Archivio per l'etichetta ‘Guy Orlando Rose

SINFONIA AZZURRA – ADA NEGRI – FELICE MERCOLEDI’ IN POESIA… ARTE… E…   1 comment

 

 

 

Edmund C. Tarbell – Brezza estiva

 

 

 

 

Edmund C. Tarbell –  Eleanor Hyde Phillips 

 
 
 
 

 


E' importante avere dei sogni abbastanza grandi
per non perderli di vista mentre si perseguono.
Oscar Wilde

 

   

 
 
 
 (Il faut savoir – Aznavousr)

 

 

SINFONIA AZZURRA
Ada Negri
 
Venne in cerca di te
nella calda notte,
lungo le strade dai fanali azzurri.
Tutte le strade, allora,
la notte erano azzurre
…come le vie dei cieli,
e il volto amato
non si vedeva si sentiva in cuore
E ti trovò, o dolcezza, nell'ombra
casta, velata d'un vapor di stelle.
Fra quel tremolìo d'astri
discesi in terra,
in quell'azzurro di due firmamenti
l'uno a specchio dell'altro, ella
ella pure rispecchiò in te l'anima sua notturna.
E ti seguì con passo di bambina
senza sapere, senza vedere, tacita e fluida.
E allor che il giorno apparve
con fresco riso roseo su l'immenso turchino,
non trovò più se stessa
per ritornare.
 
 
 

 
Edmund C. Tarbell – Madre e figlio
 
 
 
 

 

 

 
 
da Orso Tony
 

 

 
 
 

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I
O
METTILO NEI PREFERITI
 
 

RIPENSO IL TUO SORRISO – MONTALE – FELICE DOMENICA IN POESIA… ARTE… E…   Leave a comment

 

 

 
 
 
 
 
 
Helen M. Turner – Il giorno
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
Image Hosted by ImageShack.usImage Hosted by ImageShack.usImage Hosted by ImageShack.us
 
 
Il vero attributo dell’anima
è il sentimento dell’infinito.
Madame De Stael
 
 
 

 

Helen M. Turner – Donna con vaso

 

 

 

RIPENSO IL TUO SORRISO…

– Eugenio Montale –

 

 

Ripenso il tuo sorriso, ed è per me un'acqua limpida

scorta per avventura tra le pietraie d'un greto,

esiguo specchio in cui guardi un'ellera e i suoi corimbi;

e su tutto l'abbraccio di un bianco cielo quieto.

 

Codesto è il mio ricordo; non saprei dire, o lontano,

se dal tuo volto si esprime libera un'anima ingenua,

vero tu sei dei raminghi che il male del mondo estenua

e recano il loro soffrire con sé come un talismano.

 

Ma questo posso dirti, che la tua pensata effigie

sommerge i crucci estrosi in un'ondata di calma,

e che il tuo aspetto s'insinua nella memoria grigia

schietto come la cima di una giovane palma…

 

 

 

Helen M. Turner – Ora del tè d'estate

 

 

                  

 

 

 
 
a tutti da Orso Tony
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

IL NUOVO GRUPPO DI
GOOGLE PLUS
DI POESIA E CULTURA
I N S I E M E

 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: