Archivio per l'etichetta ‘mercoledì pomeriggio

Felice mercoledì sera in poesia “Anche tu ami” Brandolini – arte F. Vallotton – canzone “Volare” Modugno   Leave a comment

 

 

Felix Vallotton – Il bacio

 

 

 

 

 

 

nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132

 

 

 

 

 

 


barrafiorita


3 passioni, semplici ma irresistibili, 

hanno governato la mia vita: 

la sete d’amore, 

la ricerca della conoscenza 

e una struggente compassione 

per le sofferenze dell’umanità

– B. Russel –


barrafiorita

 



Felix Vallotton

 

 

 

ANCHE TU AMI GLI UCCELLI BIANCHI 
Alessio Brandolini
 
Anche tu ami gli uccelli bianchi
dalle ali morbide più del pane
per questo rubarti vorrei
alla fine d’un sogno e dell’estate
quando già si comincia a pensare
al ritorno al proprio quartiere
al monotono lavoro
ai problemi di tutti i giorni
alle leggi nefaste del governo
alle guerre e al fanatismo religioso.
Mi aspetti a un’ora insolita
con la mente che nuota
tra le onde e la schiuma
con le mani e i piedi nudi
che tracciano nodi nell’aria.
Oggi c’è qualcosa di strano
nell’odore salmastro del Tirreno
parla di te, di noi
unisce le nostre mani
i corpi nudi che tessono
trame dai colori precolombiani
un amore difficile, ma intenso.

 
 
 

Felix Vallotton – Toletta


 
 
 
0939s1j10at.gif

 
 
 .
.
.
.
 
 
a tutti da Tony Kospan


 
  


Flowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PH

LA TUA PAGINA DI… SOGNO?

frebiapouce.gif

 
 
 

Felix Vallotton




 
 

Buon mercoledì sera in poesia “I cieli sono uguali” Salinas – arte H. M. Turner – canzone “Amarantine” Enya   Leave a comment

 

 
 
 

 

Helen M. Turner


 

 

 

 

.

.

.

huo.gifhuo.gifhuo.gif    

Come in un sogno,

l’amore viene con passi silenziosi

– Tagore –

.

     huo.gifhuo.gifhuo.gif

 

 

Helen M. Turner


I CIELI SONO UGUALI
Salinas

 

I cieli sono uguali.
Azzurri, grigi, neri,
si ripetono sopra
l’arancio o la pietra:
guardarli ci avvicina.
Annullano le stelle,
tanto sono lontane,
le distanze del mondo.
Se noi vogliamo unirci,
non guardare mai avanti:
tutto pieno di abissi,
di date e di leghe.
Abbandonati e galleggia
sopra il mare o sull’erba,
immobile, il viso al cielo.
Ti sentirai calare
lenta, verso l’alto,
nella vita dell’aria.
E ci incontreremo
oltre le differenze
invincibili, sabbie,
rocce, anni, ormai soli,
nuotatori celesti,
naufraghi dei cieli. 


     Enya – Amarantine (Video)

Helen M. Turner



 

 
 
 

 
a tutti da Orso Tony
 
 
 
 

LA TUA PAGINA DI CULTURA E POESIA CON LEGGEREZZA

 

 

 

Helen M. Turner

 

 

 

 

Buona serata in poesia “Il ramo rubato” di Neruda – arte Dalì – canzone “Hey Jude” Beatles   Leave a comment

 
 
 
 
Salvador Dalí
 
 
 
 
 

 

 


Io considero il mondo per quello che è.

Un palcoscenico dove ognuno deve recitare la sua parte.

– William Shakespeare –


 
 
 
 

Salvador Dalí – Mae West – (part.)

 

 

IL RAMO RUBATO

Pablo Neruda

 

Nella notte entreremo

a rubare

un ramo fiorito.

Passeremo il muro,

nelle tenebre del giardino altrui,

due ombre nell’ombra.

Ancora non se n’è andato l’inverno,

e il melo appare

trasformato d’improvviso

in cascata di stelle odorose.

Nella notte entreremo

fino al suo tremulo firmamento,

e le tue piccole mani e le mie

ruberanno le stelle.

E cautamente

nella nostra casa,

nella notte e nell’ombra,

entrerà con i tuoi passi

il silenzioso passo del profumo

e con i piedi stellati

il corpo chiaro della Primavera.

 

 

Dalì – Destino, telefono bianco e rovine

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 



IL GRUPPO DI CHI AMA LA STORIA ED I RICORDI



 
 
     The Beatles – Hey Jude

Dalì – Rosa meditativa




 
 

Buona serata in poesia “La poesia” Pessoa – arte J. S. Sargent – canzone “Yesterday” Beatles   Leave a comment

 
 
 
 
 
John Singer Sargent
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ognuno di noi ha un paio di ali,
ma solo chi sogna impara a volare.
Jim Morrison

.

.

. 

John Singer Sargent


 
 

Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2


 



John Singer Sargent – Le sorelle Windam

 


LA POESIA

F. Pessoa

 

Nella mia mente è scolpita una poesia
che esprimerà la mia anima intera

La sento vaga come il suono e il vento
eppure scolpita in piena chiarezza.

Non ha strofa, verso né parola
non è neppure come la sogno.

E' un mero sentimento, indefinito,
una felice bruma intorno al pensiero.

Giorno e notte nel mio mistero
la sogno, la leggo e riprovo a sillabarla,

e sempre la parola precisa è sul bordo di me stesso
come per librarsi nella sua vaga compiutezza.

So che non sarà mai scritta.
So che non so che cosa sia.

Ma sono contento di sognarla,
e una falsa felicità, benché falsa, è felicità.

 

 

John Singer Sargent – Gruppo con parasole

 
 
 
 
 

 

 
 
 
 


 

ro roro roro ro

 
 

John Singer Sargent – Maud Coats Duchessa di Wellington – 1906 
 
 

Buon mercoledì sera in poesia “Piaghe d’amore” Lorca – arte C. C. Curran – canzone “L’emozione non ha voce” Celentano   Leave a comment

 

 

Charles Courtney Curran

 

 

 

 

 


 

 

 

Charles Courtney Curran – La lettura


 

 

Ora ascolta: ovunque io sia, riconoscerò le tue risate,

vedrò il sorriso nei tuoi occhi, sentirò la tua voce.

Il semplice fatto di sapere

che tu sei da qualche parte su questa terra

sarà, nell’inferno, il mio angolo di Paradiso.

Marc Levy – Sette giorni per l’eternità

 

 

 

 

 

 

PIAGHE D’AMORE

Garcia Lorca 


La luce, questo fuoco che divora.


Questo paesaggio grigio che m’attornia.


Questa pena per una sola idea.


Quest’angoscia di cielo, terra e d’ora.


Questo pianto di sangue che decora


lira senza timbro, torcia senza presa


Questo peso del mare che mi frusta.


Questo scorpione che attende entro di me.


Ghirlanda d’amore, letto di ferito


sono e di insonne, sogno la presenza


tua nel fondo in rovina del mio petto;


e se ricerco una vetta di prudenza


il tuo cuore mi dà una valle densa


di cicuta e passione d’aspra scienza.

 

 

 

Charles Courtney Curran – La lettrice

 
 
 
 


 
 
 
 
 
 
 
 


STORIE.. RICORDI ED ATMOSFERE DI UNA VOLTA
TI ASPETTANO NEL NUOVO GRUPPO DI FACEBOOK




Charles Courtney Curran


 

Buon mercoledì sera in poesia “Anche tu ami..” A. Brandolini – arte F. Vallotton – canzone “Volare” Modugno   Leave a comment

 

 

Felix Vallotton – Il bacio

 

 

 

 

 

 

nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132nuvole 31313132

 

 

 

 

 

 


barrafiorita


3 passioni, semplici ma irresistibili, 

hanno governato la mia vita: 

la sete d’amore, 

la ricerca della conoscenza 

e una struggente compassione 

per le sofferenze dell’umanità

– B. Russel –


barrafiorita

 



Felix Vallotton

 

 

 

ANCHE TU AMI GLI UCCELLI BIANCHI 
Alessio Brandolini
 
Anche tu ami gli uccelli bianchi
dalle ali morbide più del pane
per questo rubarti vorrei
alla fine d’un sogno e dell’estate
quando già si comincia a pensare
al ritorno al proprio quartiere
al monotono lavoro
ai problemi di tutti i giorni
alle leggi nefaste del governo
alle guerre e al fanatismo religioso.
Mi aspetti a un’ora insolita
con la mente che nuota
tra le onde e la schiuma
con le mani e i piedi nudi
che tracciano nodi nell’aria.
Oggi c’è qualcosa di strano
nell’odore salmastro del Tirreno
parla di te, di noi
unisce le nostre mani
i corpi nudi che tessono
trame dai colori precolombiani
un amore difficile, ma intenso.

 
 
 

Felix Vallotton – Toletta


 
 
 
0939s1j10at.gif

 
 
 .
.
.
.
 
 
a tutti da Tony Kospan


 
  


Flowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PH

LA TUA PAGINA DI… SOGNO?

frebiapouce.gif

 
 
 

Felix Vallotton




 
 

Buon mercoledì notte in poesia “I cieli sono uguali” di Salinas – arte H. M. Turner – canzone “Amarantine” Enya   Leave a comment

 

 
 
 

 

Helen M. Turner


 

 

 

 

.

.

.

Come in un sogno,

l’amore viene con passi silenziosi

– Tagore –

 

 

 

Helen M. Turner

I CIELI SONO UGUALI
Salinas

 

I cieli sono uguali.
Azzurri, grigi, neri,
si ripetono sopra
l’arancio o la pietra:
guardarli ci avvicina.
Annullano le stelle,
tanto sono lontane,
le distanze del mondo.
Se noi vogliamo unirci,
non guardare mai avanti:
tutto pieno di abissi,
di date e di leghe.
Abbandonati e galleggia
sopra il mare o sull’erba,
immobile, il viso al cielo.
Ti sentirai calare
lenta, verso l’alto,
nella vita dell’aria.
E ci incontreremo
oltre le differenze
invincibili, sabbie,
rocce, anni, ormai soli,
nuotatori celesti,
naufraghi dei cieli. 


     Enya – Amarantine (Video)

Helen M. Turner



 

 
 
 

 
a tutti da Orso Tony
 
 
 
 

LA TUA PAGINA DI CULTURA E POESIA CON LEGGEREZZA

 

 

 

Helen M. Turner

 

 

 

 

Buon mercoledì sera in poesia “Il ramo rubato” di Neruda – arte Dalì – canzone “Hey Jude” Beatles   Leave a comment

 
 
 
 
Salvador Dalí
 
 
 
 
 

 

 


Io considero il mondo per quello che è.

Un palcoscenico dove ognuno deve recitare la sua parte.

– William Shakespeare –


 
 
 
 

Salvador Dalí – Mae West – (part.)

 

 

IL RAMO RUBATO

Pablo Neruda

 

Nella notte entreremo

a rubare

un ramo fiorito.

Passeremo il muro,

nelle tenebre del giardino altrui,

due ombre nell'ombra.

Ancora non se n'è andato l'inverno,

e il melo appare

trasformato d'improvviso

in cascata di stelle odorose.

Nella notte entreremo

fino al suo tremulo firmamento,

e le tue piccole mani e le mie

ruberanno le stelle.

E cautamente

nella nostra casa,

nella notte e nell'ombra,

entrerà con i tuoi passi

il silenzioso passo del profumo

e con i piedi stellati

il corpo chiaro della Primavera.

 

 

Dalì – Destino, telefono bianco e rovine

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 



IL GRUPPO DI CHI AMA LA STORIA ED I RICORDI



 
 
     The Beatles – Hey Jude

Dalì – Rosa meditativa




 
 

Felice serata in poesia con “La poesia” Pessoa – arte Sargent – canzone “Yesterday” Beatles   Leave a comment

 
 
 
 
 
John Singer Sargent
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ognuno di noi ha un paio di ali,
ma solo chi sogna impara a volare.
Jim Morrison

.

.

. 

John Singer Sargent


 
 

Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2


 



John Singer Sargent – Le sorelle Windam

 


LA POESIA

F. Pessoa

 

Nella mia mente è scolpita una poesia
che esprimerà la mia anima intera

La sento vaga come il suono e il vento
eppure scolpita in piena chiarezza.

Non ha strofa, verso né parola
non è neppure come la sogno.

E' un mero sentimento, indefinito,
una felice bruma intorno al pensiero.

Giorno e notte nel mio mistero
la sogno, la leggo e riprovo a sillabarla,

e sempre la parola precisa è sul bordo di me stesso
come per librarsi nella sua vaga compiutezza.

So che non sarà mai scritta.
So che non so che cosa sia.

Ma sono contento di sognarla,
e una falsa felicità, benché falsa, è felicità.

 

 

John Singer Sargent – Gruppo con parasole

 
 
 
 
 

 

 
 
 
 


 

ro roro roro ro

 
 

John Singer Sargent – Maud Coats Duchessa di Wellington – 1906 
 
 

Buon mercoledì sera in poesia “Rimuovo” A. Merini – arte A. Hughes – canzone “Non è detto” L. Pausini   1 comment

 

 

Arthur Hughes


 
 
 


Il rumore di un bacio 

non è forte come quello di un cannone,

ma la suo eco dura molto più a lungo.

– Olivier W. Holmes –

 

 

Arthur Hughes

 
 
 
RIMUOVO
Alda Merini
 
 
Rimuovo
le antiche muraglie
per trovare
le praterie del sogno
e incontrare te,
pane incontaminato
che prendo con le labbra.
Sentire la tua lingua di bosco
e l’ansia salina del tuo respiro,
il cuore che si ferma
è il battito di ali di un’anima
che forse se ne va
per morire d’amore.

 

 

Arthur Hughes


 

 


 

 
 
 



IL GRUPPO DEGLI ARTISTI

E DI CHI AMA L'ARTE



 
 
 
 Arthur Hughes
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: