Archivio per l'etichetta ‘Friedrich Nietzsche

Buon weekend in poesia “Insieme” R. Verzelloni – arte.. G. Seignac – canzone “La cura” Battiato   5 comments

 
 
 
Guillaume Seignac

 

 

 

 

 

 

 Nel vero amore è l’anima che abbraccia il corpo.

Friedrich Nietzsche

 

 

 

 

Guillaume Seignac

 

 

 

I N S I E M E

~ R. Verzelloni ~

 

Giocheremo a piedi nudi

sulle onde del mare,

raccoglieremo fiori

sui rami del sole,

danzeremo sulle foglie vellutate

delle nuvole in cielo,

ascolteremo la melodia

della sabbia dorata,

fiuteremo l’aroma

della pioggia primaverile.

Tutto questo lo vivremo insieme,

tenendo i nostri cuori per mano,

uniti dallo stesso destino

fatto da lacrime di gioia.

E come anime vaganti

rigonfie di emozioni

ci fermeremo solo un attimo

ad osservare

chi non capisce e

chi non potrà mai capire

cosa vuol dire

……

amare.

 
 
 

 

Guillaume Seignac

 

 

 

 

 

 

Foto:

 

sperando che sia bello per tutti

Orso Tony

 

 

 

 

IL GRUPPO DI FB PER VIVER INSIEME
LA POESIA L'ARTE LA MUSICA… ETC…

 
.
.
 
 
    (La cura – Battiato)

Guillaume Seignac – Riposo pomeridiano



 

Buon sabato pomer. in poesia “Vieni come sei” Tagore – arte.. A. Mucha – canzone “She” di Aznavour   3 comments

 

 

Alphonse Mucha
 
 
 

 
 
 
  
 
 

Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male
Friedrich Nietzsche

 
 
 

  Alphonse Mucha – Spirito della primavera

 
 
 
 
 
 

clicca per vedere l'immagine a dimensioni normali

 

 

 

VIENI COME SEI
Tagore


Vieni come sei, non indugiare a farti bella.
Se la treccia s'è sciolta dei capelli,
se la scriminatura non è dritta,
se i nastri del corsetto non sono allacciati,
non badarci.
Vieni come sei, non indugiare a farti bella.

Vieni sull'erba con passi veloci.
Se il rossetto si disfà per la rugiada,
se gli anelli che tintinnano ai tuoi piedi
si allentano, se le perle della tua collana
cadono, non badarci.

Vieni sull'erba con passi veloci.
Non vedi le nubi che coprono il cielo?
Stormi di gru si levano in volo
dall'altra riva del fiume
e improvvise raffiche di vento
passano veloci sulla brughiera.
Le greggi spaurite corrono agli ovili.
Non vedi le nubi che coprono il cielo?

Invano accendi la lampada della tua toilet –
la fiamma vacilla e si spegne nel vento.
Chi può accorgersi che le tue palpebre
non sono state tinte d'ombretto?
I tuoi occhi sono più neri delle nubi.
Invano accendi la lampada della tua toilet.

Vieni come sei, non indugiare a farti bella.
Se la ghirlanda non è stata intrecciata, che importa;
se il braccialetto non è chiuso. lascia fare.
Il cielo è coperto di nuvole – è tardi.
Vieni come sei; non indugiare a farti bella.

 
 
 
 
Alphonse Mucha – Times of Day
 
 

 
 
 
 
 
a tutti da Orso Tony
 
 
 
 

LA TUA NUOVA PAGINA
PER COLORARE LE TUE ORE…

 
 
 
 
 
 

Alphonse Mucha – L'estate

 
 
 
 

Follia – Arte… poesia… aforismi ed una… canzone…   5 comments

 .

 .

.

.

La follia… in senso lato…

 ha sempre colpito l'immaginario delle persone comuni

ma ha anche avuto un posto di rilievo

nella storia del pensiero.. dell'arte… della musica… etc…

 

 

 

Hieronymus Bosch
 
 
 
 
Solo coloro che sono abbastanza folli
da pensare di poter cambiare il mondo
lo cambiano davvero
 Einstein
 
 
 
 
 
Mario Ortolani – La nave dei pazzi
 
 
 
 
 
 
LA FOLLIA
AFORISMI DIPINTI UNA POESIA ED UNA CANZONE
 
 
 


Jacopo Romani – Il giorno e la notte
 
 
 
 
 
Pazzi e intelligenti sono ugualmente innocui.
I mezzi matti e i mezzi saggi, quelli sono i più pericolosi.
J.W. Goethe

 

Talvolta un pensiero mi annebbia l’Io: sono pazzi gli altri, o sono pazzo io?
Albert Einstein 

 

In un’epoca di pazzia, credersi immuni dalla pazzia è una forma di pazzia.
Saul Bellow 

 

L’uomo ragionevole adegua se stesso al mondo;
l’uomo irragionevole persiste nel tentare di adeguare il mondo a se stesso:
Perciò tutto il progresso dipende dall’uomo irragionevole.
G.B. Shaw

 

Tutti siamo costretti per rendere sopportabile la realtà, a tener viva in noi qualche piccola follia.
Proust 

 

Se siete assolutamente certi della vostra filosofia o di ciò che state facendo, siete in guai seri.
Denny Ray Johnson

 

Un ramo di pazzia abbellisce l’albero della saggezza.
Alessandro Morandotti

 

Chi nel corso della vita non ha mai commesso pazzie è un pazzo.
Alessandro Morandotti

Hieronimus Bosch – Il concerto nell'uovo

 

 

Pazzo è colui che vive povero, per morire ricco.
Proverbio Popolare

 

Chi vive senza follia non è così saggio come crede.
François de La Rochefoucauld

 

Posso misurare il moto dei corpi, non l’umana follia.
Isaac Newton

 

I pazzi osano dove gli angeli temono d’andare.
Alexander Pope

 

Non esiste grande genio senza una dose di follia.
Aristotele

 

Tutti siamo nati matti. Qualcuno lo rimane.
Samuel Beckett

 

Meglio esser pazzo per conto proprio, anziché savio secondo la volontà altrui!
Friedrich Nietzsche

 

L’amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio.
Samuel Johnson

 

 

 

E. Munch – L'urlo




LA POESIA





NELLA FOLLIA

Joumana Haddad*



Quando verrà il momento

Nella follia

Catturerò il firmamento e lambirò le nubi

Prenderò in prestito la bufera

Lasciandomi alle spalle le lacrime zampillanti

E me ne andrò.

Non inseguirò l'equilibrio

Non soffocherò le grida

Danzerò sull'acqua

Dirigendomi verso l'altra sponda

Libera

O schiava

Non importa!

Guaderò il fiume.

Quando verrà il momento

Farfalla notturna

Deporrò la dolcezza che ormai mi ha annoiata

Deporrò l'abito imbizzarrito invano

E darò fuoco al passato

Per ritornare liscia come la terra vista da lontano

E girare da sola

Intorno alla luna.

Riderò e le mie risate non saranno tristi

Non volerò, camminerò

Accarezzerò la strada

Converserò tutta la notte con il selciato

Farò sgorgare la poesia dalle pietruzze

Il cielo piangerà e non mi preoccuperò

Il vento consumerà il mio cuore ustionato dall'amore.

Quando verrà il momento

Alba senza rugiada

Mi mostrerò con il viso rabbuiato

E seppellirò i miei visi sereni

Diffonderò le ombre sul mio essere

Le farò gocciolare come il dolce miele

Punto dopo punto

Bacio dopo bacio

Affinché riemerga sulla superficie del fiume

Quella donna che ho serbato in me.


*poetessa e giornalista libanese



 

 

Dalì – Il sogno americano



Ed ora una nota canzone sulla follia…

di Pino Daniele

scomparso qualche giorno fa

 

 

PINO DANIELE – JE SO’ PAZZO

 

 

Video e testo

 

 

 

CIAO DA TONY KOSPAN

 

 

 

 

 

70x8270x8270x8270x8270x82

LA PAGINA CULTURALE DI FB?

 
samp5873205a0f06c928.jpg PSICHE E SOGNO picture by orsosognante
 
 
 

Buon W. E. in poesia “Insieme” R. Verzelloni – arte – G. Seignac – canzone.. La cura di Battiato   2 comments

 
 
 
Guillaume Seignac

 

 

 

 

 

 

 Nel vero amore è l’anima che abbraccia il corpo.

Friedrich Nietzsche

 

 

 

clicca per vedere l'immagine a dimensioni normali

 

Guillaume Seignac

 

 

 

I N S I E M E

~ R. Verzelloni ~

 

Giocheremo a piedi nudi

sulle onde del mare,

raccoglieremo fiori

sui rami del sole,

danzeremo sulle foglie vellutate

delle nuvole in cielo,

ascolteremo la melodia

della sabbia dorata,

fiuteremo l’aroma

della pioggia primaverile.

Tutto questo lo vivremo insieme,

tenendo i nostri cuori per mano,

uniti dallo stesso destino

fatto da lacrime di gioia.

E come anime vaganti

rigonfie di emozioni

ci fermeremo solo un attimo

ad osservare

chi non capisce e

chi non potrà mai capire

cosa vuol dire

……

amare.

 
 
 

 

Guillaume Seignac

 

 

 

 

 

 

 

da Orso Tony

 

 

 

 

IL GRUPPO DI FB PER VIVER INSIEME
LA POESIA L'ARTE LA MUSICA… ETC…

 
.
.
 
 
 

Guillaume Seignac – Riposo pomeridiano

 

Buon pomeriggio in poesia.. Vieni come sei di Tagore – arte.. A. Mucha – canzone.. She   Leave a comment

 

Alphonse Mucha
 
 
 

 
 
 
  
 
 

Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male
Friedrich Nietzsche

 
 
 

  Alphonse Mucha – Spirito della primavera

 
 
 
 
 
 

 

 

 

VIENI COME SEI
Tagore


Vieni come sei, non indugiare a farti bella.
Se la treccia s'è sciolta dei capelli,
se la scriminatura non è dritta,
se i nastri del corsetto non sono allacciati,
non badarci.
Vieni come sei, non indugiare a farti bella.

Vieni sull'erba con passi veloci.
Se il rossetto si disfà per la rugiada,
se gli anelli che tintinnano ai tuoi piedi
si allentano, se le perle della tua collana
cadono, non badarci.

Vieni sull'erba con passi veloci.
Non vedi le nubi che coprono il cielo?
Stormi di gru si levano in volo
dall'altra riva del fiume
e improvvise raffiche di vento
passano veloci sulla brughiera.
Le greggi spaurite corrono agli ovili.
Non vedi le nubi che coprono il cielo?

Invano accendi la lampada della tua toilet –
la fiamma vacilla e si spegne nel vento.
Chi può accorgersi che le tue palpebre
non sono state tinte d'ombretto?
I tuoi occhi sono più neri delle nubi.
Invano accendi la lampada della tua toilet.

Vieni come sei, non indugiare a farti bella.
Se la ghirlanda non è stata intrecciata, che importa;
se il braccialetto non è chiuso. lascia fare.
Il cielo è coperto di nuvole – è tardi.
Vieni come sei; non indugiare a farti bella.

 
 
 
 
Alphonse Mucha – Times of Day
 
 

 
 
 
 

 
a tutti da Orso Tony
 
 
 
 
 
 

PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I

 
 
 
 

Buon W. E. in poesia.. Insieme di R. Verzelloni – arte – G. Seignac – canzone.. La cura di Battiato   1 comment

 
 
 
Guillaume Seignac

 

 

 

 

 

 

 

 Nel vero amore è l’anima che abbraccia il corpo.

Friedrich Nietzsche 

 

 

 

 

 

Guillaume Seignac

 

 

 

I N S I E M E

~ R. Verzelloni ~

 

Giocheremo a piedi nudi

sulle onde del mare,

raccoglieremo fiori

sui rami del sole,

danzeremo sulle foglie vellutate

delle nuvole in cielo,

ascolteremo la melodia

della sabbia dorata,

fiuteremo l’aroma

della pioggia primaverile.

Tutto questo lo vivremo insieme,

tenendo i nostri cuori per mano,

uniti dallo stesso destino

fatto da lacrime di gioia.

E come anime vaganti

rigonfie di emozioni

ci fermeremo solo un attimo

ad osservare

chi non capisce e

chi non potrà mai capire

cosa vuol dire

……

amare.

 
 
 

 

Guillaume Seignac

 

 

 

 

 

 

da Orso Tony

 

 

 

 

 

IL GRUPPO DI FB PER VIVER INSIEME
LA POESIA L'ARTE LA MUSICA… ETC…

 
 
 
 

 

La pazzia… in aforismi… dipinti… una poesia ed una canzone   2 comments

 

 

La follia… in senso lato…

 ha sempre colpito l'immaginario delle persone comuni

ma anche di pensatori artisti musicisti… etc…

 

 

 

 
 
 
 
Solo coloro che sono abbastanza folli
da pensare di poter cambiare il mondo
lo cambiano davvero
 Einstein
 
 
 
 
 
Mario Ortolani – La nave dei pazzi
 
 
 
 
 
 
LA FOLLIA
AFORISMI DIPINTI UNA POESIA ED UNA CANZONE
 
 
 


Jacopo Romani – Il giorno e la notte
 
 
 
 
 
Pazzi e intelligenti sono ugualmente innocui.
I mezzi matti e i mezzi saggi, quelli sono i più pericolosi.
J.W. Goethe

 

Talvolta un pensiero mi annebbia l’Io: sono pazzi gli altri, o sono pazzo io?
Albert Einstein 

 

In un’epoca di pazzia, credersi immuni dalla pazzia è una forma di pazzia.
Saul Bellow 

 

L’uomo ragionevole adegua se stesso al mondo;
l’uomo irragionevole persiste nel tentare di adeguare il mondo a se stesso:
Perciò tutto il progresso dipende dall’uomo irragionevole.
G.B. Shaw

 

Tutti siamo costretti per rendere sopportabile la realtà, a tener viva in noi qualche piccola follia.
Proust 

 

Se siete assolutamente certi della vostra filosofia o di ciò che state facendo, siete in guai seri.
Denny Ray Johnson

 

Un ramo di pazzia abbellisce l’albero della saggezza.
Alessandro Morandotti

 

Chi nel corso della vita non ha mai commesso pazzie è un pazzo.
Alessandro Morandotti

 

 

 

Hieronimus Bosch – Il concerto nell'uovo

 

 

Pazzo è colui che vive povero, per morire ricco.
Proverbio Popolare

 

Chi vive senza follia non è così saggio come crede.
François de La Rochefoucauld

 

Posso misurare il moto dei corpi, non l’umana follia.
Isaac Newton

 

I pazzi osano dove gli angeli temono d’andare.
Alexander Pope

 

Non esiste grande genio senza una dose di follia.
Aristotele

 

Tutti siamo nati matti. Qualcuno lo rimane.
Samuel Beckett

 

Meglio esser pazzo per conto proprio, anziché savio secondo la volontà altrui!
Friedrich Nietzsche

 

L’amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio.
Samuel Johnson

 

 

 

E. Munch – L'urlo




LA POESIA





NELLA FOLLIA

Joumana Haddad*



Quando verrà il momento

Nella follia

Catturerò il firmamento e lambirò le nubi

Prenderò in prestito la bufera

Lasciandomi alle spalle le lacrime zampillanti

E me ne andrò.

Non inseguirò l'equilibrio

Non soffocherò le grida

Danzerò sull'acqua

Dirigendomi verso l'altra sponda

Libera

O schiava

Non importa!

Guaderò il fiume.

Quando verrà il momento

Farfalla notturna

Deporrò la dolcezza che ormai mi ha annoiata

Deporrò l'abito imbizzarrito invano

E darò fuoco al passato

Per ritornare liscia come la terra vista da lontano

E girare da sola

Intorno alla luna.

Riderò e le mie risate non saranno tristi

Non volerò, camminerò

Accarezzerò la strada

Converserò tutta la notte con il selciato

Farò sgorgare la poesia dalle pietruzze

Il cielo piangerà e non mi preoccuperò

Il vento consumerà il mio cuore ustionato dall'amore.

Quando verrà il momento

Alba senza rugiada

Mi mostrerò con il viso rabbuiato

E seppellirò i miei visi sereni

Diffonderò le ombre sul mio essere

Le farò gocciolare come il dolce miele

Punto dopo punto

Bacio dopo bacio

Affinché riemerga sulla superficie del fiume

Quella donna che ho serbato in me.


*poetessa e giornalista libanese



 

 

Dalì – Il sogno americano



Ed ora una canzone sulla follia…

 

 

PINO DANIELE – JE SO’ PAZZO

 

 

Video e testo

 

 

 

CIAO DA TONY KOSPAN

 

 

 

 

 

70x8270x8270x8270x8270x82

LA PAGINA CULTURALE DI FB?

 
samp5873205a0f06c928.jpg PSICHE E SOGNO picture by orsosognante
 
 
 

Buon sabato in poesia – Vieni come sei di Tagore – arte.. A. Mucha – canzone.. She – e..   2 comments

 

Alphonse Mucha
 
 
 

 
 
 
  
 
 

Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male
Friedrich Nietzsche

 
 
 

  Alphonse Mucha – Spirito della primavera

 
 
 
 
 
 

 

 

 

VIENI COME SEI
Tagore


Vieni come sei, non indugiare a farti bella.
Se la treccia s'è sciolta dei capelli,
se la scriminatura non è dritta,
se i nastri del corsetto non sono allacciati,
non badarci.
Vieni come sei, non indugiare a farti bella.

Vieni sull'erba con passi veloci.
Se il rossetto si disfà per la rugiada,
se gli anelli che tintinnano ai tuoi piedi
si allentano, se le perle della tua collana
cadono, non badarci.

Vieni sull'erba con passi veloci.
Non vedi le nubi che coprono il cielo?
Stormi di gru si levano in volo
dall'altra riva del fiume
e improvvise raffiche di vento
passano veloci sulla brughiera.
Le greggi spaurite corrono agli ovili.
Non vedi le nubi che coprono il cielo?

Invano accendi la lampada della tua toilet –
la fiamma vacilla e si spegne nel vento.
Chi può accorgersi che le tue palpebre
non sono state tinte d'ombretto?
I tuoi occhi sono più neri delle nubi.
Invano accendi la lampada della tua toilet.

Vieni come sei, non indugiare a farti bella.
Se la ghirlanda non è stata intrecciata, che importa;
se il braccialetto non è chiuso. lascia fare.
Il cielo è coperto di nuvole – è tardi.
Vieni come sei; non indugiare a farti bella.

 
 
 
 
Alphonse Mucha – Times of Day
 
 

 
 
 
 

 
a tutti da Orso Tony
 
 
 
 
 
 

PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I

 
 
 
 

Buon W. E. in poesia – Insieme di R. Verzelloni – arte – P. A. Cot – canzone – La cura di Battiato – e…   Leave a comment

 

 

Pierre Auguste Cot – Dionisia

 

 

 

 

 

 

 

 Nel vero amore è l’anima che abbraccia il corpo.

Friedrich Nietzsche 

 

 

 

 

 

Pierre Auguste Cot – Primavera

 

 

 

I N S I E M E

~ R. Verzelloni ~

 

Giocheremo a piedi nudi

sulle onde del mare,

raccoglieremo fiori

sui rami del sole,

danzeremo sulle foglie vellutate

delle nuvole in cielo,

ascolteremo la melodia

della sabbia dorata,

fiuteremo l’aroma

della pioggia primaverile.

Tutto questo lo vivremo insieme,

tenendo i nostri cuori per mano,

uniti dallo stesso destino

fatto da lacrime di gioia.

E come anime vaganti

rigonfie di emozioni

ci fermeremo solo un attimo

ad osservare

chi non capisce e

chi non potrà mai capire

cosa vuol dire

……

amare.

 
 
 

 

Pierre Auguste Cot – Pisana con cesto di arance e limoni

 

 

 

 

 

 

da Orso Tony

 

 
 
 
 
 
 
 
 

ARTE MUSICA POESIA ETC…
I N S I E M E
NEL GRUPPO DI FB
 
 
 
 

Aforismi dipinti una poesia ed una canzone sulla follia   Leave a comment

 

 

La follia… in senso lato…

 ha sempre colpito l'immaginario delle persone comuni

ma ha anche avuto un posto di rilievo

nella storia del pensiero.. dell'arte… della musica… etc…

 

 

 

 Hieronymus Bosch
 
 
 
 
Solo coloro che sono abbastanza folli
da pensare di poter cambiare il mondo
lo cambiano davvero
 Einstein
 
 
 
 
 
Mario Ortolani – La nave dei pazzi
 
 
 
 
 
 
LA FOLLIA
AFORISMI DIPINTI UNA POESIA ED UNA CANZONE
 
 
 


Jacopo Romani – Il giorno e la notte
 
 
 
 
 
Pazzi e intelligenti sono ugualmente innocui.
I mezzi matti e i mezzi saggi, quelli sono i più pericolosi.
J.W. Goethe

 

Talvolta un pensiero mi annebbia l’Io: sono pazzi gli altri, o sono pazzo io?
Albert Einstein 

 

In un’epoca di pazzia, credersi immuni dalla pazzia è una forma di pazzia.
Saul Bellow 

 

L’uomo ragionevole adegua se stesso al mondo;
l’uomo irragionevole persiste nel tentare di adeguare il mondo a se stesso:
Perciò tutto il progresso dipende dall’uomo irragionevole.
G.B. Shaw

 

Tutti siamo costretti per rendere sopportabile la realtà, a tener viva in noi qualche piccola follia.
Proust 

 

Se siete assolutamente certi della vostra filosofia o di ciò che state facendo, siete in guai seri.
Denny Ray Johnson

 

Un ramo di pazzia abbellisce l’albero della saggezza.
Alessandro Morandotti

 

Chi nel corso della vita non ha mai commesso pazzie è un pazzo.
Alessandro Morandotti

 

 

 

Hieronimus Bosch – Il concerto nell'uovo

 

 

Pazzo è colui che vive povero, per morire ricco.
Proverbio Popolare

 

Chi vive senza follia non è così saggio come crede.
François de La Rochefoucauld

 

Posso misurare il moto dei corpi, non l’umana follia.
Isaac Newton

 

I pazzi osano dove gli angeli temono d’andare.
Alexander Pope

 

Non esiste grande genio senza una dose di follia.
Aristotele

 

Tutti siamo nati matti. Qualcuno lo rimane.
Samuel Beckett

 

Meglio esser pazzo per conto proprio, anziché savio secondo la volontà altrui!
Friedrich Nietzsche

 

L’amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio.
Samuel Johnson

 

 

 

E. Munch – L'urlo




LA POESIA





NELLA FOLLIA

Joumana Haddad*



Quando verrà il momento

Nella follia

Catturerò il firmamento e lambirò le nubi

Prenderò in prestito la bufera

Lasciandomi alle spalle le lacrime zampillanti

E me ne andrò.

Non inseguirò l'equilibrio

Non soffocherò le grida

Danzerò sull'acqua

Dirigendomi verso l'altra sponda

Libera

O schiava

Non importa!

Guaderò il fiume.

Quando verrà il momento

Farfalla notturna

Deporrò la dolcezza che ormai mi ha annoiata

Deporrò l'abito imbizzarrito invano

E darò fuoco al passato

Per ritornare liscia come la terra vista da lontano

E girare da sola

Intorno alla luna.

Riderò e le mie risate non saranno tristi

Non volerò, camminerò

Accarezzerò la strada

Converserò tutta la notte con il selciato

Farò sgorgare la poesia dalle pietruzze

Il cielo piangerà e non mi preoccuperò

Il vento consumerà il mio cuore ustionato dall'amore.

Quando verrà il momento

Alba senza rugiada

Mi mostrerò con il viso rabbuiato

E seppellirò i miei visi sereni

Diffonderò le ombre sul mio essere

Le farò gocciolare come il dolce miele

Punto dopo punto

Bacio dopo bacio

Affinché riemerga sulla superficie del fiume

Quella donna che ho serbato in me.


*poetessa e giornalista libanese



 

 

Dalì – Il sogno americano



Ed ora una canzone sulla follia…

 

 

PINO DANIELE – JE SO’ PAZZO

 

 

Video e testo

 

 

 

CIAO DA TONY KOSPAN

 

 

 

 

 

70x8270x8270x8270x8270x82

LA PAGINA CULTURALE DI FB?

 
samp5873205a0f06c928.jpg PSICHE E SOGNO picture by orsosognante
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: