Archivio per l'etichetta ‘NATURA

Il 22 aprile è la Giornata della Terra – Storia e significato della festa della nostra “casa” anche con poesia.. canzone e video   Leave a comment









Oggi in tutto il mondo si celebra la Giornata della Terra
e l’importanza dell’evento è accresciuta dall’attuale tremenda pandemia.


Anche Google la festeggia con un doodle.




earth day 2021 6753651837108909.3 2xa





22 APRILE – GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA 

Tony Kospan








BREVE STORIA



Si tratta di un evento internazionale nato il 22 aprile 1970 quando 20 milioni di americani parteciparono a una grande manifestazione ambientalista, organizzata dal senatore del Wisconsin, Gaylord Nelson, per sottolineare l’assoluta necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra.

Sviluppatosi poi in ambito universitario, l’Earth Day (questo è il nome con cui è conosciuto a livello mondiale) col passar del tempo, è divenuto un avvenimento educativo ed informativo.

Oggi sono ben 175 le nazioni e oltre un miliardo le persone che festeggiano questo che è un giorno di conoscenza della reale salute del pianeta, nonché di speranza e d’impegno per la sua salvaguardia riconoscendo che la Terra è la casa comune di tutta l’Umanità.

In onore della Terra infatti oggi si tengono manifestazioni, concerti e dibattiti ma, data la situazione della pandemia (che appare essere anche una delle tante conseguenze del nostro mancato rispetto verso Madre Natura), saranno per lo più solo nei mass media ed in collegamenti virtuali.









Penso che sia assolutamente giusto riservare la massima attenzione alla salvaguardia della Natura, e di conseguenza del Pianeta, che è la nostra casa, e riflettere, in modo ampio, sulle problematiche più gravi che incombono, come il cambiamento del clima, lo scioglimento dei ghiacci dei poli, la distruzione della foresta amazzonica, il pericolo nucleare, il riscaldamento e l’inquinamento dei mari etc. etc.








Dunque è sempre più indispensabile salvaguardare la salute delle foreste, dei mari, dei cieli, dei territori e via dicendo ed oggi possiamo e dobbiamo estendere l’impegno anche alla necessità di
– migliorare lo smaltimento dei rifiuti,
– produrre oggetti (ed imballaggi) sempre più eco-compatibili,
– investire nella ricerca e nella diffusione di energia pulita.









Festeggiamo allora anche noi la Terra augurandole lunga e “sana” vita, secondo il nostro stile, e cioè con una poesia, una canzone ed un bellissimo video.








LA CANZONE



    (Il mondo – Jimmy Fontana)





LA POESIA


RINGRAZIAMENTO
Dolores La Chapelle 

Rivolgiamo il nostro ringraziamento alla terra
che ci dona la nostra casa.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento ai fiumi e ai laghi
che ci donano le loro acque.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento agli alberi
che ci donano frutti e noci.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento al sole
che ci dona calore e luce.
Tutti gli esseri sulla terra: gli alberi, gli animali,
il vento e i fiumi si donano l’un l’altro
così tutto è in equilibrio.
Rivolgiamo la nostra promessa di iniziare
a imparare come stare in armonia
con tutta la terra.

(da Earth Prayers, 1991)








IL VIDEO


Infine il bellissimo, brevissimo ed originalissimo video
contro la smania di ricchezza a discapito della natura… 
ed il cui messaggio si può così sintetizzare


IO VOGLIO… IO VOGLIO… IO VOGLIO… IO VOGLIO…
SI’… POSSIAMO COSTRUIRE… CREARE… ETC…
MA SENZA ROVINARE L’AMBIENTE



Give Earth a Hand (Diamo una mano alla Terra)



CIAO DA TONY KOSPAN





Flowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PH
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
SE… IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I







I primi passi di un cucciolo di giraffa – Video breve ma dolcissimo   Leave a comment

 

 

 

 

 


IN QUESTO BELLISSIMO VIDEO


POSSIAMO VEDERE


LA FATICA E LA GIOIA DEI PRIMI PASSI


DI UN CUCCIOLO DI GIRAFFA…






 


A mio parere è un video davvero molto interessante


 

 

 

 

 

 

Tony Kospan







NOI E LA NATURA – Una suggestiva ed interessante visione di O. Aivanhov che condivido in pieno   Leave a comment




.
.
.
UN’INTERESSANTE RIFLESSIONE
SUL NECESSARIO E GIUSTO RAPPORTO
DELL’UOMO CON LA NATURA

.
.
.

.
.
.

NOI E LA NATURA PER AIVANHOV



La Natura è viva e intelligente.
Ebbene, la maggioranza degli esseri umani agisce nei suoi confronti come se fosse morta o stupida, ed è per tale ragione che in loro la vita non vibra più tanto intensamente e potentemente: a poco a poco, essi paralizzano tutte le facoltà di conoscere, di comprendere e di sentire che Dio ha dato loro.


Quando si ritiene che né le pietre né le piante né l’acqua né l’aria né il sole siano vivi, perché cercare di entrare in comunicazione con loro?

Questo è già quindi un modo per smussare le proprie facoltà di percezione, e facendolo, ci si limita.
Se invece credete che la Natura sia viva e intelligente, farete degli sforzi per comprendere il suo linguaggio e riuscirete a trovare in voi stessi dei mezzi d’espressione per rivolgervi a Lei.

Omraam Aivanhov*
.
.
.

.
.
.

*Omraam Mikhaël Aïvanhov (Serbzi, 31 gennaio 1900 – Fréjus, 25 dicembre 1986) è stato un famoso filosofo e pedagogo bulgaro.

.
.
.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

.
.
.

CIAO DA TONY KOSPAN

.
.
.


CLICCA QUI GIU’ PER LE NOVITA’ DEL BLOG
E… SE… TI PIACE… I S C R I V I T I

.
.
.




Il 22 aprile è la Giornata della Terra – Storia e significato della festa della… nostra casa… anche con poesia.. canzone e video   Leave a comment









Oggi in tutto il mondo si celebra la Giornata della Terra
e l’importanza dell’evento è accresciuta dall’attuale tremenda pandemia.


Anche Google la festeggia con un doodle.




earth day 2021 6753651837108909.3 2xa





22 APRILE – GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA 

Tony Kospan








BREVE STORIA



Si tratta di un evento internazionale nato il 22 aprile 1970 quando 20 milioni di americani parteciparono a una grande manifestazione ambientalista, organizzata dal senatore del Wisconsin, Gaylord Nelson, per sottolineare l’assoluta necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra.

Sviluppatosi poi in ambito universitario, l’Earth Day (questo è il nome con cui è conosciuto a livello mondiale) col passar del tempo, è divenuto un avvenimento educativo ed informativo.

Oggi sono ben 175 le nazioni e oltre un miliardo le persone che festeggiano questo che è un giorno di conoscenza della reale salute del pianeta, nonché di speranza e d’impegno per la sua salvaguardia riconoscendo che la Terra è la casa comune di tutta l’Umanità.

In onore della Terra infatti oggi si tengono manifestazioni, concerti e dibattiti ma, data la situazione della pandemia (che appare essere anche una delle tante conseguenze del nostro mancato rispetto verso Madre Natura), saranno per lo più solo nei mass media ed in collegamenti virtuali.









Penso che sia assolutamente giusto riservare la massima attenzione alla salvaguardia della Natura, e di conseguenza del Pianeta, che è la nostra casa, e riflettere, in modo ampio, sulle problematiche più gravi che incombono, come il cambiamento del clima, lo scioglimento dei ghiacci dei poli, la distruzione della foresta amazzonica, il pericolo nucleare, il riscaldamento e l’inquinamento dei mari etc. etc.








Dunque è sempre più indispensabile salvaguardare la salute delle foreste, dei mari, dei cieli, dei territori e via dicendo ed oggi possiamo e dobbiamo estendere l’impegno anche alla necessità di
– migliorare lo smaltimento dei rifiuti,
– produrre oggetti (ed imballaggi) sempre più eco-compatibili,
– investire nella ricerca e nella diffusione di energia pulita.









Festeggiamo allora anche noi la Terra augurandole lunga e “sana” vita, secondo il nostro stile, e cioè con una poesia, una canzone ed un bellissimo video.








LA CANZONE



    (Il mondo – Jimmy Fontana)





LA POESIA


RINGRAZIAMENTO
Dolores La Chapelle 

Rivolgiamo il nostro ringraziamento alla terra
che ci dona la nostra casa.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento ai fiumi e ai laghi
che ci donano le loro acque.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento agli alberi
che ci donano frutti e noci.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento al sole
che ci dona calore e luce.
Tutti gli esseri sulla terra: gli alberi, gli animali,
il vento e i fiumi si donano l’un l’altro
così tutto è in equilibrio.
Rivolgiamo la nostra promessa di iniziare
a imparare come stare in armonia
con tutta la terra.

(da Earth Prayers, 1991)








IL VIDEO


Infine il bellissimo, brevissimo ed originalissimo video
contro la smania di ricchezza a discapito della natura… 
ed il cui messaggio si può così sintetizzare


IO VOGLIO… IO VOGLIO… IO VOGLIO… IO VOGLIO…
SI’… POSSIAMO COSTRUIRE… CREARE… ETC…
MA SENZA ROVINARE L’AMBIENTE



Give Earth a Hand (Diamo una mano alla Terra)



CIAO DA TONY KOSPAN





Flowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PH
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
SE… IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I







I primi passi di un cucciolo di giraffa – Video dolcissimo   2 comments

 

 

 

 

 


IN QUESTO BELLISSIMO VIDEO


POSSIAMO VEDERE


LA FATICA E LA GIOIA DEI PRIMI PASSI


DI UN CUCCIOLO DI GIRAFFA…






 


A mio parere è un video davvero molto interessante


 

 

 

 

 

 

Tony Kospan







NOI E LA NATURA – Un’affascinante ed interessante visione di O. Aivanhov che condivido in pieno   2 comments




.
.
.
UN’INTERESSANTE RIFLESSIONE
SUL NECESSARIO E GIUSTO RAPPORTO
DELL’UOMO CON LA NATURA

.
.
.

.
.
.

NOI E LA NATURA PER AIVANHOV



La Natura è viva e intelligente.
Ebbene, la maggioranza degli esseri umani agisce nei suoi confronti come se fosse morta o stupida, ed è per tale ragione che in loro la vita non vibra più tanto intensamente e potentemente: a poco a poco, essi paralizzano tutte le facoltà di conoscere, di comprendere e di sentire che Dio ha dato loro.


Quando si ritiene che né le pietre né le piante né l’acqua né l’aria né il sole siano vivi, perché cercare di entrare in comunicazione con loro?

Questo è già quindi un modo per smussare le proprie facoltà di percezione, e facendolo, ci si limita.
Se invece credete che la Natura sia viva e intelligente, farete degli sforzi per comprendere il suo linguaggio e riuscirete a trovare in voi stessi dei mezzi d’espressione per rivolgervi a Lei.

Omraam Aivanhov*
.
.
.

.
.
.

*Omraam Mikhaël Aïvanhov (Serbzi, 31 gennaio 1900 – Fréjus, 25 dicembre 1986) è stato un famoso filosofo e pedagogo bulgaro.

.
.
.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

.
.
.

CIAO DA TONY KOSPAN

.
.
.


CLICCA QUI GIU’ PER LE NOVITA’ DEL BLOG
E… SE… TI PIACE… I S C R I V I T I

.
.
.




Il 22 aprile è la Giornata della Terra.. nostra casa – Storia e significato della festa anche con poesia.. canzone e video   1 comment









Oggi in tutto il mondo si celebra la Giornata della Terra
ed anche Google la festeggia con un doodle.




earth day 2020 6753651837108357.2 2xa





22 APRILE – GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA 

Tony Kospan








BREVE STORIA



Si tratta di un evento internazionale nato il 22 aprile 1970 quando 20 milioni di americani parteciparono a una grande manifestazione ambientalista, organizzata dal senatore del Wisconsin Gaylord Nelson, per sottolineare l’assoluta necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra.

Sviluppatosi poi in ambito universitario, l’Earth Day (questo è il nome con cui è conosciuto a livello mondiale) col passar del tempo, è divenuto un avvenimento educativo ed informativo.

Oggi sono ben 175 le nazioni e oltre un miliardo le persone che festeggiano questo che è un giorno di conoscenza della reale salute del pianeta, nonché di speranza e d'impegno per la sua salvaguardia riconoscendo che la Terra è la casa comune di tutta l'Umanità.

In onore della Terra infatti oggi si tengono manifestazioni, concerti e dibattiti.









Penso che sia assolutamente giusto riservare attenzione alla salvaguardia della Natura, e di conseguenza del Pianeta…, che è la nostra casa, e riflettere, in modo ampio, sulle problematiche più gravi che incombono… come… il cambiamento del clima, lo scioglimento dei ghiacci dei poli, la distruzione della foresta amazzonica… (vero polmone della Terra) il pericolo nucleare… sia quello delle centrali che quello delle bombe… etc…








Dunque è sempre più indispensabile salvaguardare la salute delle foreste, dei mari, dei cieli, dei territori… etc… ed oggi possiamo e dobbiamo estendere l'impegno anche alla necessità di
– migliorare lo smaltimento dei rifiuti,
– produrre oggetti (ed imballaggi) sempre più eco-compatibili…
– investire nella ricerca e nella diffusione di energia pulita.









Festeggiamo allora anche noi la Terra… nostra casa… augurandole lunga e “sana” vita… secondo il nostro stile… con una poesia, una canzone ed un bellissimo video…








LA CANZONE



    (Il mondo – Jimmy Fontana)





LA POESIA


RINGRAZIAMENTO
Dolores La Chapelle 

Rivolgiamo il nostro ringraziamento alla terra
che ci dona la nostra casa.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento ai fiumi e ai laghi
che ci donano le loro acque.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento agli alberi
che ci donano frutti e noci.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento al sole
che ci dona calore e luce.
Tutti gli esseri sulla terra: gli alberi, gli animali,
il vento e i fiumi si donano l’un l’altro
così tutto è in equilibrio.
Rivolgiamo la nostra promessa di iniziare
a imparare come stare in armonia
con tutta la terra.

(da Earth Prayers, 1991)








IL VIDEO


Infine il bellissimo, brevissimo ed originalissimo video
contro la smania di ricchezza a discapito della natura… 
ed il cui messaggio si può così sintetizzare


IO VOGLIO… IO VOGLIO… IO VOGLIO… IO VOGLIO…
SI'… POSSIAMO COSTRUIRE… CREARE… ETC…
MA SENZA ROVINARE IL PIANETA



Give Earth a Hand (Diamo una mano alla Terra)



CIAO DA TONY KOSPAN




PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE… IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I







Io sono una roccia – Un inno alla vita ed alla natura di Penna d’Aquila Danzante.. breve ma saggio e poetico   Leave a comment

 
 
 
 

Sorprende sempre, anche chi come me che da tempo
legge ed ammira il pensiero e le poesie degli Indiani d'America,
la loro profonda saggezza.



 
 
 

 

  Direi che questa poesia appare esser proprio emblematica in tal senso

e nel contempo è la chiara manifestazione

della loro intima, profonda ed assoluta unione con la natura.


 
 
 
  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IO SONO UNA ROCCIA
Penna d'Aquila Danzante
 
 
Io sono una roccia, ho visto la vita e la morte,
ho conosciuto la fortuna, la preoccupazione e il dolore.
Io vivo una vita da roccia.
Sono una parte di nostra Madre, La Terra.
Ho sentito battere il suo cuore sul mio,
ho sentito i suoi dolori e la sua gioia.
Io vivo una vita da roccia.
Sono una parte di nostro Padre, il Grande Mistero.
Ho sentito le sue preoccupazioni e la sua saggezza.
Ho visto le sue creature, i miei fratelli,
gli animali, gli uccelli, i fiumi e i venti parlanti, gli alberi,
tutto quello che è sulla Terra
e tutto quello che nell'Universo è.
Io sono parente delle stelle.
Io posso parlare, quando conversi con me
e ti ascolterò, quando parlerai.
Io ti posso aiutare, quando hai bisogno di aiuto.
Ma non mi ferire, perché io posso sentire, come te.
Io ho la forza di guarire, eppure all'inizio tu dovrai cercarla.
Forse tu pensi che io sia solo una roccia,
che giace nel silenzio, sull'umido suolo.
Ma io non sono questo.
Io sono una parte della vita,
io vivo, io aiuto coloro che mi rispettano.

 
 
 
 
 
 

 
 

 
 
 
 
 
 
 
Fonte web
 
 
 
 
CIAO DA TONY KOSPAN










 
 
 
 
 

Oggi 22 aprile è la Giornata della Terra.. nostra casa – Storia e significato della festa anche con poesia.. canzone e video   Leave a comment

.
.
.
.

Foto animata



 


Oggi in tutto il mondo si celebra la Giornata della Terra
ed anche Google la festeggia con il doodle qui su… e tanti altri






22 APRILE – GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA
 
Tony Kospan
 
 
 
 
 
 
L'immagine può contenere: nuvola, sMS, spazio all'aperto e natura
 
 
 
 

BREVE STORIA
 
 

Si tratta di un evento internazionale nato il 22 aprile 1970 quando 20 milioni di americani parteciparono a una grande manifestazione ambientalista, organizzata dal senatore del Wisconsin Gaylord Nelson, per sottolineare l’assoluta necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra.

  
 
 




 
 
 
 
 
Sviluppatosi poi in ambito universitario, l’Earth Day (questo è il nome con cui è conosciuto a livello mondiale) col passar del tempo, è divenuto un avvenimento educativo ed informativo.
 
Oggi sono ben 175 le nazioni e oltre un miliardo le persone che festeggiano questo che è un giorno di conoscenza della reale salute del pianeta, nonché di speranza e d'impegno per la sua salvaguardia riconoscendo che la Terra è la casa comune di tutta l'Umanità.
 
 
In onore della Terra infatti oggi si tengono manifestazioni, concerti e dibattiti.

 
 
 
 




 
 
 
 
 

Penso che sia assolutamente giusto riservare attenzione alla salvaguardia della Natura, e di conseguenza del Pianeta…, che è la nostra casa, e riflettere, in modo ampio, sulle problematiche più gravi che incombono… come… il cambiamento del clima, lo scioglimento dei ghiacci dei poli, la distruzione della foresta amazzonica…(vero polmone della Terra) il pericolo nucleare… sia quello delle centrali che quello delle bombe… etc…


 
 




 







Dunque è sempre più indispensabile salvaguardare la salute delle foreste, dei mari, dei cieli, dei territori… etc… ed oggi possiamo e dobbiamo estendere l'impegno anche alla necessità di
– migliorare lo smaltimento dei rifiuti,
– produrre oggetti (ed imballaggi) sempre più eco-compatibili…
– investire nella ricerca e nella diffusione di energia pulita.
.

 
 
 
 





 


Festeggiamo allora anche noi la Terra… nostra casa… augurandole lunga e “sana” vita…secondo il nostro stile… con una poesia, una canzone ed un bellissimo video…

 
 
 
 
 
LA CANZONE
 
 
 

 
 
 
.
.
. 
LA POESIA

 RINGRAZIAMENTO
Dolores La Chapelle
 

Rivolgiamo il nostro ringraziamento alla terra
che ci dona la nostra casa.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento ai fiumi e ai laghi
che ci donano le loro acque.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento agli alberi
che ci donano frutti e noci.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento al sole
che ci dona calore e luce.
Tutti gli esseri sulla terra: gli alberi, gli animali,
il vento e i fiumi si donano l’un l’altro
così tutto è in equilibrio.
Rivolgiamo la nostra promessa di iniziare
a imparare come stare in armonia
con tutta la terra.

(da Earth Prayers, 1991)
 
 
 
.
.
. 
 
 
 
 
 


IL VIDEO

Infine il bellissimo, brevissimo ed originalissimo video
contro la smania di ricchezza a discapito della natura… 
ed il cui messaggio si può così sintetizzare……
   


IO VOGLIO… IO VOGLIO… IO VOGLIO… IO VOGLIO…
SI'… POSSIAMO COSTRUIRE… CREARE… ETC…
MA SENZA ROVINARE IL PIANETA…



Give Earth a Hand (Diamo una mano alla Terra)




stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar


CIAO DA TONY KOSPAN
 
 

  

 

 

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I






 
 

Io sono una roccia – Un breve.. saggio e poetico inno alla vita ed alla natura di Penna d’Aquila Danzante   Leave a comment

 
 
 
 

Sorprende sempre, anche chi come me che da tempo
legge ed ammira il pensiero e le poesie degli Indiani d'America,
la loro profonda saggezza.



 
 
 

 

  Direi che questa poesia appare esser proprio emblematica in tal senso

e nel contempo è la chiara manifestazione

della loro intima, profonda ed assoluta unione con la natura.


 
 
 
  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IO SONO UNA ROCCIA
Penna d'Aquila Danzante
 
 
Io sono una roccia, ho visto la vita e la morte,
ho conosciuto la fortuna, la preoccupazione e il dolore.
Io vivo una vita da roccia.
Sono una parte di nostra Madre, La Terra.
Ho sentito battere il suo cuore sul mio,
ho sentito i suoi dolori e la sua gioia.
Io vivo una vita da roccia.
Sono una parte di nostro Padre, il Grande Mistero.
Ho sentito le sue preoccupazioni e la sua saggezza.
Ho visto le sue creature, i miei fratelli,
gli animali, gli uccelli, i fiumi e i venti parlanti, gli alberi,
tutto quello che è sulla Terra
e tutto quello che nell'Universo è.
Io sono parente delle stelle.
Io posso parlare, quando conversi con me
e ti ascolterò, quando parlerai.
Io ti posso aiutare, quando hai bisogno di aiuto.
Ma non mi ferire, perché io posso sentire, come te.
Io ho la forza di guarire, eppure all'inizio tu dovrai cercarla.
Forse tu pensi che io sia solo una roccia,
che giace nel silenzio, sull'umido suolo.
Ma io non sono questo.
Io sono una parte della vita,
io vivo, io aiuto coloro che mi rispettano.

 
 
 
 
 
 

 
 

 
 
 
 
 
 
 
Fonte web
 
 
 
 
CIAO DA TONY KOSPAN










 
 
 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: