Archivio per l'etichetta ‘cascata numero 1 d’Islanda

“DETTIFOSS” – Una delle più belle, imponenti ed affascinanti cascate islandesi – Conosciamola   Leave a comment

.
.




Dettifoss è la cascata numero 1 d’Islanda e d’Europa ed infatti ha 2 primati:
1 – per la potenza della caduta (gli spruzzi si vedono ad un km di distanza)
2 – per la compattezza ed il volume delle acque
Larga 100 metri e con una caduta di 45 si trova nell’Islanda settentrionale nel Parco Nazionale di Vatnajokull ed è una delle diverse cascate create dal fiume Jökulsá á Fjöllum.





Le più affascinanti sono nell’ordine:
Selfoss, seguita da Dettifoss e Hafragilsfoss.
Tornando a Dettifoss, cioè “Cascata dell’Acqua che Rovina”, non è difficile capire perché si chiami così.






E’ infatti davvero impressionante, soprattutto da vicino, osservare lo spettacoloso salto per la sua potenza, per la forza con cui cade, sia per il continuo boato ed infine per il colore plumbeo dell’acqua dovuto alla notevole presenza di sedimenti glaciali e minerali.





Se è vero che lo spettacolo per la sua imponenza può apparire spaventoso bisogna anche dire che nei giorni di sole la cascata genera dei fantastici arcobaleni…






La potenza dell’acqua poi solleva spruzzi che si vedono a 1 km di distanza e nelle giornate di sole generano stupendi arcobaleni, anche il boato è facilmente riconoscibile in lontananza.
I visitatori trovano lì dei cartelli che indicano i percorsi per giungere nei migliori punti di osservazione.






F I N E




Barra21CAhomeiwao
CLICCA QUI GIU’ PER LE NOVITA’ DEL BLOG
E… SE… TI PIACE… I S C R I V I T I






.

.

“DETTIFOSS” – Davvero imponente ed impressionante questa cascata.. islandese   Leave a comment

.
.




Dettifoss è la cascata numero 1 d'Islanda e d'Europa ed infatti ha 2 primati:
1 – per la potenza della caduta (gli spruzzi si vedono ad un km di distanza)
2 – per la compattezza ed il volume delle acque
Larga 100 metri e con una caduta di 45 si trova nell'Islanda settentrionale nel Parco Nazionale di Vatnajokull ed è una delle diverse cascate create dal fiume Jökulsá á Fjöllum.





Le più affascinanti sono nell'ordine:
Selfoss, seguita da Dettifoss e Hafragilsfoss.
Tornando a Dettifoss, cioè “Cascata dell’Acqua che Rovina”, non è difficile capire perché si chiami così.






E' infatti davvero impressionante, soprattutto da vicino, osservare lo spettacoloso salto per la sua potenza, per la forza con cui cade, sia per il continuo boato ed infine per il colore plumbeo dell'acqua dovuto alla notevole presenza di sedimenti glaciali e minerali.





Se è vero che lo spettacolo per la sua imponenza può apparire spaventoso bisogna anche dire che nei giorni di sole la cascata genera dei fantastici arcobaleni…






La potenza dell'acqua poi solleva spruzzi che si vedono a 1 km di distanza e nelle giornate di sole generano stupendi arcobaleni, anche il boato è facilmente riconoscibile in lontananza.
I visitatori trovano lì dei cartelli che indicano i percorsi per giungere nei migliori punti di osservazione.






F I N E




CLICCA QUI GIU' PER LE NOVITA’ DEL BLOG
E… SE… TI PIACE… I S C R I V I T I






.

.

“Dettifoss” – Ecco l’imponente ed impressionante cascata.. islandese   1 comment

.
.




Dettifoss è la cascata numero 1 d’Islanda e d’Europa ed infatti ha 2 primati:
1 – per la potenza della caduta (gli spruzzi si vedono ad un km di distanza)
2 – per la compattezza ed il volume delle acque
Larga 100 metri e con una caduta di 45 si trova nell’Islanda settentrionale nel Parco Nazionale di Vatnajokull ed è una delle diverse cascate create dal fiume Jökulsá á Fjöllum.





Le più affascinanti sono nell’ordine:
Selfoss, seguita da Dettifoss e Hafragilsfoss.
Tornando a Dettifoss, cioè “Cascata dell’Acqua che Rovina”, non è difficile capire perché si chiami così.






E’ infatti davvero impressionante, soprattutto da vicino, osservare lo spettacoloso salto per la sua potenza, per la forza con cui cade, sia per il continuo boato ed infine per il colore plumbeo dell’acqua dovuto alla notevole presenza di sedimenti glaciali e minerali.





Se è vero che lo spettacolo per la sua imponenza può apparire spaventoso bisogna anche dire che nei giorni di sole la cascata genera dei fantastici arcobaleni…






La potenza dell’acqua poi solleva spruzzi che si vedono a 1 km di distanza e nelle giornate di sole generano stupendi arcobaleni, anche il boato è facilmente riconoscibile in lontananza.
I visitatori trovano lì dei cartelli che indicano i percorsi per giungere nei migliori punti di osservazione.






F I N E




CLICCA QUI GIU’ PER LE NOVITA’ DEL BLOG
E… SE… TI PIACE… I S C R I V I T I






.

.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: