Archivio per l'etichetta ‘Thomas Hood

Buona serata in poesia “Se mi chiamassi” Salinas – arte Guichard-Bunel – canzone “My oh my” L. Cohen   Leave a comment

 

 
 
Jeannette Guichard-Bunel
 
 
 
 
 
 
 
cuori stelle
Se sapessi perché io t’amo, amore, 
forse non t’amerei con tanto ardore. 
Thomas Hood
cuori stelle

 

 

Jeannette Guichard-Bunel


SE MI CHIAMASSI
Pedro Salinas
 
Se mi chiamassi, sì,
se mi chiamassi.
Io lascerei tutto,
tutto io getterei:
i prezzi, i cataloghi,
l’azzurro dell’oceano sulle carte,
i giorni e le loro notti,
i telegrammi vecchi
ed un amore.
Tu, che non sei il mio amore,
se mi chiamassi!
E ancora attendo la tua voce:
giù per i telescopi,
dalla stella,
attraverso specchi e gallerie
ed anni bisestili
può venire. Non so da dove.
Dal prodigio, sempre.
Perché se tu mi chiami
– se mi chiamassi, sì, se mi chiamassi –
sarà da un miracolo,
ignoto, senza vederlo.
Mai dalle labbra che ti bacio, mai
dalla voce che dice: “Non te ne andare”.
 
 
 

Jeannette Guichard-Bunel
 
 

 
barrafiorita
 
 
 
 
 
 
 
 
DA ORSO TONY



fre bia pouce   music+121
Jeannette Guichard-Bunel


 

Buona domenica pomeriggio in poesia.. Se mi chiamassi di Salinas – arte.. C. C. Curran – canzone.. My oh my   Leave a comment

 

 
 
Charles Courtney Curran
 
 
 
 
 
 
 
 
Se sapessi perché io t'amo, amore,
forse non t'amerei con tanto ardore.
Thomas Hood
 

 

 

Charles Courtney Curran
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
SE MI CHIAMASSI
Pedro Salinas
 
Se mi chiamassi, sì,
se mi chiamassi.
Io lascerei tutto,
tutto io getterei:
i prezzi, i cataloghi,
l’azzurro dell’oceano sulle carte,
i giorni e le loro notti,
i telegrammi vecchi
ed un amore.
Tu, che non sei il mio amore,
se mi chiamassi!
E ancora attendo la tua voce:
giù per i telescopi,
dalla stella,
attraverso specchi e gallerie
ed anni bisestili
può venire. Non so da dove.
Dal prodigio, sempre.
Perché se tu mi chiami
– se mi chiamassi, sì, se mi chiamassi –
sarà da un miracolo,
ignoto, senza vederlo.
Mai dalle labbra che ti bacio, mai
dalla voce che dice: “Non te ne andare”.
 
 
 

Charles Courtney Curran

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

UNO SPAZIO VIRTUALE COMUNE SU FB
D’ARTE POESIA MUSICA SOGNI
RACCONTI RIFLESSIONI TEST ETC
AMICI DI PSICHE E SOGNO
 
 
 
 

Felice domenica in poesia.. Se mi chiamassi di Salinas – arte.. C. C. Curran – canzone.. My oh my – e..   6 comments

 

 
 
Charles Courtney Curran
 
 
 
 
 
Se sapessi perché io t'amo, amore,
forse non t'amerei con tanto ardore.
Thomas Hood
 

 

 

Charles Courtney Curran
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
SE MI CHIAMASSI
Pedro Salinas
 
Se mi chiamassi, sì,
se mi chiamassi.
Io lascerei tutto,
tutto io getterei:
i prezzi, i cataloghi,
l’azzurro dell’oceano sulle carte,
i giorni e le loro notti,
i telegrammi vecchi
ed un amore.
Tu, che non sei il mio amore,
se mi chiamassi!
E ancora attendo la tua voce:
giù per i telescopi,
dalla stella,
attraverso specchi e gallerie
ed anni bisestili
può venire. Non so da dove.
Dal prodigio, sempre.
Perché se tu mi chiami
– se mi chiamassi, sì, se mi chiamassi –
sarà da un miracolo,
ignoto, senza vederlo.
Mai dalle labbra che ti bacio, mai
dalla voce che dice: “Non te ne andare”.
 
 
 

Charles Courtney Curran

 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 a tutti da Orso Tony
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

UNO SPAZIO VIRTUALE COMUNE SU FB
D’ARTE POESIA MUSICA SOGNI
RACCONTI RIFLESSIONI TEST ETC
AMICI DI PSICHE E SOGNO
 
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: