Archivio per l'etichetta ‘Fausto Leali

Buon lunedì sera in poesia “Per il mio cuore” Neruda – arte De Nittis – canzone “A chi” F. Leali   Leave a comment

 
 
 
 
Giuseppe De Nittis
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

E da allora sono perché tu sei, 
e da allora sei, sono e siamo, 
e per amore sarò, sarai, saremo. 
– Pablo Neruda –

 
 
 






71x73 71x73 71x73 71x73 71x7371x73 71x73 71x73 71x73 





Giuseppe De Nittis
 
 
 
 
PER IL MIO CUORE
Pablo Neruda
 
Per il mio cuore basta il tuo petto,
per la tua libertà bastano le mie ali.
Dalla mia bocca arriverà fino al cielo
ciò che stava sopito sulla tua anima.
è in te l’illusione di ogni giorno.
Giungi come la rugiada sulle corolle.
Scavi l’orizzonte con la tua assenza.
Eternamente in fuga come l’onda.
Ho detto che cantavi nel vento
come i pini e come gli alberi maestri delle navi.
Come quelli sei alta e taciturna.
E di colpo ti rattristi, come un viaggio.
Accogliente come una vecchia strada.
Ti popolano echi e voci nostalgiche.
Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono
gli uccelli che dormivano nella tua anima.
 
.
.
 
 

Giuseppe De Nittis







 
 
 
 
 


 


IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L’ARTE

I N S I E M E


Ripped Note 

 

 
 
 
 
 
 
Giuseppe De Nittis – Pranzo a Posillipo


 
 

Buon mercoledì sera in poesia “Gabbiano” E. Ciulla – arte A. E. Paoletti – canzone “A Chi” F. Leali   Leave a comment

 

 

Antonio Ermolao Paoletti – Lo scambio


 

 

 

 

png ROSA GRANDE PNG 9

Un abbraccio è staccare un pezzettino di sé 

per donarlo all’altro affinché possa continuare 

il proprio cammino meno solo.

– Pablo Neruda –

.png ROSA GRANDE PNG 9

.

.

 
 
Antonio Ermolao Paoletti – Piccioni e bambini a Venezia
 
 
 
 

GABBIANO
~ Esther Ciulla ~

 
 
 

 
 

Ascolta gabbiano,
aspetta un momento, un attimo solo !
Sono io che ti chiamo,
sono io che rapita,
guardandoti in volo
invano le mani protendo
a prenderti l’ali…
Oh gabbiano, potessi io
lontano volare,
perdermi in orizzonti perlati,
potessi come te seguire l’onda
di mari infiniti,
cullarmi nel cielo coi venti !
Potessi io, ubriaca di sole
vagare stordita,
gustare appagata lo spazio
nei mari e nei cieli
e riprendere vita.

 
 
 
 

Antonio Ermolao Paoletti

 
 
 
 
 

 

 


 
 
a tutti da Orso Tony
 
 
 
 
 


Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
Frecce (51)



Antonio Ermolao Paoletti

 

Buon weekend in poesia “Le più belle poesie” A. Merini – arte F. Fressinier – canzone “A chi” F. Leali   Leave a comment

.
.
.
.
Francois Fressinier





 
 
 
 
 
 
 



Due sono le grandi gioie nella vita di un uomo:
la prima quando per la prima volta può dire “Amo”,
l’altra, ancora maggiore,
quando può dire “Sono Amato”.
Carlo Dossi

 
 
 
 
 
   
Francois Fressinier


 
 
 
 
LE PIU’ BELLE POESIE
Alda Merini
 
 
Le più belle poesie
si scrivono sopra le pietre
coi ginocchi piagati
e le menti aguzzate dal mistero.
Le più belle poesie si scrivono
davanti a un altare vuoto,
accerchiati da agenti
della divina follia.
Cosi, pazzo criminale qual sei
tu detti versi all’umanità,
i versi della riscossa
e le bibliche profezie
e sei fratello a Giona.
Ma nella Terra Promessa
dove germinano i pomi d’oro
e l’albero della conoscenza
Dio non è mai disceso
né ti ha mai maledetto.
Ma tu si, maledici
ora per ora il tuo canto
perché sei sceso nel limbo,
dove aspiri l’ assenzio
di una sopravvivenza negata.


 
 
 
 
Francois Fressinier
 
 
 


 
 

WEEK MIUuW
 
 
 
 




PER LE NOVITA’ DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I




Francois Fressinier


 

Buon lunedì sera in poesia “Cambiamento” Cronin – arte A. Toulmouche – canzone “Canzone per te” V. Rossi   2 comments

 
 
 
Toulmouche Auguste
 
 
 

 
 
 



Flow38
 
L’amore è l’unica cosa bella che ci sia nella vita,
e noi la sciupiamo pretendendo l’impossibile. 
– Guy De Maupassant –

Flow38
 
 
 
 

 
 


Toulmouche Auguste – Il bacio

 

 

CAMBIAMENTO
~ A. J. Cronin ~
 
 
La vita non è un cammino
semplice e lineare
lungo il quale possiamo procedere
liberamente e senza intoppi,
ma piuttosto un intricato labirinto,
attraverso il quale dobbiamo trovare
la nostra strada, spesso smarriti e confusi,
talvolta imprigionati in un vicolo cieco.
 
Ma sempre, se abbiamo fede,
si aprirà una porta:
forse non quella che ci saremmo aspettati,
ma certamente quella che alla fine
si rivelerà la migliore per noi.
 
.
.
 

 

Auguste Toulmouche – Momenti di riposo

fiori 0006

 
 
par Ours Antoine
 
 

 
 

verde rose swag
IL MONDO DI ORSOSOGNANTORA E’ ANCHE SU FB!

 
 
 
 (Canzone per te – Vasco Rossi)

Toulmouche Auguste – Dolce far niente

 
 
 

Buon lunedì sera in poesia “Per il mio cuore” P. Neruda – arte G. De Nittis – canzone “A chi” F. Leali   Leave a comment

 
 
 
 
Giuseppe De Nittis
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

E da allora sono perché tu sei, 
e da allora sei, sono e siamo, 
e per amore sarò, sarai, saremo. 
– Pablo Neruda –

 
 
 






71x73 71x73 71x73 71x73 71x7371x73 71x73 71x73 71x73 





Giuseppe De Nittis
 
 
 
 
PER IL MIO CUORE
Pablo Neruda
 
Per il mio cuore basta il tuo petto,
per la tua libertà bastano le mie ali.
Dalla mia bocca arriverà fino al cielo
ciò che stava sopito sulla tua anima.
è in te l'illusione di ogni giorno.
Giungi come la rugiada sulle corolle.
Scavi l'orizzonte con la tua assenza.
Eternamente in fuga come l'onda.
Ho detto che cantavi nel vento
come i pini e come gli alberi maestri delle navi.
Come quelli sei alta e taciturna.
E di colpo ti rattristi, come un viaggio.
Accogliente come una vecchia strada.
Ti popolano echi e voci nostalgiche.
Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono
gli uccelli che dormivano nella tua anima.
 
.
.
 
 

Giuseppe De Nittis







 
 
 
 
 


 


IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE

I N S I E M E


Ripped Note 

 

 
 
 
 
 
 
Giuseppe De Nittis – Pranzo a Posillipo


 
 

Buon mercoledì sera in poesia “Gabbiano” E. Ciulla – arte A. E. Paoletti – canzone “A Chi”   Leave a comment

 

 

Antonio Ermolao Paoletti – Lo scambio


 

 

 

 

png ROSA GRANDE PNG 9

Un abbraccio è staccare un pezzettino di sé 

per donarlo all’altro affinché possa continuare 

il proprio cammino meno solo.

– Pablo Neruda –

.png ROSA GRANDE PNG 9

.

.

 
 
Antonio Ermolao Paoletti – Piccioni e bambini a Venezia
 
 
 
 

GABBIANO
~ Esther Ciulla ~

 
 
 

 
 

Ascolta gabbiano,
aspetta un momento, un attimo solo !
Sono io che ti chiamo,
sono io che rapita,
guardandoti in volo
invano le mani protendo
a prenderti l’ali…
Oh gabbiano, potessi io
lontano volare,
perdermi in orizzonti perlati,
potessi come te seguire l’onda
di mari infiniti,
cullarmi nel cielo coi venti !
Potessi io, ubriaca di sole
vagare stordita,
gustare appagata lo spazio
nei mari e nei cieli
e riprendere vita.

 
 
 
 

Antonio Ermolao Paoletti

 
 
 
 
 

 

 


 
 
a tutti da Orso Tony
 
 
 
 
 


Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
Frecce (51)



Antonio Ermolao Paoletti

 

Buon sabato sera in poesia “Le più belle poesie” A. Merini – arte F. Fressinier – canzone “A chi” F. Leali   Leave a comment

.
.
.
.
Francois Fressinier





 
 
 
 
 
 
 



Due sono le grandi gioie nella vita di un uomo:
la prima quando per la prima volta può dire “Amo”,
l'altra, ancora maggiore,
quando può dire “Sono Amato”.
Carlo Dossi

 
 
 
 
 
   
Francois Fressinier


 
 
 
 
LE PIU’ BELLE POESIE
Alda Merini
 
 
Le più belle poesie
si scrivono sopra le pietre
coi ginocchi piagati
e le menti aguzzate dal mistero.
Le più belle poesie si scrivono
davanti a un altare vuoto,
accerchiati da agenti
della divina follia.
Cosi, pazzo criminale qual sei
tu detti versi all’umanità,
i versi della riscossa
e le bibliche profezie
e sei fratello a Giona.
Ma nella Terra Promessa
dove germinano i pomi d’oro
e l’albero della conoscenza
Dio non è mai disceso
né ti ha mai maledetto.
Ma tu si, maledici
ora per ora il tuo canto
perché sei sceso nel limbo,
dove aspiri l’ assenzio
di una sopravvivenza negata.


 
 
 
 
Francois Fressinier
 
 
 


 
 

 
 
 
 




PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I




Francois Fressinier


 

Buon lunedì sera in poesia con “Cambiamento” Cronin – arte A. Toulmouche – canzone “Canzone per te” V. Rossi   2 comments

 
 
 
Toulmouche Auguste
 
 
 

 
 
 



 
L'amore è l'unica cosa bella che ci sia nella vita,
e noi la sciupiamo pretendendo l'impossibile.
– Guy De Maupassant –

 
 
 
 

 
 


Toulmouche Auguste – Il bacio

 

 

CAMBIAMENTO
~ A. J. Cronin ~
 
 
La vita non è un cammino
semplice e lineare
lungo il quale possiamo procedere
liberamente e senza intoppi,
ma piuttosto un intricato labirinto,
attraverso il quale dobbiamo trovare
la nostra strada, spesso smarriti e confusi,
talvolta imprigionati in un vicolo cieco.
 
Ma sempre, se abbiamo fede,
si aprirà una porta:
forse non quella che ci saremmo aspettati,
ma certamente quella che alla fine
si rivelerà la migliore per noi.
 
.
.
 

 

Auguste Toulmouche – Momenti di riposo


 
 
par Ours Antoine
 
 

 
 

IL MONDO DI ORSOSOGNANTORA E' ANCHE SU FB!

 
 
 
 (Canzone per te – Vasco Rossi)

Toulmouche Auguste – Dolce far niente

 
 
 

Buon martedì sera in poesia “Per il mio cuore” P. Neruda – arte G. De Nittis – canzone “A chi”   Leave a comment

 
 
 
 
Giuseppe De Nittis
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

E da allora sono perché tu sei, 
e da allora sei, sono e siamo, 
e per amore sarò, sarai, saremo. 
– Pablo Neruda –

 
 
 






71x73 71x73 71x73 71x73 71x7371x73 71x73 71x73 71x73 





Giuseppe De Nittis
 
 
 
 
PER IL MIO CUORE
Pablo Neruda
 
Per il mio cuore basta il tuo petto,
per la tua libertà bastano le mie ali.
Dalla mia bocca arriverà fino al cielo
ciò che stava sopito sulla tua anima.
è in te l'illusione di ogni giorno.
Giungi come la rugiada sulle corolle.
Scavi l'orizzonte con la tua assenza.
Eternamente in fuga come l'onda.
Ho detto che cantavi nel vento
come i pini e come gli alberi maestri delle navi.
Come quelli sei alta e taciturna.
E di colpo ti rattristi, come un viaggio.
Accogliente come una vecchia strada.
Ti popolano echi e voci nostalgiche.
Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono
gli uccelli che dormivano nella tua anima.
 
.
.
 
 

Giuseppe De Nittis







 
 
 
 
 


 


IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE

I N S I E M E


Ripped Note 

 

 
 
 
 
 
 
Giuseppe De Nittis – Appuntamento al bosco di Portici
 
 

Felice mercoledì sera in poesia “Gabbiano” E. Ciulla – arte A. E. Paoletti – canzone “A Chi”   1 comment

 

 

Antonio Ermolao Paoletti


 

 

 

 

Un abbraccio è staccare un pezzettino di sé 

per donarlo all'altro affinché possa continuare 

il proprio cammino meno solo.

– Pablo Neruda –

.

.

.

 
 
Antonio Ermolao Paoletti – Piccioni e bambini a Venezia
 
 
 
 

GABBIANO
~ Esther Ciulla ~

 
 
 

 
 

Ascolta gabbiano,
aspetta un momento, un attimo solo !
Sono io che ti chiamo,
sono io che rapita,
guardandoti in volo
invano le mani protendo
a prenderti l’ali…
Oh gabbiano, potessi io
lontano volare,
perdermi in orizzonti perlati,
potessi come te seguire l’onda
di mari infiniti,
cullarmi nel cielo coi venti !
Potessi io, ubriaca di sole
vagare stordita,
gustare appagata lo spazio
nei mari e nei cieli
e riprendere vita.

 
 
 
 

Antonio Ermolao Paoletti

 
 
 
 
 

 

 
 
 
a tutti da Orso Tony
 
 
 
 
 


Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
PER LE NOVITA' DEL BLOG




Antonio Ermolao Paoletti – Lo scambio

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: