Archivio per l'etichetta ‘Hesse

Buon sabato pomer. in poesia “Taci, anima stanca..” C. Sbarbaro – arte.. Romero de Torres – canzone “Lilly”   Leave a comment

 
 
 
 
 
Julio Romero de Torres – Carmen Otero
 

 
 
 
 
 
 
 
L’amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo.
L’amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso.
Allora non sarà trascinato, ma trascinerà.
H. Hesse
 
 
 
 
 
 
Julio Romero de Torres – La buona fortuna
 
 
 
TACI ANIMA STANCA DI…
Camillo Sbarbaro
 
 
Taci, anima stanca di godere
e di soffrire
(all’uno e all’altro vai rassegnata).
Nessuna voce tua odo se ascolto:
non di rimpianto per la miserabile
giovinezza ,non d’ira o di speranza,
e neppure di tedio.
 
Giaci come
il corpo, ammutolita, tutta piena
d’una rassegnazione disperata.
 
Non ci stupiremmo,
non è vero, mia anima, se il cuore
si fermasse, sospeso se ci fosse
il fiato…
 
Invece camminiamo,
camminiamo io e te come sonnambuli.
 
E gli alberi son alberi, le case
sono case, le donne
che passano son donne, e tutto è quello
che è, soltanto quel che è.
 
La vicenda di gioia e di dolore
non ci tocca.

Perduto ha la voce
la sirena del mondo,
e il mondo è un grande deserto.
 
Nel deserto
io guardo con asciutti occhi me stesso..
 
 

 
 
Julio Romero de Torres – Venus of Poetry

 
 
 
 
 
 

a tutti da Tony Kospan

 

 

IL NOSTRO MONDO A COLORI
LA PAGINA PER COLORARE I NOSTRI GIORNI

 
 
 
 
Julio Romero de Torres – La chitarrista
 
 
 

Buon week end in poesia “Bianche nubi” H. Hesse – arte.. U. Oppi – canzone “Almeno tu nell’Universo”   3 comments

 
 
 
 
Ubaldo Oppi
 
 
 
 
 

  
 
 
 
 
 

 
Un cuore che cerca, sente bene che gli manca qualcosa,
ma solo il cuore che ha perduto… sa cosa gli manca.
Goethe

 

 
 
 
 
 
Ubaldo Oppi – ll pittore con la moglie
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

BIANCHE NUBI
Herman Hesse
 
O guarda, si librano di nuovo
come sommesse melodie
di belle dimenticate canzoni
verso il cielo blu!
Nessun cuore le può capire
al quale durante un lungo viaggio
non si è aperto il sapere
di tutte le pene e gioie del cammino.
Le amo così bianche e sciolte
come il sole, il mare, il vento,
perché sono sorelle ed angeli
di quelli senza casa e patria.
 
 
 
 

Ubaldo Oppi – Donna alla finestra
 
 
 

 

 

 
 
A TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIII
 
DA ORSO TONY 
 
 
 
 

 
 

 ARTE MUSICA POESIA
E TANTO ALTRO
NEL GRUPPO DI FB
 
 
 
Ubaldo Oppi – Ritratto della signora Alma Giavi Leone – 1926
 

 
 

Buona domenica pomeriggio in poesia.. Bianche nubi di H. Hesse – arte.. U. Oppi – canzone.. Almeno tu nell’Universo   Leave a comment

 
 
 
Ubaldo Oppi
 
 
 
 
 

  
 
 
 
 
 

 
Un cuore che cerca, sente bene che gli manca qualcosa,
ma solo il cuore che ha perduto… sa cosa gli manca.
Goethe

 

 
 
 
 
 
Ubaldo Oppi – ll pittore con la moglie
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

BIANCHE NUBI
Herman Hesse
 
O guarda, si librano di nuovo
come sommesse melodie
di belle dimenticate canzoni
verso il cielo blu!
Nessun cuore le può capire
al quale durante un lungo viaggio
non si è aperto il sapere
di tutte le pene e gioie del cammino.
Le amo così bianche e sciolte
come il sole, il mare, il vento,
perché sono sorelle ed angeli
di quelli senza casa e patria.
 
 
 
 

Ubaldo Oppi – Donna alla finestra
 
 
 

 

 

 
 
A TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIII
 
DA ORSO TONY 
 
 
 
 

 
 

 ARTE MUSICA POESIA
E TANTO ALTRO
NEL GRUPPO DI FB

 
 

Felice sabato pomer. in poesia.. Taci, anima stanca.. di C. Sbarbaro – arte.. J. Romero de Torres – canzone.. Lilly   Leave a comment

 
 
 
 
 
Julio Romero de Torres – Carmen Otero
 

 
 
 
 
 
 
 
L’amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo.
L’amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso.
Allora non sarà trascinato, ma trascinerà.
H. Hesse
 
 
 
 
 
 
Julio Romero de Torres – La buona fortuna
 
 
 
TACI ANIMA STANCA DI…
Camillo Sbarbaro
 
 
Taci,anima stanca di godere
e di soffrire
(all'uno e all'altro vai rassegnata).
Nessuna voce tua odo se ascolto:
non di rimpianto per la miserabile
giovinezza ,non d'ira o di speranza,
e neppure di tedio.
 
Giaci come
il corpo, ammutolita, tutta piena
d'una rassegnazione disperata.
 
Non ci stupiremmo,
non è vero,mia anima,se il cuore
si fermasse,sospeso se ci fosse
il fiato…
 
Invece camminiamo,
camminiamo io e te come sonnambuli.
 
E gli alberi son alberi,le case
sono case, le donne
che passano son donne, e tutto è quello
che è, soltanto quel che è.
 
La vicenda di gioia e di dolore
non ci tocca.

Perduto ha la voce
la sirena del mondo,
e il mondo è un grande deserto.
 
Nel deserto
io guardo con asciutti occhi me stesso..
 
 

 
 
Julio Romero de Torres – Venus of Poetry

 
 
 
 
 
 

a tutti da Tony Kospan

 

 

IL TUO GRUPPO CULTURALE DU GOOGLE PLUS
 
 
 
 
 
Julio Romero de Torres – Nieves
 
 
 

Libri – Suggestiva poesia del grande H. Hesse… sull’importanza della lettura…   3 comments

 

 

  



Le poesie di Hesse son tutte belle
e l’autore… è assolutamente geniale e profondo…
nonché riconosciuto da tutti come tale.

Ma non solo… molte di esse…
ci inducono anche ad interessanti riflessioni…
come questa…


 

 

  

 
 
 
 
LIBRI – H. HESSE – POESIA SUBLIME
 
 
 
 
 
(Calw 2.7.1877 – Montagnola 9.8.1962)
scrittore, poeta, aforista e pittore tedesco
 
 
 


L’importanza della cultura… dei libri…
ovviamente nessuno può scoprirla…
tanto essa è evidente…

Ma Hesse ci vuol dire che la loro importanza
non sta tanto nell’accumulare conoscenze… nozioni…
bensì nella loro capacità… potenzialità…
d’aiutarci a ricercare in noi stessi
la nostra luce… il nostro universo…
la nostra saggezza… la nostra verità… 

  

 
 
 

 

 
 
 
L I B R I
 
Hermann Hesse
 
 

Tutti i libri del mondo

non ti danno la felicità,

però in segreto

 ti rinviano a te stesso.

 

 Lì c’è tutto ciò di cui hai bisogno,

 sole stelle luna.

 Perché la luce che cercavi

 vive dentro di te.

 

 La saggezza che hai cercato

 a lungo in biblioteca

 ora brilla in ogni foglio,


 perché adesso è tua.




 

 

 

da La felicità, versi e pensieri

 

 

 

Hesse tra l'altro è stato anche apprezzato pittore

ed ecco allora un suo dipinto pur esso dedicato ai.. libri

 

 

HERMANN HESSE – Sedia con libri (1921)


 

 

 

Penso che possiate condividere questa mia opinione…

sulla poesia…

ma, se vi va, mi farebbe piacere leggere la vostra…

 

 

 

 

 

 

Ciao da Orso Tony

 

 

 

 POESIE?

 

ILFANTMONDO.jpg picture by orsosognante


 

Pubblicato 26 marzo 2014 da tonykospan21 in POESIE SUBLIMI

Taggato con , , , , ,

Buona domenica pomeriggio in poesia – Bianche nubi di H. Hesse – arte.. U. Oppi – canzone.. Almeno tu nell’Universo – e..   4 comments

 
 
 
Ubaldo Oppi – La giovane sposa
 
 
 
 
 

  
 
 
 
 
 
14795
 
 
 

  

 

 
Un cuore che cerca, sente bene che gli manca qualcosa,
ma solo il cuore che ha perduto… sa cosa gli manca.
Goethe

 

  
 
 
 
 
 
Ubaldo Oppi – ll pittore con la moglie
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

BIANCHE NUBI
Herman Hesse
 
O guarda, si librano di nuovo
come sommesse melodie
di belle dimenticate canzoni
verso il cielo blu!
Nessun cuore le può capire
al quale durante un lungo viaggio
non si è aperto il sapere
di tutte le pene e gioie del cammino.
Le amo così bianche e sciolte
come il sole, il mare, il vento,
perché sono sorelle ed angeli
di quelli senza casa e patria.
 
 
 
 

Ubaldo Oppi – Donna alla finestra
 
 
 

 
 

 
 
A TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIII
 
DA ORSO TONY 
 
 
 
 

ARTE MUSICA POESIA ETC
NEL GRUPPO DI FB

 
 
 
 

Buon sabato in poesia – Taci, anima stanca.. di C. Sbarbaro – arte.. J. Romero de Torres – canzone.. Lilly – e..   3 comments

 
 
 
 
 
 

Julio Romero de Torres – Carmen Otero

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L’amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo.
L’amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso.
Allora non sarà trascinato, ma trascinerà.
H. Hesse
 
 
 
 
 
 

Julio Romero de Torres – La buona fortuna
 
 
 
 
TACI ANIMA STANCA DI…
Camillo Sbarbaro
 
 
Taci,anima stanca di godere
e di soffrire
(all'uno e all'altro vai rassegnata).
Nessuna voce tua odo se ascolto:
non di rimpianto per la miserabile
giovinezza ,non d'ira o di speranza,
e neppure di tedio.
 
Giaci come
il corpo, ammutolita, tutta piena
d'una rassegnazione disperata.
 
Non ci stupiremmo,
non è vero,mia anima,se il cuore
si fermasse,sospeso se ci fosse
il fiato…
 
Invece camminiamo,
camminiamo io e te come sonnambuli.
 
E gli alberi son alberi,le case
sono case, le donne
che passano son donne, e tutto è quello
che è, soltanto quel che è.
 
La vicenda di gioia e di dolore
non ci tocca.

Perduto ha la voce
la sirena del mondo,
e il mondo è un grande deserto.
 
Nel deserto
io guardo con asciutti occhi me stesso..
 
 

 
 

Julio Romero de Torres – Venus of Poetry

 
 
 
 
 
 

à tout le monde par Ours Antoine

 

 

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I
 
 

LIBRI – BELLA POESIA DEDICATA DA HESSE ALL’IMPORTANZA DELLA LETTURA E NON SOLO…   6 comments

 

 


L'immagine può contenere: natura

  




Le poesie di Hesse son tutte belle
e l’autore… è assolutamente geniale e profondo…
nonché riconosciuto da tutti come tale.

Ma non solo… molte di esse…
ci inducono anche ad interessanti riflessioni…
come questa…


 

 

  

 
 
 
 

LIBRI – H. HESSE – POESIA SUBLIME

 
 
 
 
 
(Calw 2.7.1877 – Montagnola 9.8.1962)
scrittore, poeta, aforista e pittore tedesco
 
 
 


L’importanza della cultura… dei libri…
ovviamente nessuno può scoprirla…
tanto essa è evidente…

Ma Hesse ci vuol dire che la loro importanza
non sta tanto nell’accumulare conoscenze… nozioni…
bensì nella loro capacità… potenzialità…
d’aiutarci a ricercare in noi stessi
la nostra luce… il nostro universo…
la nostra saggezza… la nostra verità…

  

 
 
 

 

 
 
 

L I B R I
 
Hermann Hesse

 
 

Tutti i libri del mondo


non ti danno la felicità,


però in segreto


 ti rinviano a te stesso.

 

 Lì c’è tutto ciò di cui hai bisogno,


 sole stelle luna.


 Perché la luce che cercavi


 vive dentro di te.

 

 La saggezza che hai cercato


 a lungo in biblioteca


 ora brilla in ogni foglio,


 perché adesso è tua.




 

 

 

da La felicità, versi e pensieri

 

 

 

Hesse tra l’altro è stato anche apprezzato pittore

ed ecco allora un suo dipinto pur esso dedicato ai.. libri


 

 

HERMANN HESSE – Sedia con libri (1921)


 

 

 

Penso che possiate condividere questa mia opinione…

sulla poesia…

ma, se vi va, mi farebbe piacere leggere la vostra…

 

 

 

 

 

 

  • Ciao da Orso Tony

 

 

 


80x8080x8080x8080x80

UN MODO DIVERSO DI VIVER
LA POESIA (E NON SOLO)
NELLA PAGINA FB






Nessun testo alternativo automatico disponibile.


 

BIANCHE NUBI – H. HESSE – FELICE DOMENICA IN POESIA ARTE AFORISMA E….   1 comment

 
 
 
Ubaldo Oppi – La giovane sposa
 
 
 
 
 

  
 
 
 
 
 
14795
 
 
 

  

 

 
Un cuore che cerca, sente bene che gli manca qualcosa,
ma solo il cuore che ha perduto… sa cosa gli manca.
Goethe

 

  
 
 
 
 
 
Ubaldo Oppi – ll pittore con la moglie
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

BIANCHE NUBI
Herman Hesse
 
O guarda, si librano di nuovo
come sommesse melodie
di belle dimenticate canzoni
verso il cielo blu!
Nessun cuore le può capire
al quale durante un lungo viaggio
non si è aperto il sapere
di tutte le pene e gioie del cammino.
Le amo così bianche e sciolte
come il sole, il mare, il vento,
perché sono sorelle ed angeli
di quelli senza casa e patria.
 
 
 
 

Ubaldo Oppi – Donna alla finestra
 
 
 

 
 

 
 
A TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIII
 
DA ORSO TONY 
 
 
 
 

ARTE MUSICA POESIA ETC
NEL GRUPPO DI FB

 
 
 
 

VERDI FORESTE DI SMERALDO – JAYAN WALTER – FELICE MERCOLEDI’ IN POESIA ARTE E…   2 comments

 
 
 
 

monsieurleprince:

Emile Eismann-Semenowsky (1857-1911) - Tea time

Emile Eismann-Semenowsky – L'ora del tè

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Emile Eismann-Semenowsky – Donna classica sdraiata
 
 
 
  
 
 
barra__7hrts.gif picture by indiaguerreira
 
 
 
L’arte della vita sta nell'imparare a soffrire
e nell’imparare a sorridere
H. Hesse
 
 
 barra__7hrts.gif picture by indiaguerreira 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
VERDI FORESTE DI SMERALDO
Jayan Walter
 
 
Ho sognato
verdi foreste di smeraldo,
rivi d’acqua cristallina e pura
che corrono splendenti
tra pietre di zaffiro, giada e topazi,
gente felice sotto l’azzurro cielo
di quei giardini d’Eden scomparso,
libero di volare oltre le barriere del vento,
senza il dolore della sofferenza,
oltre la paura dell’abbandono,
al di là del grigiore della vecchiaia.
Poi improvviso son sveglio e demente,
di nuovo preda del corpo prigione,
ancora terreno legato
al triste vivere d’appassita bellezza.
 
 
 
 
  

Emile Eismann-Semenowsky – Ballerina
 
 
 
 
  
 
 
     
  

da Orso Tony

 

 

 

  100x90   100x90   100x90 

 
POESIA.jpg picture by orsosognante   
 
 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: