Archivio per l'etichetta ‘SOLSTIZIO A LAZISE

Un Orso a Lazise – Breve ricordo di un bel solstizio d’estate sul lago di Garda (e di una bella cittadina)   Leave a comment

 
 






Qualche anno fa
sono stato ad un raduno di amici virtuali di FB…
a Lazise… sul Lago di Garda… 
 
Inutile rievocare le modalità dell’incontro
sia per il tempo trascorso
che per la ormai totale… “dispersione” degli “amici”
mentre rimane vivo e luminoso il ricordo
di quei giorni vissuti a Lazise…

 
 
 
 
 
 
 
 
 
METTI IL SOLSTIZIO D’ESTATE DI UN ORSO A LAZISE
 
 
 
 
 
 
Due parole sulla cittadina sdraiata sul Lago di Garda
che mi è piaciuta moltissimo…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LAZISE STORIA E BELLEZZA

 
 
 
 
Lazise, adagiata sulla sponda orientale del Lago di Garda ha una storia antichissima. 
Infatti il suo territorio fu abitato fin dall’Età del ferro.
Numerosi sono i resti di palafitte rinvenuti in zona.
Il suo nome deriva dal latino “lacus” che significa villaggio lacustre e dai romani era chiamata “Lasitium”.
Le merlate mura di cinta con le varie porte di accesso e le torri del castello scaligero le danno ancor oggi un aspetto medievale.
Molto bello anche il moderno “lungolago” pavimentato a onde.
 
 
 
 
 

 

 

Questo bel connubio tra natura e architettura medievale
oltre all’aspetto raccolto, quasi di bomboniera, della piccola cittadina
rappresenta per il turista una vera e propria oasi di pace dell’anima…
 
 
 
 
 

 
 
 
 

IL PIU’ ANTICO COMUNE D’ITALIA

 
 
 
Una lapide di marmo ricorda a tutti i passanti che Lazise è il più antico comune d’Italia:
“Il 7 maggio 983 l’imperatore Ottone II concesse agli originari di Lazise (18 quibusdam hominibus in terra et castro Lazisii morantibus)
il privilegio di imporre diritti di transito e di pesca, il toloneo, il ripatico e di fortificare il borgo con mura turrite”.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Infatti l’imperatore Ottone II ricevette 18 uomini rappresentanti la popolazione di Lazise
e concesse loro dei privilegi che in concreto oggi possiamo definire “autonomia amministrativa”.
 
 
 
 
 
 

LAZISE PER IMMAGINI

(VISTA DA TONY KOSPAN)
 
 
 
I
 
 
 
LE PORTE E LE MURA
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
II
 
 
IL LAGO DI GARDA ED IL “LUNGOLAGO”


Quel giorno, essendo imbronciato il cielo,
il lago, come possiamo vedere dalle immagini,
appariva quasi incantato…
nel suo aspetto di placida tavola di cristallo.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
.
.
.
 
 

.
.
.
 
 
 
 
 

.
.
.
 
 






F I N E


 
 
 
 
IL GRUPPO DI CHI AMA LA STORIA ED I RICORDI
 
 
 
 

.
.
.
 
 

.
.
.

 

Lazise e l’Orso – Breve ricordo di un bel… solstizio d’estate… sul lago di Garda   Leave a comment

 
 






Qualche anno fa
sono stato ad un raduno di amici virtuali di FB…
a Lazise… sul Lago di Garda… 
 
Inutile rievocare le modalità dell'incontro
sia per il tempo trascorso
che per la ormai totale… “dispersione” degli “amici”
mentre rimane vivo e luminoso il ricordo
di quei giorni vissuti a Lazise…

 
 
 
 
 
 
 
 
 
METTI IL SOLSTIZIO D’ESTATE DI UN ORSO A LAZISE
 
 
 
 
 
 
Due parole sulla cittadina sdraiata sul Lago di Garda
che mi è piaciuta moltissimo…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LAZISE STORIA E BELLEZZA

 
 
 
 
Lazise, adagiata sulla sponda orientale del Lago di Garda ha una storia antichissima. 
Infatti il suo territorio fu abitato fin dall’Età del ferro.
Numerosi sono i resti di palafitte rinvenuti in zona.
Il suo nome deriva dal latino “lacus” che significa villaggio lacustre e dai romani era chiamata “Lasitium”.
Le merlate mura di cinta con le varie porte di accesso e le torri del castello scaligero le danno ancor oggi un aspetto medievale.
Molto bello anche il moderno “lungolago” pavimentato a onde.
 
 
 
 
 

 

 

Questo bel connubio tra natura e architettura medievale
oltre all’aspetto raccolto, quasi di bomboniera, della piccola cittadina
rappresenta per il turista una vera e propria oasi di pace dell’anima…
 
 
 
 
 

 
 
 
 

IL PIU’ ANTICO COMUNE D’ITALIA

 
 
 
Una lapide di marmo ricorda a tutti i passanti che Lazise è il più antico comune d’Italia:
“Il 7 maggio 983 l’imperatore Ottone II concesse agli originari di Lazise (18 quibusdam hominibus in terra et castro Lazisii morantibus)
il privilegio di imporre diritti di transito e di pesca, il toloneo, il ripatico e di fortificare il borgo con mura turrite”.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Infatti l’imperatore Ottone II ricevette 18 uomini rappresentanti la popolazione di Lazise
e concesse loro dei privilegi che in concreto oggi possiamo definire “autonomia amministrativa”.
 
 
 
 
 
 

LAZISE PER IMMAGINI

(VISTA DA TONY KOSPAN)
 
 
 
I
 
 
 
LE PORTE E LE MURA
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
II
 
 
IL LAGO DI GARDA ED IL “LUNGOLAGO”


Quel giorno, essendo imbronciato il cielo,
il lago, come possiamo vedere dalle immagini,
appariva quasi incantato…
nel suo aspetto di placida tavola di cristallo.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
.
.
.
 
 

.
.
.
 
 
 
 
 

.
.
.
 
 






F I N E


 
 
 
 
IL GRUPPO DI CHI AMA LA STORIA ED I RICORDI
 
 
 
 

.
.
.
 
 

.
.
.

 

Lazise sul lago di Garda… ed un breve ricordo di un solstizio d’estate di qualche anno fa di un… Orso   4 comments

 
 






Qualche anno fa
sono stato ad un raduno di amici virtuali di FB…
a Lazise… sul Lago di Garda… 
 
Inutile rievocare le modalità dell'incontro
sia per il tempo trascorso
che per la ormai totale… “dispersione” degli “amici”
mentre rimane vivo e luminoso il ricordo
di quei giorni vissuti a Lazise…

 
 
 
 
 
 
 
 
 
METTI IL SOLSTIZIO D’ESTATE DI UN ORSO A LAZISE
 
 
 
 
 
 
Due parole sulla cittadina sdraiata sul Lago di Garda
che mi è piaciuta moltissimo…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LAZISE STORIA E BELLEZZA

 
 
 
 
Lazise, adagiata sulla sponda orientale del Lago di Garda ha una storia antichissima. 
Infatti il suo territorio fu abitato fin dall’Età del ferro.
Numerosi sono i resti di palafitte rinvenuti in zona.
Il suo nome deriva dal latino “lacus” che significa villaggio lacustre e dai romani era chiamata “Lasitium”.
Le merlate mura di cinta con le varie porte di accesso e le torri del castello scaligero le danno ancor oggi un aspetto medievale.
Molto bello anche il moderno “lungolago” pavimentato a onde.
 
 
 
 
 

 

 

Questo bel connubio tra natura e architettura medievale
oltre all’aspetto raccolto, quasi di bomboniera, della piccola cittadina
rappresenta per il turista una vera e propria oasi di pace dell’anima…
 
 
 
 
 

 
 
 
 

IL PIU’ ANTICO COMUNE D’ITALIA

 
 
 
Una lapide di marmo ricorda a tutti i passanti che Lazise è il più antico comune d’Italia:
“Il 7 maggio 983 l’imperatore Ottone II concesse agli originari di Lazise (18 quibusdam hominibus in terra et castro Lazisii morantibus)
il privilegio di imporre diritti di transito e di pesca, il toloneo, il ripatico e di fortificare il borgo con mura turrite”.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Infatti l’imperatore Ottone II ricevette 18 uomini rappresentanti la popolazione di Lazise
e concesse loro dei privilegi che in concreto oggi possiamo definire “autonomia amministrativa”.
 
 
 
 
 
 

LAZISE PER IMMAGINI

(VISTA DA TONY KOSPAN)
 
 
 
I
 
 
 
LE PORTE E LE MURA
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
II
 
 
IL LAGO DI GARDA ED IL “LUNGOLAGO”


Quel giorno, essendo imbronciato il cielo,
il lago, come possiamo vedere dalle immagini,
appariva quasi incantato…
nel suo aspetto di placida tavola di cristallo.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
.
.
.
 
 

.
.
.
 
 
 
 
 

.
.
.
 
 






F I N E


 
 
 
 
IL GRUPPO DI CHI AMA LA STORIA ED I RICORDI
 
 
 
 

.
.
.
 
 

.
.
.

 

Il solstizio d’estate di un… Orso… a Lazise sul lago di Garda… qualche anno fa   2 comments

 
 






Qualche anno fa
sono stato ad un raduno di amici virtuali di FB…
a Lazise… sul Lago di Garda… 
 
Inutile rievocare le modalità dell'incontro
sia per il tempo trascorso
che per la ormai totale… “dispersione” degli “amici”
mentre rimane vivo e luminoso il ricordo
di quei giorni vissuti a Lazise…

 
 
 
 
 
 
 
 
 
METTI IL SOLSTIZIO D’ESTATE DI UN ORSO A LAZISE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Due parole sulla cittadina sdraiata sul Lago di Garda
che mi è piaciuta moltissimo…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LAZISE STORIA E BELLEZZA

 
 
 
 
Lazise, adagiata sulla sponda orientale del Lago di Garda ha una storia antichissima. 
Infatti il suo territorio fu abitato fin dall’Età del ferro.
Numerosi sono i resti di palafitte rinvenuti in zona.
Il suo nome deriva dal latino “lacus” che significa villaggio lacustre e dai romani era chiamata “Lasitium”.
Le merlate mura di cinta con le varie porte di accesso e le torri del castello scaligero le danno ancor oggi un aspetto medievale.
Molto bello anche il moderno “lungolago” pavimentato a onde.
 
 
 
 
 

 

 

Questo bel connubio tra natura e architettura medievale
oltre all’aspetto raccolto, quasi di bomboniera, della piccola cittadina
rappresenta per il turista una vera e propria oasi di pace dell’anima…
 
 
 
 
 

 
 
 
 

IL PIU’ ANTICO COMUNE D’ITALIA

 
 
 
Una lapide di marmo ricorda a tutti i passanti che Lazise è il più antico comune d’Italia:
“Il 7 maggio 983 l’imperatore Ottone II concesse agli originari di Lazise (18 quibusdam hominibus in terra et castro Lazisii morantibus)
il privilegio di imporre diritti di transito e di pesca, il toloneo, il ripatico e di fortificare il borgo con mura turrite”.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Infatti l’imperatore Ottone II ricevette 18 uomini rappresentanti la popolazione di Lazise
e concesse loro dei privilegi che in concreto oggi possiamo definire “autonomia amministrativa”.
 
 
 
 
 
 

LAZISE PER IMMAGINI

(VISTA DA TONY KOSPAN)
 
 
 
I
 
 
 
LE PORTE E LE MURA
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
II
 
 
IL LAGO DI GARDA ED IL “LUNGOLAGO”


Quel giorno, essendo imbronciato il cielo,
il lago, come possiamo vedere dalle immagini,
appariva quasi incantato…
nel suo aspetto di placida tavola di cristallo.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
.
.
.
 
 

.
.
.
 
 
 
 
 

.
.
.
 
 
 





F I N E


 
 
 
 
 
 
 
 

.
.
.
 
 

.
.
.

 

Lazise ed il lago di Garda… Il solstizio d’estate di un… orso.   4 comments

 
 
Qualche anno fa
sono stato ad un raduno di amici virtuali di FB…
a Lazise… sul Lago di Garda…
 
 
Inutile rievocare le modalità dell'incontro
sia per il tempo trascorso
che per la ormai totale…
“dispersione” degli “amici”
mentre rimane vivo e luminoso il ricordo
di quei giorni vissuti a Lazise…

 
 
 
 
 
 
 
 
 
METTI IL SOLSTIZIO D’ESTATE
D'UN ORSO A LAZISE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Due parole sulla cittadina che mi è piaciuta moltissimo…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
LAZISE STORIA E BELLEZZA
 
 
 
 
Lazise, adagiata sulla sponda orientale del Lago di Garda ha una storia antichissima. 
Infatti il suo territorio fu abitato fin dall’età del ferro.
Numerosi sono i resti di palafitte rinvenuti in zona.
Il suo nome deriva dal latino “lacus” che significa villaggio lacustre e dai romani era chiamata “Lasitium”.
Le merlate mura di cinta con le varie porte di accesso e le torri del castello scaligero le danno ancor oggi un aspetto medievale.
Molto bello anche il moderno “lungolago” pavimentato a onde.
 
 
 
 
 

100_2667.jpg picture by orsotony21

 

 

Questo connubio tra natura e architettura medievale oltre all’aspetto raccolto quasi di bomboniera della piccola cittadina rappresenta per il turista una vera e bella oasi di pace dell’anima…
 
 
 
 
 

100_2682.jpg picture by orsotony21

 
 
 
 
IL PIU’ ANTICO COMUNE D’ITALIA
 
 
 
Una lapide di marmo ricorda a tutti i passanti che Lazise è il più antico comune d’Italia: “Il 7 maggio 983 l’imperatore Ottone II concesse agli originari di Lazise (18 quibusdam hominibus in terra et castro Lazisii morantibus) il privilegio di imporre diritti di transito e di pesca, il toloneo, il ripatico e di fortificare il borgo con mura turrite”.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Infatti l’imperatore Ottone II ricevette 18 uomini rappresentanti la popolazione di Lazise e concesse loro dei privilegi che in concreto si possono definire “autonomia amministrativa”.
 
 
 
 
 
 

100_2690.jpg picture by orsotony21

 
 
 
 
 
LAZISE PER IMMAGINI
VISTA DA TONY KOSPAN
 
 
 
I
 
 
 
LE PORTE E LE MURA
 
 
 
 
 
100_2662.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
100_2696B-1.jpg LAZISE BY TONY KOSPAN picture by orsotony21
 
 
 
 
100_2698.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
100_2693-1.jpg LAZISE BY TONY KOSPAN picture by orsotony21
 
 
 
 
100_2697B-1.jpg LAZISE BY TONY KOSPAN picture by orsotony21
 
 
 
 
100_2663.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
 
II
 
 
IL LAGO DI GARDA ED IL “LUNGOLAGO”
 
 
 
 
 
100_2680.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
 
100_2689.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
 
a100_2671.jpg lazise by tony kospan picture by orsotony21
 
 
 
 
 
 
 
100_2678.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
 
100_2669.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
 
F I N E
 
 
 
 
samp3feae70589bc8af4.jpg Tony Kospan picture by orsotony21
 
 
 
 
 
 

LA PAGINA DI SOGNO DI FB
SE TI VA CLIKKA SU MI PIACE

 

LAZISE ED IL LAGO DI GARDA… RICORDI DI UN BEL… SOLSTIZIO   2 comments

 
 
 
Qualche anno fa
sono stato ad un raduno di amici virtuali di FB…
a Lazise… sul Lago di Garda…
 
 
Inutile rievocare le modalità dell'incontro
sia per il tempo trascorso
che per la loro… “dispersione”
mentre rimane vivo il ricordo
di quei giorni vissuti a Lazise…

 
 
 
 
 
 
 
 
 
METTI UN SOLSTIZIO D’ESTATE A LAZISE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Due parole sulla cittadina che mi è piaciuta moltissimo…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
LAZISE STORIA E BELLEZZA
 
 
 
 
Lazise, adagiata sulla sponda orientale del Lago di Garda ha una storia antichissima. 
Infatti il suo territorio fu abitato fin dall’età del ferro.
Numerosi sono i resti di palafitte rinvenuti in zona.
Il suo nome deriva dal latino “lacus” che significa villaggio lacustre e dai romani era chiamata “Lasitium”.
Le merlate mura di cinta con le varie porte di accesso e le torri del castello scaligero le danno ancor oggi un aspetto medievale.
Molto bello anche il moderno “lungolago” pavimentato a onde.
 
 
 
 
 

100_2667.jpg picture by orsotony21

 

 

Questo connubio tra natura e architettura medievale oltre all’aspetto raccolto quasi di bomboniera della piccola cittadina rappresenta per il turista una vera e bella oasi di pace dell’anima…
 
 
 
 
 

100_2682.jpg picture by orsotony21

 
 
 
 
IL PIU’ ANTICO COMUNE D’ITALIA
 
 
 
Una lapide di marmo ricorda a tutti i passanti che Lazise è il più antico comune d’Italia: “Il 7 maggio 983 l’imperatore Ottone II concesse agli originari di Lazise (18 quibusdam hominibus in terra et castro Lazisii morantibus) il privilegio di imporre diritti di transito e di pesca, il toloneo, il ripatico e di fortificare il borgo con mura turrite”.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Infatti l’imperatore Ottone II ricevette 18 uomini rappresentanti la popolazione di Lazise e concesse loro dei privilegi che in concreto si possono definire “autonomia amministrativa”.
 
 
 
 
 
 

100_2690.jpg picture by orsotony21

 
 
 
 
 
LAZISE PER IMMAGINI
VISTA DA TONY KOSPAN
 
 
 
I
 
 
 
LE PORTE E LE MURA
 
 
 
 
 
100_2662.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
100_2696B-1.jpg LAZISE BY TONY KOSPAN picture by orsotony21
 
 
 
 
100_2698.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
100_2693-1.jpg LAZISE BY TONY KOSPAN picture by orsotony21
 
 
 
 
100_2697B-1.jpg LAZISE BY TONY KOSPAN picture by orsotony21
 
 
 
 
100_2663.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
 
II
 
 
IL LAGO DI GARDA ED IL “LUNGOLAGO”
 
 
 
 
 
100_2680.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
 
100_2689.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
 
a100_2671.jpg lazise by tony kospan picture by orsotony21
 
 
 
 
 
 
 
100_2678.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
 
100_2669.jpg picture by orsotony21
 
 
 
 
 
F I N E
 
 
 
 
samp3feae70589bc8af4.jpg Tony Kospan picture by orsotony21
 
 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: