Archivio per l'etichetta ‘CAMALEONTI

Felice weekend in poesia “L’angelo buono” R. Alberti – arte Vernon – canzone “Perché ti amo” Camaleonti   Leave a comment

.
.
.
.

Emile Vernon

.
.
.
.
.
.

.
.
.
.
.
.


long-cuor-1xd5ccc79d3036b11410.gif

Amano davvero,
quelli che tremano nel dire che amano
Philip Sidney
long-cuor-1xd5ccc79d3036b11410.gif
.
.
.
.
.
.

Emile Vernon

.
.
.
.
.

L’ANGELO BUONO
Rafael Alberti

Venne quello che amavo,
quello che invocavo.
Non quello che spazza cieli senza difese,
astri senza capanne,
lune senza patria,
nevi.
Nevi di quelle cadute da una mano,
un nome,
un sogno,
una fronte.
Non quello che alla sua chioma
legò la morte.
Quello che io amavo.
Senza graffiare i venti,
senza foglia ferire né smuovere cristalli.
Quello che alla sua chioma
legò il silenzio.
Senza farmi del male,
per scavarmi un argine di dolce luce nel petto
e rendermi l’anima navigabile.



.
Emile Vernon
.
.
.
.
.
.
aa 7f8ffc8aa 7f8ffc8

.
.
.
.
.
.


da Orso Tony
.
.
.
.
.
.



.Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
SE TI PIACE… ISCRIVITI

.
.
.

Emile Vernon


.
.
.

Buon weekend in poesia “L’angelo buono” R. Alberti – arte E. Vernon – canzone “Perché ti amo” Camaleonti   Leave a comment

.
.
.
.

Emile Vernon

.
.
.
.
.
.

.
.
.
.
.
.


long-cuor-1xd5ccc79d3036b11410.gif

Amano davvero,
quelli che tremano nel dire che amano
Philip Sidney
long-cuor-1xd5ccc79d3036b11410.gif
.
.
.
.
.
.

Emile Vernon

.
.
.
.
.

L’ANGELO BUONO
Rafael Alberti

Venne quello che amavo,
quello che invocavo.
Non quello che spazza cieli senza difese,
astri senza capanne,
lune senza patria,
nevi.
Nevi di quelle cadute da una mano,
un nome,
un sogno,
una fronte.
Non quello che alla sua chioma
legò la morte.
Quello che io amavo.
Senza graffiare i venti,
senza foglia ferire né smuovere cristalli.
Quello che alla sua chioma
legò il silenzio.
Senza farmi del male,
per scavarmi un argine di dolce luce nel petto
e rendermi l’anima navigabile.



.
Emile Vernon
.
.
.
.
.
.
aa 7f8ffc8aa 7f8ffc8

.
.
.
.
.
.


da Orso Tony
.
.
.
.
.
.



.Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
SE TI PIACE… ISCRIVITI

.
.
.

Emile Vernon


.
.
.

Felice weekend in poesia “L’angelo buono” R. Alberti – arte E. Vernon – canzone “Perché ti amo”   1 comment

.
.
.
.

Emile Vernon

.
.
.
.
.
.

.
.
.
.
.
.


long-cuor-1xd5ccc79d3036b11410.gif

Amano davvero,
quelli che tremano nel dire che amano
Philip Sidney
long-cuor-1xd5ccc79d3036b11410.gif
.
.
.
.
.
.

Emile Vernon

.
.
.
.
.

L’ANGELO BUONO
Rafael Alberti

Venne quello che amavo,
quello che invocavo.
Non quello che spazza cieli senza difese,
astri senza capanne,
lune senza patria,
nevi.
Nevi di quelle cadute da una mano,
un nome,
un sogno,
una fronte.
Non quello che alla sua chioma
legò la morte.
Quello che io amavo.
Senza graffiare i venti,
senza foglia ferire né smuovere cristalli.
Quello che alla sua chioma
legò il silenzio.
Senza farmi del male,
per scavarmi un argine di dolce luce nel petto
e rendermi l’anima navigabile.



.
Emile Vernon
.
.
.
.
.
.
aa 7f8ffc8aa 7f8ffc8

.
.
.
.
.
.


da Orso Tony
.
.
.
.
.
.



.Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
SE TI PIACE… ISCRIVITI

.
.
.

Emile Vernon


.
.
.

Buon weekend in poesia con “L’angelo buono” R. Alberti – arte E. Vernon – canzone “Perché ti amo”   2 comments

.
.
.
.
.
.

Emile Vernon

.
.
.
.
.
.

.
.
.
.
.
.


Amano davvero,
quelli che tremano nel dire che amano
Philip Sidney
.
.
.
.
.
.

Emile Vernon

.
.
.
.
.
.


Nessun testo alternativo automatico disponibile.

.
.
.
.
.
.

L’ANGELO BUONO
Rafael Alberti

Venne quello che amavo,
quello che invocavo.
Non quello che spazza cieli senza difese,
astri senza capanne,
lune senza patria,
nevi.
Nevi di quelle cadute da una mano,
un nome,
un sogno,
una fronte.
Non quello che alla sua chioma
legò la morte.
Quello che io amavo.
Senza graffiare i venti,
senza foglia ferire né smuovere cristalli.
Quello che alla sua chioma
legò il silenzio.
Senza farmi del male,
per scavarmi un argine di dolce luce nel petto
e rendermi l’anima navigabile.

.
.
.
.
.
.
L'immagine può contenere: albero, spazio all'aperto e natura
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
Emile Vernon – Il coniglietto
.
.
.
.
.
.

.
.
.
.
.
.

L'immagine può contenere: fiore

da Orso Tony
.
.
.
.
.
.


IL GRUPPO DI CHI AMA L’ARTE

.
.
.
.
.
.

Emile Vernon

.
.
.
.
.
.

Buon weekend in poesia “L’angelo buono” R. Alberti – arte E. Vernon – canzone “Perché ti amo”   1 comment

 
 
 
Emile Vernon
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Amano davvero,
quelli che tremano a dire che amano
Philip Sidney
 
 

 
 
 
Emile Vernon
 
 
 
 

  

 

 

L’ANGELO BUONO
 Rafael Alberti
 
 
Venne quello che amavo,
quello che invocavo.
Non quello che spazza cieli senza difese,
astri senza capanne,
lune senza patria,
nevi.
Nevi di quelle cadute da una mano,
un nome,
un sogno,
una fronte.
Non quello che alla sua chioma
legò la morte.
Quello che io amavo.
Senza graffiare i venti,
senza foglia ferire né smuovere cristalli.
Quello che alla sua chioma
legò il silenzio.
Senza farmi del male,
per scavarmi un argine di dolce luce nel petto
e rendermi l’anima navigabile.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Emile Vernon – Il coniglietto
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
DA TONY KOSPAN
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DI CHI AMA L'ARTE

 
 
 
 
 
Emile Vernon
 

 
 

Buon W. E. in poesia “L’angelo buono” R. Alberti – arte.. E. Vernon – canzone.. Perché ti amo   1 comment

 
 
 
Emile Vernon
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Amano davvero,
quelli che tremano a dire che amano
Philip Sidney
 
 

 
 
 
Emile Vernon
 
 
 
 

  

 

 

L’ANGELO BUONO
 Rafael Alberti
 
 
Venne quello che amavo,
quello che invocavo.
Non quello che spazza cieli senza difese,
astri senza capanne,
lune senza patria,
nevi.
Nevi di quelle cadute da una mano,
un nome,
un sogno,
una fronte.
Non quello che alla sua chioma
legò la morte.
Quello che io amavo.
Senza graffiare i venti,
senza foglia ferire né smuovere cristalli.
Quello che alla sua chioma
legò il silenzio.
Senza farmi del male,
per scavarmi un argine di dolce luce nel petto
e rendermi l’anima navigabile.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Emile Vernon – Il coniglietto
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
DA TONY KOSPAN
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DI CHI AMA L'ARTE

 
 
 
 
 
Emile Vernon
 

 
 

Buon W. E. in poesia.. L’angelo buono di R. Alberti – arte.. E. Vernon – canzone.. Perché ti amo   Leave a comment

 
 
 
Emile Vernon
 
 
 
 
 
 
 
 
fiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalinda
 
Amano davvero,
quelli che tremano a dire che amano.
Philip Sidney
 
fiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalindafiori049.gif picture by estrelinhalinda
 
 
 
 
Emile Vernon
 
 
 
 

  

 

 

L’ANGELO BUONO
 Rafael Alberti
 
 
Venne quello che amavo,
quello che invocavo.
Non quello che spazza cieli senza difese,
astri senza capanne,
lune senza patria,
nevi.
Nevi di quelle cadute da una mano,
un nome,
un sogno,
una fronte.
Non quello che alla sua chioma
legò la morte.
Quello che io amavo.
Senza graffiare i venti,
senza foglia ferire né smuovere cristalli.
Quello che alla sua chioma
legò il silenzio.
Senza farmi del male,
per scavarmi un argine di dolce luce nel petto
e rendermi l’anima navigabile.
 
 
 
 
 
 
 
 
447562.gif picture by Lilith_RJ2
 
 
 
 
 
Emile Vernon – Il coniglietto
 
 
 
 
80x8080x8080x8080x8080x8080x8080x8080x80
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony
 
 
 
 
 

IL GRUPPO DI CHI AMA L'ARTE

 
 
 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: