Archivio per l'etichetta ‘rod stewart

Felice domenica sera in poesia con “Canzone d’amore” Hesse – arte J. Godward – canzone “Mi fido di te”   Leave a comment

 

 

 

John William Godward

.

.

.


.

.

John William Godward

 

 

Felice è colui che dalla vita non esige
più di quello che essa spontaneamente gli offre,
facendosi guidare dall'istinto dei gatti,
che cercano il sole quando c’è il sole
e quando non c’è il sole, il caldo, dovunque esso sia.
Fernando Pessoa 
 

 

  

John William Godward 
 

CANZONE D’AMORE
~ Hermann Hesse ~
 
Per dire cos’hai fatto
di me, non ho parole.
cerco solo la notte
fuggo davanti al sole.
La notte mi par d’oro
più di ogni sole al mondo,
sogno allora una bella
donna dal capo biondo.
Sogno le dolci cose,
che il tuo sguardo annunciava,
remoto paradiso
di canti risuonava.
Guarda a lungo la notte
e una nube veloce
per dire cos’ hai fatto
di me, non ho la voce.

 
 

John William Godward


 

  

 
  
 

IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE
I N S I E M E
Ripped Note

 

 

 

 

John William Godward

 
 

Buona domenica sera in poesia con “Canzone d’amore” di Hesse – arte J. W. Godward – canzone “Mi fido di te”   Leave a comment

 

 

 

John William Godward

.

.

 

L'immagine può contenere: fiore e sMS

.

.

.

.

John William Godward

 

 
 


Felice è colui che dalla vita non esige
più di quello che essa spontaneamente gli offre,
facendosi guidare dall'istinto dei gatti,
che cercano il sole quando c’è il sole
e quando non c’è il sole, il caldo, dovunque esso sia.
Fernando Pessoa
 
 

 
 
v

 

 

John William Godward 
 

CANZONE D’AMORE
~ Hermann Hesse ~
 
Per dire cos’hai fatto
di me, non ho parole.
cerco solo la notte
fuggo davanti al sole.
La notte mi par d’oro
più di ogni sole al mondo,
sogno allora una bella
donna dal capo biondo.
Sogno le dolci cose,
che il tuo sguardo annunciava,
remoto paradiso
di canti risuonava.
Guarda a lungo la notte
e una nube veloce
per dire cos’ hai fatto
di me, non ho la voce.
 
 
 

John William Godward – Balconata

 
 
 
 
 
L'immagine può contenere: pianta e sMS
 
  
 

IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE
I N S I E M E
Ripped Note

 

 

 

 

John William Godward

 
 

Buona domenica pomer. in poesia con “Canzone d’amore” Hesse – arte. . J. W. Godward – canzone “Mi fido di te”   Leave a comment

 

 

 

John William Godward

.

.

 

.

.

.

.

John William Godward

 

 
 


Felice è colui che dalla vita non esige
più di quello che essa spontaneamente gli offre,
facendosi guidare dall'istinto dei gatti,
che cercano il sole quando c’è il sole
e quando non c’è il sole, il caldo, dovunque esso sia.
Fernando Pessoa
 
 

 
 
v

 

clicca per vedere l'immagine a dimensioni normali

John William Godward 
 

CANZONE D’AMORE
~ Hermann Hesse ~
 
Per dire cos’hai fatto
di me, non ho parole.
cerco solo la notte
fuggo davanti al sole.
La notte mi par d’oro
più di ogni sole al mondo,
sogno allora una bella
donna dal capo biondo.
Sogno le dolci cose,
che il tuo sguardo annunciava,
remoto paradiso
di canti risuonava.
Guarda a lungo la notte
e una nube veloce
per dire cos’ hai fatto
di me, non ho la voce.
 
 
 

John William Godward – Balconata

 
 
 
 
 
 
  
 

IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE
I N S I E M E
Ripped Note

 

 

 

 

John William Godward

 
 

Buona domenica sera in poesia con “Canzone d’amore” di H. Hesse – arte – J. W. Godward – canzone – Mi fido di te   2 comments

 

 

 

John William Godward

.

.

.

 

.

.

.

.

John William Godward

 

 
 

Felice è colui che dalla vita non esige
più di quello che essa spontaneamente gli offre,
facendosi guidare dall'istinto dei gatti,
che cercano il sole quando c’è il sole
e quando non c’è il sole, il caldo, dovunque esso sia.
Fernando Pessoa
 
 

 
 
v

 
 

 

clicca per vedere l'immagine a dimensioni normali

John William Godward 
 
 
CANZONE D’AMORE
~ Hermann Hesse ~
 
Per dire cos’hai fatto
di me, non ho parole.
cerco solo la notte
fuggo davanti al sole.
La notte mi par d’oro
più di ogni sole al mondo,
sogno allora una bella
donna dal capo biondo.
Sogno le dolci cose,
che il tuo sguardo annunciava,
remoto paradiso
di canti risuonava.
Guarda a lungo la notte
e una nube veloce
per dire cos’ hai fatto
di me, non ho la voce.
 
 
 

John William Godward – Balconata

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE
I N S I E M E
Ripped Note

 

 

 

 

John William Godward

 
 

Buona domenica in poesia – Canzone d’amore di H. Hesse – arte – J. W. Godward – canzone – Mi fido di te – e   3 comments

 

 

Ciao a tutti… 

sono al mare con connessione molto difficile

ma non posso non augurarvi…

.

.

 

.

.

.

.

 

.

.

.

.

Fiori d'estate – John William Godward

 

 
butter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosa
 
La poesia è come un uccello,
ignora tutte le frontiere.
Yevgeny Yevtushenko

butter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosabutter10.gif rosas amarela image by marildabarbosa
 
 

 
 
Passatempi antichi…  Danza Ionica – John William Godward 
 
 
CANZONE D’AMORE
~ Hermann Hesse ~
 
Per dire cos’hai fatto
di me, non ho parole.
cerco solo la notte
fuggo davanti al sole.
La notte mi par d’oro
più di ogni sole al mondo,
sogno allora una bella
donna dal capo biondo.
Sogno le dolci cose,
che il tuo sguardo annunciava,
remoto paradiso
di canti risuonava.
Guarda a lungo la notte
e una nube veloce
per dire cos’ hai fatto
di me, non ho la voce.
 
 
 
Balconata – John William Godward
 
 
dim.gif picture by RosaRossa_2007
par Ours Antoine
 
 
 

IL GRUPPO DI CHI AMA ESPLORARE
I N S I E M E
L'ARTE

 
 

Felice martedì in poesia – Vedessi… di A. Merini – arte… G. De Nittis – canzone… Passion – e….   Leave a comment

 
 
 
 
 
Giuseppe De Nittis
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La poesia è il palesamento del divino
Gustavo Roll
 

 
 
 


Giuseppe De Nittis

 
 
 
 
VEDESSI
Alda Merini
 
 
Vedessi com'è grande il pensiero del mare
dove il mio dolce amore oggi è andato a pescare
vedessi com'è grande la vela del pensiero
eppure sono sola come un vecchio mistero
vedessi che coralli ci sono in fondo al mare
e lui non mi ha pescato perché doveva andare
vedessi come piango un pianto universale
un amore così bello non doveva far male.
 
 
 
 
 

Giuseppe De Nittis


 

 
 
 
 

 
 
 
 
à tout le monde par l’Ours…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
img18A.gifimg18A.gif
 
IL  GRUPPO DEGLI ARTISTI
E DEGLI AMANTI DELL'ARTE
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: