Archivio per l'etichetta ‘Capo Sioux

LA PREGHIERA DI YELLOW LARK – La spiritualità dei nativi americani e la loro “comunione” con la natura.   Leave a comment






Penso che sia davvero bellissima
e per questo la propongo.

Dopo dirò un mio pensiero ma ora leggiamola.






LA PREGHIERA DI YELLOW LARK


O Grande Spirito,
la cui voce sento nei venti 
ed il cui respiro dà vita a tutto il mondo, ascoltami!

Vengo davanti a Te, uno dei tuoi tanti figli.

Sono piccolo e debole.
Ho bisogno della tua forza e della tua saggezza.

Lasciami camminare tra le cose belle 
e fà che i miei occhi ammirino il tramonto rosso e oro.

Fà che le mie mani rispettino ciò che Tu hai creato,
e le mie orecchie siano acute nell’udire la Tua voce.

Fammi saggio,
così che io conosca le lezioni che hai nascosto in ogni foglia,
in ogni roccia.

Cerco forza, non per essere superiore ai miei fratelli,
ma per essere abile a combattere il mio più grande nemico:
me stesso.

Fà che io sia sempre pronto a venire da Te,
con mani pulite ed occhi diritti,
così che quando la vita svanisce, come la luce al tramonto,
il mio spirito possa venire a te senza vergogna.






Al di là del credo personale di ciascuno, 
penso che questa preghiera sia sempre attuale 
perché ci invita a riflettere sul rispetto per noi stessi 
e per ciò che la natura ci offre.

Inoltre conferma,
se ce ne fosse ancora bisogno,
la grande spiritualità dei nativi americani
la loro grande vicinanza,
 anzi direi comunione con la realtà della natura.

Tony Kospan






Gif Animate Frecce (117)







NEL GIARDINO DEI SALICI – YEATS – FELICE SETTIMANA IN POESIA ARTE E…   4 comments

   
 
 

Ron Hicks

 

 

 

 

 

La mia mano non è del colore della tua,

ma se mi pungo uscirà sangue e sentirò dolore.

Il sangue è dello stesso colore del tuo,

Dio mi ha fatto e sono un uomo.
 
Orso in Piedi – Capo Sioux
 
 
 

 
 
 
 
  
 

Ron Hicks

 
 
 
NEL GIARDINO DEI SALICI
William Butler Yeats
 
 
Nel giardino dei salici ho incontrato il mio amore;
là lei camminava con piccoli piedi bianchi di neve.
Là lei mi pregava che prendessi l’amore come viene,
così come le foglie crescono sugli alberi.
Così giovane ero, io non le diedi ascolto;
così sciocco ero, io non le diedi ascolto.
Fu là presso il fiume che con il mio amore mi fermai,
e sulle mie spalle lei posò la sua mano di neve.
Là lei mi pregava che prendessi la vita così come viene,
così come l’erba cresce sugli argini del fiume;
ero giovane e sciocco ed ora non ho che lacrime.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
80x8080x8080x8080x8080x8080x8080x80
 
 
 
 
 
Ron Hicks
 
 
 
 
 
 
 
 

par Ours Antoine

 
 
 
 
 
 

80x8080x8080x8080x8080x80

PER CHI AMA L'ARTE
IN OGNI SUO ASPETTO E NON SOLO
Ripped Note   
 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: