Archivio per l'etichetta ‘Leonid Afremov

Felice domenica sera in poesia “Oh voce occulta” Lorca – arte Afremov – canz. “La Boheme” Aznavour   1 comment

 
 


Leonid Afremov

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
L’anima nasce dalla bellezza e di bellezza si nutre.
Ne ha bisogno per vivere.
James Hillman
 
 
 
 

 
 
 
 

 
 

 
 
 
 

Leonid Afremov – Passeggiata autunnale nel parco
 

 
 
 
 
OH VOCE OCCULTA…
Garcia Lorca
 
Oh voce occulta dell’amore oscuro!
oh belato senza lana, oh ferita,
camelia sfiorita, ago di fiele,
flusso senz’acqua, città senza mura!
Oh notte immensa di linea sicura,
monte celeste di protesa angoscia!
Cane nel cuore, oh voce inseguita!
Silenzio senza fine, iris maturo!
Voce ardente di gelo, via da me!
Non farmi perdere nella sterpaglia
dove gemono carne e cielo sterili.
Libera il duro avorio della testa,
pietà di me, spezza il mio dolore!
Perché sono natura, sono amore!

 
 
 
 
Leonid Afremov – Musica

 
 
 

 
 

 
 
 
 
 
a tutti da Orso Tony…



IL NUOVO GRUPPO IN CUI VIVER L’ARTE
INSIEME


 
 
 
 
 (Aznavour – La Boheme)

Leonid Afremov
 
 
 
 
 
 

Buona domenica sera in poesia “Oh voce occulta” Lorca – arte Afremov – canz. “La Boheme” Aznavour   Leave a comment

 
 


Leonid Afremov

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
L’anima nasce dalla bellezza e di bellezza si nutre.
Ne ha bisogno per vivere.
James Hillman
 
 
 
 

 
 
 
 

 
 

 
 
 
 

Leonid Afremov – Passeggiata autunnale nel parco
 

 
 
 
 
OH VOCE OCCULTA…
Garcia Lorca
 
Oh voce occulta dell’amore oscuro!
oh belato senza lana, oh ferita,
camelia sfiorita, ago di fiele,
flusso senz’acqua, città senza mura!
Oh notte immensa di linea sicura,
monte celeste di protesa angoscia!
Cane nel cuore, oh voce inseguita!
Silenzio senza fine, iris maturo!
Voce ardente di gelo, via da me!
Non farmi perdere nella sterpaglia
dove gemono carne e cielo sterili.
Libera il duro avorio della testa,
pietà di me, spezza il mio dolore!
Perché sono natura, sono amore!

 
 
 
 
Leonid Afremov – Musica

 
 
 

 
 

 
 
 
 
 
a tutti da Orso Tony…



IL NUOVO GRUPPO IN CUI VIVER L’ARTE
INSIEME


 
 
 
 
 (Aznavour – La Boheme)

Leonid Afremov
 
 
 
 
 
 

Buon weekend in poesia “Non ho bisogno di tempo” Salinas – arte L. Afremov – canzone “Le cose che vivi” L. Pausini   Leave a comment

.
.
.
.
.

Leonid Afremov



.
.
.
.



.
.
.
.
 
 
Dentro ogni essere umano c'è un paradiso
piccolo o grande
dove ci si può rifugiare a sognare
per vivere.
~ Romano Battaglia (da “Cielo chiaro”) ~
 
 
 
 
 
 
 
 
   
Leonid Afremov

 
 
 
NON HO BISOGNO DI TEMPO
Pedro Salinas
 
Non ho bisogno di tempo
per sapere come sei:
conoscersi è luce improvvisa.
Chi ti potrà conoscere
là dove taci, o nelle
parole con cui taci?
Chi ti cerchi nella vita
che stai vivendo, non sa
di te che allusioni,
pretesti in cui ti nascondi.
E seguirti all’indietro
in ciò che hai fatto, prima,
sommare azione a sorriso,
anni a nomi, sarà
come perderti. Io no.
Ti ho conosciuto nella tempesta.
Ti ho conosciuto, improvvisa,
in quello squarcio brutale
di tenebra e luce,
dove si rivela il fondo
che sfugge al giorno e alla notte.
Ti ho visto, mi hai visto, ed ora,
nuda ormai dell’equivoco,
della storia, del passato,
tu, amazzone sulla folgore,
palpitante di recente
ed inatteso arrivo,
sei così anticamente mia,
da tanto tempo ti conosco,
che nel tuo amore chiudo gli occhi,
e procedo senza errare,
alla cieca, senza chiedere nulla
a quella luce lenta e sicura
con cui si riconoscono lettere
e forme e si fanno conti
e si crede di vedere
chi tu sia, o mia invisibile.

 
 

Leonid Afremov
 
 
 
 


 
 
 
 

a tutti da Orso Tony



IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE…
INSIEME

.

.



Leonid Afremov



Buona domenica sera in poesia “Oh voce occulta” Lorca – arte L. Afremov – canz. “La Boheme”   1 comment

 
 


Leonid Afremov

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'anima nasce dalla bellezza e di bellezza si nutre.
Ne ha bisogno per vivere.
James Hillman
 
 
 
 

 
 
 
 

 
 

 
 
 
 

Leonid Afremov – Passeggiata autunnale nel parco
 

 
 
 
 
OH VOCE OCCULTA…
Garcia Lorca
 
Oh voce occulta dell’amore oscuro!
oh belato senza lana, oh ferita,
camelia sfiorita, ago di fiele,
flusso senz’acqua, città senza mura!
Oh notte immensa di linea sicura,
monte celeste di protesa angoscia!
Cane nel cuore, oh voce inseguita!
Silenzio senza fine, iris maturo!
Voce ardente di gelo, via da me!
Non farmi perdere nella sterpaglia
dove gemono carne e cielo sterili.
Libera il duro avorio della testa,
pietà di me, spezza il mio dolore!
Perché sono natura, sono amore!

 
 
 
 
Leonid Afremov – Musica

 
 
 

 
 

 
 
 
 
 
a tutti da Orso Tony…



IL NUOVO GRUPPO IN CUI VIVER L'ARTE
INSIEME


 
 
 
 
 (Aznavour – La Boheme)

Leonid Afremov
 
 
 
 
 
 

Felice weekend in poesia “Non ho bisogno di tempo” Salinas – arte L. Afremov – canzone “Le cose che vivi”   1 comment

.
.
.
.
.

Leonid Afremov



.
.
.
.



.
.
.
.
 
 
Dentro ogni essere umano c'è un paradiso
piccolo o grande
dove ci si può rifugiare a sognare
per vivere.
~ Romano Battaglia (da “Cielo chiaro”) ~
 
 
 
 
 
 
 
 
   
Leonid Afremov

 
 
 
NON HO BISOGNO DI TEMPO
Pedro Salinas
 
Non ho bisogno di tempo
per sapere come sei:
conoscersi è luce improvvisa.
Chi ti potrà conoscere
là dove taci, o nelle
parole con cui taci?
Chi ti cerchi nella vita
che stai vivendo, non sa
di te che allusioni,
pretesti in cui ti nascondi.
E seguirti all’indietro
in ciò che hai fatto, prima,
sommare azione a sorriso,
anni a nomi, sarà
come perderti. Io no.
Ti ho conosciuto nella tempesta.
Ti ho conosciuto, improvvisa,
in quello squarcio brutale
di tenebra e luce,
dove si rivela il fondo
che sfugge al giorno e alla notte.
Ti ho visto, mi hai visto, ed ora,
nuda ormai dell’equivoco,
della storia, del passato,
tu, amazzone sulla folgore,
palpitante di recente
ed inatteso arrivo,
sei così anticamente mia,
da tanto tempo ti conosco,
che nel tuo amore chiudo gli occhi,
e procedo senza errare,
alla cieca, senza chiedere nulla
a quella luce lenta e sicura
con cui si riconoscono lettere
e forme e si fanno conti
e si crede di vedere
chi tu sia, o mia invisibile.

 
 

Leonid Afremov
 
 
 
 


 
 
 
 

a tutti da Orso Tony



IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE…
INSIEME

.

.



Leonid Afremov



Felice notte con la simpatica ed originale minipoesia “La signora baciatrice” di Vivian Lamarque   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
 
LA SIGNORA BACIATRICE
Vivian Lamarque
 
Era la sua baciatrice preferita.
Con lei si appartava un momento dal mondo
poi vi ritornava.
Era felice la baciatrice?
Oh sì,
e anche il signore baciato lo era,
e anche i baci, di essere dati,
tutti i conti son tornati.
 
.
 
 
 
 
 
.
 
 

 

 

 

by Tony Kospan

 
 
 
 
 
 
 
 
 

PER LE NOVITA’ DEL BLOG
 
SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I
 
 
 
Leonid Afremov
 
 
 

Con la bella minipoesia “Ritorno” di Jayan Walter… felice notte   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
 

RITORNO
Jayan Walter
 
 
Ritorno di un amore
lo sbocciare di un fiore
il cuore che trabocca
il tuo volto di festa
insieme giochiamo
i nostri corpi attorcigliati
in un intreccio di passione
persi nel mare chiuso
del piacere dei sensi.

 
 
 
 
 
 
 
 
barravioletas.gif picture by RaiodeLuar

 
 
 
 
by Tony Kospan
 
 
 



ARTE MUSICA POESIA E… CULTURA VARIA
I N S I E M E
NEL GRUPPO DI G+




 
 
 
Leonid Afremov
 
 

Felice notte con la bella minipoesia “Non ti amerò di più” di Maria Luisa Spaziani   Leave a comment


.
.


Leonid Afremov



NON TI AMERO' DI PIU'…

Maria Luisa Spaziani
 
 

Non ti amerò di più, non ti amerò di meno,

sono lassù una luna senza quarti.
 

Il lume splende intatto nel sereno,

non ti amerò di meno, non ti amerò di più.

 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
da Tony Kospan

 
 
 
 
 



PER LE NOVITA'
SE IL BLOG TI PIACE ISCRIVITI








 

Buonanotte con la bella minipoesia “Sera” di Tagore   Leave a comment

 
.
 
 
 
.
 
SERA
Tagore
 

Oggi alla fine del giorno
il tramonto posò le sue perle
sui fini e neri capelli della sera
ed io le ho nascoste
come una collana senza fili
dentro il cuore.
 
.
 
 
Leonid Afremov
.
 
 
.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LA POESIA… LA CULTURA…
IL LORO FANTASTICO MONDO…
E LE LORO SUBLIMI EMOZIONI…
NELLA PAGINA FB
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Pubblicato 11 febbraio 2018 da tonykospan21 in BUONANOTTE IN MINIPOESIA

Taggato con , , ,

Buona domenica pomeriggio in poesia “Oh voce occulta” Lorca – arte L. Afremov – canz. “La Boheme”   Leave a comment

 
 


Foto:

Leonid Afremov

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'anima nasce dalla bellezza e di bellezza si nutre.
Ne ha bisogno per vivere.
James Hillman
 
 
 
 

 
 
 
 

 
 

 
 
 
 

Foto:
Leonid Afremov – Passeggiata autunnale nel parco
 

 
 
 
 
OH VOCE OCCULTA…
Garcia Lorca
 
Oh voce occulta dell’amore oscuro!
oh belato senza lana, oh ferita,
camelia sfiorita, ago di fiele,
flusso senz’acqua, città senza mura!
Oh notte immensa di linea sicura,
monte celeste di protesa angoscia!
Cane nel cuore, oh voce inseguita!
Silenzio senza fine, iris maturo!
Voce ardente di gelo, via da me!
Non farmi perdere nella sterpaglia
dove gemono carne e cielo sterili.
Libera il duro avorio della testa,
pietà di me, spezza il mio dolore!
Perché sono natura, sono amore!
 
 
 
 
Leonid Afremov – Musica
 
 
 

 
 

  (Aznavour – La Boheme)
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'immagine può contenere: sMS
 
a tutti da Orso Tony…
 
 
 
 
 


La pagina per colorare in modo non banale le nostre ore
 
 
 
 
 
 
 
 
Leonid Afremov
 
 
 
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: