Archivio per l'etichetta ‘Edmund Blair Leighton

Felice weekend in poesia “Noi saremo” P. Verlaine – arte E. B. Leighton – canzone “I’m not in love” 10cc   Leave a comment



Edmund Blair Leighton




Non importa come una storia finisce.
E nemmeno come inizia.
Conta quello che succede nel mezzo.
– Walter Moers –
Da “La città dei libri sognanti”




     I’m not in love
Edmund Blair Leighton – Donna che scrive




NOI SAREMO
Paul Verlaine


Noi saremo, a dispetto di stolti e di cattivi
che certo guarderanno male la nostra gioia,
talvolta, fieri e sempre indulgenti, vero?

Andremo allegri e lenti sulla strada modesta
che la speranza addita, senza badare affatto
che qualcuno ci ignori o ci veda, vero?

Nell’amore isolati come in un bosco nero,
i nostri cuori insieme, con quieta tenerezza,
saranno due usignoli che cantan nella sera.

Quanto al mondo, che sia con noi dolce o irascibile,
non ha molta importanza. Se vuole, esso può bene
accarezzarci o prenderci di mira a suo bersaglio.

Uniti dal più forte, dal più caro legame,
e inoltre ricoperti di una dura corazza,
sorrideremo a tutti senza paura alcuna.

Noi ci preoccuperemo di quello che il destino
per noi ha stabilito, cammineremo insieme
la mano nella mano, con l’anima infantile
di quelli che si amano in modo puro, vero?





Edmund Blair Leighton – Il pretendente Gallant











PER CHI AMA L’ARTE…
IL GRUPPO DI FB




Edmund  Blair Leighton – Abelardo ed Eloisa


Buon weekend in poesia “Noi saremo..” P. Verlaine – arte E. B. Leighton – canzone “I’m not in love” 10cc   1 comment



Edmund Blair Leighton




Non importa come una storia finisce.
E nemmeno come inizia.
Conta quello che succede nel mezzo.
– Walter Moers –
Da “La città dei libri sognanti”




     I'm not in love
Edmund Blair Leighton – Donna che scrive




NOI SAREMO
Paul Verlaine


Noi saremo, a dispetto di stolti e di cattivi
che certo guarderanno male la nostra gioia,
talvolta, fieri e sempre indulgenti, vero?

Andremo allegri e lenti sulla strada modesta
che la speranza addita, senza badare affatto
che qualcuno ci ignori o ci veda, vero?

Nell’amore isolati come in un bosco nero,
i nostri cuori insieme, con quieta tenerezza,
saranno due usignoli che cantan nella sera.

Quanto al mondo, che sia con noi dolce o irascibile,
non ha molta importanza. Se vuole, esso può bene
accarezzarci o prenderci di mira a suo bersaglio.

Uniti dal più forte, dal più caro legame,
e inoltre ricoperti di una dura corazza,
sorrideremo a tutti senza paura alcuna.

Noi ci preoccuperemo di quello che il destino
per noi ha stabilito, cammineremo insieme
la mano nella mano, con l’anima infantile
di quelli che si amano in modo puro, vero?





Edmund Blair Leighton – Il pretendente Gallant











PER CHI AMA L'ARTE…
IL GRUPPO DI FB




Edmund  Blair Leighton – Abelardo ed Eloisa


Buon weekend in poesia “Noi saremo..” P. Verlaine – arte E. B. Leighton – canzone “La cura” di Battiato   Leave a comment

 

 

 

 

Edmund Blair Leighton

 

 

 

 
 
 


 Non importa come una storia finisce.
E nemmeno come inizia.
Conta quello che succede nel mezzo.
– Walter Moers –
Da “La città dei libri sognanti”
 
 
.
.
.
.


 Edmund Blair Leighton – Il pretendente Gallant

 
 
 
            


             
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


PER CHI AMA L'ARTE…
IL GRUPPO DI FB

 

Edmund Blair Leighton – Abelardo ed Eloisa



 

Buon weekend in poesia “Noi saremo” P. Verlaine – arte E. B. Leighton – canzone “La cura” di Battiato   Leave a comment

 

 

 

 

Edmund Blair Leighton

 

 

 

 
 
 

 

Non importa come una storia finisce.
E nemmeno come inizia.
Conta quello che succede nel mezzo.
– Walter Moers –
Da “La città dei libri sognanti”
 
 
.
.
.
.


 Edmund Blair Leighton – Il pretendente Gallant

 
 
 
         


             
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

PER CHI AMA L’ARTE…
IL GRUPPO DI FB

 

Edmund Blair Leighton – Abelardo ed Eloisa



 

Buon W. E. in poesia “Noi saremo” di P. Verlaine – arte.. Leighton – canzone “La cura” di Battiato   4 comments

 

 

 

 

Edmund Blair Leighton

 

 

 

 
 
 

 

Non importa come una storia finisce.
E nemmeno come inizia.
Conta quello che succede nel mezzo.
– Walter Moers –
Da “La città dei libri sognanti”
 
 
.
.
.
.


 Edmund Blair Leighton – Il pretendente Gallant

 
 
 
         


             
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

PER CHI AMA L'ARTE…
IL GRUPPO DI FB

 

Edmund Blair Leighton – Abelardo ed Eloisa



 

Buon W. E. in poesia.. Noi saremo di P. Verlaine – arte.. E. B. Leighton – canzone.. La cura   5 comments

 

 

 

 

Edmund Blair Leighton

 

 

 

 
 
 

 
Non importa come una storia finisce.
E nemmeno come inizia.
Conta quello che succede nel mezzo.
– Walter Moers –
Da “La città dei libri sognanti”
 
 
 
 
  
 

Edmund Blair Leighton – Lezione di piano 
 
 
 

NOI SAREMO
Paul Verlaine
 
Noi saremo, a dispetto di stolti e di cattivi
che certo guarderanno male la nostra gioia,
talvolta, fieri e sempre indulgenti, vero?
 
Andremo allegri e lenti sulla strada modesta
che la speranza addita, senza badare affatto
che qualcuno ci ignori o ci veda, vero?
 
Nell’amore isolati come in un bosco nero,
i nostri cuori insieme, con quieta tenerezza,
saranno due usignoli che cantan nella sera.
 
Quanto al mondo, che sia con noi dolce o irascibile,
non ha molta importanza. Se vuole, esso può bene
 accarezzarci o prenderci di mira a suo bersaglio.
 
Uniti dal più forte, dal più caro legame,
e inoltre ricoperti di una dura corazza,
sorrideremo a tutti senza paura alcuna.
 
Noi ci preoccuperemo di quello che il destino
per noi ha stabilito, cammineremo insieme
la mano nella mano, con l’anima infantile
di quelli che si amano in modo puro, vero?
 
 
 

 Edmund Blair Leighton – Il pretendente Gallant

 
 
 
                              
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 Photobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image Hosting
 
 
SE AMI LEGGERLE O SCRIVERLE
C'E' IL GRUPPO DI FACEBOOK…  
 
FANTMONDOPOESIA.jpg picture by orsotony21 

 
 

Buon W. E. in poesia.. Noi saremo di P. Verlaine – arte.. E. B. Leighton – canzone.. La cura – e..   4 comments

 

 

 

 

Edmund Blair Leighton

 

 

 
 
 
  
 

Non importa come una storia finisce.
E nemmeno come inizia.
Conta quello che succede nel mezzo.
– Walter Moers –
Da “La città dei libri sognanti”
 
 
 
 
  
 

img130/1922/harpesc5.gif
Edmund Blair Leighton – Lezione di piano 
 
 
 

NOI SAREMO
Paul Verlaine
 
Noi saremo, a dispetto di stolti e di cattivi
che certo guarderanno male la nostra gioia,
talvolta, fieri e sempre indulgenti, vero?
 
Andremo allegri e lenti sulla strada modesta
che la speranza addita, senza badare affatto
che qualcuno ci ignori o ci veda, vero?
 
Nell’amore isolati come in un bosco nero,
i nostri cuori insieme, con quieta tenerezza,
saranno due usignoli che cantan nella sera.
 
Quanto al mondo, che sia con noi dolce o irascibile,
non ha molta importanza. Se vuole, esso può bene
 accarezzarci o prenderci di mira a suo bersaglio.
 
Uniti dal più forte, dal più caro legame,
e inoltre ricoperti di una dura corazza,
sorrideremo a tutti senza paura alcuna.
 
Noi ci preoccuperemo di quello che il destino
per noi ha stabilito, cammineremo insieme
la mano nella mano, con l’anima infantile
di quelli che si amano in modo puro, vero?
 
 
 

 Edmund Blair Leighton – Il pretendente Gallant

 
 
 
                              
 
 
 
a tutti… da Orso Tony 
 
 
 
 
 
 
 
 
 Photobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image Hosting
 
 
SE AMI LEGGERLE O SCRIVERLE
C'E' IL GRUPPO DI FACEBOOK…  
 
FANTMONDOPOESIA.jpg picture by orsotony21 

 
 

NOI SAREMO – P. VERLAINE – FELICE W. E. IN POESIA ARTE AFORISMA E…   9 comments

 

 

 

 

Dolce solitudine – Edmund Blair Leighton

 

 

 
 
 
  
 

Non importa come una storia finisce.
E nemmeno come inizia.
Conta quello che succede nel mezzo.
– Walter Moers –
Da “La città dei libri sognanti”
 
 
 
 
  
 

img130/1922/harpesc5.gif
Lezione di piano – Edmund Blair Leighton
 
 
 

NOI SAREMO
Paul Verlaine
 
Noi saremo, a dispetto di stolti e di cattivi
che certo guarderanno male la nostra gioia,
talvolta, fieri e sempre indulgenti, vero?
 
Andremo allegri e lenti sulla strada modesta
che la speranza addita, senza badare affatto
che qualcuno ci ignori o ci veda, vero?
 
Nell’amore isolati come in un bosco nero,
i nostri cuori insieme, con quieta tenerezza,
saranno due usignoli che cantan nella sera.
 
Quanto al mondo, che sia con noi dolce o irascibile,
non ha molta importanza. Se vuole, esso può bene
 accarezzarci o prenderci di mira a suo bersaglio.
 
Uniti dal più forte, dal più caro legame,
e inoltre ricoperti di una dura corazza,
sorrideremo a tutti senza paura alcuna.
 
Noi ci preoccuperemo di quello che il destino
per noi ha stabilito, cammineremo insieme
la mano nella mano, con l’anima infantile
di quelli che si amano in modo puro, vero?
 
 
 

Il pretendente Gallant – Edmund Blair Leighton

 
 
 
                              
 
 
 
a tutti… da Orso Tony 
 
 
 
 
 
 
 
 
 Photobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image Hosting
 
 
SE AMI LEGGERLE O SCRIVERLE
C'E' IL GRUPPO DI FACEBOOK…  
 
FANTMONDOPOESIA.jpg picture by orsotony21 

 
 

IL DIALOGO IN AMORE… POESIE E NON SOLO   1 comment

 
 
 
 
 
 
 
 
IL DIALOGO IN AMORE POESIE E NON SOLO
a cura di Tony Kospan
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Cari amici che, come me,
avete un debole per il mondo della poesia, torniamo,
dopo oltre un mese, al tema dell'amore…
visto però da una particolare angolazione…
 
Stavolta il tema infatti è… il dialogo d’amore…
attraverso il quale fluiscono…
le emozioni… i desideri… le gioie…
ma anche i dolori… i rimpianti… gli addii… etc…
tra innamorati…
 
 
 
 
 
 

Dialogo d’amore che può aver
oltre alle parole….le forme più diverse…
come gesti, sguardi, carezze, sorrisi e…
silenzi… compresi…

 
Le espressioni… le paroline… i nomignoli
che usano tra loro gli innamorati, com’è noto,
ad orecchie estranee
apparirebbero del tutto assurde, surreali e divertenti…
 
 
 
 
 
 
 
Ma come affrontare questo tema in poesia?
Bè la risposta è semplice… cercheremo poesie
che hanno contenuti e/o forme di tipo dialogante…
Quelle che seguono sono le poesie prescelte quest'anno
(davvero originale quella di Goethe)
e come sempre mi piacerebbe leggere
quelle che sul tema amate voi.
 

 

 

 

 

 

 
 

 
 
 
RICORDO
~ Goethe ~
 
LUI
Ricordi ancora le ore
quando uno anelava all’altro?
LEI
Se non ti trovavo
era lungo il giorno per me.
LUI
E poi – o meraviglia! – l’incontro,
e ancora ne gioisco.
LEI
C’ingannavamo:
era bello quel tempo!
 
 
 
Richard Phillips – Spectrum
 
 
 

VIENI COME SEI…
~ Tagore ~
 
Vieni come sei, non indugiare a farti bella.
Se la treccia s'è sciolta dei capelli,
se la scriminatura non è dritta,
se i nastri del corsetto non sono allacciati,
non badarci.
Vieni come sei, non indugiare a farti bella.
Vieni sull'erba con passi veloci.
Se il rossetto si disfà per la rugiada,
se gli anelli che tintinnano ai tuoi piedi
si allentano, se le perle della tua collana
cadono, non badarci.
 
Vieni sull'erba con passi veloci.
Non vedi le nubi che coprono il cielo?
Stormi di gru si levano in volo
dall'altra riva del fiume
e improvvise raffiche di vento
passano veloci sulla brughiera.
Le greggi spaurite corrono agli ovili.
Non vedi le nubi che coprono il cielo?
Invano accendi la lampada della tua toilet –
la fiamma vacilla e si spegne nel vento.
Chi può accorgersi che le tue palpebre
non sono state tinte d'ombretto?
I tuoi occhi sono più neri delle nubi.
Invano accendi la lampada della tua toilet.
Vieni come sei, non indugiare a farti bella.
Se la ghirlanda non è stata intrecciata, che importa;
se il braccialetto non è chiuso. lascia fare.
Il cielo è coperto di nuvole – è tardi.
Vieni come sei; non indugiare a farti bella.
 
 
 
Charles Edward Perugini – Nell'aranceto
 
 
 
VOLA, CANZONE RAPIDA
Paul Verlaine
 
Vola, canzone, rapida
davanti a Lei e dille
che, nel mio cuor fedele,
gioioso ha fatto luce
un raggio, dissipando,
santo lume, le tenebre
dell'amore: paura,
diffidenza e incertezza.
Ed ecco il grande giorno!
Rimasta a lungo muta
e pavida – la senti?
– l'allegria ha cantato
come una viva allodola
nel cielo rischiarato.
Vola, canzone ingenua,
e sia la benvenuta
senza rimpianti
vani colei che infine torna.

 

 Edmund Blair  Leighton – Signora in giardino
 
 
 

CHE STA FACENDO ADESSO?
~ Nazim  Hikmet ~
 
Che sta facendo adesso
adesso, in questo momento?
E’ a casa? Per la strada ?
Al lavoro? In piedi? Sdraiata?
Forse sta alzando il braccio?
Amor mio
come appare in quel movimento
il polso bianco e rotondo!
Che sta facendo adesso
adesso, in questo momento?
Un gattino sulle ginocchia
Lei lo accarezza.
O forse sta camminando
ecco il piede che avanza.
Oh i tuoi piedi che mi son cari
che mi camminano sull’anima
che illuminano i miei giorni bui!
A che pensa?
A me? O forse…chi sa
ai fagioli che non si cuociono.
O forse si domanda
perché tanti sono infelici
sulla terra.
Che sta facendo adesso
adesso, in questo momento?
 
 
 

 

 

MI PIACI QUANDO TACI
~ Pablo Neruda ~
 
Mi piaci quando taci perché sei come assente,
e mi ascolti da lontano, e la mia voce non ti tocca.
Sembra che si siano dileguati i tuoi occhi
e che un bacio ti abbia chiusa la bocca.
Siccome ogni cosa è piena della mia anima
tu emergi dalle cose, piena dell’anima mia.
Farfalla di sogno, assomigli alla mia anima,
e assomigli alla parola malinconia.
Mi piaci quando taci e sei come distante.
Sembri lamentarti, farfalla che tuba.
E mi ascolti da lontano e la mia voce non ti giunge:
lascia che io taccia con il silenzio tuo.
Lascia che ti parli anche con il tuo silenzio
chiaro come una lampada, semplice come un anello.
Sei come la notte, silenziosa e stellata.
Il tuo silenzio è di stella, così lontano e semplice.
Mi piaci quando taci perché sei come assente.
Distante e dolorosa come se fossi morta.
Poi basta una parola, un sorriso.
E sono felice, felice che non sia vero.
 
 

cuori animaticuori animaticuori animati

 

 
 
Ciao da Tony Kospan

 

 

 
 
 
 

Funny Pics Photo Sharing View PhotosFunny Pics Photo Sharing View Photos

POESIE…

LEGGERLE… SCRIVERLE… PARLARNE

IN SERENITA' ED AMICIZIA?

 
 
 

NOI SAREMO – VERLAINE – FELICE W. E. IN POESIA… ARTE… E…   Leave a comment

 

 

 

Dolce solitudine – Edmund Blair Leighton

 

 

 
 
 
  
 

Non importa come una storia finisce.
E nemmeno come inizia.
Conta quello che succede nel mezzo.
– Walter Moers –
Da “La città dei libri sognanti”
 
 
 
 
  
 

img130/1922/harpesc5.gif
La ragazza del bar – Manet
 
 
 

NOI SAREMO
Paul Verlaine
 
Noi saremo, a dispetto di stolti e di cattivi
che certo guarderanno male la nostra gioia,
talvolta, fieri e sempre indulgenti, vero?
 
Andremo allegri e lenti sulla strada modesta
che la speranza addita, senza badare affatto
che qualcuno ci ignori o ci veda, vero?
 
Nell’amore isolati come in un bosco nero,
i nostri cuori insieme, con quieta tenerezza,
saranno due usignoli che cantan nella sera.
 
Quanto al mondo, che sia con noi dolce o irascibile,
non ha molta importanza. Se vuole, esso può bene
 accarezzarci o prenderci di mira a suo bersaglio.
 
Uniti dal più forte, dal più caro legame,
e inoltre ricoperti di una dura corazza,
sorrideremo a tutti senza paura alcuna.
 
Noi ci preoccuperemo di quello che il destino
per noi ha stabilito, cammineremo insieme
la mano nella mano, con l’anima infantile
di quelli che si amano in modo puro, vero?
 
 
 

Il pretendente Gallant – Edmund Blair Leighton

 
 
 
                              
 
 
 
a tutti… da Orso Tony 
 
 
 
 
 
 
 
 Photobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image Hosting
 
 
SE AMI LEGGERLE O SCRIVERLE
C'E' IL GRUPPO DI FACEBOOK…  
 
FANTMONDOPOESIA.jpg picture by orsotony21 

 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: