Archivio per l'etichetta ‘Marya Hornbacher

Weekend in poesia “Sprecata” M. Hornbacher – arte T. E. Mostyn – canzone “Vivo per lei” Bocelli e Giorgia   Leave a comment

.
.
.
. 

Thomas Edwin Mostyn


 

 

 
 .
.

 
 
azzurra barra 10azzurra barra 10

La tradizione dice
che quando abbracciamo qualcuno in modo sincero,
guadagniamo un giorno di vita.
– Paulo Coelho –

azzurra barra 10azzurra barra 10
 
 

 
 
 .
.

 
Thomas Edwin Mostyn – Signora in verde

 
 
 

SPRECATA 
Marya Hornbacher
 
Lo so che di solito non abbracci,
però mi chiedevo se posso io abbracciare te,
non importa se ricambi,
ho pensato che siccome sei qui da un pò
e non hai ricevuto neanche un abbraccio da settimane,
forse te ne serve uno.
Mi chinai e lo abbracciai, rigida.
Lui si strinse a me fortissimo,
il contatto fu cosi sorprendente
e la sua persona minuscola era cosi calda
che respirai forte e cominciai a piangere.

“Gli abbracci fanno molto bene”
disse lui dandomi piccole pacche sulla schiena.
“Se vuoi domani te ne do un altro”..
Ed io mi sentii perduta…

 
 
 


fre bia pouce musical notes    (“Vivo per lei” con testo – Bocelli e Giorgia)

Thomas Edwin Mostyn – Signora con cofanetto di gioielli

 
 
 
 
stella-azzurr-star.gifstella-azzurr-star.gifstella-azzurr-star.gifstella-azzurr-star.gif
 
 
 
 
da Orso Tony




rangeeballon
ARTE POESIA MUSICA HUMOUR… INSIEME…
NEL GRUPPO DI FB
Frecce (51)





Thomas Edwin Mostyn – Flora
 

Buon weekend in poesia “Sprecata” M. Hornbacher – arte T. E. Mostyn – canzone “Vivo per lei” Bocelli e Giorgia   Leave a comment

.
.
.
. 

Thomas Edwin Mostyn


 

 

 
 .
.

 
 
azzurra barra 10azzurra barra 10

La tradizione dice
che quando abbracciamo qualcuno in modo sincero,
guadagniamo un giorno di vita.
– Paulo Coelho –

azzurra barra 10azzurra barra 10
 
 

 
 
 .
.

 
Thomas Edwin Mostyn – Signora in verde

 
 
 

SPRECATA
Marya Hornbacher
 
Lo so che di solito non abbracci,
però mi chiedevo se posso io abbracciare te,
non importa se ricambi,
ho pensato che siccome sei qui da un pò
e non hai ricevuto neanche un abbraccio da settimane,
forse te ne serve uno.
Mi chinai e lo abbracciai, rigida.
Lui si strinse a me fortissimo,
il contatto fu cosi sorprendente
e la sua persona minuscola era cosi calda
che respirai forte e cominciai a piangere.

“Gli abbracci fanno molto bene”
disse lui dandomi piccole pacche sulla schiena.
“Se vuoi domani te ne do un altro”..
Ed io mi sentii perduta…

 
 
 

 (“Vivo per lei” con testo – Bocelli e Giorgia)

Thomas Edwin Mostyn – Signora con cofanetto di gioielli

 
 
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony



ARTE POESIA MUSICA HUMOUR… INSIEME…
NEL GRUPPO DI FB





Thomas Edwin Mostyn – Flora 
 
 

Buon weekend in poesia “Sprecata” M. Hornbacher – arte T. E. Mostyn – canzone “Vivo per lei” Bocelli e Giorgia   Leave a comment

.
.
.
. 

Thomas Edwin Mostyn


 

 

 
 .
.

 
 
azzurra barra 10azzurra barra 10

La tradizione dice
che quando abbracciamo qualcuno in modo sincero,
guadagniamo un giorno di vita.
– Paulo Coelho –

azzurra barra 10azzurra barra 10
 
 

 
 
 .
.

 
Thomas Edwin Mostyn – Signora in verde

 
 
 

SPRECATA
Marya Hornbacher
 
Lo so che di solito non abbracci,
però mi chiedevo se posso io abbracciare te,
non importa se ricambi,
ho pensato che siccome sei qui da un pò
e non hai ricevuto neanche un abbraccio da settimane,
forse te ne serve uno.
Mi chinai e lo abbracciai, rigida.
Lui si strinse a me fortissimo,
il contatto fu cosi sorprendente
e la sua persona minuscola era cosi calda
che respirai forte e cominciai a piangere.

“Gli abbracci fanno molto bene”
disse lui dandomi piccole pacche sulla schiena.
“Se vuoi domani te ne do un altro”..
Ed io mi sentii perduta…

 
 
 

 (“Vivo per lei” con testo – Bocelli e Giorgia)

Thomas Edwin Mostyn – Signora con cofanetto di gioielli

 
 
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony



ARTE POESIA MUSICA HUMOUR… INSIEME…
NEL GRUPPO DI FB





Thomas Edwin Mostyn – Flora 
 
 

Felice weekend in poesia “Sprecata” M. Hornbacher – arte T. E. Mostyn – canzone “Vivo per lei”   2 comments

.
.
.
. 

Thomas Edwin Mostyn


 

 

 
 .
.

 
 
azzurra barra 10azzurra barra 10

La tradizione dice
che quando abbracciamo qualcuno in modo sincero,
guadagniamo un giorno di vita.
– Paulo Coelho –

azzurra barra 10azzurra barra 10
 
 

 
 
 .
.

 
Thomas Edwin Mostyn – Signora in verde

 
 
 

SPRECATA
Marya Hornbacher
 
Lo so che di solito non abbracci,
però mi chiedevo se posso io abbracciare te,
non importa se ricambi,
ho pensato che siccome sei qui da un pò
e non hai ricevuto neanche un abbraccio da settimane,
forse te ne serve uno.
Mi chinai e lo abbracciai, rigida.
Lui si strinse a me fortissimo,
il contatto fu cosi sorprendente
e la sua persona minuscola era cosi calda
che respirai forte e cominciai a piangere.

“Gli abbracci fanno molto bene”
disse lui dandomi piccole pacche sulla schiena.
“Se vuoi domani te ne do un altro”..
Ed io mi sentii perduta…

 
 
 

 (Vivo per lei… con testo – Bocelli e Giorgia)

Thomas Edwin Mostyn – Signora con cofanetto di gioielli

 
 
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony


ARTE POESIA MUSICA HUMOUR… INSIEME…
NEL GRUPPO DI FB





Thomas Edwin Mostyn – Flora 
 
 

Buon weekend in poesia “Sprecata” M. Hornbacher – arte T. E. Mostyn – canzone “Vivo per lei”   Leave a comment

.
.
.
.

 

 


 

 

 
 
 
 
 
In amore, chi arde non ardisce
e chi ardisce non arde.
Niccolò Tommaseo
 
 
 
 
 
L'immagine può contenere: 1 persona
Thomas Edwin Mostyn – Signora con gioielli

 
 
 

SPRECATA
Marya Hornbacher
 
Lo so che di solito non abbracci,
però mi chiedevo se posso io abbracciare te,
non importa se ricambi,
ho pensato che siccome sei qui da un pò
e non hai ricevuto neanche un abbraccio da settimane,
forse te ne serve uno.
Mi chinai e lo abbracciai, rigida.
Lui si strinse a me fortissimo,
il contatto fu cosi sorprendente
e la sua persona minuscola era cosi calda
che respirai forte e cominciai a piangere.

“Gli abbracci fanno molto bene”
disse lui dandomi piccole pacche sulla schiena.
“Se vuoi domani te ne do un altro”..
Ed io mi sentii perduta…

 
 
 

 (Vivo per lei… con testo – Bocelli e Giorgia)

Thomas Edwin Mostyn – Signora con cofanetto di gioielli

 
 
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony


ARTE POESIA MUSICA HUMOUR… INSIEME…
NEL GRUPPO DI FB






L'immagine può contenere: 1 persona
Thomas Edwin Mostyn – Flora

 
 
 

Felice W. E. in poesia.. Sprecata di M. Hornbacher – arte.. T. E. Mostyn – canzone.. Vivo per lei   1 comment

 

 

Thomas Edwin Mostyn – Flora

 

 

 
 
 
 
21389re89tl1xjf.gif yellow rose image by cherdnell21389re89tl1xjf.gif yellow rose image by cherdnell21389re89tl1xjf.gif yellow rose image by cherdnell 
 
In amore, chi arde non ardisce
e chi ardisce non arde.
Niccolò Tommaseo
 
barra__grassbar.gif picture by RaiodeLuar
 
 
 
 
Thomas Edwin Mostyn – Signora con abito verde e oro

 
 
 
SPRECATA
Marya Hornbacher
 
Lo so che di solito non abbracci,
però mi chiedevo se posso io abbracciare te,
non importa se ricambi,
ho pensato che siccome sei qui da un pò
e non hai ricevuto neanche un abbraccio da settimane,
forse te ne serve uno.
Mi chinai e lo abbracciai, rigida.
Lui si strinse a me fortissimo,
il contatto fu cosi sorprendente
e la sua persona minuscola era cosi calda
che respirai forte e cominciai a piangere.
“Gli abbracci fanno molto bene”
disse lui dandomi piccole pacche sulla schiena.
“Se vuoi domani te ne do un altro”..
Ed io mi sentii perduta…
 
 
 

 

 

Thomas Edwin Mostyn – L'appuntamento

 
 
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony
 

05-27.gif picture by sendo2

 

 

ARTE MUSICA POESIA ETC…
NEL GRUPPO DI FB
 
 
 

SPRECATA – M. HORNBACHER – FELICE WEEK END IN POESIA ARTE CANZONE E…   7 comments

 

 

Thomas Edwin Mostyn – Flora

 

 

 
 
 
 
21389re89tl1xjf.gif yellow rose image by cherdnell21389re89tl1xjf.gif yellow rose image by cherdnell21389re89tl1xjf.gif yellow rose image by cherdnell 
 
In amore, chi arde non ardisce
e chi ardisce non arde.
Niccolò Tommaseo
 
barra__grassbar.gif picture by RaiodeLuar
 
 
 
 
Thomas Edwin Mostyn – Signora con abito verde e oro

 
 
 
SPRECATA
Marya Hornbacher
 
Lo so che di solito non abbracci,
però mi chiedevo se posso io abbracciare te,
non importa se ricambi,
ho pensato che siccome sei qui da un pò
e non hai ricevuto neanche un abbraccio da settimane,
forse te ne serve uno.
Mi chinai e lo abbracciai, rigida.
Lui si strinse a me fortissimo,
il contatto fu cosi sorprendente
e la sua persona minuscola era cosi calda
che respirai forte e cominciai a piangere.
“Gli abbracci fanno molto bene”
disse lui dandomi piccole pacche sulla schiena.
“Se vuoi domani te ne do un altro”..
Ed io mi sentii perduta…
 
 
 

 

 

Thomas Edwin Mostyn – L'appuntamento

 
 
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony
 

05-27.gif picture by sendo2

 

 

ARTE MUSICA POESIA ETC…
NEL GRUPPO DI FB
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: