Archivio per l'etichetta ‘William Oliver

Buon martedì sera in poesia “Se avess’io” A. Merini – arte W. Oliver – canzone “Oggi chiedo di sognare”   Leave a comment

 

 

William Oliver

 

 

 

 

 

 

In questo mondo di guerra e di violenza
anche i fiori piangono…
e noi continuiamo a credere che sia rugiada
~ Jim Morrison ~
 

 



William Oliver – La lettera
 
 

SE AVESS’IO
Alda Merini  
 
Se avess’io levità di una fanciulla
invece di codesto, torturato,
pesantissimo cuore e conoscessi
la purezza delle acque come fossi
entro raccolta in miti-sacrifici,
spoglierei questa insipida memoria
per immergermi in te, fatto mio uomo.
Io ti debbo i racconti più fruttuosi
della mia terra che non dà mai spiga.
e ti debbo parole come l’ape
deve miele al suo fiore. Perché t’amo
caro, da sempre, prima dell’inferno
prima del paradiso, prima ancora
che io fossi buttata nell’argilla
del mio pavido corpo. Amore mio
quanto pesante è adducerti il mio carro
che io guido nel giorno

 
 


William Oliver – Raccolta del fieno



 
 

 
 
 da Orso Tony

 
 
 


PER LE NOVITA’ DEL BLOG
frecce052-b.gif

SE TI PIACE – ISCRIVITI

 

 

 

William Oliver




Felice martedì sera in poesia “Se avess’io” A. Merini – arte W. Oliver – canzone “Oggi chiedo di sognare”   1 comment

 

 

William Oliver

 

 

 

 

 

 

In questo mondo di guerra e di violenza
anche i fiori piangono…
e noi continuiamo a credere che sia rugiada
~ Jim Morrison ~
 

 



William Oliver – La lettera
 
 

SE AVESS’IO
Alda Merini  
 
Se avess’io levità di una fanciulla
invece di codesto, torturato,
pesantissimo cuore e conoscessi
la purezza delle acque come fossi
entro raccolta in miti-sacrifici,
spoglierei questa insipida memoria
per immergermi in te, fatto mio uomo.
Io ti debbo i racconti più fruttuosi
della mia terra che non dà mai spiga.
e ti debbo parole come l’ape
deve miele al suo fiore. Perché t’amo
caro, da sempre, prima dell’inferno
prima del paradiso, prima ancora
che io fossi buttata nell’argilla
del mio pavido corpo. Amore mio
quanto pesante è adducerti il mio carro
che io guido nel giorno

 
 


William Oliver – Raccolta del fieno



 
 

 
 
 da Orso Tony

 
 
 


PER LE NOVITA’ DEL BLOG
frecce052-b.gif

SE TI PIACE – ISCRIVITI

 

 

 

William Oliver




Buon martedì sera in poesia “Se avess’io” A. Merini – arte W. Oliver – canzone “Oggi chiedo di sognare”   Leave a comment

 

 

William Oliver

 

 

 

 

 

 

In questo mondo di guerra e violenza
anche i fiori piangono…
e noi continuiamo a credere che sia rugiada
~ Jim Morrison ~

 

 



William Oliver – La lettera
 
 

SE AVESS’IO
Alda Merini  
 
Se avess'io levità di una fanciulla
invece di codesto, torturato,
pesantissimo cuore e conoscessi
la purezza delle acque come fossi
entro raccolta in miti-sacrifici,
spoglierei questa insipida memoria
per immergermi in te, fatto mio uomo.
Io ti debbo i racconti più fruttuosi
della mia terra che non dà mai spiga.
e ti debbo parole come l'ape
deve miele al suo fiore. Perché t'amo
caro, da sempre, prima dell'inferno
prima del paradiso, prima ancora
che io fossi buttata nell'argilla
del mio pavido corpo. Amore mio
quanto pesante è adducerti il mio carro
che io guido nel giorno

 
 


William Oliver – Raccolta del fieno


 
 
 

 
 
 da Orso Tony



 
 
 


PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE TI PIACE – ISCRIVITI

 

 

 

William Oliver – Mary Cadwalader Rawle








Buon martedì pomeriggio in poesia “Se avess’io” A. Merini – arte W. Oliver – canzone “Oggi chiedo di sognare”   Leave a comment

 

 

 

 

William Oliver

 

 

 

 

 

 

In questo mondo di guerra e violenza
anche i fiori piangono…
e noi continuiamo a credere che sia rugiada
~ Jim Morrison ~

 

 

William Oliver – La lettera
 
 
 
SE AVESS’IO
Alda Merini  
 
Se avess'io levità di una fanciulla
invece di codesto, torturato,
pesantissimo cuore e conoscessi
la purezza delle acque come fossi
entro raccolta in miti-sacrifici,
spoglierei questa insipida memoria
per immergermi in te, fatto mio uomo.
Io ti debbo i racconti più fruttuosi
della mia terra che non dà mai spiga.
e ti debbo parole come l'ape
deve miele al suo fiore. Perché t'amo
caro, da sempre, prima dell'inferno
prima del paradiso, prima ancora
che io fossi buttata nell'argilla
del mio pavido corpo. Amore mio
quanto pesante è adducerti il mio carro
che io guido nel giorno
 
 

William Oliver – Raccolta del fieno

 
 
 
 

 
 
 
 
 
Dato il freddo raddoppio la mia pelliccia…


 
 
 

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE TI PIACE – ISCRIVITI

 

 

 

William Oliver – Mary Cadwalader Rawle

 

 


 

Buona serata in poesia “Se avess’io” di A. Merini – arte.. W. Oliver – canzone “Oggi chiedo di sognare”   1 comment

 

 

 

 

William Oliver

 

 

 

 

 

 

In questo mondo di guerra e violenza
anche i fiori piangono…
e noi continuiamo a credere che sia rugiada
~ Jim Morrison ~

 

 

William Oliver – La lettera
 
 
 
SE AVESS’IO
Alda Merini  
 
Se avess'io levità di una fanciulla
invece di codesto, torturato,
pesantissimo cuore e conoscessi
la purezza delle acque come fossi
entro raccolta in miti-sacrifici,
spoglierei questa insipida memoria
per immergermi in te, fatto mio uomo.
Io ti debbo i racconti più fruttuosi
della mia terra che non dà mai spiga.
e ti debbo parole come l'ape
deve miele al suo fiore. Perché t'amo
caro, da sempre, prima dell'inferno
prima del paradiso, prima ancora
che io fossi buttata nell'argilla
del mio pavido corpo. Amore mio
quanto pesante è adducerti il mio carro
che io guido nel giorno
 
 

William Oliver – Raccolta del fieno

 
 
 
 

 
 
 
 
 


 
 
 
 

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE TI PIACE – ISCRIVITI

 

 

 

William Oliver – Mary Cadwalader Rawle

 

 

 

Buon pomeriggio in poesia.. Se avess’io di A. Merini – arte.. W. Oliver – canzone.. Oggi chiedo di sognar   Leave a comment

 

 

 

 

William Oliver

 

 

 

 

 

 

.

In questo mondo di guerra e violenza
anche i fiori piangono…
e noi continuiamo a credere che sia rugiada
~ Jim Morrison ~

 

 

William Oliver – Mary Cadwalader Rawle
 
 
 
SE AVESS’IO
Alda Merini  
 
Se avess'io levità di una fanciulla
invece di codesto, torturato,
pesantissimo cuore e conoscessi
la purezza delle acque come fossi
entro raccolta in miti-sacrifici,
spoglierei questa insipida memoria
per immergermi in te, fatto mio uomo.
Io ti debbo i racconti piu fruttuosi
della mia terra che non dà mai spiga.
e ti debbo parole come l'ape
deve miele al suo fiore. Perchè t'amo
caro, da sempre, prima dell'inferno
prima del paradiso, prima ancora
che io fossi buttata nell'argilla
del mio pavido corpo. Amore mio
quanto pesante è adducerti il mio carro
che io guido nel giorno
 
 

William Oliver – Raccolta del fieno

 
 
 
 
 
 
 
 
A’ TOUT LE MONDE
 
PAR L’OURS
 


Globo numero 101

 
 
 
 

La pagina culturale di Fb
 
 

 

 
 
 

Buon martedì pomeriggio in poesia – Se avess’io di A. Merini – arte.. W. Oliver – canzone.. Oggi chiedo di sognar   Leave a comment

 

 

 

 

William Oliver

 

 

 

 

 

 

In questo mondo di guerra e violenza
anche i fiori piangono…
e noi continuiamo a credere che sia rugiada
~ Jim Morrison ~

 

 

William Oliver – Donna che legge
 
 
 
SE AVESS’IO
Alda Merini  
 
Se avess'io levità di una fanciulla
invece di codesto, torturato,
pesantissimo cuore e conoscessi
la purezza delle acque come fossi
entro raccolta in miti-sacrifici,
spoglierei questa insipida memoria
per immergermi in te, fatto mio uomo.
Io ti debbo i racconti piu fruttuosi
della mia terra che non dà mai spiga.
e ti debbo parole come l'ape
deve miele al suo fiore. Perchè t'amo
caro, da sempre, prima dell'inferno
prima del paradiso, prima ancora
che io fossi buttata nell'argilla
del mio pavido corpo. Amore mio
quanto pesante è adducerti il mio carro
che io guido nel giorno
 
 

William Oliver – Raccolta del fieno

 
 
 
 
 
 
 
 
A’ TOUT LE MONDE
 
PAR L’OURS
 


Globo numero 101

 
 
 
 
 

PER… TE

CHE AMI LA POESIA

FANTMONDOPOESIA.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 

SE AVESS’IO – ALDA MERINI – FELICE MARTEDI’ IN POESIA ARTE AFORISMA E…   1 comment

 

 

 

 

William Oliver – Lettera d'amore

 

 

 

 

 

 

In questo mondo di guerra e violenza
anche i fiori piangono…
e noi continuiamo a credere che sia rugiada
~ Jim Morrison ~

 

 

William Oliver – Donna che legge
 
 
 
SE AVESS’IO
Alda Merini  
 
Se avess'io levità di una fanciulla
invece di codesto, torturato,
pesantissimo cuore e conoscessi
la purezza delle acque come fossi
entro raccolta in miti-sacrifici,
spoglierei questa insipida memoria
per immergermi in te, fatto mio uomo.
Io ti debbo i racconti piu fruttuosi
della mia terra che non dà mai spiga.
e ti debbo parole come l'ape
deve miele al suo fiore. Perchè t'amo
caro, da sempre, prima dell'inferno
prima del paradiso, prima ancora
che io fossi buttata nell'argilla
del mio pavido corpo. Amore mio
quanto pesante è adducerti il mio carro
che io guido nel giorno
 
 

William Oliver – Bellezze mediterranee

 
 
 
 
 
 
A’ TOUT LE MONDE
PAR L’OURS
 
Globo numero 101
 
 
 
 
 
 

FANTMONDOPOESIA.jpg picture by orsotony21
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: