Archivio per l'etichetta ‘POESIA E AFORISMA DEL GIORNO

Serata di domenica in poesia “Per scherzo” Hesse – arte G. Arata – canzone “My love”   Leave a comment

 

 

Geraldine Arata
 
 
 
 
 
 
  

 

viola 2
.
L’ebbrezza, il desiderio e il lasciarsi andare,
e  questo  era  la mia  vita
era questo che l’acqua dei tuoi occhi portava.
– Pablo Neruda –

 

viola 2



 

      


fre bia pouce   musicAnimata     MY LOVE
Geraldine Arata




PER SCHERZO 
Hermann Hesse

 
Le mie poesie
stanno davanti alla tua porta,
bussano e si inchinano:
mi apri?
Le mie poesie hanno
un suono di seta
come il fruscio del tuo vestito
sulle scalinate.
Le mie poesie
portano un dolce profumo
come nell’aiuola tua preferita
il giacinto.
Le mie poesie son vestite
di un rosso cupo,
che come il tuo vestito di seta
fruscia ed arde.
Le mie più belle poesie
assomigliano del tutto a te.
Stanno davanti alla porta e s’inchinano:
mi apri?




Geraldine Arata



oro



da Orso Tony


 

 

blu bel Separatori20090

IL TUO GRUPPO DI FB INSIEME
 SPENSIERATO E CULTURALE
Frecce (51)

 


.
.
.
.
.

Geraldine Arata




Serata di sabato in poesia “Se devi amarmi” E. Browning – arte R. Level – canzone “Imparare dal vento” Tiro Mancino   1 comment

 
 
 
 
Rodolfo Level

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
a7f8ffc8.gif

Ti porterò nel castello 
e ti terrò lì e nessun altro ti vedrà 
e avremo giorni e mesi per capire quel che dovremo fare 
e inventar sempre nuovi modi per stare insieme
– Italo Calvino –
a7f8ffc8.gif 
 
 
 
 
 
 

fre bia pouce  musicAnimata     (Imparare dal vento)

Rodolfo Level
 
 
 

SE DEVI AMARMI
Elizabeth Barret Browning
Se devi amarmi, per null’altro sia
se non che per amore; non dire mai:
“L’amo per il sorriso, per lo sguardo,
la gentilezza del parlare, il modo
di pensare conforme al mio,
che mi rese sereno un giorno”. Queste
son tutte cose che posson mutare,
Amato, in sé o per te, e un amore
così sorto potrebbe poi morire.
E non amarmi per pietà di lacrime
che bagnino il mio volto. Può scordare
il pianto chi ebbe a lungo il tuo conforto,
e perderti. Soltanto per amore
amami – e sempre, per l’eternità.

 
 
 
 
Rodolfo Level

 
 
 
 
 CUORI oi648
 
 
 
 
 

 

 

 

fiori113blufiori113blufiori113blufiori113blufiori113blu
CLICCA QUI GIU’ PER LE NOVITA’ DEL BLOG
E… SE TI PIACE… I S C R I V I T I 
 
 

Rodolfo Level

Weekend in poesia “Ho conosciuto in te” A. Merini – arte Waterhouse – canzone “Sognando” Mina   Leave a comment

 
 
 
 
 
John William Waterhouse – Pettegolezzi
 

 
 
 
 

 
 
 
 

i413ru6p

Il sogno è il nutrimento dell’anima,

come il cibo è quello del corpo.

– Il cammino di Santiago –

i413ru6p

 

 

 

fre bia pouce     musicAnimata         Mina – Sognando

John William Waterhouse – Dolce musica

 
 
 
 

HO CONOSCIUTO…
 
Alda Merini
 
 

Ho conosciuto in te le meraviglie

meraviglie d’amore sì scoperte

che parevano a me delle conchiglie

ove odorano il mare e le deserte

spiagge corrive e lì dentro l’amore

mi son persa come alla bufera

sempre tenendo fermo questo cuore

che (ben sapevo) amava una chimera.


 

 

John William Waterhouse – Arianna




giallodonna




 
 
 
 
 
3
IL GRUPPO DI CHI AMA L’ARTE
Frecce (174)

 
 

 
 
 
 

 John William Waterhouse – Il Decamerone




Sera di giovedì in poesia “Sono folle di te” A. Merini – arte Vettriano – canzone “Angelo azzurro” U. Balsamo   Leave a comment

 
 
 
 
Jack Vettriano
 
 
 
 
 
 
 
 
 
blu bar1ddblu bar1dd
Le loro labbra erano quattro rose su uno stelo, 
e nell’estate della loro bellezza si baciarono.
– William Shakespeare –
blu bar1ddblu bar1dd
 
 
 
 
fre bia pouce    musicAnimata    (Angelo azzurro di U. Balsamo)
Jack Vettriano
 
 
 
 
 
SONO FOLLE DI TE
Alda Merini

Sono folle di Te, Amore 
che vieni a rintracciare 
nei miei trascorsi 
questi giocattoli rotti delle mie parole. 
Ti faccio dono di tutto 
se vuoi, 
tanto io sono solo una fanciulla 
piena di poesia 
e coperta di lacrime salate, 
io voglio solo addormentarmi 
sulla ripa del cielo stellato 
e diventare un dolce vento 
di canti d’amore per Te. 
 
 
 
 
 
Jack Vettriano
 
 
 
 
 
long cuor 1xd5long cuor 1xd5
.
.
.
.
.
 
 
 
 
 
 
farf color farf f377f93a
CLICCA QUI GIU’ PER LE NOVITA’ DEL BLOG
Frecce (174)
E… SE… TI PIACE… I S C R I V I T I


 
 
 
 
 
Jack Vettriano

 
 
 

Serata di mercoledì in poesia “L’attimo eterno” G. Maugeri – arte Leighton – canzone “Mind games” Lennon   Leave a comment

 

.

.

.

Lord Frederic Leighton – Madre e figlia


 

.

.

.

a3dip5xq

Impara a piacere a te stesso.
 Quello che tu pensi di te stesso
 è molto più importante
di quello
 che gli altri pensano di te. 
– Seneca –

a3dip5xq

 
 
fre bia pouce  musicAnimata    (Lennon – Mind games)
Lord Frederic Leighton – May Sartoris

 
 
 
L’ATTIMO ETERNO DELLA VERITA’
 
Giusy Maugeri   

 

Dai lembi scuciti 

delle terre del cuore

riemergo

centellinando parole

soffocate

 dall’esplosione di voci assordanti

del mondo delle banalità

E se colgo una stella

 nel vortice vivo

di vite sprecate

 fra inutili stupidità

 ne godo

di gemma rara

il bagliore

 e rinasco

come tenero germoglio

nutrito dal sole della vita.

Essa corre

come treno veloce

sui binari del mondo

e mi sfugge di mano

l’attimo eterno

della verità…

 

 
Lord Frederic Leighton – Ragazze greche che cercano ciottoli
 
 
 
  
         verd gial 9qz2vm LONG JPGverd gial 9qz2vm LONG JPGverd gial 9qz2vm LONG JPG         
 
 
     


da Orso Tony

 
 
 
 
 
Lord Frederic Leighton 

 
 
 

Martedì sera in poesia “Lasciami venire” Ritsos – arte Soulacroix – canzone “Every breath..” Police   1 comment

.
.

 
Frederic Soulacroix
 
 

.
.
 
 
 
 
 
 
 
 

270cab91

Meglio che arrivi l’inverno che si vede e si sente, 

piuttosto che un inverno che non si vede, quello del cuore.

~ Stephen Littleword ~

 
270cab91
 
 
 
 
Frecce2039    musicAnimata
 
Frederic Soulacroix
 
 
 
 
LASCIAMI VENIRE CON TE 
Ghiannis Ritsos
 
Lasciami venire con te. Che luna stasera!
La luna è buona – non si vedrà
che si sono imbiancati i miei capelli. La luna
me li farà di nuovo biondi. Non te ne accorgerai.
Lasciami venire con te. […].
Ci sederemo un poco sul muretto, sull’altura,
e rinfrescandoci al vento di primavera
forse immagineremo pure di volare,
perché spesso, e perfino ora, sento il fruscío della mia veste
che pare il battito di due ali forti,
e quando ti chiudi in questo rumore del volo
senti irrigidirsi il collo, i fianchi, la tua carne,
e cosí stretto nei muscoli del vento azzurro,
nei nervi robusti dell’altezza,
non ha importanza che tu parta o torni
né conta che i miei capelli siano bianchi,
(non è questo che mi dà pena – mi dà pena
che non mi s’imbianchi anche il cuore
).
Lasciami venire con te.
Lo so, ciascuno cammina da solo verso l’amore,
solo verso la gloria e la morte.
Lo so. L’ho provato. Non giova a niente.
Lasciami venire con te.
 
 
 
 
 
Frederic Soulacroix 
 

.
.
viola 19
 

.
.
 

 

da Tony Kospan

 
 
 
 
 
 
 
tititatititatitita
STORIA.. RICORDI E ATMOSFERE DI UN TEMPO
frebiapouce.gif
 
 

.
.
 
 
Frederic Soulacroix


 
 
 

Lunedì sera in poesia “E’ oggi” Neruda – arte Perugini – canzone “La lontananza” Modugno   Leave a comment

 
 Charles Edward Perugini
 

 
 

 

 


nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132
Era di moda anni fa,
farsi beffe dell’amore a prima vista
come di una ridicola fantasia.
Ma le persone che pensano
e quelle che sentono profondamente
hanno sempre affermato la sua esistenza. 
– Edgar Allan Poe –
nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132
.
.
 
.
.
.
.
 Charles Edward Perugini
 
 
.
 
E’ OGGI
Pablo Neruda
 
E’ oggi: tutto l’ieri andò cadendo
entro dita di luce e occhi di sogno,
domani arriverà con passi verdi:
nessuno arresta il fiume dell’aurora.
Nessuno arresta il fiume delle tue mani,
gli occhi dei tuoi sogni, beneamata,
sei tremito del tempo che trascorre
tra luce verticale e sole cupo,
e il cielo chiude su te le sue ali
portandoti, traendoti alle mie braccia
con puntuale, misteriosa cortesia.
Per questo canto il giorno e la luna,
il mare, il tempo, tutti i pianeti,
la tua voce diurna e la tua pelle notturna
 
 
 
.
 

 Charles Edward Perugini

 
 
 
 
aranc grande 8FF
 
 
 
 



 
 
  
 

MARRONE CHIARO
IL GRUPPO DI CHI AMA L’ARTE FIGURATIVA
(PITTURA, SCULTURA, FOTOGRAFIA E CINEMA)
Frecce2039

 
 
 
 

fre bia pouce  musicAnimata      La lontananza – Modugno

 Charles Edward Perugini
 
 
 

Serata di domenica in poesia “Non lasciarmi” Tagore – arte F. Andreotti – canzone “Moonlight shadows”   Leave a comment

 

Federico Andreotti

 

 

 

 

 

 

nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132

Innamoratevi.

Almeno una volta nella vita,

non importa per quanto, come o di chi,

ma innamoratevi,

è tutto un gran casino, ed è bellissimo.

– Charles Bukowski –

nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132

 

 

 

fre bia pouce    musical notes

Federico Andreotti – Il corteggiamento

 

 

 

NON LASCIARMI

Tagore

 

Non lasciarmi, non andartene,

perché scende la notte.

La strada è deserta e buia,

si perde tortuosa. La terra stanca

è tranquilla, come un cieco senza bastone.

Sembra che io abbia aspettato nel tempo

questo momento con te

così accendo la lampada

dopo averti donato fiori.

Con il mio amore ho raggiunto stasera

il limite del mare senza spiaggia,

per nuotarci dentro e perdermi in eterno.

 

 

 

Federico Andreotti

  

color blu 11color blu 11

 

 

a tutti da Orso Tony


000500050005

PER LE NOVITA’

Frecce2039

LOGHI FIRME ORSETTI ORSO TONY

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I

 

Federico Andreotti

Serata di sabato in poesia “Ah silenziosa” Neruda – arte de Blaas – canzone “Una canzone per te” V. Rossi   Leave a comment


 
 
 
Eugene de Blaas
 
 
 
 
barrafiorita
 .
.
.
 
 
 
 
 
  .
.
.
 
 
aa 7f8ffc8
L’oscurità non scaccia l’oscurità: 
solo la Luce può farlo. 
L’Odio non scaccia l’odio: 
solo l’amore può farlo. 
(Martin Luther King Jr.) 
aa 7f8ffc8
 
 
 
 
 
 
 
Frecce2039   musicAnimata
 
Eugene de Blaas – Bellezze veneziane

 
 
 
AH SILENZIOSA 
~ Pabblo Neruda ~
 
Bianca ape, ebbra di miele, ronzi nella mia anima
e ti avvolgi in spirali lentissime di fumo.
Io sono il disperato, la parola senz’eco,
quegli che ha perso tutto, dopo aver tutto avuto.
Sei la fune in cui cigola la mia ultima brama.
Nel mio deserto vivi come l’ultima rosa.
Ah silenziosa!
Chiudi gli occhi profondi dove aleggia la notte.
E denuda il tuo corpo di statua timorosa.
Possiedi occhi profondi dove aleggia la notte,
fresche braccia di fiori ed un grembo di rosa.
I tuoi seni assomigliano alle conchiglie bianche.
E sul tuo ventre dorme una farfalla d’ombra.
Ah silenziosa!
Con me è la solitudine da cui tu sei lontana.
Piove. Il vento del mare caccia erranti gabbiani.
L’acqua cammina scalza per le strade begnate.
Le foglie di quell’albero gemono come infermi.
Bianca ape assente, ancora ronzi nella mia anima.
Risusciti nel tempo, sottile e silenziosa.
Ah silenziosa!


 
 
 
Eugene de Blaas – Raccoglitrici di cozze

 
 
 FARF 999
 .
.
.
 
 
 
 
 
 
 
 

  
43595199
VIVER L’ARTE.. INSIEME
Frecce (174)
 
 
 
 
 
 Eugene de Blaas
 
 
 
 
 

Weekend in poesia “Pizzico di cielo” Perin – arte Vettriano – canzone “Che vuole questa musica” P. Gagliardi   Leave a comment

 
 
 
Jack Vettriano



 
 
 
 
 
azzurra barra 10azzurra barra 10
 
 
Purtroppo, tra gli uomini, sono molti
coloro che preferiscono stare con chiunque
 piuttosto che con se stessi. 
– Seneca –
 

azzurra barra 10azzurra barra 10



 
 
 
 

Jack Vettriano 

 


PIZZICO DI CIELO

~ Roberto Perin ~

 

Un pizzico di cielo

dei tuoi pensieri.

Un profumo di bacio,

calde ombre che ti cullano,

ricordi

di momenti ricamati

con il tuo nome,

decorati con il tuo sguardo,

cullati dal tuo cuore.

La mia mente

vuole sfamarsi.

Vuole sfamarsi

con il cibo degli dei.

Vuole l’amore, vuole te.

 

 

Jack Vettriano



viola 2

.

.

fre bia pouce   musicAnimata  Che vuole questa musica stasera

da Tony Kospan

 
 
 492da288
IL TUO GRUPPO DI FB
INSIEME SPENSIERATO E CULTURALE
Frecce (51)

 

 
 
 
Jack Vettriano 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: