ci sarà un altro amore
Non ci sarà un altra volta
Chi mancava sulla mia strada
Eri tu e comunque vada
Non ci sarà un altro amore
Quel che sembra impossibile
Qualche volta sembra impossibile
Qualche volta succede ancora
Non ci sarà un’altra volta
Non ci sarà un altro amore
 
 
 
 
 
 
Ciao da Tony Kospan
 
 
 

Pubblicato 21 Maggio 2010 da tonykospan21 in CANZONI POESIE

IL PAPPAGALLO IMITATORE PIU’ IN GAMBA DEL MONDO   Leave a comment

 

      

 

 

IL PAPPAGALLO IMITATORE PIU’ IN GAMBA DEL MONDO

VIDEO… INCREDIBILE… E TUTTO DA GUSTARE…

 

  

 

 

CIAO DA TONY KOSPAN

 

 

Pubblicato 21 Maggio 2010 da tonykospan21 in INTRATTENIM. UMORISMO

FELICE WEEK END IN POESIA E MUSICA   Leave a comment

 
 
 
L’amore è l’elemento in cui viviamo.
Senza di esso vegetiamo solo.
L. Byron
 
 
 
 
 

S O N O
H.Hesse

Sono una stella del firmamento
che osserva il mondo, disprezza il mondo
e si consuma nel proprio ardore.
 
Io sono il mare di notte in tempesta
il mare urlante che accumula nuovi
peccati e agli antichi rende mercede.
 
Sono dal vostro mondo esiliato
di superbia educato, dalla superbia frodato,
io sono il re senza corona.
 
Son la passione senza parole
senza pietre del focolare, senz’arma nella guerra,
è la mia stessa forza che mi ammala.

             
 

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

 da Tony Kospan
 
stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar

 IN FACEBOOK UN…
SALOTTINO… CULTURALE… 
 
DOVE SCAMBIARSI PENSIERI ED EMOZIONI
D’ARTE POESIA MUSICA BUONUMORE STORIA… ETC…
IN MODO SEMPLICE ED IN AMICIZIA…
 
ACCOMODATI E PARTECIPA ANCHE TU…
TI ASPETTIAMO…
               
  TONY KOSPAN
 

Pubblicato 21 Maggio 2010 da tonykospan21 in SALUTI VARI

ALBA RADIOSA E LUPO SOLITARIO – LEGGENDA PELLEROSSA   1 comment

 
 
 

 

     

 
 
 
LA LEGGENDA DI
ALBA RADIOSA E LUPO SOLITARIO…
 
 
 
 Native American
 
 
 
 
 

 Lune orsono nella tribù del popolo degli uomini, che voi bianchi battezzaste con il nome di Sioux, visse una principessa così bella e radiosa e che ogni mattina al suo risveglio ella trovava una rosa nel suo teepee proprio accanto al suo viso.

 

 

 
 
 
 

Ella era molto corteggiata ed i più giovani e forti guerrieri della tribù facevano a gara per portare a suo padre Orso Saggio i più bei cavalli e le armi più decorate come voleva l’uso per chiedere la mano della principessa.

E da tutte le tribù vicine ella era conosciuta ed amata e sarebbe stato fortunato colui che avesse avuto il suo cuore. Alba Radiosa, questo era il nome che la tribù le aveva dato per la sua solarità, viveva gaia e felice quindi nell’attesa di scegliere il suo compagno come era in uso nella tribù.

 

 

 

 

Poco distante dall’accampamento, ai limiti della foresta, viveva in una modesta capanna un guerriero di nome Lupo Solitario, egli non era bello e nemmeno più giovane ma il suo cuore batteva per Alba Radiosa e batteva così forte che, quando vedeva la principessa, sembrava che i tamburi di guerra tuonassero all’unisono!Ed era lui che ogni notte sfidava le ire di Orso Saggio per posare la rosa accanto alla principessa.
Una notte però calda e afosa le principessa si svegliò proprio mentre lui poneva la rosa accanto a lei.

 

 

 

 

 

Lei gridò… Orso Saggio si destò all’improvvivo e colpì col suo coltello Lupo Solitario al cuore .
Ma la Madre Terra,dea dei Sioux, ebbe pietà di Lupo e lo tramutò in una costellazione, la Costellazione del Lupo.

 

 

 

 

 

 Se guardi a destra dell’Orsa Minore la vedrai e se ascolterai bene udrai anche un ululato lontano nella foresta al limitare dell’accampamento della tribù degli uomini. E’ il lamento di Lupo Solitario per il suo amore mai realizzato.

 

 

 

 

     

 

 

CIAO DA TONY KOSPAN 

 

 

stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar
 
IN FACEBOOK UN… SALOTTINO… CULTURALE… 
 
PSICHE E SOGNO
 
 
 
TONY KOSPAN 
 

Pubblicato 21 Maggio 2010 da tonykospan21 in PELLEROSSA NATIVI E ALTRE CULTURE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: