Archivio per l'etichetta ‘Emile Friant

Felice giovedì sera in poesia “SLANCI D’INFINITO” M. L. Spaziani – arte E. Friant – canzone “Tango per due”   Leave a comment

 
 
 
 
 
 


Emile Friant – Innamorati (Sera d’autunno)


 

 

 


 
 

L’eternità è adesso.
Sono al centro di essa. 
E’ sopra di me nella luce che emana dal sole;
sono in essa, 
come la farfalla nell’aria ricolma di luce. 
Non c’è niente che debba venire…
è adesso.

– Richard Jefferies –

.
.
.

 

Emile Friant


SLANCI D’INFINITO 

Marialuisa Spaziani

Lo spirito ha bisogno del finito
per incarnare slanci d’infinito.
Parlo con l’angelo, 
e le tue braccia d’uomo
soltanto lo traducono ai miei sensi. 
Dove comincia l’ala? Dove nascono
musiche di tamburi di tempesta?
Amarti è sprofondare, è una foresta
sfumante in cieli altissimi.

 
 
 
 
 
 


Emile Friant – La barchetta


    stella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobaleno   

 

 


da Orso Tony


 
 

Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2

PER LE NOVITA’ DEL BLOG
Gif Animate Frecce (117)
SE TI PIACE… ISCRIVITI



 

Emile Friant – Donna con leone

 
 



Buon lunedì sera in poesia “In pena” P. Eluard – arte E. Friant – canzone “Sognami” (Antonacci)   2 comments



Emile Friant








farfalla LONG flwr6 VERDE
L’Amore immaturo dice:
“Ti amo perché ho bisogno di te”.
L’Amore maturo dice :
“Ho bisogno di te perché ti Amo”
Erich Fromm
farfalla LONG flwr6 VERDE




Emile Friant



IN PENA
Paul Eluard 

In pena per un cielo infranto
per la pioggia che ci bagnerà
vado pensando alla gioia grande
che se vorremo ci prenderà.
Tra dovere ed inquietudine
esita questa vita rude.
(E’ una molto grande pena
confessarlo, ora)
Qui ogni cosa odora d’erba.
Su tutto il cielo, in cielo,
il volo delle rondini
ci distrae, ci fa pensare…
Io penso una speranza quieta.




Emile Friant



GRIGIO LARGO








Ripped Note




Emile Friant



Buon giovedì sera in poesia “SLANCI D’INFINITO” M. Spaziani – arte E. Friant – canzone “Tango per due”   Leave a comment

 
 
 
 
 
 


Emile Friant – Donna con leone


 

 

 


 
 

L’eternità è adesso.
Sono al centro di essa.
E’ sopra di me nella luce che emana dal sole;
sono in essa,
come la farfalla nell’aria ricolma di luce.
Non c’è niente che debba venire…
è adesso.

– Richard Jefferies –

 

Emile Friant


SLANCI D’INFINITO
Marialuisa Spaziani

Lo spirito ha bisogno del finito
per incarnare slanci d’infinito.
Parlo con l’angelo, 
e le tue braccia d’uomo
soltanto lo traducono ai miei sensi. 
Dove comincia l’ala? Dove nascono
musiche di tamburi di tempesta?
Amarti è sprofondare, è una foresta
sfumante in cieli altissimi.

 
 
 
 
 
 


Emile Friant – La barchetta


    stella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobaleno   

 

 


da Orso Tony

 
 

Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2

PER LE NOVITA’ DEL BLOG
SE TI PIACE… ISCRIVITI



 

Emile Friant – Innamorati (Sera d’autunno) 

 
 

Buon lunedì notte in poesia “In pena” P. Eluard – arte Emile Friant – canzone “Sognami” (Antonacci)   Leave a comment



Emile Friant








L’Amore immaturo dice:
“Ti amo perché ho bisogno di te”.
L’Amore maturo dice :
“Ho bisogno di te perché ti Amo”
Erich Fromm




Emile Friant



IN PENA
Paul Eluard 

In pena per un cielo infranto
per la pioggia che ci bagnerà
vado pensando alla gioia grande
che se vorremo ci prenderà.
Tra dovere ed inquietudine
esita questa vita rude.
(E’ una molto grande pena
confessarlo, ora)
Qui ogni cosa odora d’erba.
Su tutto il cielo, in cielo,
il volo delle rondini
ci distrae, ci fa pensare…
Io penso una speranza quieta.




Emile Friant











Ripped Note




Emile Friant



Buon giovedì sera in poesia “SLANCI D’INFINITO” M. Spaziani – arte E. Friant – canzone “Tango per due”   2 comments

 
 
 
 
 
 


Emile Friant – Donna con leone


 

 

 


 
 

L'eternità è adesso.
Sono al centro di essa.
E' sopra di me nella luce che emana dal sole;
sono in essa,
come la farfalla nell'aria ricolma di luce.
Non c'è niente che debba venire…
è adesso.

– Richard Jefferies –

 

Emile Friant


SLANCI D'INFINITO
Marialuisa Spaziani

Lo spirito ha bisogno del finito
per incarnare slanci d’infinito.
Parlo con l’angelo, 
e le tue braccia d’uomo
soltanto lo traducono ai miei sensi. 
Dove comincia l’ala? Dove nascono
musiche di tamburi di tempesta?
Amarti è sprofondare, è una foresta
sfumante in cieli altissimi.

 
 
 
 
 
 


Emile Friant – La barchetta


    stella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobaleno   

 

 


da Orso Tony

 
 

Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2

PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE TI PIACE… ISCRIVITI



 

Emile Friant – Innamorati (Sera d'autunno) 

 
 

Buon lunedì sera in poesia “In pena” P. Eluard – arte Emile Friant – canzone “Sognami” (Antonacci)   1 comment

 

 

 

Emile Friant


 
 
 
 
 
 
 

 
 
  L’Amore immaturo dice:
“Ti amo perché ho bisogno di te”.
L’Amore maturo dice :
“Ho bisogno di te perché ti Amo”
Erich Fromm
 
 

 
 

 

Emile Friant

 
 
 
                                                     
 
 
 

 
 
 
 
 

IN PENA
Paul Eluard
 
 
In pena per un cielo infranto
per la pioggia che ci bagnerà
vado pensando alla gioia grande
che se vorremo ci prenderà.
Tra dovere ed inquietudine
esita questa vita rude.
(E’ una molto grande pena
confessarlo, ora)
Qui ogni cosa odora d’erba.
Su tutto il cielo, in cielo,
il volo delle rondini
ci distrae, ci fa pensare…
Io penso una speranza quieta.

 
 
  
 
Emile Friant – Innamorati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
  

 

 ARTE MUSICA POESIA
E TANTO ALTRO
NEL GRUPPO DI FB

 

 
 
 
Emile Friant – La barchetta
 
 
 

Buon lunedì sera in poesia “In pena” di P. Eluard – arte Emile Friant – canzone “Sognami”   Leave a comment

 

 

 

Emile Friant


 
 
 
 
 
 
 

 
 
  L’Amore immaturo dice:
“Ti amo perché ho bisogno di te”.
L’Amore maturo dice :
“Ho bisogno di te perché ti Amo”
Erich Fromm
 
 

 
 

 

Emile Friant

 
 
 
                                                     
 
 
 

 
 
 
 
 

IN PENA
Paul Eluard
 
 
In pena per un cielo infranto
per la pioggia che ci bagnerà
vado pensando alla gioia grande
che se vorremo ci prenderà.
Tra dovere ed inquietudine
esita questa vita rude.
(E’ una molto grande pena
confessarlo, ora)
Qui ogni cosa odora d’erba.
Su tutto il cielo, in cielo,
il volo delle rondini
ci distrae, ci fa pensare…
Io penso una speranza quieta.

 
 
  
 
Emile Friant – Innamorati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
  

 

 ARTE MUSICA POESIA
E TANTO ALTRO
NEL GRUPPO DI FB

 

 
 
 
Emile Friant – La barchetta
 
 
 

Buon weekend in poesia “L’estate è finita” E. Dickinson – arte E. Friant – canzone “Total eclipse”   Leave a comment

 
 
 
 
 
 


Emile Friant – Donna con leone


 

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 


 
 

Le uniche cose che ti appartengono davvero sono i tuoi sogni
e la libera volontà di vivere la vita nel modo in cui desideri farlo.
Tutto il resto lo prendiamo soltanto in prestito.
S. Bambaren da “Lettera a mio figlio sulla felicità”


 

 

Emile Friant – L'ombra s'allarga 

 

L'ESTATE E' FINITA

Emily Dickinson
 

Sono più miti le mattine
e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo.
La rosa non è più nella città.
L'acero indossa una sciarpa più gaia.
La campagna una gonna scarlatta,
Ed anch'io, per non essere antiquata,
mi metterò un gioiello.
 
 
 
 
 
 
Emile Friant – Visita allo studio della pittrice 

 

 

 
 
 


 a tutti da Orso Tony
 
 
 
 
 
 





 

Emile Friant – Innamorati (Sera d'autunno)

 

 
 
 

Buona serata in poesia.. “In pena” di P. Eluard – arte.. Emile Friant – canzone “Sognami”   1 comment

 

 

 

Emile Friant


 
 
 
Nessun testo alternativo automatico disponibile.
 
 
 
 

 
 
  L’Amore immaturo dice:
“Ti amo perché ho bisogno di te”.
L’Amore maturo dice :
“Ho bisogno di te perché ti Amo”
Erich Fromm
 
 
 
 

 

Emile Friant
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
IN PENA
Paul Eluard
 
 
In pena per un cielo infranto
per la pioggia che ci bagnerà
vado pensando alla gioia grande
che se vorremo ci prenderà.
Tra dovere ed inquietudine
esita questa vita rude.
(E’ una molto grande pena
confessarlo, ora)
Qui ogni cosa odora d’erba.
Su tutto il cielo, in cielo,
il volo delle rondini
ci distrae, ci fa pensare…
Io penso una speranza quieta.
 
 
 
 
 
Emile Friant – Innamorati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'immagine può contenere: una o più persone e sMS

 
  

 

 ARTE MUSICA POESIA
E TANTO ALTRO
NEL GRUPPO DI FB

 

 
 
 
Emile Friant – La barchetta
 
 
 

Buon W. E. in poesia “L’estate è finita” di E. Dickinson – arte.. E. Friant – canzone “Total eclipse”   1 comment

 
 
 
 
 
 

Emile Friant – Innamorati (Sera d'autunno)

 

 

 

 
 

Le uniche cose che ti appartengono davvero sono i tuoi sogni
e la libera volontà di vivere la vita nel modo in cui desideri farlo.
Tutto il resto lo prendiamo soltanto in prestito.
S. Bambaren da “Lettera a mio figlio sulla felicità”

 

 
Nota

Emile Friant – L'ombra s'allarga

 

 

 

L'ESTATE E' FINITA

Emily Dickinson
 

Sono più miti le mattine
e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo.
La rosa non è più nella città.
L'acero indossa una sciarpa più gaia.
La campagna una gonna scarlatta,
Ed anch'io, per non essere antiquata,
mi metterò un gioiello.
 
 
 
 
 
 
Emile Friant – Visita allo studio della pittrice

 

 

 

 
 
 

 
 
a tutti da Orso Tony
 
 
 
 
 
 

 
 
 
Emile Friant – Donna con leone
 

 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: