Archivio per l'etichetta ‘Charles Edward Perugini

Buona domenica sera in poesia “Secondo ricordo” di R. Alberti – arte Perugini – canzone “Schiavo senza catene”   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini – Innamorati in giardino
 
 
 
 
 
 
 
             
 
Io ho disteso i miei sogni sotto ai tuoi piedi. 
Cammina dolcemente, perché tu cammini sui miei sogni. 
William Butler Yeats 
 
    
 
 
 

Charles Edward Perugini
 
 
 
 
SECONDO RICORDO 
– Rafael Alberti –
 
Anche prima,
molto prima della rivolta delle ombre,
e che nel mondo cadessero piume incendiate
e un uccello potesse essere ucciso da un giglio.
Prima,
prima che tu mi domandassi
il numero e il sito del mio corpo.
Assai prima del corpo.
Nell’epoca dell’anima.
Quando tu apristi nella fronte non coronata,
del cielo,
la prima dinastia del sogno.
Allorché,
contemplandomi nel nulla,
inventasti la prima parola.
Allora,
il nostro incontro.
 
 
 
 

Charles Edward Perugini


 
 
 
                            







 
 
 
 
 

ARTE MUSICA POESIA ETC
NELLA PAGINA

fre bia pouce

 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini

 
 
 

 

 

Felice lunedì sera in poesia “Voglio solo te” Tagore- arte Perugini – canzone “Passione” Neffa   Leave a comment




Charles Edward Perugini






Tra noi e il cielo c’è solo la vita,
che è la cosa più fragile del mondo.
Blaise Pascal



Charles Edward Perugini



VOGLIO SOLO TE
– Tagore – 

Voglio te,solo te!
Lascia che il mio cuore
lo ripeta senza fine.
Tutti i desideri che mi distraggono
di giorno e di notte
in sostanza sono fasulli e vani.
Come la notte tiene nascosta nel buio
l’ansia di luce
così nel profondo del mio cuore
senza ch’io me ne renda conto
un grido risuona:
Voglio te,solo te!
Come la tempesta cerca la quiete
mentre ancora lotta contro la quiete
con tutte le sue forze
così io mi ribello e lotto
contro il tuo amore
ma grido che voglio te,
solo te.




Charles Edward Perugini











 
Charles Edward Perugini



Buon lunedì sera in poesia “E’ oggi” Neruda – arte C. E. Perugini – canzone “La lontananza” Modugno   Leave a comment

 
 Charles Edward Perugini

 
 

 
 

 

 


Era di moda anni fa,
farsi beffe dell’amore a prima vista
come di una ridicola fantasia.
Ma le persone che pensano
e quelle che sentono profondamente
hanno sempre affermato la sua esistenza.
Edgar Allan Poe

.
.
 
.
.
.
.
 Charles Edward Perugini
 
 
.
 
E’ OGGI
Pablo Neruda
 
E’ oggi: tutto l’ieri andò cadendo
entro dita di luce e occhi di sogno,
domani arriverà con passi verdi:
nessuno arresta il fiume dell’aurora.
Nessuno arresta il fiume delle tue mani,
gli occhi dei tuoi sogni, beneamata,
sei tremito del tempo che trascorre
tra luce verticale e sole cupo,
e il cielo chiude su te le sue ali
portandoti, traendoti alle mie braccia
con puntuale, misteriosa cortesia.
Per questo canto il giorno e la luna,
il mare, il tempo, tutti i pianeti,
la tua voce diurna e la tua pelle notturna
 
 
 
.
 

 Charles Edward Perugini

 
 
 
 
510x97
 
 
 
 



 
 
  
 

IL GRUPPO DI CHI AMA L’ARTE FIGURATIVA
(PITTURA, SCULTURA, FOTOGRAFIA E CINEMA)

 
 
 
 

  La lontananza
 Charles Edward Perugini
 
 
 

Felice martedì sera in poesia “Vola canzone rapida” Verlaine – arte Perugini – canzone “Gli alberi” Branduardi   Leave a comment



Charles Edward Perugini




.
.
.
Image du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.net
L`amore è un bellissimo fiore,
ma bisogna avere il coraggio
di coglierlo sull’orlo di un precipizio.
Stendhal

Image du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.net



Charles Edward Perugini – Innamorati in giardino



VOLA CANZONE RAPIDA
Paul Verlaine
.
Vola, canzone, rapida
davanti a Lei e dille
che, nel mio cuor fedele,
gioioso ha fatto luce
un raggio, dissipando,
santo lume, le tenebre
dell’amore: paura,
diffidenza e incertezza.
Ed ecco il grande giorno!
Rimasta a lungo muta
e pavida – la senti?
– l’allegria ha cantato
come una viva allodola
nel cielo rischiarato.
Vola, canzone ingenua,
e sia la benvenuta
senza rimpianti
vani colei che infine torna.




Charles Edward Perugini












123gifs010123gifs010
frecce052-b.gif






Charles Edward Perugini




Buon lunedì sera in poesia “Voglio solo te” Tagore- arte C. E. Perugini – canzone “Passione” Neffa   Leave a comment




Charles Edward Perugini






Tra noi e il cielo c’è solo la vita,
che è la cosa più fragile del mondo.
Blaise Pascal



Charles Edward Perugini



VOGLIO SOLO TE
– Tagore – 

Voglio te,solo te!
Lascia che il mio cuore
lo ripeta senza fine.
Tutti i desideri che mi distraggono
di giorno e di notte
in sostanza sono fasulli e vani.
Come la notte tiene nascosta nel buio
l’ansia di luce
così nel profondo del mio cuore
senza ch’io me ne renda conto
un grido risuona:
Voglio te,solo te!
Come la tempesta cerca la quiete
mentre ancora lotta contro la quiete
con tutte le sue forze
così io mi ribello e lotto
contro il tuo amore
ma grido che voglio te,
solo te.




Charles Edward Perugini











 
Charles Edward Perugini



Buon lunedì sera in poesia “E’ oggi” di Neruda – arte C. E. Perugini – canzone “La lontananza”   5 comments

 
 Charles Edward Perugini

 
 

 
 

 

 


Era di moda anni fa,
farsi beffe dell'amore a prima vista
come di una ridicola fantasia.
Ma le persone che pensano
e quelle che sentono profondamente
hanno sempre affermato la sua esistenza.
Edgar Allan Poe

.
.
 
.
.
.
.
 Charles Edward Perugini
 
 
.
 
E’ OGGI
Pablo Neruda
 
E’ oggi: tutto l’ieri andò cadendo
entro dita di luce e occhi di sogno,
domani arriverà con passi verdi:
nessuno arresta il fiume dell’aurora.
Nessuno arresta il fiume delle tue mani,
gli occhi dei tuoi sogni, beneamata,
sei tremito del tempo che trascorre
tra luce verticale e sole cupo,
e il cielo chiude su te le sue ali
portandoti, traendoti alle mie braccia
con puntuale, misteriosa cortesia.
Per questo canto il giorno e la luna,
il mare, il tempo, tutti i pianeti,
la tua voce diurna e la tua pelle notturna
 
 
 
.
 

 Charles Edward Perugini

 
 
 
 
510x97
 
 
 
 



 
 
  
 

IL GRUPPO DI CHI AMA L'ARTE FIGURATIVA
(PITTURA, SCULTURA, FOTOGRAFIA E CINEMA)

 
 
 
 

  La lontananza
 Charles Edward Perugini
 
 
 

Buon martedì sera in poesia “Vola canzone rapida” Verlaine – arte C. Perugini – canzone “Gli alberi” (Branduardi)   2 comments



Charles Edward Perugini




.
.
.
Image du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.net
L`amore è un bellissimo fiore,
ma bisogna avere il coraggio
di coglierlo sull’orlo di un precipizio.
Stendhal

Image du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.netImage du Blog chezmanima.centerblog.net



Charles Edward Perugini – Innamorati in giardino



VOLA CANZONE RAPIDA
Paul Verlaine
.
Vola, canzone, rapida
davanti a Lei e dille
che, nel mio cuor fedele,
gioioso ha fatto luce
un raggio, dissipando,
santo lume, le tenebre
dell’amore: paura,
diffidenza e incertezza.
Ed ecco il grande giorno!
Rimasta a lungo muta
e pavida – la senti?
– l’allegria ha cantato
come una viva allodola
nel cielo rischiarato.
Vola, canzone ingenua,
e sia la benvenuta
senza rimpianti
vani colei che infine torna.




Charles Edward Perugini












123gifs010123gifs010
frecce052-b.gif






Charles Edward Perugini




Buon lunedì sera in poesia “Voglio solo te” – arte C. E. Perugini – canzone “Passione” di Neffa   2 comments




Charles Edward Perugini






Tra noi e il cielo c’è solo la vita,
che è la cosa più fragile del mondo.
Blaise Pascal



Charles Edward Perugini



VOGLIO SOLO TE
– Tagore – 

Voglio te,solo te!
Lascia che il mio cuore
lo ripeta senza fine.
Tutti i desideri che mi distraggono
di giorno e di notte
in sostanza sono fasulli e vani.
Come la notte tiene nascosta nel buio
l'ansia di luce
così nel profondo del mio cuore
senza ch'io me ne renda conto
un grido risuona:
Voglio te,solo te!
Come la tempesta cerca la quiete
mentre ancora lotta contro la quiete
con tutte le sue forze
così io mi ribello e lotto
contro il tuo amore
ma grido che voglio te,
solo te.




Charles Edward Perugini











 
Charles Edward Perugini



Buon mercoledì sera in poesia “Secondo ricordo” di R. Alberti – arte Perugini – canzone “Schiavo senza catene”   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini
 
 
 
 
 
 
 
                          
 
 
Io ho disteso i miei sogni sotto ai tuoi piedi.
Cammina dolcemente, perché tu cammini sui miei sogni.
William Butler Yeats
 
 
 
 
 

 

 
 

Charles Edward Perugini – Innamorati in giardino
 
 
 
 
SECONDO RICORDO
– Rafael Alberti –
 
Anche prima,
molto prima della rivolta delle ombre,
e che nel mondo cadessero piume incendiate
e un uccello potesse essere ucciso da un giglio.
Prima,
prima che tu mi domandassi
il numero e il sito del mio corpo.
Assai prima del corpo.
Nell'epoca dell'anima.
Quando tu apristi nella fronte non coronata,
del cielo,
la prima dinastia del sogno.
Allorché,
contemplandomi nel nulla,
inventasti la prima parola.
Allora,
il nostro incontro.
 
 
 
 

Charles Edward Perugini – Oh, per il tocco di una mano svanito – 1870

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
a tutti… da  Tony Kospan
 
 
 
 

  

ARTE MUSICA POESIA ETC
NEL GRUPPO DI FB

COLLEGATO ALLA PAGINA

 
 
 
 
 
L'immagine può contenere: 2 persone, persone in piedi e spazio all'aperto
Charles Edward Perugini

 
 
 

 

 

Felice lunedì notte in poesia “E’ oggi” di Neruda – arte.. C. E. Perugini – canzone “La lontananza”   Leave a comment

 
Charles Edward Perugini
 
 

 
 

 

 

Era di moda anni fa,
farsi beffe dell'amore a prima vista
come di una ridicola fantasia.
Ma le persone che pensano
e quelle che sentono profondamente
hanno sempre affermato la sua esistenza.
Edgar Allan Poe
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Charles Edward Perugini – Giovani innamorati vicino al mare
 
 
.
 
E’ OGGI
Pablo Neruda
 
E’ oggi: tutto l’ieri andò cadendo
entro dita di luce e occhi di sogno,
domani arriverà con passi verdi:
nessuno arresta il fiume dell’aurora.
Nessuno arresta il fiume delle tue mani,
gli occhi dei tuoi sogni, beneamata,
sei tremito del tempo che trascorre
tra luce verticale e sole cupo,
e il cielo chiude su te le sue ali
portandoti, traendoti alle mie braccia
con puntuale, misteriosa cortesia.
Per questo canto il giorno e la luna,
il mare, il tempo, tutti i pianeti,
la tua voce diurna e la tua pelle notturna
 
 
 
.
 

Charles Edward Perugini – Dolce far niente

 
 
 
 
510x97
 
 
 
 


L'immagine può contenere: albero, spazio all'aperto e natura

da Antony Kospan

 
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DI CHI AMA L'ARTE
Gif-Animate-Frecce20174.gif image by orsosognante
 
 
 
 
 
 Charles Edward Perugini
 
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: