Archivio per l'etichetta ‘GRANDE CANZONE FRANCESE

I sentimenti – La dolcissima canzone di Francoise Hardy.. la sua storia.. e l’atmosfera del ’67   Leave a comment


.
.




ATMOSFERE E NOTE… D’UN TEMPO…

by Tony Kospan


 






Sembra ieri… eppure son passati 49 anni
in cui sono avvenute davvero
grandi trasformazioni epocali…

La dolcissima canzone di Francoise Hardy
è sì del 1966 ma giunse in Italia nel 1967 




 
 
  
 
.
.
.
Il titolo originale è “ET MEME”
e gli autori sono Pallavicini e la stessa cantante…


.
La canzone fu presentata su RAI 1
ed ebbe gran successo…

.
.
.
.

 

.
.
Personalmente rimasi molto colpito dalla bellezza della voce
della cantante francese e da quella del testo.
Prima di ascoltarla in 2 versioni, una solo audio ma con testo,
e l’altra in video dell’epoca…
immergiamoci con alcune immagini nel clima di quell’anno…
 
 

 L’ATMOSFERA DEL 1967
 

 
 
 



Viene ucciso Che Guevara
 
 
 
 
 
Il dr Barnard esegue il primo trapianto di cuore 
 
 
 




1967 – Giro d’Italia
 
 
 
 
Infuria la guerra in Vietnam

 
 




Pablo Neruda a Barcellona nel 1967
 
 
.
.
.
 
 
https://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gif
 
 
.
.
.
 
LA CANZONE
 
.
.
.
 
Ma ora veniamo alla canzone
che possiamo ascoltare qui
 leggendo anche il testo…

.
.
.

 
 




 
 
 
 
e poi, se ci va, qui in questo video…
dell’epoca…
 

.
.
.

 


.

Ciao da Tony Kospan






.
.

PER CHI AMA COLORARE LE SUE ORE





 
 
Annunci

Auguri Françoise Hardy.. buon compleanno.. anche con 2 tuoi grandi successi degli anni 60 e 70   Leave a comment










Una cantante che ha avuto molto successo negli anni 60 e 70 anche in Italia
.
.



.


La sua carriera di cantante inizia nel 1962
con con il singolo “Tous les garçons et les filles
che ben presto diventa un successo mondiale
in quanto rappresentava i disagi del mondo giovanile
(che sarebbero poi esplosi dappertutto nel ’68).










Ben presto Françoise diventa uno dei simboli
della generazione yéyé
benché ciò la rappresentasse poco in verità.

Da allora in poi ha cantato in molte lingue
ed ha mietuto molti altri successi in tutto il mondo
(in Italia il maggiore fu “Quelli della mia età”
la versione italiana di Tous les garçons et les filles)








Sposatasi nel 1981 con l’attore e cantante Jacques Dutronc,
ha avuto un figlio, Thomas,
divenuto un noto chitarrista e cantante jazz.


Personalmente amo molto la dolcezza della sua voce.



Foto:

Una sua immagine recente

.

.

.

Come fare gli auguri ad una cantante se non ascoltandola?

Quindi lo faremo con 2 suoi successi iniziando
con “Quelli della mia età”




Foto:



Il secondo è “Sentimenti” (in Francese “Et meme”)
che è una canzone del 1966… ma in Italia giunse nel 1967.





...


Foto:

Augurissimi anche da Tony Kospan





PER CHI AMA COLORARE LE SUE ORE






Foto:




NON JE NE REGRETTE RIEN di Edith Piaf – La mitica canzone-poesia del 1956 con la sua storia.. il testo e 2 versioni video   Leave a comment

 
 
 
Foto:
 
 
 
 

Stavolta è il turno di… un’altra famosissima… storica
indimenticabile canzone francese
che spero vi piacerà riascoltare (così come piace a me). 
 
Anche questa fu portata al successo
dalla mitica Edith Piaf

 
 
 
 
 

 
 
 
 


NON, JE NE REGRETTE RIEN
ATMOSFERE E NOTE… DI UN TEMPO…
a cura di Tony Kospan

 
 
 
 
 
 
 
 


 
 
 
 
E’ del 1956…  un anno di cui possiamo vedere
qualche significativa immagine…
 per immergerci nella sua atmosfera.

 
 
 
 
IMMAGINI DEL 1956

 
 
 
 
Olimpliadi di Melbourne
 
 
 
 

La famosa nevicata del 56
 
 
 
 
Foto:

 
 
 
 

Foto:
un televisore dell’epoca… orgoglio della famiglia…
 
 
 
 
Foto:
Fiat 600  del 1956
 
 
 
 

STORIA DELLA CANZONE

 
 
La canzone è sì del 1956,
musica di Charles Dumont e parole di Michel Vaucaire,
ma divenne famosa grazie a Édith Piaf
che l’incise nel 1960.

 
La presentò poi all’all’Olympia nello stesso anno

con l’intento di dire al mondo
che si ritirava dalle scene per poter guarire.
 

Per lei era l'occasione di voltar del tutto pagina 
dopo un brutto periodo di cedimento alle droghe
che ne avevano fortemente minato la salute
tuttavia dopo soli 3 anni scomparve.

 
 
 

 
Foto:
 
 
 
 


IL SIGNIFICATO DEL TESTO

 
 
Debbo dire che a mio parere la canzone
ha accenti poetici e moderni…
parlandoci di una donna che accetta
tutto quel che ha vissuto nelle sue storie passate,
senza rimpianti, delusioni o rabbie,
ed ora è pronta a ricominciare
con un nuovo amore.




 
 
Foto:
 
 
 
 


NON, JE NE REGRETTE RIEN
NO, NON RIMPIANGO NULLA
 
IL TESTO
 

No, non rimpiango nulla
No! Niente di niente
Non ho alcun rimpianto.
Né per il bene né per il male
che mi è stato fatto.
Tutto mi è proprio uguale !
No! Niente di niente
Non ho alcun rammarico
No! Je ne regrette rien …
Tutto è stato pagato spazzato
dimenticato.
Me ne frego del passato!
Con i miei ricordi
ho acceso il fuoco e bruciato
i miei dolori, i miei piaceri
Non ho più bisogno di loro!
Ho spazzato tutti i miei amori
e tutte le palpitazioni
Spazzati per sempre
Riparto da zero.
No! Niente di niente
Non ho alcun rimpianto.
Né per il bene né per il male
che mi è stato fatto.
Tutto mi è proprio uguale !
No! Niente di niente
Non ho alcun rammarico
perché la mia vita
perché le mie serate
ora cominciano con te!

Traduz. Tony Kospan
 
 
 
 

Ma ora ascoltiamola… riascoltiamola


 
 
 
Foto:
Foto:
.
.
.
.
.

e, se ci va, anche in questo video originale dell’epoca…
che mi fa venir i brividi per le emozioni che dona e
per la sua capacità di immergerci nell'atmosfera del tempo.

 
 
 
 

 

 


Tony Kospan



LA TUA NUOVA PAGINA DI PSICHE E SOGNO
PER COLORARE LE TUE ORE…



Foto:



 
 

NON JE NE REGRETTE RIEN di Edith Piaf – La mitica canzone-poesia del 1956 con storia.. testo e 2 versioni video   Leave a comment

 
 
 
Foto:
 
 
 
 

Stavolta è il turno di… un’altra famosissima… storica
indimenticabile canzone francese
che spero vi piacerà riascoltare (così come piace a me). 
 
Anche questa fu portata al successo
dalla mitica Edith Piaf

 
 
 
 
 

 
 
 
 


NON, JE NE REGRETTE RIEN
ATMOSFERE E NOTE… DI UN TEMPO…
a cura di Tony Kospan

 
 
 
 
 
 
 
 


 
 
 
 
E’ del 1956…  un anno di cui possiamo vedere
qualche significativa immagine…
 per immergerci nella sua atmosfera.

 
 
 
 
IMMAGINI DEL 1956

 
 
 
 
Olimpliadi di Melbourne
 
 
 
 

La famosa nevicata del 56
 
 
 
 
Foto:

 
 
 
 

Foto:
un televisore dell’epoca… orgoglio della famiglia…
 
 
 
 
Foto:
Fiat 600  del 1956
 
 
 
 

STORIA DELLA CANZONE

 
 
La canzone è sì del 1956,
musica di Charles Dumont e parole di Michel Vaucaire,
ma divenne famosa grazie a Édith Piaf
che l’incise nel 1960.

 
La presentò poi all’all’Olympia nello stesso anno

con l’intento di dire al mondo
che si ritirava dalle scene per poter guarire.
 

Per lei era l'occasione di voltar del tutto pagina 
dopo un brutto periodo di cedimento alle droghe
che ne avevano fortemente minato la salute
tuttavia dopo soli 3 anni scomparve.

 
 
 

 
Foto:
 
 
 
 


IL SIGNIFICATO DEL TESTO

 
 
Debbo dire che a mio parere la canzone
ha accenti poetici e moderni…
parlandoci di una donna che accetta
tutto quel che ha vissuto nelle sue storie passate,
senza rimpianti, delusioni o rabbie,
ed ora è pronta a ricominciare
con un nuovo amore.




 
 
Foto:
 
 
 
 


NON, JE NE REGRETTE RIEN
NO, NON RIMPIANGO NULLA
 
IL TESTO
 

No, non rimpiango nulla
No! Niente di niente
Non ho alcun rimpianto.
Né per il bene né per il male
che mi è stato fatto.
Tutto mi è proprio uguale !
No! Niente di niente
Non ho alcun rammarico
No! Je ne regrette rien …
Tutto è stato pagato spazzato
dimenticato.
Me ne frego del passato!
Con i miei ricordi
ho acceso il fuoco e bruciato
i miei dolori, i miei piaceri
Non ho più bisogno di loro!
Ho spazzato tutti i miei amori
e tutte le palpitazioni
Spazzati per sempre
Riparto da zero.
No! Niente di niente
Non ho alcun rimpianto.
Né per il bene né per il male
che mi è stato fatto.
Tutto mi è proprio uguale !
No! Niente di niente
Non ho alcun rammarico
perché la mia vita
perché le mie serate
ora cominciano con te!

Traduz. Tony Kospan
 
 
 
 

Ma ora ascoltiamola… riascoltiamola


 
 
 
Foto:
Foto:
.
.
.
.
.

e, se ci va, anche in questo video originale dell’epoca…
che mi fa venir i brividi per le emozioni che dona e
per la sua capacità di immergerci nell'atmosfera del tempo.

 
 
 
 

 

 


Tony Kospan



LA TUA NUOVA PAGINA DI PSICHE E SOGNO
PER COLORARE LE TUE ORE…



Foto:



 
 

I sentimenti – La dolce canzone di Francoise Hardy.. la sua storia.. e l’atmosfera del ’67   Leave a comment


.
.




ATMOSFERE E NOTE… D’UN TEMPO…

by Tony Kospan


 






Sembra ieri… eppure son passati 49 anni
in cui sono avvenute davvero
grandi trasformazioni epocali…

La dolcissima canzone di Francoise Hardy
è sì del 1966 ma giunse in Italia nel 1967 




 
 
  
 
.
.
.
Il titolo originale è “ET MEME”
e gli autori sono Pallavicini e la stessa cantante…


.
La canzone fu presentata su RAI 1
ed ebbe gran successo…

.
.
.
.

 

.
.
Personalmente rimasi molto colpito dalla bellezza della voce
della cantante francese e da quella del testo.
Prima di ascoltarla in 2 versioni, una solo audio ma con testo,
e l’altra in video dell’epoca…
immergiamoci con alcune immagini nel clima di quell’anno…
 
 

 L'ATMOSFERA DEL 1967
 

 
 
 



Viene ucciso Che Guevara
 
 
 
 
 
Il dr Barnard esegue il primo trapianto di cuore 
 
 
 




1967 – Giro d’Italia
 
 
 
 
Infuria la guerra in Vietnam

 
 




Pablo Neruda a Barcellona nel 1967
 
 
.
.
.
 
 
https://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gif
 
 
.
.
.
 
LA CANZONE
 
.
.
.
 
Ma ora veniamo alla canzone
che possiamo ascoltare qui
 leggendo anche il testo…

.
.
.

 
 




 
 
 
 
e poi, se ci va, qui in questo video…
dell'epoca…
 

.
.
.

 


.

Ciao da Tony Kospan






.
.

PER CHI AMA COLORARE LE SUE ORE





 
 

I sentimenti – La bella canzone di Francoise Hardy.. la sua storia e l’atmosfera del ’67   Leave a comment





ATMOSFERE E NOTE… D’UN TEMPO…

by Tony Kospan


 






Sembra ieri… eppure son passati 49 anni
in cui sono avvenute davvero


grandi trasformazioni epocali…
La dolcissima canzone di Francoise Hardy
è sì del 1966 ma giunse in Italia nel 1967 




 
 
  
 
Il titolo originale è “ET MEME”


e gli autori sono Pallavicini e la stessa cantante…


La canzone fu presentata su RAI 1


ed ebbe gran successo…
.
.
.
 

.
.
Personalmente rimasi molto colpito dalla bellezza della voce
della cantante francese e da quella del testo.
Prima di ascoltarla in 2 versioni, una solo audio ma con testo,
e l’altra in video dell’epoca…
immergiamoci con alcune immagini nel clima di quell’anno…
 
 

 L'ATMOSFERA DEL 1967
 

 
 
 



Viene ucciso Che Guevara
 
 
 
 
 
Il dr Barnard esegue il primo trapianto di cuore
 
 
 
 




1967 – Giro d’Italia
 
 
 
 
Infuria la guerra in Vietnam

 
 




Pablo Neruda a Barcellona nel 1967
 
 
 
 
https://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gif
 
 
 
LA CANZONE
 
 
Ma ora veniamo alla canzone


che possiamo ascoltare qui


 leggendo anche il testo…

 
 



 
 
 
 
e poi, se ci va, qui in questo video…
dell'epoca…
 
 


Ciao da Tony Kospan


POESIE?
UN MODO DIVERSO DI VIVERLE??
ImageChef.com




 
 

I sentimenti – La bella canzone di Francoise Hardy con la sua storia e l’atmosfera del ’67   1 comment





ATMOSFERE E NOTE… D’UN TEMPO…

by Tony Kospan


 






Eppure son passati 46 anni in cui sono successe davvero
grandi trasformazioni epocali…
La dolcissima canzone di Francoise Hardy
è sì del 1966 ma giunse in Italia nel 1967 




 
 
  
 
Il titolo originale è “ET MEME”
e gli autori sono Pallavicini e la stessa cantante…
La canzone fu presentata su RAI 1
ed ebbe gran successo…
.
.
.
 

.
.
Personalmente rimasi molto colpito dalla bellezza della voce
della cantante francese e da quella del testo.
Prima di ascoltarla in 2 versioni, una solo audio ma con testo,
e l’altra in video dell’epoca…
immergiamoci con alcune immagini nel clima di quell’anno…
 
 

 L'ATMOSFERA DEL 1967
 

 
 
 
Viene ucciso Che Guevara
 
 
 
 
 
Il dr Barnard esegue il primo trapianto di cuore
 
 
 
 
Gimondi vince il Giro d’Italia
 
 
 
 
Infuria la guerra in Vietnam 
 
 




Pablo Neruda a Barcellona nel 1967
 
 
 
 
https://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gifhttps://i0.wp.com/www.cyworld.com/img/mall/effect/3_1522.gif
 
 
 
LA CANZONE
 
 
Ma ora veniamo alla canzone

che possiamo ascoltare qui

 leggendo anche il testo…

 
 
 
 
 
 
e poi, se ci va, qui in questo video…
 
 


Ciao da Tony Kospan


POESIE?
UN MODO DIVERSO DI VIVERLE??
ImageChef.com




 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: