Archivio per l'etichetta ‘paesaggi venezuelani

MANUEL CABRE’ – Breve ricordo del pittore noto per i suoi affascinanti paesaggi venezuelani   2 comments

 
 


 
 
 
 

MANUEL CABRE’
OVVERO
IL FASCINO SUBLIME DEL PAESAGGIO


 
 
 
 
 
Barcellona 25.1.1890 – Caracas 26.2.1984
 
 


Nato in Spagna seguì da piccolissimo i genitori
che si erano trasferiti in  Venezuela.
 
 
Il padre, scultore, l’iscrisse già a 8 anni
all’Accademia delle Belle Arti.






 
 
La sua passione fu subito diretta
verso la pittura dei paesaggi venezuelani…
e soprattutto quelli di Caracas Cerro Avila
pieni delle calde atmosfere degli Indios.

Da questo gli venne il soprannome di
“Pittore di Avila”


 
 
 
 
 
 
 
In questo campo ebbe notevoli successi e quando divenne adulto
si trasferì a Parigi ove fece esperienze cubiste ed impressioniste
rimanendovi fino al 1930.






 
 
Tornato in Venezuela nel 1931
tornò anche all’amore verso gli amati paesaggi del suo Paese.
 
 
Qui vinse diversi Premi Nazionali di pittura
per l’eccellenza della sua tecnica e dei suoi colori.









Essendosi ormai consolidata la sua fama
fu nominato direttore del Museo delle Belle Arti di Caracas.


 
 
 

 
 
 
 

ALTRE OPERE IN… VIDEO

 
 
Questo stupendo… fantastico video…  che segue,
d’arte e musica, ci aiuta a conoscerlo meglio.
 
 
Sono immagini di sue opere d’arte
incorniciate da bellissima musica classica.
 
 
 



 
 
 

Buona visione e buon ascolto…
 
 
Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

MARRONE CHIARO
IL GRUPPO DI CHI AMA L’ARTE FIGURATIVA
(PITTURA, SCULTURA, FOTOGRAFIA E CINEMA)
.
.
.
.
.
.
.
.



MANUEL CABRE’.. pittore venezuelano del ‘900.. noto per i suoi affascinanti paesaggi   Leave a comment

 
 


 
 
 
 

MANUEL CABRE’
OVVERO
IL FASCINO SUBLIME DEL PAESAGGIO


 
 
 
 

Barcellona 25.1.1890 – Caracas 26.2.1984
 
 


Nato in Spagna seguì da piccolissimo i genitori
che si erano trasferiti in  Venezuela.
 
 
Il padre, scultore, l’iscrisse già a 8 anni
all’Accademia delle Belle Arti.






 
 
La sua passione fu subito diretta
verso la pittura dei paesaggi venezuelani…
e soprattutto quelli di Caracas Cerro Avila
pieni delle calde atmosfere degli Indios.

Da questo gli venne il soprannome di
“Pittore di Avila”


 
 
 
 
 
 
 
In questo campo ebbe notevoli successi e quando divenne adulto
si trasferì a Parigi ove fece esperienze cubiste ed impressioniste
rimanendovi fino al 1930.






 
 
Tornato in Venezuela nel 1931
tornò anche all’amore verso gli amati paesaggi del suo Paese.
 
 
Qui vinse diversi Premi Nazionali di pittura
per l’eccellenza della sua tecnica e dei suoi colori.









Essendosi ormai consolidata la sua fama
fu nominato direttore del Museo delle Belle Arti di Caracas.


 
 
 

 
 
 
 

ALTRE OPERE IN… VIDEO

 
 
Questo stupendo… fantastico video…  che segue…
d’arte e musica… ci aiuta a conoscerlo meglio…
 
 
Sono immagini di sue opere d’arte
incorniciate da bellissima musica classica…
 
 
 



 
 
 

Buona visione e buon ascolto…
 
 
Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DI CHI AMA L’ARTE FIGURATIVA
(PITTURA, SCULTURA, FOTOGRAFIA E CINEMA)
.
.
.
.
.
.
.
.


MANUEL CABRE’ – Breve ricordo del pittore venezuelano noto per i suoi affascinanti paesaggi   1 comment

 
 


 
 
 
 

MANUEL CABRE'
OVVERO
IL FASCINO SUBLIME DEL PAESAGGIO


 
 
 
 

Barcellona 25.1.1890 – Caracas 26.2.1984
 
 


Nato in Spagna seguì da piccolissimo i genitori
che si erano trasferiti in  Venezuela.
 
 
Il padre, scultore, l'iscrisse già a 8 anni
all'Accademia delle Belle Arti.






 
 
La sua passione fu subito diretta
verso la pittura dei paesaggi venezuelani…
e soprattutto quelli di Caracas Cerro Avila
pieni delle calde atmosfere degli Indios.

Da questo gli venne il soprannome di
“Pittore di Avila”


 
 
 
 
 
 
 
In questo campo ebbe notevoli successi e quando divenne adulto
si trasferì a Parigi ove fece esperienze cubiste ed impressioniste
rimanendovi fino al 1930.






 
 
Tornato in Venezuela nel 1931
tornò anche all'amore verso gli amati paesaggi del suo Paese.
 
 
Qui vinse diversi Premi Nazionali di pittura
per l'eccellenza della sua tecnica e dei suoi colori.









Essendosi ormai consolidata la sua fama
fu nominato direttore del Museo delle Belle Arti di Caracas.


 
 
 

 
 
 
 

ALTRE OPERE IN… VIDEO

 
 
Questo stupendo… fantastico video…  che segue…
d’arte e musica… ci aiuta a conoscerlo meglio…
 
 
Sono immagini di sue opere d’arte
incorniciate da bellissima musica classica…
 
 
 



 
 
 

Buona visione e buon ascolto…
 
 
Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DI CHI AMA L'ARTE FIGURATIVA
(PITTURA, SCULTURA, FOTOGRAFIA E CINEMA)
.
.
.
.
.
.
.
.

GLI AFFASCINANTI PAESAGGI VENEZUELANI DI MANUEL CABRE’   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
MANUEL CABRE' – PITTORE VENEZUELANO
 
IL PAESAGGIO COME ARTE
 
 
 
 

Barcellona 25 1 1890 – Caracas il 26 2 1984
 
 
Nato in Spagna seguì da piccolissimo i genitori
che si erano trasferiti in  Venezuela.
 
 
Il padre, scultore, l'iscrisse già a 8 anni
all'Accademia delle Belle Arti.
 
 
La sua passione fu subito diretta
verso la pittura dei paesaggi venezuelani…
e soprattutto quelli di Caracas Cerro Avila
pieni delle calde atmosfere degli Indios.
 
 
 
 
 
 
 
In questo campo ebbe notevoli successi e quando divenne adulto
si trasferì a Parigi ove fece esperienze cubiste ed impressioniste
rimanendovi fino al 1930.
 
 
Tornato in Venezuela
tornò anche all'amore verso gli amati paesaggi del suo Paese.
 
 
Qui vinse diversi Premi Nazionali di pittura
per l'eccellenza della sua tecnica e dei suoi colori.
 
 
 
 
 
 
 
ALTRE OPERE IN… VIDEO
 
 
Questo stupendo… fantastico video…  che segue…
d’arte e musica… ci aiuta a conoscerlo meglio…
 
 
Sono immagini di sue opere d’arte
incorniciate da bellissima musica classica…
 
 
 

 
 
 
Buona visione e buon ascolto…
 
 
Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE

Il pittore Manuel Cabré ed i suoi fantastici paesaggi venezuelani   Leave a comment


 
 
 
 
 
 
MANUEL CABRE' – PITTORE VENEZUELANO
 
IL PAESAGGIO COME ARTE
 
 
 
 

Barcellona 25 1 1890 – Caracas il 26 2 1984
 
 
Nato in Spagna seguì da piccolissimo i genitori
che si erano trasferiti in  Venezuela.
 
 
Il padre, scultore, l'iscrisse già a 8 anni
all'Accademia delle Belle Arti.
 
 
La sua passione fu subito diretta
verso la pittura dei paesaggi venezuelani…
e soprattutto quelli di Caracas Cerro Avila
pieni delle calde atmosfere degli Indios.
 
 
 
 
 
 
 
In questo campo ebbe notevoli successi e quando divenne adulto
si trasferì a Parigi ove fece esperienze cubiste ed impressioniste
rimanendovi fino al 1930.
 
 
Tornato in Venezuela
tornò anche all'amore verso gli amati paesaggi del suo Paese.
 
 
Qui vinse diversi Premi Nazionali di pittura
per l'eccellenza della sua tecnica e dei suoi colori.
 
 
 

 
 
 
 
ALTRE OPERE IN… VIDEO
 
 
Questo stupendo… fantastico video…  che segue…
d’arte e musica… ci aiuta a conoscerlo meglio…
 
 
Sono immagini di sue opere d’arte
incorniciate da bellissima musica classica…
 
 
 

 
 
 
Buona visione e buon ascolto…
 
 
Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE

MANUEL CABRE’ – ARTE DEL PAESAGGIO   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
MANUEL CABRE' – PITTORE VENEZUELANO
 
IL PAESAGGIO COME ARTE
 
 
 
 

Barcellona 25 1 1890 – Caracas il 26 2 1984
 
 
Nato in Spagna seguì da piccolissimo i genitori
che si erano trasferiti in  Venezuela.
 
 
Il padre, scultore, l'iscrisse già a 8 anni
all'Accademia delle Belle Arti.
 
 
La sua passione fu subito diretta
verso la pittura dei paesaggi venezuelani…
e soprattutto quelli di Caracas Cerro Avila
pieni delle calde atmosfere degli Indios.
 
 
 
 
 
 
 
In questo campo ebbe notevoli successi e quando divenne adulto
si trasferì a Parigi ove fece esperienze cubiste ed impressioniste
rimanendovi fino al 1930.
 
 
Tornato in Venezuela
tornò anche all'amore verso gli amati paesaggi del suo Paese.
 
 
Qui vinse diversi Premi Nazionali di pittura
per l'eccellenza della sua tecnica e dei suoi colori.
 
 
 
 
 
 
 
ALTRE OPERE IN… VIDEO
 
 
Questo stupendo… fantastico video…  che segue…
d’arte e musica… ci aiuta a conoscerlo meglio…
 
 
Sono immagini di sue opere d’arte
incorniciate da bellissima musica classica…
 
 
 

 
 
 
Buona visione e buon ascolto…
 
 
Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: