Archivio per l'etichetta ‘DIPINTI E CANZONE DEL GIORNO

Buon weekend in poesia “Poesia d’amore” A. Gatto – arte Zandomeneghi – Canzone “Scrivimi”   2 comments





Federico Zandomeneghi








Cari amici nonostante la mia poca connessione residua
(non so quanto durerà ancora)
ho pensato di inviarvi comunque il mio… 
consueto “poetico” saluto.








Barres & déco diverses
Gli uomini, se qualcuno gli fa un brutto tiro,

lo scrivono nel marmo;
ma se qualcuno gli usa un favore,
lo scrivono sulla sabbia.
(Tommaso Moro)

Barres & déco diverses




Federico Zandomeneghi – Giovane bellezza



POESIA D'AMORE
-Alfonso Gatto –

Le grandi notti d' estate
che nulla muove oltre il chiaro
filtro dei baci, il tuo volto
un sogno nelle mie mani.
Lontana come i tuoi occhi
tu sei venuta dal mare
dal vento che pare l' anima.
E baci perdutamente
sino a che l' arida bocca
come la notte è dischiusa
portata via dal suo soffio.
Tu vivi allora, tu vivi
il sogno ch' esisti è vero.
Da quanto t' ho cercata.
Ti stringo per dirti che i sogni
son belli come il tuo volto,
lontani come i tuoi occhi.
E il bacio che cerco è l' anima.




Federico Zandomeneghi – La passeggiata














IL MONDO DI ORSOSOGNANTE ORA E' ANCHE SU FB!







Federico Zandomeneghi – Coppia al caffè – 1885

Annunci

Buon giovedì sera. in poesia “Saprai che non t’amo e che” Neruda – arte Hopper – canzone “Moonlight Shadows”   Leave a comment

 
 
 

 

 

 

 

Edward Hopper

 

 

               
 
 
 
 


 
 
 
 
 


Quanto più ci innalziamo,
tanto più piccoli sembriamo
a quelli che non possono volare.

Friedrich Nietzsche – Aurora

 
 
 
 
 
     Moonlight Shadows 

Edward Hopper


  

 
SAPRAI CHE NON T’AMO E CHE T’AMO
Pablo Neruda
 
 
Saprai che non t’amo e che t’amo
perché la vita è in due maniere,
la parola è un’ala del silenzio,
il fuoco ha una metà di freddo.

 
Io t’amo per cominciare ad amarti,
per ricominciare l’infinito,
per non cessare d’amarti mai:
per questo non t’amo ancora.

 
T’amo e non t’amo come se avessi
nelle mie mani le chiavi della gioia
e un incerto destino sventurato.

 
Il mio amore ha due vite per amarti.
Per questo t’amo quando non t’amo
e per questo t’amo quando t’amo.


 
 
 
Edward Hopper

 
 
 

 
 
 
 
 
 

 


 
 
 
 
Edward Hopper – Sera d'estate

 
 
 

Buona serata di ferragosto in poesia “Riottosa ad ogni tipo di..” Merini – Arte Lorusso – canzone “La voce del silenzio”   1 comment

 

 

Joseph Lorusso

.

.

 

 

 




ed ancora…




 

 

 

Il male nasce sempre dove l'amore non basta.
Hermann Hesse
 

 
 
 

 Mina – La voce del silenzio

Joseph Lorusso

 
 

 
RIOTTOSA AD OGNI TIPO D'AMORE

Alda Merini


Riottosa a ogni tipo di amore

sei entrato tu a invadere il mio silenzio

e non so dove tu abbia visto le mie carni

per desiderarle tanto.

E non so perché tu abbia avuto il mio corpo

per poi andartene

con il grido dell'ultima morte.

Se mi avessi strappato il cuore

o tolto l'unico arto che mi fa male

o scollato le mie giunture

non avrei sofferto tanto


 
 
 
Joseph Lorusso
 
 
 



 
ed ancora
 

 
 
 
 
da Orso Tony

 

 

 

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I


 

 
 
Joseph Lorusso
 
 
 

Buona domenica sera in poesia “Se saprai starmi vicino” R. Vicari – arte Fressinier – canzone “Sei nell’anima”   Leave a comment

 
 

  
 
 
 
 
 
  
Jeannette Guichard-Bunel


 
 
 
 
Foto animata
 
 
 
 

cuorecuorecuorecuorecuorecuorecuorecuorecuorecuorecuore 

Chissà se un giorno,
guardando negli occhi di chi ti avrà dopo di me
cercherai qualcosa che mi appartiene.
– Pablo Neruda –
 

cuorecuorecuorecuorecuorecuorecuorecuorecuorecuorecuore
 

 
 
 
Jeannette Guichard-Bunel
 
 
 
 
 
SE SAPRAI STARMI VICINO
Rosita Vicari*
 
 
Se saprai starmi vicino,
e potremo essere diversi,
se il sole illuminerà entrambi
senza che le nostre ombre si sovrappongano,
se riusciremo ad essere “noi” in mezzo al mondo
e insieme al mondo, piangere, ridere, vivere.
 
Se ogni giorno sarà scoprire quello che siamo
e non il ricordo di come eravamo,
se sapremo darci l’un l’altro
senza sapere chi sarà il primo e chi l’ultimo
se il tuo corpo canterà con il mio
perchè insieme è gioia…
 
Allora sarà amore
e non sarà stato vano aspettarsi tanto.
 
 
 
 

Jeannette Guichard-Bunel

 
 
 
    gg-052.gifgg-052.gifgg-052.gifgg-052.gifgg-052.gifgg-052.gif gg-052.gif   
 
 
 
Foto animata
 
a tutti da Tony Kospan
 
 
 
 
     glowingflowers_blue.gif glowing blue flower image by raven_13_13_31glowingflowers_blue.gif glowing blue flower image by raven_13_13_31glowingflowers_blue.gif glowing blue flower image by raven_13_13_31glowingflowers_blue.gif glowing blue flower image by raven_13_13_31glowingflowers_blue.gif glowing blue flower image by raven_13_13_31glowingflowers_blue.gif glowing blue flower image by raven_13_13_31glowingflowers_blue.gif glowing blue flower image by raven_13_13_31glowingflowers_blue.gif glowing blue flower image by raven_13_13_31glowingflowers_blue.gif glowing blue flower image by raven_13_13_31      
 
 
 
 
*Erroneamente attribuita a Pablo Neruda da una marea di siti
 
 
 
 
 
PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I






Jeannette Guichard-Bunel


 
 

Buon sabato sera in poesia “Il Bouquet” J. Prevert – arte J. Vettriano – canzone “Vivo per lei” (Bocelli)   Leave a comment

 
 
 

Jack Vettriano

 
 
 
 

 
 
 





 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
I poeti sono eternamente innamorati di qualcosa,
di qualcuno, di una presenza, di un sogno…
Alda Merini
 

 
 
 
 

Jack Vettriano – Mr. Cool 

 
 
 
 
 


IL BOUQUET
– J. Prevert –

Per te per me
lontano da me vicino a te
con te contro di me
ogni battito del mio cuore
è un fiore bagnato del mio sangue
Ogni battito è il tuo
ogni battito è il mio
con te ogni tempo per tutto il tempo.
La vita è una fioraia
la morte un giardiniere.
Ma la fioraia non è triste
il giardiniere non è cattivo
il bouquet è troppo rosso
e il sangue troppo vivo
la fioraia sorride
il giardiniere aspetta
e dice “Avete tutto il tempo!”
Ogni battito dei nostri cuori
è un fiore bagnato di sangue
il tuo il mio
lo stesso nello stesso tempo.


 
 
 
Jack Vettriano – Valzer

 
 
 
 
 
 
 
 
 a tutti… ma proprio a tutti…
 sia che siate in vacanza… o meno.

 
 
 
 
 

 IL TUO GRUPPO DI SOGNO DI FB?
PSICHE E SOGNO

 
 
 
 
Jack Vettriano
 
 
 

Buon weekend estivo in poesia “Ti ho incontrata” – arte C. C. Curran – canzone “Legata ad un granello di sabbia”   5 comments

 
 
Charles Courtney Curran
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
LOVE HEART
 
 
 

Rallegrati sempre della felicità degli altri,
affinché essi si rallegrino della tua.
– Claude Rael –
 
 
 
71x7371x7371x7371x7371x7371x7371x73
 
 
 

Charles Courtney Curran  Riposo pomeridiano 1894.

 
 
 
TI HO INCONTRATA
Mario Vecchione

Ti ho incontrata
lungo la vita
che suonavi
le corde del vento
e cantavi canzoni di sole
canzoni d’amore
io pifferaio senza topi
tu in cerca
dell’ultimo fiore
siam caduti
nell’argento dei rimpianti;
ti ho incontrata
lungo la vita
che scrivevi
su foglie di gelso
e parlavi di storie di stelle
di storie d’amore
io don Chisciotte senza mulini
tu violinista senza un archetto
siam caduti
nel buco nero dell’amore;
e adesso che
siamo vicini
pure lontani
come due poli
non indosso più gilè
grigio scuri
la tua mano nella mia
come un messaggio planetario
con il nettare di dio
nei nostri cuori.
 
 

 

Charles Courtney Curran

 
 
 
 
 
 
Buon week end a tutti… ovunque voi siate
ed anche a quelli che restano a casa… 
per motivi vari (ad es. neononni eh eh)

 
 
 
Foto





IL TUO GRUPPO DI SOGNO DI FB?
PSICHE E SOGNO
CON OLTRE 13.000 ISCRITTI


 
 
 
 
 
 Charles Courtney Curran




Buon giovedì sera in poesia “Il cammino fino a te” B. Dimitrova – arte B. Burke – canzone “Autogrill” di Guccini   Leave a comment






Brenda Burke












Tutta la varietà, tutta la delizia,
tutta la bellezza della vita
è composta d'ombra e di luce.
– Lev Tolstoj – (Anna Karenina)





Brenda Burke



IL CAMMINO FINO A TE
– Blaga Dimitrova –

Fu lungo il mio cammino fino a te,
 la vita intera quasi ti cercai
 per serpeggianti avidi incontri
 con altri, e tu non venivi.
E fino a dove s'apriva il tuo sguardo,
 ombre attraversai e rumori sordi,
 ma trapelava da me soltanto
 purezza di suoni – per amor tuo.
Ogni tua carezza io piansi,
 Prima che fosse nata la difesi,
 e il nostro futuro incontro custodivo
 con pazienza nel mio petto.
Fu lungo il mio cammino fino a te,
 immensamente lungo, e quando tu davvero
 finalmente davanti a me sei apparso,
 ho riconosciuto te, ma me stessa a stento.
Immensi spazi avevo in me raccolto,
 sconfinati aromi, timbri e desideri,
 e abbracciavo ormai uno spazio così vasto
 che accanto a me dovevi fermarti.
Fu lungo il mio cammino fino a te,
 e ci ha unito per un incontro breve.

 Sapendolo… di nuovo sceglierei
questo lungo cammino fino a te.





Brenda Burke









80x8080x8080x8080x8080x8080x8080x80
IL MONDO DI ORSOSOGNANTE E' ANCHE SU FB!




Brenda Burke
.
.
.
.
.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: