Archivio per l'etichetta ‘UOMINI E DONNE

IL MONDO DEGLI UOMINI E QUELLO DELLE DONNE… PER SORRIDERE   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
IL MONDO E’ DIVISO IN 2 !
 
Bianco e nero?  Caldo e freddo? 
Sinistra e destra? Bene e male?
Pace e guerra? Amore e odio?
 
 
 
NOOOOOOOOOOOOOOOO!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IL MONDO DEGLI UOMINI 
E QUELLO DELLE DONNE
 
 
 
Guardate infatti come le stesse cose
possono essere e sono viste in modo diverso
da un uomo e da una donna!!!
 
 
 
Attenzione…
non sono riflessioni proprio nuovissime…
ma che hanno cmq ancora qualche validità…,
anche con i cambiamenti di questi ultimi anni…,
ed in ogni caso possono ancora strapparci un sorriso
in un mondo che per lo più…
ahimé, ci fa piangere…
 
 
 
 
 

 
Soprannomi:

Se Laura, Susanna, Debora e Maria vanno a cena fuori, si chiameranno l’ un l’altra Susanna, Debora, Laura e Maria.

Se Mario, Luca, Carlo e Giorgio vanno a cena fuori, si rivolgeranno affettuosamente l’un l’altro come ‘Ciccione’, ‘Testa di c*’ ,’Buffone’, e ‘Godzilla’.
 
 

 A cena fuori:

 4 Uomini a cena fuori: anche se il conto è di 80 euro, ognuno tirerà  fuori 50 euro e dirà che non ha tagli minori,  e non vorrà il resto.

 4 donne a cena fuori: quando arriva il conto, compare la calcolatrice.


 Soldi:

 Un uomo pagherà 5 euro per un oggetto che ne vale 2, se lo vuole.

Una donna pagherà 2 euro per un oggetto che ne vale 5, che non vuole.


Bagno:

 Un uomo ha in media 6 oggetti nel bagno: uno spazzolino, un dentifricio, una schiuma da barba, un rasoio, un sapone e un asciugamano dell’Holiday Inn.

 Una donna ha in media 337 oggetti, la maggior parte dei quali un uomo non riesce a identificare.
 
 

Discussioni:

 Una donna ha l’ultima parola in ogni discussione.

 Qualsiasi altra cosa un uomo dice è l’inizio di una nuova discussione.
 

 
 

 
 
 
Futuro:

Una donna si preoccupa del futuro finché non trova un marito.

 Un uomo non si preoccupa mai del futuro finché non trova una moglie.

 

Successo:

Un uomo di successo é colui il quale guadagna più di quanto sua moglie sia in grado di spendere.

Una donna di successo é quella che trova quest’uomo.
 

 
 
 

 

Matrimonio:

 
Una donna sposa un uomo sperando che cambi, e lui non cambierà.

 Un uomo sposa una donna sperando che non cambi, e lei cambierà.

 

Vestirsi bene:

Una donna si veste bene per fare shopping, dare acqua alle piante, buttare la spazzatura, rispondere al telefono e prendere la posta.

 Un uomo si veste bene per i matrimoni e per i funerali.

 

 Naturalezza:

Gli uomini si svegliano dello stesso aspetto con il quale sono andati a dormire.

 Le donne in qualche modo si deteriorano durante la notte.
 
 

 Prole:

 Una donna sa tutto dei suoi bambini: appuntamenti dal dentista, i migliori amici, sogni, incubi, paure e speranze.

Un uomo è vagamente a conoscenza di una persona bassa nella casa.
 
 

 

 

Pensiero del giorno:

Ogni uomo sposato dovrebbe dimenticare i propri errori: non c’è ragione perché due persone ricordino le stesse cose.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Che ne pensate?
 
 
Sarà un fatto di cervello? 
 
 
Bè allora andiamo a vedere… 
come si differenziano… 
 
 
 
Ecco quello dell’uomo
 
 
 

 
 

 
Ecco quello della donna ….
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ciaoooooooo a tutti con un sorriso
da Tony Kospan
 
 
 
(da vari siti web… impaginazione e rielaborazione T.K.)
 

 
 
 
 
      
LA TUA PAGINA DI FACEBOOK
D'ARTE BUONUMORE POESIA…
  MUSICA RIFLESSIONI… ETC
 
 
samp5873205a0f06c928.jpg PSICHE E SOGNO picture by orsosognante 

 

 

ELEMENTO CHIMICO: DONNA – PER SORRIDERE   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ricordate che l’ultima volta
nell’ambito delle ironie tra uomini e donne…
avevamo preso in giro…i maschietti…
ed ora però… per par condicio…
ma sempre solo per sorridere…
parleremo (con affetto e simpatia)
dell’altra metà del cielo…
 
 
 
 

 
 
 
 
ELEMENTO CHIMICO:
 
Donna
 
 
 
 
 

 

 

 

SIMBOLO: Dn
SCOPRITORE:
Adamo
MASSA ATOMICA:
Accettata sui 53,6 Kg, può variare dai 40 ai 200 Kg
OCCORRENZE:
Si trova in abbondanza in tutte le aree

 

 

PROPRIETA’ FISICHE:


a) La superficie è usualmente ricoperta da una pellicola colorata
b)
Si surriscalda per nulla, e diventa gelida senza nessuna ragione conosciuta
c)
Si scioglie se sottoposta a particolari attenzioni
d)
Diviene amara se non utilizzata correttamente
e) Si trova in natura in vari stati, da quello vergine a quello grezzo
f) Diviene malleabile se si applica una pressione nei punti giusti

 

 

PROPRIETA’ CHIMICHE:

 

a) Stringe legami di tipo forte con Oro, Argento e una vasta gamma di pietre preziose
b) Assorbe una grande quantità di sostanze costose
c) Può esplodere spontaneamente senza ragione o avviso preventivo
d) Anche se insolubile nei liquidi, la sua attività aumenta considerevolmente se saturata con alcool
e) Ha un grande potere moneta-riducente

 

 

USI COMUNI:

 

a) Usata moltissimo come ornamento, specialmente nelle macchine sportive
b) Può essere di grande aiuto per rilassarsi o per sfogare istinti repressi
c) Ottimi risultati come detergente

 

 

ESAME SPETTROGRAFICO:

 

a) Possono trovarsi in natura con una colorazione che va dal rosato al giallo paglierino al marrone scurissimo
b) Qualunque sia il suo colore originale, diventa verde se accostata ad elementi migliori della sua stessa specie

 

 

POTENZIALI PERICOLI:

 

a) è molto pericolosa, eccetto che in mani esperte
b) è illegale possederne più di un esemplare. Con difficoltà è possibile tenerne più di una, a patto che si trovino in luoghi differenti e che non possano venire in contatto tra di loro

 

 

 

– dal web – impagin. T.K.
 
 
 
 

 

 

Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LA TUA PAGINA DI FB
ImageChef Word Mosaic - ImageChef.com

 

 

MASCHI E FEMMINE – RECIPROCHE INCOMPRENSIONI PER SORRIDERE   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Sono certo dei luoghi comuni… senza importanza…
ma il tema delle secolari reciproche prese in giro tra maschi e femmine
è in grado, a mio parere, di strapparci qualche sorriso…
 
 
Il tutto va preso con leggerezza e senza alcuna seriosità…
ricordando che l'ironia e l'autorironia ci aiutano a vivere meglio…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 MASCHI E FEMMINE
RECIPROCHE INCOMPRENSIONI
PER SORRIDERE
 
 
 
 
 
 
 
 
MA CHI CAPISCE VERAMENTE QUESTE DONNE?
 
 
Se sei tenero con loro… sei un idiota.
Se non lo sei… sei un’insensibile.
 
Se non lavori… sei un nullafacente.
Se lavori (e per questo non sei mai a casa)…s’incavolano.
 
Se devono sempre pulire loro la casa (perché tu sei al lavoro)…
ti sei fatto la serva.
Se vuoi dare una mano… “Levati che faccio da sola!”
 
Se qualche volta pagano loro… te ne stai approfittando.
Se paghi tu… poi pretendono di fare le mantenute
.
Se vuoi andare a letto con loro… sei un porco.
Se non ci provi… sei gay.
 
Se loro fanno carriera… è per le loro capacità.
Se la fai tu… è perché viviamo in un mondo maschilista.
 
Se loro escono con altri… è perché sono amici.
Se tu esci con altre… sei infedele.
 
Se esci con una donna senza soldi… sei un opportunista.
Se esci con una ricca… sei un cercatore di dote.
 
Se a 30 anni non si sposano…
 la vita è appena iniziata.
Se tu a 30 anni non ti sei sposato…
sei uno attaccato alla gonna della mamma.
 
Se sei di cattivo umore… sei stronzo.
Se lo sono loro… poverine, hanno il mal di pancia!
 
Se sei brutto… non ti degnano di uno sguardo.
Se sei bello e intelligente… sei sicuramente un’incallito playboy.
 
Se hanno un’amante… è perché tu non hai mai prestato
tutte le attenzioni e le cure che ti chiedevano.
Se l’amante è tua… sei un bastardo!
 
Se sono insopportabili… cerca di capirle,
hanno avuto una pessima giornata!
Se lo sei tu… “Non mi vuoi più bene!”
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
MA CHI LI CAPISCE GLI UOMINI?
 

Se sei tenera con loro…. sei una stupidina.
Se non lo sei… sei un insensibile.

Se non ti curi del tuo aspetto… sei trasandata.
Se ti curi troppo… vuoi far la civetta con un altro.

Se non lavori… sei una semplice casalinga.
Se lavori (e guadagni più di loro)… si incavolano.
 
Se devono sempre pagare loro… è un approffittarsene.
Se paghi tu…. si sentono sminuiti.
 
Se vai a letto con loro…. sei poco seria.
Se non ci vai… non li ami.
 
Se loro fanno carriera… è per le loro capacità.
Se la fai tu… è perché sei andata a letto con il capo.
 
Se loro escono con altre… fa parte della loro natura.
Se tu esci con altri… sei infedele.
 
Se esci con un uomo senza soldi… sei una stupida.
Se esci con un miliardario… sei un’interessata.
 
Se a 30 anni non si sposano…. sono dei single ricercatissimi.
Se tu a 30 anni non sei sposata… ormai hai perso il treno.
 
Se sei di cattivo umore… sei una nevrotica.
Se lo sono loro… poverini, non li capisci!
 
Se sei brutta… non ti degnano di uno sguardo.
Se sei bella e intelligente… ti temono.
 
Se ti fanno le corna e stai ancora con loro…
più stupida non potresti essere.
Se te ne vai e li prendi a calci… non hai pazienza.
 
Se hanno un amante… è perché a casa loro non trovano
ciò di cui hanno bisogno.
Se l’amante è il tuo… sei una puttana!
 
Se loro vanno in giro con una più giovane…
 bravo, bravo, bravo!
Se lo fai tu… è perché hai bisogno che ti facciano il favoretto…
 
Se sono insopportabili… cerca di capirli,
hanno avuto una giornataccia!
Se lo sei tu… hai di sicuro le mestruazioni!
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
VIVE LA DIFFERENCE…
(DICONO I FRANCESI)
 
 
 
CIAO DA TONY KOSPAN CON UN SORRISO…
 
 
 
 

Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic

PER LE NOVITA' DEL BLOG…
 
 
 
 

IL MONDO E’ DIVISO IN 2! PER SORRIDERE   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
IL MONDO E’ DIVISO IN 2 !
 
Bianco e nero?  Caldo e freddo? 
Sinistra e destra? Bene e male?
Pace e guerra? Amore e odio?
 
 
 
NOOOOOOOOOOOOOOOO!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IL MONDO DEGLI UOMINI 
E QUELLO DELLE DONNE
 
 
 
Guardate infatti come le stesse cose
possono essere e sono viste in modo diverso
da un uomo e da una donna!!!
 
 
 
Attenzione…
non sono riflessioni proprio nuovissime…
ma che hanno cmq ancora qualche validità…,
anche con i cambiamenti di questi ultimi anni…,
ed in ogni caso possono ancora strapparci un sorriso
in un mondo che per lo più…
ahimé, ci fa piangere…
 
 
 
 
 

 
Soprannomi:

Se Laura, Susanna, Debora e Maria vanno a cena fuori, si chiameranno l’ un l’altra Susanna, Debora, Laura e Maria.

Se Mario, Luca, Carlo e Giorgio vanno a cena fuori, si rivolgeranno affettuosamente l’un l’altro come ‘Ciccione’, ‘Testa di c*’ ,’Buffone’, e ‘Godzilla’.
 
 

 A cena fuori:

 4 Uomini a cena fuori: anche se il conto è di 80 euro, ognuno tirerà  fuori 50 euro e dirà che non ha tagli minori,  e non vorrà il resto.

 4 donne a cena fuori: quando arriva il conto, compare la calcolatrice.


 Soldi:

 Un uomo pagherà 5 euro per un oggetto che ne vale 2, se lo vuole.

Una donna pagherà 2 euro per un oggetto che ne vale 5, che non vuole.


Bagno:

 Un uomo ha in media 6 oggetti nel bagno: uno spazzolino, un dentifricio, una schiuma da barba, un rasoio, un sapone e un asciugamano dell’Holiday Inn.

 Una donna ha in media 337 oggetti, la maggior parte dei quali un uomo non riesce a identificare.
 
 

Discussioni:

 Una donna ha l’ultima parola in ogni discussione.

 Qualsiasi altra cosa un uomo dice è l’inizio di una nuova discussione.
 

 
 

 
 
 
Futuro:

Una donna si preoccupa del futuro finché non trova un marito.

 Un uomo non si preoccupa mai del futuro finché non trova una moglie.

 

Successo:

Un uomo di successo é colui il quale guadagna più di quanto sua moglie sia in grado di spendere.

Una donna di successo é quella che trova quest’uomo.
 

 
 
 

 

Matrimonio:

 
Una donna sposa un uomo sperando che cambi, e lui non cambierà.

 Un uomo sposa una donna sperando che non cambi, e lei cambierà.

 

Vestirsi bene:

Una donna si veste bene per fare shopping, dare acqua alle piante, buttare la spazzatura, rispondere al telefono e prendere la posta.

 Un uomo si veste bene per i matrimoni e per i funerali.

 

 Naturalezza:

Gli uomini si svegliano dello stesso aspetto con il quale sono andati a dormire.

 Le donne in qualche modo si deteriorano durante la notte.
 
 

 Prole:

 Una donna sa tutto dei suoi bambini: appuntamenti dal dentista, i migliori amici, sogni, incubi, paure e speranze.

Un uomo è vagamente a conoscenza di una persona bassa nella casa.
 
 

 

 

Pensiero del giorno:

Ogni uomo sposato dovrebbe dimenticare i propri errori: non c’è ragione perché due persone ricordino le stesse cose.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Che ne pensate?
 
 
Sarà un fatto di cervello? 
 
 
Bè allora andiamo a vedere… 
come si differenziano… 
 
 
 
Ecco quello dell’uomo
 
 
 

 
 

 
Ecco quello della donna ….
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ciaoooooooo a tutti con un sorriso
da Tony Kospan
 
 
 
(da vari siti web… impaginazione e rielaborazione T.K.)
 

 
 
 
 
      
LA TUA PAGINA DI FACEBOOK
D'ARTE BUONUMORE POESIA…
  MUSICA RIFLESSIONI… ETC
 
 
samp5873205a0f06c928.jpg PSICHE E SOGNO picture by orsosognante 

 

 

CARO… SE MORISSI? PER SORRIDERE…   2 comments

 

 

 

 

 

QUESTA BARZELLETTA,
CHE NON MI SEMBRA AFFATTO MALE…A bocca aperta,
FA RIFERIMENTO A CERTE CLASSICHE DOMANDE
DELLE DONNE AI LORO UOMINI…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Potere della grafica... uazzah!Potere della grafica... uazzah!Potere della grafica... uazzah!Potere della grafica... uazzah!Potere della grafica... uazzah!Potere della grafica... uazzah!

 

 

CARO… SE MORISSI?
 
 
 
 
 

LEI: Caro… se morissi all’improvviso, ti risposeresti?

LUI: Certo che no…

LEI: No? Perche’ no? Non sei contento di essere sposato?

LUI: beh, si… che c’entra…!?

LEI: c’entra, perche’ non ti risposeresti se apprezzi il matrimonio?

LUI: vabbe’, ok, mi risposerei, se ti puo fare piacere…

LEI (con aria triste): Ah, ti risposeresti…

LUI: Beh, SI! Non parlavamo di questo?

LEI: E tu dormiresti con lei nel nostro letto?

LUI: e dove vuoi che la faccia dormire?

LEI: e rimpiazzeresti le mie foto con le sue?

LUI: penso di sì… certo…

LEI: e le lasceresti guidare la mia macchina ?!

LUI: Beh, no, non ha la patente

LEI: – silenzio –

LUI: Oddio ….

 

 

Potere della grafica... uazzah!Potere della grafica... uazzah!Potere della grafica... uazzah!Potere della grafica... uazzah!Potere della grafica... uazzah!

 

 

 

 

 

CIAOOOOOOOOOOOOO

DA

ORSO TONY

 

 

Pubblicato 21 gennaio 2012 da tonykospan21 in BUONUMORE, Senza categoria

Taggato con

I MASCHI DISTRATTI E QUELLI PIGNOLI… BY LITIZZETTO   3 comments

 

 

 

 
 
 
I MASCHI DISTRATTI ED I MASCHI PIGNOLI
by Luciana Littizzetto…
(sempre graffiante)
 
 
 

 

 

 
Da una recente indagine sociologica condotta da me stessa su di un campione strettamente personale risulta che la specie umana maschile si può verosimilmente suddividere in due grandi sottogruppi:
i maschi distratti e i maschi pignoli.
 
Quali i migliori? Difficile dirlo.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Partiamo dai primi: gli sbadati, gli svaniti, i cloni di Mister Bean.  
Non avrebbero tanto bisogno di una fidanzata quanto di un’insegnante di sostegno.
Perdere e dimenticare è l’attività  principe delle loro giornate.
Vanno a comperare il giornale e lo lasciano all’edicola, tolgono l’autoradio ma la sistemano sul tettuccio, hanno il telefonino ma si scordano di accenderlo, perdono le chiavi e anche la copia, il portafoglio e anche la patente, cambiano la batteria dell’auto una volta al mese perché dimenticano sistematicamente i fari accesi e tamponano spessissimo perché quando guidano fanno qualsiasi altra cosa fuorché guidare.
E poi si fanno male continuamente.
Si inciampano, si slogano, si sbucciano, si tagliano… roba da quarta elementare.
 
 
 

 

 

I maschi pignoli non sono certo meno faticosi. Tutt’altro.
 
Cronometrano quanto ci mettono da casello a casello, stabiliscono con precisione millimetrica il consumo della loro auto che di solito è un cartone, impilano gli asciugamani per sfumatura di colore, lucidano gli angoli delle scarpe con lo spazzolino da denti, compilano gli specchietti delle agende dei soldi in entrata e soldi in uscita segnando anche lo stick e il biglietto del tram, tengono a memoria la cadenza del ciclo mestruale della fidanzata e scrivono una S sul calendario per ricordarsi i giorni in cui hanno fatto sesso. Sempre molto pochi.
 
 
 
 

 

 

 

Il massimo è il marito della mia amica Elvira. Pignolo e maniaco della pulizia. Mentre mangiamo, lui lava già i piatti. Quelli che stiamo usando. Quando alla moglie incinta si ruppero le acque, invece di tranquillizzarla la inseguì con lo spazzolone del Mocio Vileda.
 
«Però mi piaci, che ci posso fare? Mi piaci» cantava Alex Britti. Giusto.
Ma è giusto anche quello che mi ha detto l’altro giorno una mia amica napoletana:
«Se metti ‘o rhum in coppa a ‘nu strunz non diventa ‘nu babà!».
 
 
 
 
 
Mi piaci – Alex Britti
 
 
 
 
Poveri noi maschi… Nota di T.K.

 

 
 
 
Dal Web – impaginazione dell’Orso…
 
 
 
 
 
 
 

stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar
 
 LA TUA PAGINA DI SOGNO ?
ARTE POESIA MUSICA BUONUMORE 
SPETTACOLO RIFLESSIONI STORIA ETC.
 
psiche6.jpg PSICHE E SOGNO picture by orsosognante
E’ IN FACEBOOK
TONY KOSPAN
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: