Archivio per l'etichetta ‘POESIA E AFORISMA DEL GIORNO

Buon sabato sera in poesia “Nella buia pineta” Joyce – arte F. Dicksee – canzone “Call me” (Chiamami)   Leave a comment

 
 
 
 
Sir Frank Dicksee

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
Il cielo avrà il colore dei tuoi occhi,
i fiori avranno il colore del tuo cuore.
Non puoi sentire ciò che non è già dentro di te.
Ciò che ti appartiene è l'unica cosa che saprai trovare.
Coltiva l'amore se puoi e del resto sbarazzatene in fretta.
– Stephen Littleword –
 

 
 
 
 
 
 
Sir Frank Dicksee – Romeo e Giulietta

 
 
 
 
NELLA BUIA PINETA
James Joyce
 

Nella buia pineta
Vorrei con te giacere,
Nella frescura dell’ombra densa
A mezzogiorno.
 
Là com’è dolce distendersi,
Soave baciarsi,
Della vasta pineta
Sotto le navate.
 
Più dolce scenderebbe
Il tuo bacio
Nel soffice tumulto
Dei capelli.
 
Oh, vieni con me, ora
A mezzogiorno,
Verso la buia pineta,
Vieni, dolce amore.


 
 
 
 
 
 Sir Frank Dicksee – Duetto

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
LA TUA PAGINA D'AMORE.. PSICHE E SOGNO


 
 
 
 Sir Frank Dicksee – L'offerta – 1898
 
 
 
 
 
Annunci

Buon weekend in poesia “In un momento” D. Campana – arte E. Manet – canzone “Tornerò”   Leave a comment

 
 
 
Edouard Manet


 
 
 
 
 
 


 



L’unica cosa che non riceviamo mai abbastanza è l’amore;
l’unica cosa che non doniamo mai abbastanza è l’amore.
– Henry Miller –


 
 
 
 

 
 
 

Edouard Manet – La lettura
 
 
 
 
 
IN UN MOMENTO
Dino Campana
 
In un momento
Sono sfiorite le rose
I petali caduti
Perchè io non potevo dimenticare le rose
Le cercavamo insieme
Abbiamo trovato delle rose
Erano le sue rose erano le mie rose
Questo viaggio chiamavamo amore
Col nostro sangue
E colle nostre lagrime facevamo le rose
Che brillavano un momento al sole del mattino
Le abbiamo sfiorite sotto il sole tra i rovi
Le rose che non erano le nostre rose
Le mie rose le sue rose
E così dimenticammo le rose.
 
 
 
 
 
Edouard Manet – Al caffè
 
 
 

 
 

 
 
 
da Orso Tony
 
 
 
 
 
 
 
 
PER VIVER L'ARTE
I N S I E M E
 
 
 
   (Tornerò – Santo California)

Edouard Manet – Un bar alle Folies-bergère

 
 
 

Buon giovedì notte in poesia con “Il vero amore” L. Cohen – arte B. Lynch – canzone “Ti penso”   Leave a comment

 
 
.
 
Brent Lynch
 

.
.

 
 

.
.

 
 
 
L’uomo che ti ama non è quello che ha paura di perderti
ma è quello che accetta di perderti… pur di saperti felice.
Friedrich Wilhelm Nietzsche
 
 

.
.

 
 
.
.
 
 
 
.
.
 
 
Brent Lynch
 

.

 
 
IL VERO AMORE NON LASCIA TRACCE
Leonard Cohen
 
Come la bruma non lascia sfregi
sul verde cupo della collina
così il mio corpo non lascia sfregi
su di te e non lo farà mai
Oltre le finestre nel buio
i bambini vengono, i bambini vanno
come frecce senza bersaglio
come manette fatte di neve
Il vero amore non lascia tracce
Se tu e io siamo una cosa sola
si perde nei nostri abbracci
come stelle contro il sole
come una foglia cadente può restare
un momento nell’aria
Così come la tua testa sul mio petto
così la mia mano sui tuoi capelli
E molte notti resistono
senza una luna, senza una stella
così resisteremo noi
quando uno dei due sarà via, lontano.
 

.
.

 
Brent Lynch
 
 

.

 
 

.
.

 

.
.

 
 
 

.
.

 
 
 
 
 
.
.
 
 
 
 

 

LA TUA NUOVA PAGINA DI

AMICIZIA.. PSICHE E SOGNO

PER COLORARE LE TUE ORE

 

 

 

Brent Lynch

 
 
 
 
 

Buona settimana in poesia “Sei la mia schiavitù” Hikmet – arte Caillebotte – canzone ” I’ll fly away” e…   Leave a comment

 
 
 
 
Gustave Caillebotte
 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
 
Non imitare mai niente e nessuno.
Un leone che imita un leone diventa una scimmia.
Victor Hugo
 
 
 
 
 
 
 

Gustave Caillebotte – Donna che si veste
 
 
 
 
 
SEI LA MIA SCHIAVITU’
Nazim Hikmet 
 
 
Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
sei la mia carne che brucia
come la nuda carne delle notti d’estate
sei la mia patria
tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
tu, alta e vittoriosa
sei la mia nostalgia
di saperti inaccessibile
nel momento stesso
in cui ti afferro
 
 
 
 
 
Gustave Caillebotte – Al balcone
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
da Tony Kospan
 
 
 
 

PER LE NOVITA'
SE IL BLOG TI PIACE…
ISCRIVITI

 

 

Gustave Caillebotte – Strada di Parigi sotto la pioggia

 

 

Felice domenica sera in poesia “Per scherzo” Hesse – arte.. V. Corcos – canzone “My love”   Leave a comment

 

 

  Vittorio Matteo Corcos
 
 
 
 
 
 
  

 

L’ebbrezza, il desiderio e il lasciarsi andare,
e  questo  era  la mia  vita
era questo che l’acqua dei tuoi occhi portava.
Pablo Neruda

 




 

      

Vittorio Matteo Corcos – Elegante giocatrice




PER SCHERZO
Hermann Hesse

 
Le mie poesie
stanno davanti alla tua porta,
bussano e si inchinano:
mi apri?
Le mie poesie hanno
un suono di seta
come il fruscio del tuo vestito
sulle scalinate.
Le mie poesie
portano un dolce profumo
come nell’aiuola tua preferita
il giacinto.
Le mie poesie son vestite
di un rosso cupo,
che come il tuo vestito di seta
fruscia ed arde.
Le mie più belle poesie
assomigliano del tutto a te.
Stanno davanti alla porta e s’inchinano:
mi apri?




Vittorio Matteo Corcos – Dimmi tutto



 
 
 



 
 
 
 






da Orso Tony


 

 

 

PER CHI AMA COLORARE LE SUE ORE

 


.
.
.
.
.

Vittorio Matteo Corcos



Buon sabato sera in poesia “Se devi amarmi..” E. B. Browning – arte V. Corcos – canzone “Imparare dal vento”   Leave a comment

 
 
 
 
Vittorio Corcos
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
  
Il tempo è come un fiocco di neve,
scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne.
Romano Battaglia
 
 
 
 
 
 
 

Vittorio Corcos – Pomeriggio in terrazza
 
 
 

SE DEVI AMARMI
Elizabeth Barret Browning

Se devi amarmi, per null'altro sia
se non che per amore; non dire mai:
“L'amo per il sorriso, per lo sguardo,
la gentilezza del parlare, il modo
di pensare conforme al mio,
che mi rese sereno un giorno”. Queste
son tutte cose che posson mutare,
Amato, in sé o per te, e un amore
così sorto potrebbe poi morire.
E non amarmi per pietà di lacrime
che bagnino il mio volto. Può scordare
il pianto chi ebbe a lungo il tuo conforto,
e perderti. Soltanto per amore
amami – e sempre, per l'eternità.

 
 
 
 
Vittorio Corcos – Due donne
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

LA PAGINA DI FB DI
POESIA E CULTURA
INSIEME
CON LEGGEREZZA
 
 
 
 

Vittorio Corcos – Sogni 

 

Buon weekend in poesia “Ho conosciuto in te..” Alda Merini – arte J. W. Waterhouse – canzone “Sognando”   Leave a comment

 
 
 
 
 
John William Waterhouse
 

 
 
 
 

 
 
 
 

Il sogno è il nutrimento dell’anima,

come il cibo è quello del corpo.

– Il cammino di Santiago –

 

 

 
  Mina – Sognando

John William Waterhouse – Dolce musica
 
 
 
 

HO CONOSCIUTO…
 
Alda Merini
 
 

Ho conosciuto in te le meraviglie

meraviglie d’amore sì scoperte

che parevano a me delle conchiglie

ove odorano il mare e le deserte

spiagge corrive e lì dentro l’amore

mi son persa come alla bufera

sempre tenendo fermo questo cuore

che (ben sapevo) amava una chimera.


 

 

John William Waterhouse – Arianna







 
 
 
 
 
IL GRUPPO DI CHI AMA L'ARTE
Ripped Note

 
 

 
 
 
 

 John William Waterhouse – Pettegolezzi



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: