Archivio per l'etichetta ‘Gustave Moreau

Buon sabato sera in poesia “Due” E. De Luca – arte G. Moreau – canzone “Dreams”   1 comment


 

  

 

Gustave Moreau

 

 

 

 

 

 

“Allora ti piace l’amore?”

“E’ pericoloso. Ci scappano ferite e poi per la giustizia altre ferite. 

Non è una serenata al balcone, somiglia a una mareggiata di libeccio, 

strapazza il mare sopra, e sotto lo rimescola.”

(Erri De Luca)

 


 

 

Gustave Moreau – Galatea

 

  

D U E
Erri De Luca

 Quando saremo due saremo veglia e sonno
 affonderemo nella stessa polpa
 come il dente di latte e il suo secondo,
 saremo due come sono le acque, le dolci e le salate,
 come i cieli, del giorno e della notte,
 due come sono i piedi, gli occhi, i reni,
 come i tempi del battito
 i colpi del respiro.
 Quando saremo due non avremo metà
 saremo un due che non si può dividere con niente.
 Quando saremo due, nessuno sarà uno,
 uno sarà l’uguale di nessuno
 e l’unità consisterà nel due.
 Quando saremo due
 cambierà nome pure l’universo
 diventerà diverso.

 
 
 

 
Gustave Moreau – Dalila


 

0005 verde vine lineverde vine lineverde vine line 0005



 

 
love 3ae
 
 
 

..

.

da Orso Tony

.

.


123gifs010123gifs010123gifs009123gifs009

IL SALOTTO CULTURALE DI FB?
E’ LA TUA PAGINA D’AMICIZIA
CULTURA E SOGNO
Frecce (51)


 

 





Gustave Moreau – Edipo e la Sfinge

 

 

 

Felice sabato sera in poesia con “Due” E. De Luca – arte G. Moreau – canzone “Dreams”   Leave a comment


 

  

 

Gustave Moreau

 

 

 

 

 

 

“Allora ti piace l’amore?”

“E’ pericoloso. Ci scappano ferite e poi per la giustizia altre ferite. 

Non è una serenata al balcone, somiglia a una mareggiata di libeccio, 

strapazza il mare sopra, e sotto lo rimescola.”

(Erri De Luca)

 


 

 

Gustave Moreau – Galatea

 

  

D U E
Erri De Luca

 Quando saremo due saremo veglia e sonno
 affonderemo nella stessa polpa
 come il dente di latte e il suo secondo,
 saremo due come sono le acque, le dolci e le salate,
 come i cieli, del giorno e della notte,
 due come sono i piedi, gli occhi, i reni,
 come i tempi del battito
 i colpi del respiro.
 Quando saremo due non avremo metà
 saremo un due che non si può dividere con niente.
 Quando saremo due, nessuno sarà uno,
 uno sarà l’uguale di nessuno
 e l’unità consisterà nel due.
 Quando saremo due
 cambierà nome pure l’universo
 diventerà diverso.

 
 
 

 
Gustave Moreau – Dalila


 

0005 verde vine lineverde vine lineverde vine line 0005



 

 
love 3ae
 
 
 

..

.

da Orso Tony

.

.


123gifs010123gifs010123gifs009123gifs009

IL SALOTTO CULTURALE DI FB?
E’ LA TUA PAGINA D’AMICIZIA
CULTURA E SOGNO
Frecce (51)


 

 





Gustave Moreau – Edipo e la Sfinge

 

 

 

Buon sabato sera in poesia con “Due” di E. De Luca – arte G. Moreau – canzone “Dreams”   2 comments


 

  

 

Gustave Moreau

 

 

 

 

 

 

Non siamo mai così indifesi verso la sofferenza,
come nel momento in cui amiamo.
– Sigmund Freud –

 


 

 

Gustave Moreau – Galatea

 

  

D U E
Erri De Luca

 Quando saremo due saremo veglia e sonno
 affonderemo nella stessa polpa
 come il dente di latte e il suo secondo,
 saremo due come sono le acque, le dolci e le salate,
 come i cieli, del giorno e della notte,
 due come sono i piedi, gli occhi, i reni,
 come i tempi del battito
 i colpi del respiro.
 Quando saremo due non avremo metà
 saremo un due che non si può dividere con niente.
 Quando saremo due, nessuno sarà uno,
 uno sarà l'uguale di nessuno
 e l'unità consisterà nel due.
 Quando saremo due
 cambierà nome pure l'universo
 diventerà diverso.

 
 
 


Gustave Moreau – Dalila


 
 verde vine lineverde vine lineverde vine line verde vine line  


 

 
 
 
 

.

.

.

da Orso Tony

.

.


      
IL SALOTTO CULTURALE DI FB?
E’ LA TUA PAGINA D’AMICIZIA
CULTURA E SOGNO


 

 



Gustave Moreau – Edipo e la Sfinge

 

 

 

Buon sabato sera in poesia con “Due” di Erri De Luca – arte.. G. Moreau – canzone.. Dreams   1 comment


 

  

 

L'immagine può contenere: 2 persone

Gustave Moreau – Edipo e la Sfinge

 

 

 

L'immagine può contenere: notte, nuvola, cielo e sMS

 

 

 

Se mi fosse possibile
fare un regalo alla prossima generazione,
darei ad ogni individuo
la capacità di ridere di se stesso.
Charles Schulz


 


 

 
 

Gustave Moreau – Galatea

 

 

 

D U E
Erri De Luca

 Quando saremo due saremo veglia e sonno
 affonderemo nella stessa polpa
 come il dente di latte e il suo secondo,
 saremo due come sono le acque, le dolci e le salate,
 come i cieli, del giorno e della notte,
 due come sono i piedi, gli occhi, i reni,
 come i tempi del battito
 i colpi del respiro.
 Quando saremo due non avremo metà
 saremo un due che non si può dividere con niente.
 Quando saremo due, nessuno sarà uno,
 uno sarà l'uguale di nessuno
 e l'unità consisterà nel due.
 Quando saremo due
 cambierà nome pure l'universo
 diventerà diverso.

 
 
 


Gustave Moreau – Dalila
 
 
 


     
 
 
 
 
 
 

.

.

.

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

.

.


      
IL SALOTTO CULTURALE DI FB?
E’ LA TUA PAGINA D’AMICIZIA
CULTURA E SOGNO


 

 



L'immagine può contenere: 2 persone
Gustave Moreau – Leda e il cigno

 

 

 

Buon pomeriggio in poesia.. La filosofia dell’amore di P. B. Shelley – arte.. G. Moreau – canzone.. Dreams   2 comments

 

 

 

 

Gustave Moreau

 

 

 

 

 

 

Se mi fosse possibile
fare un regalo alla prossima generazione,
darei ad ogni individuo
la capacità di ridere di se stesso.
Charles Schulz


 

 

 
Nota

Gustave Moreau – Galatea

 

 

 

LA FILOSOFIA DELL’AMORE
Percy Bysshe Shelley
 

Le fonti si confondono col fiume
i fiumi con l’Oceano
i venti del Cielo sempre
in dolci moti si uniscono
niente al mondo è celibe
e tutto per divina
legge in una forza
si incontra e si confonde.
Perché non io con te?
Vedi che le montagne baciano l’alto
del Cielo, e che le onde una per una
si abbracciano. Nessun fiore-sorella
vivrebbe più ritroso
verso il fratello-fiore.
E il chiarore del sole abbraccia la terra
e i raggi della Luna baciano il mare.
Per che cosa tutto questo tenero lavoro
se tu non vuoi baciarmi?
 
 
 


Gustave Moreau – Dalila
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

a tutti
da Tony Kospan
 
 
 
 
Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
P O E S I E ?

FANTMONDOPOESIA.jpg picture by orsotony21

 

 

 

Buon giovedì in poesia – La filosofia dell’amore di P. B. Shelley – arte.. G. Moreau – canzone.. Dreams – e…   Leave a comment

 

 

 

 

Gustave Moreau – Esiodo e la Musa

 

 

 

 

Se mi fosse possibile fare un regalo alla prossima generazione,
darei ad ogni individuo la capacità di ridere di se stesso….
Charles Schulz
 
 
 
 

 

 

 

Nota

Gustave Moreau – Galatea

 

 

 

LA FILOSOFIA DELL’AMORE
Percy Bysshe Shelley
 

Le fonti si confondono col fiume
i fiumi con l’Oceano
i venti del Cielo sempre
in dolci moti si uniscono
niente al mondo è celibe
e tutto per divina
legge in una forza
si incontra e si confonde.
Perché non io con te?
Vedi che le montagne baciano l’alto
del Cielo, e che le onde una per una
si abbracciano. Nessun fiore-sorella
vivrebbe più ritroso
verso il fratello-fiore.
E il chiarore del sole abbraccia la terra
e i raggi della Luna baciano il mare.
Per che cosa tutto questo tenero lavoro
se tu non vuoi baciarmi?
 
 
 


Gustave Moreau – Dalila
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

a tutti
da Tony Kospan
 
 
 
 
Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
P O E S I E ?

FANTMONDOPOESIA.jpg picture by orsotony21

 

 

 

ARTE MUSICA E POESIA NEL SIMBOLISMO   1 comment

 
 
 
Simbolismo - Gustave Moreau  -  Edipo e la Sfinge 
Simbolismo – Gustave Moreau – Edipo e la Sfinge
 
 
 
 
MUSICA POESIA ED ARTE
IL SIMBOLISMO…
a cura di Tony Kospan
 
 
 
Il simbolismo è un movimento artistico
sviluppatosi in Francia nel XIX secolo
che si è espresso in varie arti da quelle figurative…
a quelle musicali… ed anche in… poesia.
 

Infatti il “manifesto” di questa corrente artistica
fu pubblicato dal poeta Jean Moreas
 
 
 
 


L’angelo ferito – Simberg – 1903
 
 
 
 
 
« La natura è un tempio dove pilastri viventi
lasciano talvolta sfuggire confuse parole
l’uomo vi passa lungo foreste di simboli,
che lo fissano con sguardi familiari »
 
 
 
 
Debussy
 
 
 
 
 
 Moreau
 
 
 
Baudelaire
 
 
 
 
L’intuizione fondamentale del Simbolismo
è che sotto la realtà apparente, quella percepibile con i sensi,
si nasconde una realtà più profonda e misteriosa,
a cui si può giungere
solo per mezzo della poesia… della musica e dell’arte…
 
 
 
 
 
 
 
 
L’UOMO ED IL MARE
Charles Baudelaire
 
Uomo libero, sempre tu amerai il mare!
Il mare è il tuo specchio;
tu miri, nello svolgersi infinito delle sue onde,
la tua anima.
Il tuo spirito non è abisso meno amaro.
Ti compiaci a tuffarti entro la tua propria immagine;
tu l’abbracci con gli occhi e con le braccia,
e il tuo cuore si distrae alle volte dal suo battito
al rumore di questo lamento indomabile e selvaggio.
Siete entrambi a un tempo tenebrosi e discreti:
uomo, nessuno ha mai misurato la profondità dei tuoi abissi;
mare, nessuno conosce le tue ricchezze segrete,
tanto siete gelosi di conservare il vostro mistero.
E tuttavia sono innumerevoli secoli
che vi combattete senza pietà né rimorsi,
talmente amate la carneficina e la morte,
eterni lottatori, fratelli
 
 
 
 
Leda ed il cigno – Gustave Moreau
 
 
 

Concludo questo breve incontro con il simbolismo
con questa notissima ed affascinante musica…
di Debussy…
 
 
 
 

 
 
 

Simbolismo - Pellizza da Volpedo

Simbolismo – Pellizza da Volpedo

 
 
 
CIAO DA TONY KOSPAN
 
 

 
 
 
 
 
 
ornament.gif picture by lindasombrita 
 
IL SALOTTO DI SOGNO
DI FACEBOOK?
PSICHEESOGNO1RID.gif PSICHE E SOGNO picture by orsosognante
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: