Archivio per l'etichetta ‘helen keller

Buona domenica sera in poesia “Secondo ricordo” di R. Alberti – arte Perugini – canzone “Schiavo senza catene”   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini – Innamorati in giardino
 
 
 
 
 
 
 
             
 
Io ho disteso i miei sogni sotto ai tuoi piedi. 
Cammina dolcemente, perché tu cammini sui miei sogni. 
William Butler Yeats 
 
    
 
 
 

Charles Edward Perugini
 
 
 
 
SECONDO RICORDO 
– Rafael Alberti –
 
Anche prima,
molto prima della rivolta delle ombre,
e che nel mondo cadessero piume incendiate
e un uccello potesse essere ucciso da un giglio.
Prima,
prima che tu mi domandassi
il numero e il sito del mio corpo.
Assai prima del corpo.
Nell’epoca dell’anima.
Quando tu apristi nella fronte non coronata,
del cielo,
la prima dinastia del sogno.
Allorché,
contemplandomi nel nulla,
inventasti la prima parola.
Allora,
il nostro incontro.
 
 
 
 

Charles Edward Perugini


 
 
 
                            







 
 
 
 
 

ARTE MUSICA POESIA ETC
NELLA PAGINA

fre bia pouce

 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini

 
 
 

 

 

Buon mercoledì sera in poesia “Secondo ricordo” di R. Alberti – arte Perugini – canzone “Schiavo senza catene”   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini
 
 
 
 
 
 
 
                          
 
 
Io ho disteso i miei sogni sotto ai tuoi piedi.
Cammina dolcemente, perché tu cammini sui miei sogni.
William Butler Yeats
 
 
 
 
 

 

 
 

Charles Edward Perugini – Innamorati in giardino
 
 
 
 
SECONDO RICORDO
– Rafael Alberti –
 
Anche prima,
molto prima della rivolta delle ombre,
e che nel mondo cadessero piume incendiate
e un uccello potesse essere ucciso da un giglio.
Prima,
prima che tu mi domandassi
il numero e il sito del mio corpo.
Assai prima del corpo.
Nell'epoca dell'anima.
Quando tu apristi nella fronte non coronata,
del cielo,
la prima dinastia del sogno.
Allorché,
contemplandomi nel nulla,
inventasti la prima parola.
Allora,
il nostro incontro.
 
 
 
 

Charles Edward Perugini – Oh, per il tocco di una mano svanito – 1870

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
a tutti… da  Tony Kospan
 
 
 
 

  

ARTE MUSICA POESIA ETC
NEL GRUPPO DI FB

COLLEGATO ALLA PAGINA

 
 
 
 
 
L'immagine può contenere: 2 persone, persone in piedi e spazio all'aperto
Charles Edward Perugini

 
 
 

 

 

Buon mercoledì sera in poesia “Secondo ricordo” R. Alberti – arte.. Perugini – canzone “Schiavo senza catene”   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini
 
 
 
 
 
 
 
                          
 
 
Io ho disteso i miei sogni sotto ai tuoi piedi.
Cammina dolcemente, perché tu cammini sui miei sogni.
William Butler Yeats
 
 
 
 
 

 

 
 

Charles Edward Perugini – Innamorati in giardino
 
 
 
 
SECONDO RICORDO
– Rafael Alberti –
 
Anche prima,
molto prima della rivolta delle ombre,
e che nel mondo cadessero piume incendiate
e un uccello potesse essere ucciso da un giglio.
Prima,
prima che tu mi domandassi
il numero e il sito del mio corpo.
Assai prima del corpo.
Nell'epoca dell'anima.
Quando tu apristi nella fronte non coronata,
del cielo,
la prima dinastia del sogno.
Allorché,
contemplandomi nel nulla,
inventasti la prima parola.
Allora,
il nostro incontro.
 
 
 
 

Charles Edward Perugini – Oh, per il tocco di una mano svanito – 1870

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
a tutti… da  Tony Kospan
 
 
 
 

  

ARTE MUSICA POESIA ETC
NEL GRUPPO DI FB

D'ARTE POESIA MUSICA ETC.
NATO DALLA PAGINA

 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini
 
 
 

 

 

Buonanotte in poesia “Secondo ricordo” di R. Alberti – arte di C. E. Perugini – canzone.. Schiavo senza catene   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Io ho disteso i miei sogni sotto ai tuoi piedi.
Cammina dolcemente, perché tu cammini sui miei sogni.
William Butler Yeats
 
 
 
 
 

 

 
 

Charles Edward Perugini – Innamorati in giardino
 
 
 
 
SECONDO RICORDO
– Rafael Alberti –
 
Anche prima,
molto prima della rivolta delle ombre,
e che nel mondo cadessero piume incendiate
e un uccello potesse essere ucciso da un giglio.
Prima,
prima che tu mi domandassi
il numero e il sito del mio corpo.
Assai prima del corpo.
Nell'epoca dell'anima.
Quando tu apristi nella fronte non coronata,
del cielo,
la prima dinastia del sogno.
Allorché,
contemplandomi nel nulla,
inventasti la prima parola.
Allora,
il nostro incontro.
 
 
 
 

Charles Edward Perugini – Oh, per il tocco di una mano svanito – 1870

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
a tutti… da  Tony Kospan
 
 
 
 

  

ARTE MUSICA POESIA ETC
NEL GRUPPO DI FB

D'ARTE POESIA MUSICA ETC.
NATO DALLA PAGINA

 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini
 
 
 

 

 

Felice mercoledì in poesia – Secondo ricordo di R. Alberti – arte di C. E. Perugini – canzone.. Schiavo senza catene   6 comments

 
 
 
 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini
 
 
 
 
 
 
 
       
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

pianorosa.gif image by AMORELUZ

Charles Edward Perugini – Innamorati in giardino
 
 
 
 
SECONDO RICORDO
– Rafael Alberti –
 
Anche prima,
molto prima della rivolta delle ombre,
e che nel mondo cadessero piume incendiate
e un uccello potesse essere ucciso da un giglio.
Prima,
prima che tu mi domandassi
il numero e il sito del mio corpo.
Assai prima del corpo.
Nell'epoca dell'anima.
Quando tu apristi nella fronte non coronata,
del cielo,
la prima dinastia del sogno.
Allorché,
contemplandomi nel nulla,
inventasti la prima parola.
Allora,
il nostro incontro.
 
 
 
Charles Edward Perugini – Bagno d'estate
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
a tutti… da
 Tony Kospan
 
 
 
 
 

IL MONDO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
NEL GRUPPO DI FB

 
 
 

 

 

SECONDO RICORDO – R. ALBERTI – FELICE MERCOLEDI’ IN POESIA… ARTE… E…   1 comment

 
 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini – Donna che legge
 
 
 
 
 
 
 
       
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

pianorosa.gif image by AMORELUZ

Charles Edward Perugini – Innamorati in giardino
 
 
 
 
SECONDO RICORDO
– Rafael Alberti –
 
Anche prima,
molto prima della rivolta delle ombre,
e che nel mondo cadessero piume incendiate
e un uccello potesse essere ucciso da un giglio.
Prima,
prima che tu mi domandassi
il numero e il sito del mio corpo.
Assai prima del corpo.
Nell'epoca dell'anima.
Quando tu apristi nella fronte non coronata,
del cielo,
la prima dinastia del sogno.
Allorché,
contemplandomi nel nulla,
inventasti la prima parola.
Allora,
il nostro incontro.
 
 
 
Charles Edward Perugini – Bagno d'estate
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
à tout le monde par
 Tony Kospan
 
 
 
 
 

IL MONDO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
NEL GRUPPO DI FB

 
 
 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: