Archivio per l'etichetta ‘buona domenica

Buona domenica sera in poesia “Cosa avvenne?” J. Donne – arte A. Toulmouche – canzone “Monja” Albatros   Leave a comment

.
.

Auguste Toulmouche

.
.

.

.
.
.


carnaval 23carnaval 23carnaval 23carnaval 23

A volte succedono cose strane,
un incontro, un sospiro,
un alito di vento che suggerisce
nuove avventure della mente e del cuore.
Il resto arriva da solo, nell’intimità
dei misteri del mondo.
Alda Merini – da “L’anima innamorata”

carnaval 23carnaval 23carnaval 23carnaval 23

.
.
.



Auguste Toulmouche – Il bacio
.
.
.


COSA AVVENNE?
John Donne

Cosa avvenne
del mio cuore quando ti vidi
per la prima volta?
Portavo un cuore entrando nella stanza,
ma uscendo dalla stanza non lo avevo più…
L’amore, ahimè,
al primo soffio lo infranse come vetro.
Così come ora gli specchi infranti
mostrano
centinaia di volti minori, così
i frammenti del mio cuore
possono scegliere, desiderare, adorare,
ma dopo un tale amore non posso più amare.
Per nessun altro amore avrei spezzato
questo dolce sogno.
Sei stata saggia a destarmi. E tuttavia
tu non spezzi il mio sogno, lo prolunghi.
Tu così vera che pensarti basta
per fare veri i sogni e storie le favole.
Entra fra queste braccia. Se ti sembrò
più giusto per me non sognare
tutto il sogno
ora viviamo il resto…

.
.
.

Auguste Toulmouche – Dolce far niente
.
.
.
cuori animaticuori animaticuori animaticuori animati

.
.

.
da Orso Tony

.
.
.


beige-plumfae.gifbeige-plumfae.gifbeige-plumfae.gif
IL TUO BEL GRUPPO DI FB
INSIEME SPENSIERATO E CULTURALE

.

.

Auguste Toulmouche – La lettera





Buona domenica sera in poesia “Cosa avvenne?” J. Donne – arte A. Toulmouche – canzone “Monja”   Leave a comment

.
.

Auguste Toulmouche

.
.

.

.
.
.


carnaval 23carnaval 23carnaval 23carnaval 23

A volte succedono cose strane,
un incontro, un sospiro,
un alito di vento che suggerisce
nuove avventure della mente e del cuore.
Il resto arriva da solo, nell’intimità
dei misteri del mondo.
Alda Merini – da “L’anima innamorata”

carnaval 23carnaval 23carnaval 23carnaval 23

.
.
.



Auguste Toulmouche – Il bacio
.
.
.


COSA AVVENNE?
John Donne

Cosa avvenne
del mio cuore quando ti vidi
per la prima volta?
Portavo un cuore entrando nella stanza,
ma uscendo dalla stanza non lo avevo più…
L’amore, ahimè,
al primo soffio lo infranse come vetro.
Così come ora gli specchi infranti
mostrano
centinaia di volti minori, così
i frammenti del mio cuore
possono scegliere, desiderare, adorare,
ma dopo un tale amore non posso più amare.
Per nessun altro amore avrei spezzato
questo dolce sogno.
Sei stata saggia a destarmi. E tuttavia
tu non spezzi il mio sogno, lo prolunghi.
Tu così vera che pensarti basta
per fare veri i sogni e storie le favole.
Entra fra queste braccia. Se ti sembrò
più giusto per me non sognare
tutto il sogno
ora viviamo il resto…

.
.
.

Auguste Toulmouche – Dolce far niente
.
.
.
cuori animaticuori animaticuori animaticuori animati

.
.

.
da Orso Tony

.
.
.


beige-plumfae.gifbeige-plumfae.gifbeige-plumfae.gif
IL TUO BEL GRUPPO DI FB
INSIEME SPENSIERATO E CULTURALE

.

.

Auguste Toulmouche – La lettera





Felice domenica sera in poesia “Cosa avvenne?” J. Donne – arte A. Toulmouche – canzone “Monja”   2 comments

.
.

Auguste Toulmouche – La lettera

.
.

.

.
.
.


A volte succedono cose strane,
un incontro, un sospiro,
un alito di vento che suggerisce
nuove avventure della mente e del cuore.
Il resto arriva da solo, nell'intimità
dei misteri del mondo.
Alda Merini – da “L'anima innamorata”

.
.
.



Auguste Toulmouche – Il bacio
.
.
.


COSA AVVENNE?
John Donne

Cosa avvenne
del mio cuore quando ti vidi
per la prima volta?
Portavo un cuore entrando nella stanza,
ma uscendo dalla stanza non lo avevo più…
L'amore, ahimè,
al primo soffio lo infranse come vetro.
Così come ora gli specchi infranti
mostrano
centinaia di volti minori, così
i frammenti del mio cuore
possono scegliere, desiderare, adorare,
ma dopo un tale amore non posso più amare.
Per nessun altro amore avrei spezzato
questo dolce sogno.
Sei stata saggia a destarmi. E tuttavia
tu non spezzi il mio sogno, lo prolunghi.
Tu così vera che pensarti basta
per fare veri i sogni e storie le favole.
Entra fra queste braccia. Se ti sembrò
più giusto per me non sognare
tutto il sogno
ora viviamo il resto…

.
.
.

Auguste Toulmouche – Dolce far niente
.
.
.
cuori animaticuori animaticuori animaticuori animati

.
.

.
da Orso Tony

.
.
.


IL TUO BEL GRUPPO DI FB
INSIEME SPENSIERATO E CULTURALE

.

.


Auguste Toulmouche




Buona domenica sera in poesia “La traversata” M. L. Spaziani – arte Goya – canzone “Io vorrei” Battisti   Leave a comment

 

 

Danza in Andalusia – Goya


 

  

 .


Noi non siamo solo quel che mangiamo e l’aria che respiriamo.

Siamo anche le storie che abbiamo sentito,

le favole con cui ci  hanno addormentati da bambini,

i libri che abbiamo letto,

la musica che abbiamo ascoltato

e le emozioni che un quadro, una statua, una poesia ci hanno dato.

Tiziano Terzani

 

 

Goya – La lattaia di Bordeaux






.
LA TRAVERSATA DELL’OASI 
Maria Luisa Spaziani


 Ibernati, incoscienti, inesistenti,
proveniamo da infiniti deserti.
Fra poco altri infiniti ci apriranno
ali voraci per l’eternità.
Ma qui ora c’è l’oasi, catena
di delizie e tormenti. Le stagioni
colorate ci avvolgono, le mani
amate ci accarezzano.
Un punto infinitesimo nel vortice
che cieco ci avviluppa. C’è la musica
(altrove sconosciuta), c’è il miracolo
della rosa che sboccia, e c’è il mio cuore.




Goya

 
 

 da Tony Kospan

 

STORIE.. RICORDI ED ATMOSFERE DI UNA VOLTA
TI ASPETTANO NEL GRUPPO DI FACEBOOK


.


.

Goya – La Maya vestita


Buona domenica pomer. in poesia “La traversata” M. L. Spaziani – arte.. Goya – canzone “Io vorrei” di Battisti   2 comments

 

 

Goya

 

  

Foto:

 

Noi non siamo solo quel che mangiamo e l’aria che respiriamo.
Siamo anche le storie che abbiamo sentito,
le favole con cui ci  hanno addormentati da bambini,
i libri che abbiamo letto,
la musica che abbiamo ascoltato
e le emozioni che un quadro, una statua, una poesia ci hanno dato.
Tiziano Terzani

 

 

L'autunno – Goya

.


 
 


    

Foto:


.
LA TRAVERSATA DELL'OASI
Maria Luisa Spaziani


 Ibernati, incoscienti, inesistenti,
proveniamo da infiniti deserti.
Fra poco altri infiniti ci apriranno
ali voraci per l’eternità.
Ma qui ora c’è l’oasi, catena
di delizie e tormenti. Le stagioni
colorate ci avvolgono, le mani
amate ci accarezzano.
Un punto infinitesimo nel vortice
che cieco ci avviluppa. C’è la musica
(altrove sconosciuta), c’è il miracolo
della rosa che sboccia, e c’è il mio cuore.


 

    
Danza in Andalusia – Goya

 
 
 
 
Foto:
 

 da Tony Kospan
 
 

 

LA TUA PAGINA CULTURALE E DI SOGNO

CON OLTRE 1.000.000 DI FANS


.


.

Goya – La Maya vestita



Felice giovedì in poesia “La speranza” E. Dickinson – arte.. C. Haigh-Wood – canzone “L’emozione non ha voce”   1 comment

 
 
 
 
 
Charles Haigh-Wood
 
 
 
         
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Uno spettacolo per gli dei
è la vita di due innamorati.
– Wolfgang Goethe –
 
 
 
 
 
 
 
Charles Haigh-Wood – L'appuntamento
 
 
 
 clicca per vedere l'immagine a dimensioni normali

 

 

 

LA SPERANZA E’ UN ESSERE PIUMATO  
Emily  Dickinson
 
La speranza è un essere piumato
che si posa sull’anima,
canta melodie senza parole e non finisce mai.
La brezza ne diffonde l’armonia,
e solo una tempesta violentissima
potrebbe sconcertare l’uccellino
che ha consolato tanti.
L’ho ascoltato nella terra più fredda
e sui più strani mari.
Eppure neanche nella necessità
ha chiesto mai una briciola – a me.

 
 
 
Charles Haigh-Wood – Pensieri dubbiosi
 
 
 
 Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
 
 
 
 
a tutti
da Orso Tony
  
 
 
 

PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I





Charles Haigh-Wood – L'amore trionferà


 
 

Buona domenica in poesia “Cosa avvenne?” di J. Donne – arte.. A. Toulmouche – canzone.. Monja   Leave a comment

 

 

 Auguste Toulmouche

 

 

 

 
 

Non so nulla con certezza,
ma la vista delle stelle mi fa sognare.
Vincent Van Gogh

 
 
 
 

Auguste Toulmouche – Lady Toulmouche
 
 
 
COSA AVVENNE?
John Donne

Cosa avvenne
del mio cuore quando ti vidi
per la prima volta?
Portavo un cuore entrando nella stanza,
ma uscendo dalla stanza non lo avevo più…
L'amore, ahimé,
al primo soffio lo infranse come vetro.
Così come ora gli specchi infranti
mostrano
centinaia di volti minori, così
i frammenti del mio cuore
possono scegliere, desiderare, adorare,
ma dopo un tale amore non posso più amare.

Per nessun altro amore avrei spezzato
questo dolce sogno.
Sei stata saggia a destarmi. E tuttavia
tu non spezzi il mio sogno, lo prolunghi.
Tu così vera che pensarti basta
per fare veri i sogni e storie le favole.
Entra fra queste braccia. Se ti sembrò
più giusto per me non sognare
tutto il sogno
ora viviamo il resto…

 
 

Auguste Toulmouche – Tre donne ed un bimbo alla fontana
 
 
 
 
 
 

LA PAGINA CHE PUO' AIUTARTI A COLORARE LE TUE ORE
 
 
 
 
 
Auguste Toulmouche – La fidanzata perplessa
 
 
 

Buona domenica e sereno Novembre in poesia.. La traversata.. di M. L. Spaziani – arte.. Goya – canzone.. Io vorrei di Battisti   1 comment

 

 

Goya

 

  

 

Noi non siamo solo quel che mangiamo e l’aria che respiriamo.
Siamo anche le storie che abbiamo sentito,
le favole con cui ci  hanno addormentati da bambini,
i libri che abbiamo letto,
la musica che abbiamo ascoltato
e le emozioni che un quadro, una statua, una poesia ci hanno dato.
Tiziano Terzani

 

 

L'autunno – Goya

.


 
 


    


.
LA TRAVERSATA DELL'OASI
Maria Luisa Spaziani


 Ibernati, incoscienti, inesistenti,
proveniamo da infiniti deserti.
Fra poco altri infiniti ci apriranno
ali voraci per l’eternità.
Ma qui ora c’è l’oasi, catena
di delizie e tormenti. Le stagioni
colorate ci avvolgono, le mani
amate ci accarezzano.
Un punto infinitesimo nel vortice
che cieco ci avviluppa. C’è la musica
(altrove sconosciuta), c’è il miracolo
della rosa che sboccia, e c’è il mio cuore.


 

    
Danza in Andalusia – Goya

 
 
 
 
 
 e 
 
 da Tony Kospan
 
 

 

LA TUA PAGINA CULTURALE E DI SOGNO

CON OLTRE 700.000 FANS


.


.

Goya – La Maya vestita



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: