Archivio per l'etichetta ‘VIVIAN LAMARQUE

Buonanotte con l’originale minipoesia “A ogni inizio di notte” di Vivian Lamarque   3 comments

 
 
 

 
 
 
 


AD OGNI INIZIO DI NOTTE
Vivian Lamarque

 
A ogni inizio di notte
gli inviava pensieri,
adeguati all’ora del silenzio e dei baci.
E gli adeguati pensieri,
di tetto in tetto scivolando,
a lui quasi preso dal sonno giungevano
appena appena in tempo,
quasi in ritardo.



 
 
 
 
 
 
 




 

 
 
 

 

 
 
 
da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

ARTE MUSICA POESIA ETC
NEL GRUPPO DI FB

 
 
 
 
 
 
Licia Passini
 
 
 
 

Con l’originale minipoesia “Le sue carezze” di Vivian Lamarque   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
LE SUE CAREZZE
Vivian Lamarque
 
Le Sue carezze:
se il tempo terrestre
non me le concederà
chiederò il favore alle mani
dell'Eternità.

 

 

Amore e Psiche – Canova

 

 

 

 

 

 

 

by Tony Kospan

 

 
 
 
Jack Vettriano
 
 
 
 
 

Felice notte con la bella ed originale minipoesia “IL SIGNORE INTOCCABILE” di Vivian Lamarque   Leave a comment

 
 
 
Brent Lynch
 
 
 
 
IL SIGNORE INTOCCABILE
Vivian Lamarque

Nei sogni baciabilissimo
intoccabile come un filo scoperto nella realtà
era quel signore.
Allora come fare?
Bastava confondere un poco sogno e realtà
cancellare con una bianca gomma
l’inutile linea di confine.
 
 
 
 
Brent Lynch
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Brent Lynch
 
 
 
 

Felice notte con la simpatica ed originale minipoesia “La signora baciatrice” di Vivian Lamarque   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
 
LA SIGNORA BACIATRICE
Vivian Lamarque
 
Era la sua baciatrice preferita.
Con lei si appartava un momento dal mondo
poi vi ritornava.
Era felice la baciatrice?
Oh sì,
e anche il signore baciato lo era,
e anche i baci, di essere dati,
tutti i conti son tornati.
 
.
 
 
 
 
 
.
 
 

 

 

 

by Tony Kospan

 
 
 
 
 
 
 
 
 

PER LE NOVITA’ DEL BLOG
 
SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I
 
 
 
Leonid Afremov
 
 
 

Felice notte con l’originale micro-poesia “Per esser felice” di Vivian Lamarque   Leave a comment

 

 

 

 

 

PER ESSER FELICE

Vivian Lamarque

 


Per essere felice

senza disturbare

al suo numero leggermente sbagliato

devo telefonare.

.

.

.

 


 

 

 

 


 
 
 
 

IL TUO GRUPPO DI FB
.
.
.
.

 
 
 Lucia Merli


 

 

Con l’originale “Lontanissime vacanze” di Vivian Lamarque… buonanotte in minipoesia   Leave a comment

 
 

 

 
.
 
 
LONTANISSIME VACANZE
Vivian Lamarque
 
Lontanissime vacanze
erano incominciate.

In opposti luoghi ubicati
guardavano i bellissimi mari
e le alte montagne
separati.
 
 
.
 
 
 
.
 
 
.
 
 
 
 
 
par Tony Kospan
 
 
.
 
 
C. C. Curran
 
 
.
 
 

Buonanotte con la bella ed originalissima minipoesia “La signora ed i baci” di Vivian Lamarque   Leave a comment

 

 

 

 

 

LA SIGNORA ED I BACI

Vivian Lamarque

 

Una signora voleva tanto dargli dei baci,

non dico troppi, anche solo 7 – 8 (mila).

Invece era proibito, perciò non glieli dava.

Se però non fosse stato proibito

glieli avrebbe dati tutti,

dal primo all’ultimo.

A cosa servono i baci se non si danno?


 

 

 

 

 

 

 

 


LA TUA PAGINA DI SOGNO?

lh4.googleusercontent.com/-6UvUcsVFEWc/VthPQ8tP8RI/AAAAAAAC5Hw/fBAiI99sWiA/w506-h577-no/cascata+A1Ryyh.gif


 

 
 
 
 

Ron Hicks – Il bacio




 
 
 

Pubblicato 17 giugno 2018 da tonykospan21 in BUONANOTTE IN MINIPOESIA

Taggato con , ,

Buonanotte con la bella ed originale minipoesia “P.S. Il bambino delle cantine” di Vivian Lamarque   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
 

P.S. IL BAMBINO DELLE CANTINE
Vivian Lamarque

 
 
Avendo bevuto tanto vino
era un bambino ubriachino.

 
Allora barcollava?

No, ma dava baci a tutte le bambine,
dietro i barili, nelle cantine.

 
 
 
 

 

 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

Edmund Adler

 

Felice notte con la bella ed originale minipoesia “Ad ogni inizio di notte” di Vivian Lamarque   Leave a comment

 
 
 
Magritte
 
 
AD OGNI INIZIO DI NOTTE
Vivian Lamarque
 
A ogni inizio di notte
gli inviava pensieri,
adeguati all’ora del silenzio e dei baci.
E gli adeguati pensieri,
di tetto in tetto scivolando,
a lui quasi preso dal sonno giungevano
appena appena in tempo,
quasi in ritardo.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

da Orso Tony

 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Felice notte con l’originale minipoesia “Forse qualche volta” di Vivian Lamarque   Leave a comment

  
 
 
 
 
 
 


 


FORSE QUALCHE VOLTA
Vivian Lamarque


Forse qualche volta
era una signora triste?

Sì triste era a mezzasera,
quando all’uscio della mente
s’avvicinavano gli assenti passi
di quel signore che non c’era.

 
 
 
 
 Foto di Richard Tuschman
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 

 
 
by Tony Kospan
 
 
 
.
.
.
.
LA TUA NUOVA PAGINA DI
PSICHE E SOGNO
PER COLORARE LE TUE ORE…






Maria Giovanna Peri



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: