Archivio per l'etichetta ‘domenica pomeriggio

Buona domenica sera in poesia “Per amarti” di Jimenez – arte G. F. Harris – canzone “Accarezzame”   Leave a comment

 
 
 
Gregory Frank Harris
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Lo sguardo alle volte può farsi carne,
ed unire due persone più di un abbraccio.
Dacia Maraini
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Gregory Frank Harris
 
 
 
 
PER AMARTI
~ Juan Ramòn Jiménez ~
 
Per amarti, ho ceduto
il mio cuore al destino.
Non potrai più liberarti
– non potrò più liberarmi! –
dal destino dell’amore!
Non lo penso, non lo senti;
io e tu siamo tu ed io,
come il mare e come il cielo
sono cielo e mare, senza amore.
Come la brezza, mi ricordi
il vento;
come il ruscello, mi ricordi
il mare;
come la vita, mi ricordi
il cielo;
come la morte, mi ricordi
la terra.
 
 
 
Gregory Frank Harris
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

LA PAGINA CHE PUO' AIUTARTI A COLORARE LE TUE ORE

 
 
 
(Accarezzame Roberto Murolo)
Gregory Frank Harris


 

Annunci

Buona domenica sera in poesia “Cuore nel cuore” di B. Dimitrova – arte Hayez – canzone “Vincent”   1 comment

 

 

Hayez


 

 

 

 



     L'amore più bello è quello che risveglia l'anima
e che ci fa desiderare di arrivare più in alto,
è quello che incendia il nostro cuore
e che porta la pace nella nostra mente.
Film – Le Pagine delle Nostra Vita



 

 

 

 

 

 

 
 

Hayez – Il bacio

 
 

CUORE NEL CUORE
Blaga Dimitrova
 
 


Cuore nel cuore.
Respiro nel respiro.
Così vicino a me,
tanto da non vederti.
Oltre la tua spalla
vedevo in lontananza un monte oscuro.
Ero protesa in uno slancio
quasi a oltrepassarti.
Sentivo battere
il cuore impazzito delle stelle.
Accoglievo il vento affannato,
rivestito di foglie.
Mi aprivo alle ombre dei boschi
che venivano incontro
e ai rami che si aprivano
ad abbracciare la notte.
La lontananza inspiravo
in un sorso enorme.
Premevo vento,
nubi e stelle al mio petto.
E nel cerchio stretto di un abbraccio
ho rinchiuso tutto l’infinito del mondo.


 
 
 

Hayez – Accusa segreta

 
 
 
 
 
 
 




da Orso Tony
 

 

 
 
 
 
 
 

UNO SPAZIO VIRTUALE COMUNE SU FB
D’ARTE POESIA MUSICA SOGNI
RACCONTI RIFLESSIONI TEST ETC
 
 
 
 

 

Hayez – Odalisca sdraiata



 
 
 

Felice domenica sera in poesia con “Canzone d’amore” Hesse – arte J. Godward – canzone “Mi fido di te”   Leave a comment

 

 

 

John William Godward

.

.

 

Foto animata

.

.

.

.

John William Godward

 

 
 


Felice è colui che dalla vita non esige
più di quello che essa spontaneamente gli offre,
facendosi guidare dall'istinto dei gatti,
che cercano il sole quando c’è il sole
e quando non c’è il sole, il caldo, dovunque esso sia.
Fernando Pessoa 
 

 
 
v

 

 

John William Godward 
 

CANZONE D’AMORE
~ Hermann Hesse ~
 
Per dire cos’hai fatto
di me, non ho parole.
cerco solo la notte
fuggo davanti al sole.
La notte mi par d’oro
più di ogni sole al mondo,
sogno allora una bella
donna dal capo biondo.
Sogno le dolci cose,
che il tuo sguardo annunciava,
remoto paradiso
di canti risuonava.
Guarda a lungo la notte
e una nube veloce
per dire cos’ hai fatto
di me, non ho la voce.
 
 
 

John William Godward – Balconata


 
 
 
 
 

Foto animata
 
  
 

IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE
I N S I E M E
Ripped Note

 

 

 

 

John William Godward

 
 

Felice weekend in poesia “Oggi” S. Littleword – arte Anna Dittmann – canzone “Emozioni” di Battisti   Leave a comment

 

 

Anna Dittmann

 

 

 

 

 

 


Foto animataFoto animata


L'amore non dà nulla.. se non se stesso,

non coglie nulla.. se non da se stesso.

L'amore non possiede.. né è posseduto:

l'amore basta all'amore.

– Gibran Kahlil Gibran –

 

Foto animataFoto animata


 
 
 
 

Anna Dittmann

 
 
 

OGGI
Stephen Littleword
 
Oggi
raccolgo brandelli
di cielo,
sorrido al nuovo
giorno che si accinge
a splendere,
raccolgo le forze
come fossero coralli
sulla spiaggia,
e ne faccio tesoro
per l’intera giornata.
Apri
le porte al cambiamento
e vivi intensamente,
disegna una finestra
tra i pensieri più bui
e farla diventare
la tua finestra
sul cielo interiore.
Che sia
un giorno splendido,
uno di quei giorni
dove il sole splende,
dentro

e fuori di te.


 
 
 

Anna Dittmann

 
 
 
 
 
 
 
 

 
da Orso Tony
 

 

PER CHI AMA VIVER L'ARTE
I N S I E M E

 

 

 

Anna Dittmann

 



Buona domenica pomer. in poesia “Afferro le sue mani” Tagore – arte Curran – canzone “Nessuno mi può giudicare”   Leave a comment

 
 
 
 
 Charles Courtney Curran In barca tra gigli e fiori
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
Non c'è alcun paese sulla Terra in cui
l'amore non ha reso gli innamorati… dei poeti
– Voltaire –
 

 
 

 

Charles Courtney Curran Pomeriggio in  giardino
 
 
 
 
AFFERRO LE SUE MANI
– Rabindranath Tagore –
 
Afferro le sue mani
e la stringo al mio petto.
Tento di riempire le mie braccia
della sua bellezza,
di depredare con i baci
il suo dolce sorriso,
di bere i suoi bruni sguardi
con i miei occhi.
Ma dov’è?
Chi può spremere l’azzurro dal cielo?
Cerco di afferrare la bellezza;
essa mi elude
lasciando soltanto il corpo
nelle mie mani.
Stanco e frustrato mi ritraggo.
Come può il corpo toccare
il fiore che soltanto
lo spirito riesce a sfiorare?
 
 
 
 
 
 
 
Charles Courtney Curran Donna che stende i panni
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

da Orso Tony

 
 
 

PER CHI AMA L'ARTE…

 
 
 
 
(Nessuno mi può giudicare – C. Caselli)

Charles Courtney Curran Signore alla mostra di sculture – 1895



Buona domenica sera in poesia con “Ti amerò” di Tagore – arte Vernon – canzone “Poesia” Don Backy   Leave a comment

 
 
 
Emile Vernon

 
 
 
 
 


 
 
 
     

  
Che cosa sarebbe l’umanità, signore, senza la donna?
Sarebbe scarsa, signore, terribilmente scarsa.
 Mark Twain



 
 
 

Emile Vernon – Bellezza sotto l'albero di aranci



TI AMERO'
Kahlil Gibran

Farò della mia anima uno scrigno per la tua anima
del mio cuore una dimora per la tua bellezza
del mio petto un sepolcro per le tue pene.
Ti amerò come le praterie amano la primavera
e vivrò in te la vita di un fiore sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome come la valle canta l'eco delle campane;
ascolterò il linguaggio della tua anima
come la spiaggia ascolta la storia delle onde.



 

Emile Vernon – Bellezza sotto l'albero di aranci


 
 

 
 
 
 

LA TUA PAGINA DI… SOGNO?


 
 

Emile Vernon – Signora in inverno



Felice domenica sera in poesia “La felicità” Borges – arte Corcos – canzone “Los caminos de la vida”   Leave a comment


 


Risultato immagine
Vittorio Matteo Corcos






L'amore non è un vestito già confezionato,
ma stoffa da tagliare, preparare e cucire.
Non è un appartamento “chiavi in mano”,
ma una casa da concepire, costruire,
conservare e, spesso, riparare.
– Michel Quoist –




Vittorio Matteo Corcos – Elegante signora a St. Malo


LA FELICITA’
Jorge Luis Borges


.
Chi abbraccia una donna è Adamo. La donna è Eva.
Tutto accade per la prima volta.
Ho visto una cosa bianca in cielo.
Mi dicono che è la luna, ma
Che posso fare con una parola e con una mitologia.
Gli alberi mi fanno un poco paura. Sono così belli.
I tranquilli animali si avvicinano perché io gli dica il loro nome.
I libri della biblioteca sono senza lettere. Se li apro appaiono.
Sfogliando l’Atlante progetto la forma di Sumatra.
Chi accende un fiammifero al buio sta inventando il fuoco.
Nello specchio c’è un altro che spia.
Chi guarda il mare vede l’Inghilterra.
Chi pronuncia un verso di Liliencron partecipa alla battaglia.
Ho sognato Cartagine e le legioni che desolarono Cartagine.
Ho sognato la spada e la bilancia.
Sia lodato l’amore che non ha né possessore né posseduta,
ma entrambi si donano.
Sia lodato l’incubo che ci rivela che possiamo creare l’Inferno.
Chi si bagna in un fiume si bagna nel Gange.
Chi guarda una clessidra vede la dissoluzione di un impero.
Chi maneggia un pugnale prevede la morte di Cesare.
Chi dorme è tutti gli uomini.
Ho visto nel deserto la giovane Sfinge appena scolpita.
Non c’è nulla di antico sotto il sole.
Tutto accade per la prima volta, ma in un modo eterno.

Chi legge le mie parole sta inventandole.



.
Vittorio Matteo Corcos – Elegante giocatrice



    


 


 .
.
. 

GRUPPO DI RIFER. DELLA PAGINA
IL NOSTRO MONDO A COLORI
ARTE POESIA MUSICA SOGNI
RACCONTI RIFLESSIONI BUONUM. ETC
INSIEME
 .
.
. 
Vittorio Matteo Corcos – Aspettando sulla fontana

 .
.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: