Archivio per l'etichetta ‘fred buscaglione

Buonasera signorina – La mitica canzone di Buscaglione in 2 versioni per una serata… frizzante.   6 comments

 
 
 
 
 
 
 


Auguro a voi tutti

una bella e sorridente serata con questa

simpaticissima… frizzantissima… canzone… 

di


ANDRE’ HAZES


 
 
 
 
 
 
 



IL TESTO


BUONASERA SIGNORINA

Buonasera, signorina, buonasera
Come è bello stare a Napoli e sognar
Mentre il cielo sembra dire buonasera
La vecchia luna che sul Mediterraneo appar
Ogni giorno c’incontriamo camminando
Dove pare che la montagna scenda in mar
Quante cose abbiamo detto sospirando
In quell’angolo più bello del mondo
Quante volte ho sussurrato, amore t’amo
Buonasera, signorina, kiss me good night
Buonasera, signorina, kiss me good night
.
.
.



Questo cantante richiama un  po’ alla memoria
il nostro grande e mitico Fred Buscaglione
di cui tra l’altro questa canzone
era uno dei cavalli di battaglia. 

 


 

frecq8h 
 

 
 


Se invece preferite la versione originale del mitico Fred

 
 
 
 
frecq8h 
 
 
 

TONY KOSPAN

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Felice giovedì sera in poesia “Se avessi il drappo” Yeats – arte De Lempicka – canzone “Guarda che luna” Buscaglione   Leave a comment


.
.
.
.
Tamara de Lempicka


 
 
 
 
 

 


 

492da288

Sentirsi senza toccarsi. 

Ecco come le anime fanno l’amore 

mentre i corpi sono altrove.

 – C.Bukowki –

492da288




 

Tamara de Lempicka – Ragazza che dorme – 1935

.

.

.

SE AVESSI IL DRAPPO

William Butler Yeats



Se avessi il drappo ricamato del cielo,


intessuto dell’oro, dell’argento e della luce,


i drappi dai colori chiari e scuri del giorno e della notte


dai mezzi colori dell’alba e del tramonto,


stenderei quei drappi sotto i tuoi piedi:


invece, essendo povero, ho soltanto i sogni;


e i miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi;


cammina leggera, perché cammini sui miei sogni
.


 

 

Tamara de Lempicka





                                                        
             
 

   Guarda che luna – Fred Buscaglione (live)
da Orso Tony




Tamara de Lempicka





Buon giovedì sera in poesia “Se avessi il drappo” W. B. Yeats – arte T. De Lempicka – canzone “Guarda che luna” Buscaglione   Leave a comment


.
.
.
.
Tamara de Lempicka


 
 
 
 
 

 


 

cuorecuorecuorecuorecuorecuore

Voglio essere ciò che cerchi, 

ciò che desideri, 

ciò che ti fa sentire vivo, 

mai ciò che ti serve per sopravvivere

– Simona Barè Neighbors –

cuorecuorecuorecuorecuorecuore




 

Tamara de Lempicka – Ragazza che dorme – 1935

.

.

.

SE AVESSI IL DRAPPO

William Butler Yeats



Se avessi il drappo ricamato del cielo,


intessuto dell’oro, dell’argento e della luce,


i drappi dai colori chiari e scuri del giorno e della notte


dai mezzi colori dell’alba e del tramonto,


stenderei quei drappi sotto i tuoi piedi:


invece, essendo povero, ho soltanto i sogni;


e i miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi;


cammina leggera, perché cammini sui miei sogni
.


 

 

Tamara de Lempicka





                                                        
             
 

   Guarda che luna – Fred Buscaglione (live)
da Orso Tony




Tamara de Lempicka





Buon giovedì sera in poesia “Se avessi il drappo” W. B. Yeats – arte T. De Lempicka – canzone “Guarda che luna”   Leave a comment


.
.
.
.
Tamara de Lempicka


 
 
 
 
 

 


 

cuorecuorecuorecuorecuorecuore

Voglio essere ciò che cerchi, 

ciò che desideri, 

ciò che ti fa sentire vivo, 

mai ciò che ti serve per sopravvivere

– Simona Barè Neighbors –

cuorecuorecuorecuorecuorecuore




 

Tamara de Lempicka – Ragazza che dorme – 1935

.

.

.

SE AVESSI IL DRAPPO

William Butler Yeats



Se avessi il drappo ricamato del cielo,


intessuto dell'oro, dell'argento e della luce,


i drappi dai colori chiari e scuri del giorno e della notte


dai mezzi colori dell'alba e del tramonto,


stenderei quei drappi sotto i tuoi piedi:


invece, essendo povero, ho soltanto i sogni;


e i miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi;


cammina leggera, perché cammini sui miei sogni
.


 

 

Tamara de Lempicka





                                                        
             
 

   Guarda che luna – Fred Buscaglione (live)
da Orso Tony




Tamara de Lempicka




Buon giovedì pomeriggio in poesia “Se avessi il drappo” W. B. Yeats – arte T. De Lempicka – canzone “Guarda che luna”   Leave a comment

 

 

 

Tamara de Lempicka


 
 
 
 
 

 



Io parto per strappare una stella al cielo e poi,

per paura del ridicolo, mi chino a raccogliere un fiore.

Edmond Rostand


 

Tamara de Lempicka – Ragazza che dorme – 1935

.

.

.

SE AVESSI IL DRAPPO

William Butler Yeats



Se avessi il drappo ricamato del cielo,


intessuto dell'oro, dell'argento e della luce,


i drappi dai colori chiari e scuri del giorno e della notte


dai mezzi colori dell'alba e del tramonto,


stenderei quei drappi sotto i tuoi piedi:


invece, essendo povero, ho soltanto i sogni;


e i miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi;


cammina leggera, perché cammini sui miei sogni
.


 

 

Tamara de Lempicka

 

 

  

 
 

  Guarda che luna – Fred Buscaglione (live)
 
 
da Orso Tony
 
 
 
 
 
 
 
Tamara de Lempicka


 
 
 


Buonasera signorina – Per una serata frizzante… la mitica canzone in 2 versioni…   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 


Auguro a voi tutti

una bella e sorridente serata con questa

simpaticissima… frizzantissima… canzone… 

di


ANDRE’ HAZES


 
 
 
 
 
 
 



Questo cantante richiama un  po’ alla memoria
il nostro grande e mitico Fred Buscaglione
di cui tra l’altro questa canzone
era uno dei cavalli di battaglia. 

 


 

frecq8h 
 

 
 


Se invece preferite la versione originale del mitico Fred
eccola insieme al testo della canzone
(cliccare sul triangolino bianco nella striscia blu)

 
 
 
 
frecq8h 
 
 
 

TONY KOSPAN

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: