Archivio per l'etichetta ‘Felix Vallotton

Buon giovedì pomer. in poesia “Cuore nuovo” G. Lorca – arte.. F. Vallotton – canzone.. Crederò   1 comment

 

 

Felix Vallotton

 

 

 

 

 

 

 

Ed io che intesi quel che non dicevi,
m'innamorai di te perché tacevi
Guerrini

 

 

 

  

Felix Vallotton – La lettura

 

 

 

CUORE NUOVO
Federico Garcia Lorca
 
 

Il mio cuore come una serpe
si è spogliato della sua pelle
e la tengo fra le mie dita
piena di ferite e di miele.

I pensieri annidati
nelle tue rughe, dove sono?
Dove le rose che profumavano
di Gesucristo e di Satana?

Povero involucro che opprimevi
la mia stella fantastica!
Grigia pergamena indolenzita
di ciò che volli e ora non amo più.

Vedo in te embrioni di scienze,
mummie di versi e scheletri
di antiche mie innocenze
e di miei romantici segreti.

Ti appenderò ai muri
del mio museo sentimentale,
vicino ai gelidi e oscuri
gigli dormienti del mio male?

O ti metterò sopra i pini
-libro dolente del mio amore-
perché tu conosca i trilli
dell’usignolo all’alba?
 

 

 

 

Felix Vallotton – La menzogna

 

 

 

 

 

da Orso Tony

 

 

 

PER LE NOVITA' DEL BLOG
 

 
 
 
 
Felix Vallotton – La visita
 
 

Buon mercoledì pomer. in poesia “Anche tu ami..” di A. Brandolini – arte.. F. Vallotton – canzone.. Volare   Leave a comment

 

 

Felix Vallotton

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una vita senza sogni

è come un giardino senza fiori.

G. Beese

 

 

Felix Vallotton – Il bacio

 

 

 

ANCHE TU AMI GLI UCCELLI BIANCHI
Alessio Brandolini
 
Anche tu ami gli uccelli bianchi
dalle ali morbide più del pane
per questo rubarti vorrei
alla fine d’un sogno e dell’estate
quando già si comincia a pensare
al ritorno al proprio quartiere
al monotono lavoro
ai problemi di tutti i giorni
alle leggi nefaste del governo
alle guerre e al fanatismo religioso.
Mi aspetti a un’ora insolita
con la mente che nuota
tra le onde e la schiuma
con le mani e i piedi nudi
che tracciano nodi nell’aria.
Oggi c’è qualcosa di strano
nell’odore salmastro del Tirreno
parla di te, di noi
unisce le nostre mani
i corpi nudi che tessono
trame dai colori precolombiani
un amore difficile, ma intenso.
 
 
 

Felix Vallotton – La menzogna

 
 
 
 
 
 
 
 
a tutti da Tony Kospan
 
 
 


LA TUA PAGINA DI… SOGNO?

CON OLTRE 700.000 FANS E'…

 
 
 

  Felix Vallotton – Cena sotto la lampada
 
 

Buon pomeriggio con “Chiaro di Luna” poesia di Tagore – Arte.. Chiari di Luna – canzone.. E la luna bussò   Leave a comment

 

 

Caspar David Friedrich

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'amore immaturo dice:
“Ti amo perché ho bisogno di te”.
L'amore maturo dice:
“Ho bisogno di te perché ti amo”
(Erich Fromm)
 
 

 

 

clicca per vedere l'immagine a dimensioni normali 

Ivan Aivazovsky – La baia di Napoli in una notte di luna

 
 
 
AL CHIAR DI LUNA
(R.Tagore)

 

Calma, calma questo cuore agitato,
tu, notte tranquilla di luna piena.
Troppe gravi preoccupazioni,
più e più volte
gravano sul mio cuore.
Versa tenere lacrime
Sopra brucianti pene.
Con i tuoi raggi argentati,
portatori di sogno e di magia,
morbidi come petali di loto,
o notte, vieni, accarezza
tutto il mio essere
e fammi dimenticare
tutte le mie pene.
 
 
 
 
Robert Salmon – Chiaro di luna sul porto di Witehaven
 

 

   

 

 

 

 

 

 

POESIE E NON SOLO

 

 
 
 
 
Ivan Aivazovsky -The Galata Tower by the Moonlight (1845)
 
 
 
 

Buon giovedì in poesia.. Cuore nuovo di Garcia Lorca – arte.. F. Vallotton – canzone.. Crederò   1 comment

 

 

Felix Vallotton

 

 

 

 

 

 

 

Ed io che intesi quel che non dicevi,
m'innamorai di te perché tacevi
Guerrini

 

 

 

 

Felix Vallotton – La visita

 

 

 

CUORE NUOVO
Federico Garcia Lorca
 
 

Il mio cuore come una serpe
si è spogliato della sua pelle
e la tengo fra le mie dita
piena di ferite e di miele.

I pensieri annidati
nelle tue rughe, dove sono?
Dove le rose che profumavano
di Gesucristo e di Satana?

Povero involucro che opprimevi
la mia stella fantastica!
Grigia pergamena indolenzita
di ciò che volli e ora non amo più.

Vedo in te embrioni di scienze,
mummie di versi e scheletri
di antiche mie innocenze
e di miei romantici segreti.

Ti appenderò ai muri
del mio museo sentimentale,
vicino ai gelidi e oscuri
gigli dormienti del mio male?

O ti metterò sopra i pini
-libro dolente del mio amore-
perché tu conosca i trilli
dell’usignolo all’alba?
 

 

 

 

Felix Vallotton – Donne nude e gatti

 

 

 

 Etoile.gif stella image by eleirbag1962

 

user_3_giovedi.gif image by ortensia82

da Orso Tony

 

 

 

 

 IL MONDO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
NEL GRUPPO DI FB

 
 

Buon W.E. in poesia.. Nome non ha di S. Aleramo – arte.. F. Vallotton – canzone.. Fragole infinite   3 comments

 

Félix Vallotton

 

 

 

 

 

 

 

Esistono molte cose nella vita che catturano lo sguardo,

ma solo poche catturano il cuore: segui quelle.

Winston Churchill

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

Félix Vallotton

 

 

NOME NON HA…

~ Sibilla Aleramo ~

 

Nome non ha,

amore non voglio chiamarlo

questo che provo per te,

non voglio tu irrida al cuor mio

com'altri a' miei canti,

ma, guarda,

se amore non è

pur vero è

che di tutto quanto al mondo vive

nulla m'importa come di te,

de' tuoi occhi, de' tuoi occhi

donde di rado mi sorridi,

della tua sorte che non m'affidi,

del bene che mi vuoi e non mi dici,

oh poco e povero sia,

ma nulla al mondo più caro m'è,

e anch'esso,

e anch'esso quel tuo bene

nome non ha.

 

 

 

Félix Vallotton

 

 

 

69x6269x6269x6269x6269x6269x62

 

by Tony Kospan

 

 

 

IL GRUPPO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
Ripped Note
 
 
 
 

Buon mercoledì in poesia.. Anche tu ami gli uccelli bianchi di A. Brandolini – arte.. F. Vallotton – canzone.. Volare   1 comment

 

 

Felix Vallotton – Donna che legge

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una vita senza sogni

è come un giardino senza fiori.

G. Beese

 

 

 

Felix Vallotton – Il bacio

 
 
 
ANCHE TU AMI GLI UCCELLI BIANCHI
Alessio Brandolini
 
Anche tu ami gli uccelli bianchi
dalle ali morbide più del pane
per questo rubarti vorrei
alla fine d’un sogno e dell’estate
quando già si comincia a pensare
al ritorno al proprio quartiere
al monotono lavoro
ai problemi di tutti i giorni
alle leggi nefaste del governo
alle guerre e al fanatismo religioso.
Mi aspetti a un’ora insolita
con la mente che nuota
tra le onde e la schiuma
con le mani e i piedi nudi
che tracciano nodi nell’aria.
Oggi c’è qualcosa di strano
nell’odore salmastro del Tirreno
parla di te, di noi
unisce le nostre mani
i corpi nudi che tessono
trame dai colori precolombiani
un amore difficile, ma intenso.
 
 
 
 

Felix Vallotton – Cena sotto la lampada

 

 
 
da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
 
 
 
 
 
 

Buon pomeriggio con Chiaro di Luna.. poesia di Tagore – dipinti in tema Luna – canzone.. E la luna bussò   Leave a comment

 

 

Caspar David Friedrich

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'amore immaturo dice:
“Ti amo perché ho bisogno di te”.
L'amore maturo dice:
“Ho bisogno di te perché ti amo”
(Erich Fromm)
 
 

 

 

 

Sylvester Scedrin – Chiaro di luna al Castel dell'Ovo

 
 
 
AL CHIAR DI LUNA
(R.Tagore)

 

Calma, calma questo cuore agitato,
tu, notte tranquilla di luna piena.
Troppe gravi preoccupazioni,
più e più volte
gravano sul mio cuore.
Versa tenere lacrime
Sopra brucianti pene.
Con i tuoi raggi argentati,
portatori di sogno e di magia,
morbidi come petali di loto,
o notte, vieni, accarezza
tutto il mio essere
e fammi dimenticare
tutte le mie pene.
 
 
 
 
 Félix Vallotton – Chiaro di luna
 

 

   

 

 

 

 

 

 

IL GRUPPO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
 
 

Buon giovedì in poesia – Cuore nuovo di Garcia Lorca – arte… F. Vallotton – canzone… You are my destiny – e…   1 comment

 

 

Felix Vallotton – La menzogna

 

 

 

 

 

 

 

Ed io che intesi quel che non dicevi,
m'innamorai di te perché tacevi
Guerrini

 

 

 

 

Felix Vallotton – Donna al piano

 

 

 

CUORE NUOVO
Federico Garcia Lorca
 
 

Il mio cuore come una serpe
si è spogliato della sua pelle
e la tengo fra le mie dita
piena di ferite e di miele.

I pensieri annidati
nelle tue rughe, dove sono?
Dove le rose che profumavano
di Gesucristo e di Satana?

Povero involucro che opprimevi
la mia stella fantastica!
Grigia pergamena indolenzita
di ciò che volli e ora non amo più.

Vedo in te embrioni di scienze,
mummie di versi e scheletri
di antiche mie innocenze
e di miei romantici segreti.

Ti appenderò ai muri
del mio museo sentimentale,
vicino ai gelidi e oscuri
gigli dormienti del mio male?

O ti metterò sopra i pini
-libro dolente del mio amore-
perché tu conosca i trilli
dell’usignolo all’alba?
 

 

 

 

Felix Vallotton – Donne nude e gatti

 

 

 

 Etoile.gif stella image by eleirbag1962

 

user_3_giovedi.gif image by ortensia82

da Orso Tony

 

 

 

 

 IL MONDO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
NEL GRUPPO DI FB

 
 
 

Buon mercoledì in poesia – Anche tu ami gli uccelli bianchi di A. Brandolini – arte.. F. Vallotton – canzone.. Volare – e..   2 comments

 

 

Felix Vallotton – Donna che legge

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una vita senza sogni

è come un giardino senza fiori.

G. Beese

 

 

 

Felix Vallotton – Il bacio

 
 
 
ANCHE TU AMI GLI UCCELLI BIANCHI
Alessio Brandolini
 
Anche tu ami gli uccelli bianchi
dalle ali morbide più del pane
per questo rubarti vorrei
alla fine d’un sogno e dell’estate
quando già si comincia a pensare
al ritorno al proprio quartiere
al monotono lavoro
ai problemi di tutti i giorni
alle leggi nefaste del governo
alle guerre e al fanatismo religioso.
Mi aspetti a un’ora insolita
con la mente che nuota
tra le onde e la schiuma
con le mani e i piedi nudi
che tracciano nodi nell’aria.
Oggi c’è qualcosa di strano
nell’odore salmastro del Tirreno
parla di te, di noi
unisce le nostre mani
i corpi nudi che tessono
trame dai colori precolombiani
un amore difficile, ma intenso.
 
 
 
 

Felix Vallotton – Donna con cappello nero

 

 
 
da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
 
 
 
 
 
 

Buon sabato con Chiaro di Luna… poesia di Tagore – dipinti in tema Luna – canzone.. E la luna bussò – e..   Leave a comment

 

 

Innamorati sotto la mezza luna – Marc Chagall

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
L'amore immaturo dice:
“Ti amo perché ho bisogno di te”.
L'amore maturo dice:
“Ho bisogno di te perché ti amo”
(Erich Fromm)
 
 

 

 

 

Al chiar di luna – Giampaolo Ghisetti

 
 
 
AL CHIAR DI LUNA
(R.Tagore)

 
Calma, calma questo cuore agitato,
tu, notte tranquilla di luna piena.
Troppe gravi preoccupazioni,
più e più volte
gravano sul mio cuore.
Versa tenere lacrime
Sopra brucianti pene.
Con i tuoi raggi argentati,
portatori di sogno e di magia,
morbidi come petali di loto,
o notte, vieni, accarezza
tutto il mio essere
e fammi dimenticare
tutte le mie pene.
 
 
 
 
 Félix Vallotton – Chiaro di luna
 

 

   

 

 

 

 

da Orso Tony

 

 

212.gif image by moniorca

 

 

 

 

IL GRUPPO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: