Archivio per l'etichetta ‘lo straniero

CIAO MOUSTAKI… “LO STRANIERO” PIU AMATO NELLA… MUSICA ITALIANA   3 comments

 
 
 
A 79 anni è morto Georges Moustaki
un pò poeta, un pò cantante ed un pò attore
ma sempre un grande artista.
 
 
 
 
Alessandria d'Egitto 3 5 1934  –  Nizza 23 5 2013
 
 
 
 
Greco di nascita ma francese di adozione
era però di famiglia ebraica italo-greca originaria di Corfù
ed il suo vero nome era Giuseppe Mustacchi.
 
 
Da un paio d'anni era uscito dalla scena
per gravi motivi di salute.
 
 
 
 

 
 
 
 
Era conosciuto nel mondo per esser stato l'autore di Milord
cantata dalla mitica Edith Piaf
mentre in Italia la sua fama è dovuta soprattutto
alla canzone “Lo straniero“.
 
Nato ad Alessandria d'Egitto a 15 anni si traferì con la famiglia a Parigi…
dove visse in un ambiente molto aperto culturalmente
e dove svolse diversi umili lavori…
manifestando presto grande amore per la musica.
 
 
 
 
 
 
 
 
Innamoratosi in particolare della canzone francese
cambiò il proprio nome (d'arte) in onore di Georges Brassens.
 
 
Nel '58, grazie ad un amico, conobbe l'adorata Edith
e le propose diverse canzoni… tra queste la già ricordata
Milord
musicata da Marguerite Monnot che ebbe un clamoroso successo
ma che è stata poi cantata alla grande anche da Dalida e Milva.
 
 
 
 
 
 
 
 
Autore molto prolifico ha scritto più di 300 canzoni
di cui alcune molto famose in Francia cantate dalla Piaf e da Yves Montand.
 
 
In Italia fu Lauzi a portare il suo grande successo Lo straniero,
che poi interpretò in italiano anche lo stesso Moustaki,
e che raggiunse nel 1969 le vette della Hit Parade.
 
 
Mitici i versi…
“Metà pirata metà artista
un vagabondo un musicista
che ruba quasi quanto dà”).
 
 
 
 
 
 
 
E' stato tra l'altro anche attore interpretando l'Abate Faria
nello sceneggiato televisivo “Il conte di Montecristo”.
 
 
Salutiamolo ora che è partito per le praterie celesti
ricordandolo, riascoltandolo e rivedendolo
in questo video degli anni '60
dedicato alla sua più famosa canzone in italiano
ed in cui riconoscerete anche qualche altro grande personaggio.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ciao Georges
e grazie per le emozioni che ci hai dato…
 
 
 
Tony Kospan
 
 
 
 
 
 
PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I
O
METTILO NEI PREFERITI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: