Archivio per l'etichetta ‘BOBBY SOLO

Buon weekend in poesia “La strada per” A. Jodorowsky – arte de Blaas – canzone “Se piangi se ridi” B. Solo   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
Eugene De Blaas


 

 

 


oro

Se alzi un muro… pensa a cosa lasci fuori 

Italo Calvino

oro

 

Eugene De Blaas – La sarta

  
  

LA STRADA PER LA FELICITA’
A. Jodorowsky


La strada per la felicità non è dritta.

Esistono curve chiamate Equivoci

Esistono semafori chiamati Amici,

Luci di precauzione chiamate Famiglia

E tutto si compie se hai:

Un cerchione di risposta chiamato Decisione

Un potente motore chiamato Amore

Una buona assicurazione chiamata Fede

E abbondante combustibile chiamato Pazienza




  

Eugene De Blaas –  Lettera d’amore
 
 
 
 
verd carino LHDev Copiaverd carino LHDev Copia
 
 
 
 
 
 
Tony Kospan
 
 
 
 
 
 

arte Logoarte Logo
PER LE NOVITA’ DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I



Eugene De Blaas



 
 
 
 
 

Felice lunedì sera in poesia “Cerco” R. Perin – arte Moore – canzone “Una lacrima sul viso” Bobby Solo   1 comment

 

 

Albert Joseph Moore




 

 

 


Non si ama qualcuno per il suo aspetto fisico,
per i suoi vestiti, per la sua macchina,
ma perché canta una canzone che solo tu puoi sentire
– Oscar Wilde –


 

 

Albert Joseph Moore 



 

 

CERCO


Roberto Perin


 


Si, cerco.


Solamente emozioni pure,


solamente dei sospiri veri,


cerco il frutto


di un’alchimia di sentimenti.


 


Vorrei veder nascere i baci,


coccolare i piccoli


pargoletti di carezze,


vorrei far crescere


tra le mie braccia,


il dolce bambino


che si chiama amore,


in compagnia di un battito


che scandisce il tempo.


 


Narrargli emozioni


scavate nel passato,


perse nel tempo,


cercate nei ricordi.


 


Saprei dove trovare


la fonte di queste carezze,


saprei dove rubare


queste emozioni,


dove far nascere


questa famiglia di sentimenti.


Ma…


Forse se non lo sapessi


sarebbe meglio? 

 

 

 

 

Albert Joseph Moore


 

 

  BOBBY SOLO – UNA LACRIMA SUL VISO


da Tony Kospan

 

 

 


UN MODO DIVERSO DI VIVER


LA POESIA E LA CULTURA


NELLA PAGINA FB










 

Albert Joseph Moore – Lampi e luce




 

Buon lunedì sera in poesia “Vuoi chiamarmi gioia” S. Aleramo – arte Monet – canzone “Se piangi se ridi” Bobby Solo   Leave a comment

 
 
 

Monet


 
 
 



viola nocca hb
Ci sono solo 4 domande che contano nella vita, Don Octavio.
“Cosa è sacro?
Di cosa è fatto lo spirito?
Per cosa vale la pena vivere?
E per cosa vale la pena morire?
La risposta a ognuna è sempre la stessa: solo l’amore.”
Dal film – Don Juan De Marco maestro d’amore
viola nocca hb


 
 
 


Monet

 
 
 
VUOI CHIAMARMI GIOIA
Sibilla Aleramo
 
Vuoi chiamarmi Gioia
poi che non sai il mio nome.
E io ti rispondo come ti rispose quel fanciullo
a cui lodasti i lucenti occhi
laggiù nel paese caldo e colorato,
ti rispondo che sei tu ad avere nel forte cuore
la virtù della gioia,
tu ad investire il cuore mio.
Tanto sei forte o signore
che di me cogli solo ciò che t’incanta
e mi ravvivi il sorriso,
e fai che a me stessa più non importi il mio nome
il mio nome che non è Gioia,
fai che ogni oscura imminenza della mia sorte
io alteramente allontani.
– per un attimo?-
e a fine del tuo il mio sorriso ravvivi.
Ravvivi il mio canto,
ed è come se laggiù chiusa nella tua mano
tu mi portassi, nel paese caldo e colorato,
in un avvampante aurora,
là dove ogni cosa si chiama Gioia.
 
 
 
 
Monet

 

 
 

ARCOBALEN99


 
 
 
 
 
 
a tutti da Tony Kospan
 
 
 

 

4 n

STORIE.. RICORDI ED ATMOSFERE DI UNA VOLTA
TI ASPETTANO NEL NUOVO GRUPPO DI FACEBOOK


 

 

Monet – La passeggiata



 

Buon lunedì sera in poesia “Cerco” R. Perin – arte A. J. Moore – canzone “Una lacrima sul viso” Bobby Solo   Leave a comment

 

 

Albert Joseph Moore




 

 

 


Non si ama qualcuno per il suo aspetto fisico,
per i suoi vestiti, per la sua macchina,
ma perché canta una canzone che solo tu puoi sentire
– Oscar Wilde –


 

 

Albert Joseph Moore 



 

 

CERCO


Roberto Perin


 


Si, cerco.


Solamente emozioni pure,


solamente dei sospiri veri,


cerco il frutto


di un’alchimia di sentimenti.


 


Vorrei veder nascere i baci,


coccolare i piccoli


pargoletti di carezze,


vorrei far crescere


tra le mie braccia,


il dolce bambino


che si chiama amore,


in compagnia di un battito


che scandisce il tempo.


 


Narrargli emozioni


scavate nel passato,


perse nel tempo,


cercate nei ricordi.


 


Saprei dove trovare


la fonte di queste carezze,


saprei dove rubare


queste emozioni,


dove far nascere


questa famiglia di sentimenti.


Ma…


Forse se non lo sapessi


sarebbe meglio? 

 

 

 

 

Albert Joseph Moore


 

 

  BOBBY SOLO – UNA LACRIMA SUL VISO


da Tony Kospan

 

 

 


UN MODO DIVERSO DI VIVER


LA POESIA E LA CULTURA


NELLA PAGINA FB








 

Albert Joseph Moore – Lampi e luce




 

Buon lunedì sera in poesia “Vuoi chiamarmi gioia” di S. Aleramo – arte Monet – canzone “Se piangi se ridi”   1 comment

 
 
 

Monet


 
 
 



Ci sono solo 4 domande che contano nella vita, Don Octavio.
“Cosa è sacro?
Di cosa è fatto lo spirito?
Per cosa vale la pena vivere?
E per cosa vale la pena morire?
La risposta a ognuna è sempre la stessa: solo l’amore.”
Dal film – Don Juan De Marco maestro d’amore


 
 
 


Monet

 
 
 
VUOI CHIAMARMI GIOIA
Sibilla Aleramo
 
Vuoi chiamarmi Gioia
poi che non sai il mio nome.
E io ti rispondo come ti rispose quel fanciullo
a cui lodasti i lucenti occhi
laggiù nel paese caldo e colorato,
ti rispondo che sei tu ad avere nel forte cuore
la virtù della gioia,
tu ad investire il cuore mio.
Tanto sei forte o signore
che di me cogli solo ciò che t’incanta
e mi ravvivi il sorriso,
e fai che a me stessa più non importi il mio nome
il mio nome che non è Gioia,
fai che ogni oscura imminenza della mia sorte
io alteramente allontani.
– per un attimo?-
e a fine del tuo il mio sorriso ravvivi.
Ravvivi il mio canto,
ed è come se laggiù chiusa nella tua mano
tu mi portassi, nel paese caldo e colorato,
in un avvampante aurora,
là dove ogni cosa si chiama Gioia.
 
 
 
 
Monet

 

 
 


 
 
 
 
 
 
a tutti da Tony Kospan
 
 
 

 

STORIE.. RICORDI ED ATMOSFERE DI UNA VOLTA
TI ASPETTANO NEL NUOVO GRUPPO DI FACEBOOK


 

 

Monet – La passeggiata



 

Buon lunedì sera in poesia “Cerco” di R. Perin – arte A. J. Moore – canzone “Una lacrima sul viso”   2 comments

 

 

Albert Joseph Moore




 

 

 


Non si ama qualcuno per il suo aspetto fisico,
per i suoi vestiti, per la sua macchina,
ma perché canta una canzone che solo tu puoi sentire
– Oscar Wilde –


 

 

Albert Joseph Moore 



 

 

CERCO

Roberto Perin

 

Si, cerco.

Solamente emozioni pure,

solamente dei sospiri veri,

cerco il frutto

di un’alchimia di sentimenti.

 

Vorrei veder nascere i baci,

coccolare i piccoli

pargoletti di carezze,

vorrei far crescere

tra le mie braccia,

il dolce bambino

che si chiama amore,

in compagnia di un battito

che scandisce il tempo.

 

Narrargli emozioni

scavate nel passato,

perse nel tempo,

cercate nei ricordi.

 

Saprei dove trovare

la fonte di queste carezze,

saprei dove rubare

queste emozioni,

dove far nascere

questa famiglia di sentimenti.

Ma…

Forse se non lo sapessi

sarebbe meglio? 

 

 

 

 

Albert Joseph Moore


 

 

  BOBBY SOLO – UNA LACRIMA SUL VISO


da Tony Kospan

 

 

 


UN MODO DIVERSO DI VIVER


LA POESIA E LA CULTURA


NELLA PAGINA FB







 

Albert Joseph Moore – Lampi e luce




 

Buon W. E. in poesia “Amore vola da me” di A. Merini – arte.. J. W. Waterhouse – canzone “Moon river”   12 comments

 

 

J. W. Waterhouse

 

 

 

 

 


Disarmato… 
era l’unica parola 
che poteva descrivere il mio cuore 
mentre era accanto al suo. 
– Sylvia Plath –

 

 

 
 
 

J. W. Waterhouse – Santa Cecilia

 

 

 

AMORE, VOLA DA ME 
Alda Merini
 
 
Amore, vola da me
con l’aeroplano di carta
della mia fantasia,
con l’ingegno del tuo sentimento.

Vedrai fiorire terre piene di magia
e io sarò la chioma d’albero più alta
per darti frescura e riparo.

Fa’ delle due braccia
due ali d’angelo
e porta anche a me un po’ di pace
e il giocattolo del sogno.
Ma prima di dirmi qualcosa
guarda il genio in fiore
del mio cuore.

 
 
 
 
J. W. Waterhouse – La mia rosa segreta

 
 
 


FARF 999

 

 

a tutti da Orso Tony

 

 

 

IL GRUPPO DEGLI ARTISTI

E DI CHI AMA L’ARTE

 


.
.
.

J. W. Waterhouse – Il risveglio di Adone

 
 
 

Buon giovedì in poesia.. A Juliette Drouet di V. Hugo – arte.. F. Zandomeneghi – canzone.. Gli occhi miei – e..   2 comments

 
 
 
 
Federico Zandomeneghi – L'Amico Fedele, 1874
 

 
 
 

 

 

 

papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)

Sembra che tutti abbiano l’idea esatta
di come dobbiamo vivere la nostra vita.
E non sanno mai come devono vivere la loro.
Paulo Coelho

papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)papillonkiss001.gif (4250 bytes)

 
 
 

 

Federico Zandomeneghi – A letto
 
 

 
A JULIETTE DROUET
Victor Hugo
 
Faccio tutto ciò che posso
 perché il mio amore
 non ti disturbi,
 ti guardo di nascosto,
 ti sorrido quando non mi vedi.
 Poso il mio sguardo
 e la mia anima ovunque
 vorrei posare i miei baci
 sui tuoi capelli,
 sulla tua fronte,
 sui tuoi occhi,
 sulle tue labbra,
 ovunque le carezze
 abbiano libero accesso.
 
 
 
 

Federico Zandomeneghi – Donna che legge alla finestra

 
 

 
 
 
 
Tony Kospan
 
 
 

 
 

 
LA TUA PAGINA DI POESIA
 
 
 
 

Buon W. E. in poesia “Vuoi chiamarmi gioia” di S. Aleramo – arte.. Monet – canzone.. Se piangi se ridi   1 comment

 
 
 

Bianca Monet che dipinge – Monet
 
 
 
 
 
 


Ci sono solo quattro domande
che contano nella vita, Don Octavio.

Cosa è sacro?
Di cosa è fatto lo spirito?
Per cosa vale la pena vivere?
E per cosa vale la pena morire?

La risposta a ognuna è sempre la stessa:
solo l'amore.

Dal film – Don Juan De Marco maestro d'amore

 

 
 
 
 
Donna che legge – Monet
 
 
 
VUOI CHIAMARMI GIOIA
Sibilla Aleramo
 
Vuoi chiamarmi Gioia
poi che non sai il mio nome.
E io ti rispondo come ti rispose quel fanciullo
a cui lodasti i lucenti occhi
laggiù nel paese caldo e colorato,
ti rispondo che sei tu ad avere nel forte cuore
la virtù della gioia,
tu ad investire il cuore mio.
Tanto sei forte o signore
che di me cogli solo ciò che t’incanta
e mi ravvivi il sorriso,
e fai che a me stessa più non importi il mio nome
il mio nome che non è Gioia,
fai che ogni oscura imminenza della mia sorte
io alteramente allontani.
– per un attimo?-
e a fine del tuo il mio sorriso ravvivi.
Ravvivi il mio canto,
ed è come se laggiù chiusa nella tua mano
tu mi portassi, nel paese caldo e colorato,
in un avvampante aurora,
là dove ogni cosa si chiama Gioia.
 
 
 
 
Il prato – Monet
 

 
 
 
 
 
 
 
 
a tutti da Tony Kospan
 
 
 

 

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE TI PIACE – ISCRIVITI

 

 

 

Monet – La passeggiata

 

Buona domenica sera in poesia “Cerco” di R. Perin – arte.. A. J. Moore – canzone.. Se piangi se ridi   1 comment

 

 

Albert Joseph Moore – Lampi e luce

 

 

 

 

 

 

 

 

Il poeta cerca solo di mettere la testa in cielo.

E’ il logico che cerca di mettere il cielo dentro la propria testa.

Ed è la sua testa che si spacca.

Gilbert Keith Chesterton

 

 

 

 

Albert Joseph Moore – Bacche rosse


 

 

CERCO

Roberto Perin

 

 

Si, cerco.

Solamente emozioni pure,

solamente dei sospiri veri,

cerco il frutto

di un’alchimia di sentimenti.

 

Vorrei veder nascere i baci,

coccolare i piccoli

pargoletti di carezze,

vorrei far crescere

tra le mie braccia,

il dolce bambino

che si chiama amore,

in compagnia di un battito

che scandisce il tempo.

 

Narrargli emozioni

scavate nel passato,

perse nel tempo,

cercate nei ricordi.

 

Saprei dove trovare

la fonte di queste carezze,

saprei dove rubare

queste emozioni,

dove far nascere

questa famiglia di sentimenti.

Ma…

Forse se non lo sapessi

sarebbe meglio?

 

 

 

 

 

 

 

 

Albert Joseph Moore – Mezza estate

 

 


da Tony Kospan

 

 

 


 

IL GRUPPO DI FB
D'ARTE POESIA MUSICA ETC.
NATO DALLA PAGINA





 
Albert Joseph Moore – Notte d'estate



 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: