Archivio per l'etichetta ‘Emile Verhaeren

Felice mercoledì sera in poesia “Ricordo il magico istante” Puskin – arte F. Batet – canzone “Ti penso” M. Ranieri   Leave a comment

 
 
 
 
François Batet

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
azzurr-fb9hh.gif
 
Mi piace essere la cosa giusta nel posto sbagliato
e la cosa sbagliata nel posto giusto,
perché accade sempre qualcosa di interessante.
– Andy Warhol –

azzurr-fb9hh.gif
 
 
 

 
 


François Batet
 
 
 
 

RICORDO IL MAGICO ISTANTE
Aleksander Puskin
 
 
Ricordo il magico istante:
Davanti m’eri apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
Nei disperati miei tormenti,
Nel chiasso delle vanità,
Tenera udivo la tua voce,
Sognavo i cari lineamenti.
 
Anni trascorsero. Bufere
Gli antichi sogni poi travolsero,
Scordai la tenera tua voce,
I tuoi sublimi lineamenti.
 
E in silenzio passavo i giorni
Recluso nel vuoto grigiore,
Senza più fede e ispirazione,
Senza lacrime, ne’ vita e amore.
 
Tornata è l’anima al risveglio:
E ancora mi sei apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
E nell’ebbrezza batte il cuore
E tutto in me risorge già
E’ la fede e l’ispirazione
E la vita e lacrime e amore.
 
 
 


François Batet

 
 
 
azzurra barra 10azzurra barra 10
 
 
 
 
 

da Orso Tony

 
 
 
 
 

Il tuo salotto culturale e di sogno

 
 
 
.
.
.
.
.
François Batet

 

Buon mercoledì sera in poesia “Ricordo il magico istante” Puskin – arte F. Batet – canzone “Ti penso” M. Ranieri   1 comment

 
 
 
 
François Batet

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
azzurr-fb9hh.gif
 
Mi piace essere la cosa giusta nel posto sbagliato
e la cosa sbagliata nel posto giusto,
perché accade sempre qualcosa di interessante.
– Andy Warhol –

azzurr-fb9hh.gif
 
 
 

 
 


François Batet
 
 
 
 

RICORDO IL MAGICO ISTANTE
Aleksander Puskin
 
 
Ricordo il magico istante:
Davanti m'eri apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
Nei disperati miei tormenti,
Nel chiasso delle vanità,
Tenera udivo la tua voce,
Sognavo i cari lineamenti.
 
Anni trascorsero. Bufere
Gli antichi sogni poi travolsero,
Scordai la tenera tua voce,
I tuoi sublimi lineamenti.
 
E in silenzio passavo i giorni
Recluso nel vuoto grigiore,
Senza più fede e ispirazione,
Senza lacrime, ne' vita e amore.
 
Tornata è l'anima al risveglio:
E ancora mi sei apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
E nell'ebbrezza batte il cuore
E tutto in me risorge già
E' la fede e l'ispirazione
E la vita e lacrime e amore.
 
 
 


François Batet

 
 
 
azzurra barra 10azzurra barra 10
 
 
 
 
 

da Orso Tony

 
 
 
 
 

Il tuo salotto culturale e di sogno

 
 
 
.
.
.
.
.
François Batet

 

Buon mercoledì sera in poesia “Ricordo il magico istante” di Puskin – arte.. F. Batet – canzone “Ti penso”   Leave a comment

 
 
 
 
François Batet

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Mi piace essere la cosa giusta nel posto sbagliato
e la cosa sbagliata nel posto giusto,
perché accade sempre qualcosa di interessante.
– Andy Warhol –
 
 

 
 
 

 
 


François Batet
 
 
 
 

RICORDO IL MAGICO ISTANTE
Aleksander Puskin
 
 
Ricordo il magico istante:
Davanti m'eri apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
Nei disperati miei tormenti,
Nel chiasso delle vanità,
Tenera udivo la tua voce,
Sognavo i cari lineamenti.
 
Anni trascorsero. Bufere
Gli antichi sogni poi travolsero,
Scordai la tenera tua voce,
I tuoi sublimi lineamenti.
 
E in silenzio passavo i giorni
Recluso nel vuoto grigiore,
Senza più fede e ispirazione,
Senza lacrime, ne' vita e amore.
 
Tornata è l'anima al risveglio:
E ancora mi sei apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
E nell'ebbrezza batte il cuore
E tutto in me risorge già
E' la fede e l'ispirazione
E la vita e lacrime e amore.
 
 
 


François Batet

 
 
 
 
 
 
 
 

da Orso Tony

 
 
 
 
 

Il tuo salotto culturale e di sogno

Foto animata

 
 
 
.
.
.
.
.
François Batet

 

Buon mercoledì notte in poesia “Ricordo il magico istante” di Puskin – arte.. F. Batet – canzone “Ti penso”   Leave a comment

 
 
 
 
François Batet
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno.
Emile Verhaeren
 
 

 
 
 

 
 


François Batet
 
 
 
 

RICORDO IL MAGICO ISTANTE
Aleksander Puskin
 
 
Ricordo il magico istante:
Davanti m'eri apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
Nei disperati miei tormenti,
Nel chiasso delle vanità,
Tenera udivo la tua voce,
Sognavo i cari lineamenti.
 
Anni trascorsero. Bufere
Gli antichi sogni poi travolsero,
Scordai la tenera tua voce,
I tuoi sublimi lineamenti.
 
E in silenzio passavo i giorni
Recluso nel vuoto grigiore,
Senza più fede e ispirazione,
Senza lacrime, ne' vita e amore.
 
Tornata è l'anima al risveglio:
E ancora mi sei apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
E nell'ebbrezza batte il cuore
E tutto in me risorge già
E' la fede e l'ispirazione
E la vita e lacrime e amore.
 
 
 


François Batet
 
 
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony
 
 
 
 
 

Il tuo salotto culturale e di sogno
con oltre 1.000.000 di fans

 
 
 
.
.
François Batet


 

Buon W. E. in poesia “Ciò che ho scritto di noi” Hikmet – arte.. G. H. Boughton – canzone “Comme un garçon”   5 comments

 
 
 
 
 
George Henry Boughton
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coloro che vivono d’amore vivono d’eterno.
Emile Verhaeren

 

 
 
 
 
 
 
 

George Henry Boughton
 
 
 
 

CIO' CHE HO SCRITTO DI NOI
Nazim Hikmet
 
Ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
è la mia nostalgia
cresciuta sul ramo inaccessibile
è la mia sete
tirata su dal pozzo dei miei sogni
è il disegno
tracciato su un raggio di sole
ciò che ho scritto di noi è tutta verità
è la tua grazia
cesta colma di frutti rovesciata sull'erba
è la tua assenza
quando divento l'ultima luce all'ultimo angolo della via
è la mia gelosia
quando corro di notte fra i treni con gli occhi bendati
è la mia felicità
fiume soleggiato che irrompe sulle dighe
ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
ciò che ho scritto di noi è tutta verità.
 
 
 
 
 

George Henry Boughton – Fine della luna di miele

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
a tutti  dall’Orso
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DI CHI AMA L'ARTE FIGURATIVA
(PITTURA, SCULTURA, FOTOGRAFIA E CINEMA)

 
 
 
 
 
 
George Henry Boughton – L'addio
 

Felice mercoledì in poesia.. Ricordo il magico istante.. di Puskin – arte.. F. Batet – canzone.. Ti penso   1 comment

 
 
 
 
François Batet
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno.
Emile Verhaeren
 
 

 
 
 

 
 

François Batet
 
 
 
 

RICORDO IL MAGICO ISTANTE
Aleksander Puskin
 
 
Ricordo il magico istante:
Davanti m'eri apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
Nei disperati miei tormenti,
Nel chiasso delle vanità,
Tenera udivo la tua voce,
Sognavo i cari lineamenti.
 
Anni trascorsero. Bufere
Gli antichi sogni poi travolsero,
Scordai la tenera tua voce,
I tuoi sublimi lineamenti.
 
E in silenzio passavo i giorni
Recluso nel vuoto grigiore,
Senza più fede e ispirazione,
Senza lacrime, ne' vita e amore.
 
Tornata è l'anima al risveglio:
E ancora mi sei apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
E nell'ebbrezza batte il cuore
E tutto in me risorge già
E' la fede e l'ispirazione
E la vita e lacrime e amore.
 
 
 


François Batet
 
 
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il tuo salotto culturale e di sogno
con oltre 550.000 fans

 
 
 
 

Felice W. E. in poesia.. Ciò che ho scritto di noi di Hikmet – arte.. G. H. Boughton – canzone.. Comme un garçon   2 comments

 
 
 
 
 
George Henry Boughton
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coloro che vivono d’amore vivono d’eterno.
Emile Verhaeren

 

 
 
 
 
 
 
 
George Henry Boughton
 
 
 
 

CIO' CHE HO SCRITTO DI NOI
Nazim Hikmet
 
Ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
è la mia nostalgia
cresciuta sul ramo inaccessibile
è la mia sete
tirata su dal pozzo dei miei sogni
è il disegno
tracciato su un raggio di sole
ciò che ho scritto di noi è tutta verità
è la tua grazia
cesta colma di frutti rovesciata sull'erba
è la tua assenza
quando divento l'ultima luce all'ultimo angolo della via
è la mia gelosia
quando corro di notte fra i treni con gli occhi bendati
è la mia felicità
fiume soleggiato che irrompe sulle dighe
ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
ciò che ho scritto di noi è tutta verità.
 
 
 
 
 

George Henry Boughton – Fine della luna di miele

 
 
 
 
 
  ig3rosaspeqmov.gif irosarojamovpequ.gif ig3rosaspeqmov.gif irosarojamovpequ.gif ig3rosaspeqmov.gifirosarojamovpequ.gif ig3rosaspeqmov.gif
 
 
 
 
 
 
a tutti  dall’Orso
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2

IL GRUPPO DI CHI AMA
VIVER L'ARTE… INSIEME
Ripped Note
 
 
 
 

Buon mercoledì in poesia – Ricordo il magico istante di Puskin – arte.. F. Batet – canzone.. Ti penso   Leave a comment

 
 
 
 
François Batet
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
gg-063.gifgg-063.gifgg-063.gifgg-063.gifgg-063.gif
 
Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno.
Emile Verhaeren
 
 

gg-063.gifgg-063.gifgg-063.gifgg-063.gifgg-063.gif
 
 
 

 

François Batet
 
 
 
 

RICORDO IL MAGICO ISTANTE
Aleksander Puskin
 
 
Ricordo il magico istante:
Davanti m'eri apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
Nei disperati miei tormenti,
Nel chiasso delle vanità,
Tenera udivo la tua voce,
Sognavo i cari lineamenti.
 
Anni trascorsero. Bufere
Gli antichi sogni poi travolsero,
Scordai la tenera tua voce,
I tuoi sublimi lineamenti.
 
E in silenzio passavo i giorni
Recluso nel vuoto grigiore,
Senza più fede e ispirazione,
Senza lacrime, ne' vita e amore.
 
Tornata è l'anima al risveglio:
E ancora mi sei apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
E nell'ebbrezza batte il cuore
E tutto in me risorge già
E' la fede e l'ispirazione
E la vita e lacrime e amore.
 
 
 


François Batet
 
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LA TUA PAGINA DI SOGNO IN FB
PSICHE E SOGNO photo psiche5Fe5Fsogno.jpg
 
 
 
 

Buon W. E. in poesia.. Ciò che ho scritto di noi di Hikmet – arte.. G. H. Boughton – canzone.. Comme un garçon – e..   Leave a comment

 
 
 
 
 
George Henry Boughton
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coloro che vivono d’amore vivono d’eterno.
Emile Verhaeren

 

 
 
 
 
 
 
 
George Henry Boughton
 
 
 
 

CIO' CHE HO SCRITTO DI NOI
Nazim Hikmet
 
Ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
è la mia nostalgia
cresciuta sul ramo inaccessibile
è la mia sete
tirata su dal pozzo dei miei sogni
è il disegno
tracciato su un raggio di sole
ciò che ho scritto di noi è tutta verità
è la tua grazia
cesta colma di frutti rovesciata sull'erba
è la tua assenza
quando divento l'ultima luce all'ultimo angolo della via
è la mia gelosia
quando corro di notte fra i treni con gli occhi bendati
è la mia felicità
fiume soleggiato che irrompe sulle dighe
ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
ciò che ho scritto di noi è tutta verità.
 
 
 
 
 

George Henry Boughton – Fine della luna di miele

 
 
 
 
 
  ig3rosaspeqmov.gif irosarojamovpequ.gif ig3rosaspeqmov.gif irosarojamovpequ.gif ig3rosaspeqmov.gifirosarojamovpequ.gif ig3rosaspeqmov.gif
 
 
 
 
 
 
a tutti  dall’Orso
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CULTURA?
NEL GRUPPO DI GOOGLE PLUS… 
 
 
 
 
 
 

Felice mercoledì in poesia (Ricordo il magico istante di A. Puskin) arte (F. Batet) aforisma e…   1 comment

 
 
 
 
Belles peintures de femmes  ( F.B)
François Batet
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno.
Emile Verhaeren
 
 

gg-063.gifgg-063.gifgg-063.gifgg-063.gif
 
 
 

 
Belles peintures de femmes  ( F.B)

François Batet
 
 
 

RICORDO IL MAGICO ISTANTE
Aleksander Puskin
 
 
Ricordo il magico istante:
Davanti m'eri apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
Nei disperati miei tormenti,
Nel chiasso delle vanità,
Tenera udivo la tua voce,
Sognavo i cari lineamenti.
 
Anni trascorsero. Bufere
Gli antichi sogni poi travolsero,
Scordai la tenera tua voce,
I tuoi sublimi lineamenti.
 
E in silenzio passavo i giorni
Recluso nel vuoto grigiore,
Senza più fede e ispirazione,
Senza lacrime, ne' vita e amore.
 
Tornata è l'anima al risveglio:
E ancora mi sei apparsa tu,
Come fuggevole visione,
Genio di limpida beltà.
 
E nell'ebbrezza batte il cuore
E tutto in me risorge già
E' la fede e l'ispirazione
E la vita e lacrime e amore.
 
 
 


Belles peintures de femmes  ( F.B)
François Batet
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LA TUA PAGINA DI SOGNO IN FB
PSICHE E SOGNO photo psiche5Fe5Fsogno.jpg
 
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: