Archivio per l'etichetta ‘Anche per te

Sabato sera in poesia “Il principe” Hesse – arte D. G. Rossetti – canzone “Anche per te” Battisti   Leave a comment

  
 

 
 
 
 
 Dante Gabriel Rossetti – Vedova romana
 
 
 
 
 
 
 
 

 
Quando parliamo insieme, talvolta io sento
che la sua voce é l’eco dell’anima mia
Gabriele D’Annunzio


  

 

Dante Gabriel Rossetti – Joli coeur

 
 
 
IL PRINCIPE 
~ Hermann Hesse ~ 

Volevamo costruire assieme
una casa bella e tutta nostra
alta come un castello
per guardare oltre i fiumi e i prati
su boschi silenti.
Tutto volevamo disimparare
ciò che era piccolo e brutto,
volevamo decorare con canti di gioia
vicinanze e lontananze,
le corone di felicità nei capelli.
Ora ho costruito un castello
su un’estrema e silenziosa altura;
la mia nostalgia sta là e guarda
fin alla noia, ed il giorno si fa grigio
– principessa, dove sei rimasta?
Ora affido a tutti i venti
i miei canti arditi.
Loro devono cercarti e trovarti
e svelarti il dolore
di cui soffre il mio cuore.
Devono anche raccontarti
di una seducente infinita felicità,
devono baciarti e tormentarti
e devono rubarti il sonno –
principessa, quando tornerai?
 
 
 
 
 

La Bella Mano (1875) – Dante Gabriel Rossetti

 

 

      135135135      

 

 
 
 

aa 8 aqaqph
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
SE… TI PIACE ISCRIVITI

 
 
 
 
 
 
Dante Gabriel Rossetti 
 
 
 
 

 

Mercoledì sera in poesia “Ho amato le ore al mare” S. Teasdale – arte Irolli – canzone “Anche per te” Battisti   2 comments




V. Irolli






f 2zghuzt49dcd0490000a99e
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi.
Si diventa vecchi perché si smette di giocare
– Fabio Volo –
f 2zghuzt49dcd0490000a99e



V. Irolli



IO HO AMATO LE ORE AL MARE
Sara Teasdale

Io ho amato le ore al mare, le città grigie,
Il fragile segreto di un fiore,
La musica, le poesie scritte
Che mi hanno dato il cielo per poche ore;
Le prime stelle sopra una collina imbiancata,
Le voci sagge e gentili che ho ascoltato,
E il grande sguardo dell’amore, a lungo nascosto,
E nell’incontro degli occhi infine trovato.
Profondo è l’amore che ho dato e avuto –
Oh, quando il fuoco del mio spirito andrà a scemare,
Lasciami l’oscurità e la quiete,
Io sarò stanca e felice di andare.



V. Irolli







color blu 11
CLICCA QUI GIU’ PER LE NOVITA’ DEL BLOG
E… SE… TI PIACE… I S C R I V I T I




V. Irolli


Buona domenica sera in poesia “Noi due” Eluard – arte Fresieke – canzone “Anche per te”   1 comment

 

 

 

 

Frederick C. Fresieke







70x8270x8270x8270x8270x8270x8270x8270x82

Puoi costruire qualcosa di bello


anche con le pietre che trovi sul tuo cammino.


~ J. W. Goethe ~

 70x8270x8270x8270x8270x8270x8270x8270x82 

 

 

Frederick C. Frieseke

 
 
 

NOI DUE
Paul Eluard 

Noi due tenendoci per mano

Ci crediamo dovunque a casa nostra

Sotto l’albero dolce

Sotto il cielo nero

Sotto ogni tetto nell’intimità

Nella strada vuota in pieno sole

Negli occhi vaghi della folla

Accanto a saggi e a folli

Tra i fanciulli e gli adulti

L’amore non è fatto di misteri

Noi siamo l’evidenza stessa

Credono d’essere a casa nostra

Tutti gli innamorati. 

 


Frederick Frieseke – Colazione in giardino
.







 
 
 
 
 
 
 

 
 



IL NUOVO GRUPPO IN CUI VIVER L’ARTE
INSIEME
.
.
.
.
.

 
 
 
Frederick Frieseke – Signora in barca con l’ombrellino 
 

 
 

Buon mercoledì sera in poesia “Ho amato le ore al mare” S. Teasdale – arte Irolli – canzone “Anche per te” Battisti   2 comments




V. Irolli






f 2zghuzt49dcd0490000a99e
Non si smette di giocare perchè si diventa vecchi.
Si diventa vecchi perchè si smette di giocare
– Fabio Volo –
f 2zghuzt49dcd0490000a99e



V. Irolli



IO HO AMATO LE ORE AL MARE
Sara Teasdale

Io ho amato le ore al mare, le città grigie,
Il fragile segreto di un fiore,
La musica, le poesie scritte
Che mi hanno dato il cielo per poche ore;
Le prime stelle sopra una collina imbiancata,
Le voci sagge e gentili che ho ascoltato,
E il grande sguardo dell’amore, a lungo nascosto,
E nell’incontro degli occhi infine trovato.
Profondo è l’amore che ho dato e avuto –
Oh, quando il fuoco del mio spirito andrà a scemare,
Lasciami l’oscurità e la quiete,
Io sarò stanca e felice di andare.



V. Irolli







color blu 11
CLICCA QUI GIU’ PER LE NOVITA’ DEL BLOG
E… SE… TI PIACE… I S C R I V I T I




V. Irolli


Felice domenica sera in poesia “Noi due” Eluard – arte Fresieke – canzone “Anche per te”   Leave a comment

 

 

 

 

Frederick C. Fresieke







70x8270x8270x8270x8270x8270x8270x8270x82

Puoi costruire qualcosa di bello


anche con le pietre che trovi sul tuo cammino.


~ J. W. Goethe ~

 70x8270x8270x8270x8270x8270x8270x8270x82 

 

 

Frederick C. Frieseke

 
 
 

NOI DUE
Paul Eluard 

Noi due tenendoci per mano

Ci crediamo dovunque a casa nostra

Sotto l’albero dolce

Sotto il cielo nero

Sotto ogni tetto nell’intimità

Nella strada vuota in pieno sole

Negli occhi vaghi della folla

Accanto a saggi e a folli

Tra i fanciulli e gli adulti

L’amore non è fatto di misteri

Noi siamo l’evidenza stessa

Credono d’essere a casa nostra

Tutti gli innamorati. 

 


Frederick Frieseke – Colazione in giardino
.







 
 
 
 
 
 
 

 
 



IL NUOVO GRUPPO IN CUI VIVER L’ARTE
INSIEME
.
.
.
.
.

 
 
 
Frederick Frieseke – Signora in barca con l’ombrellino 
 

 
 

Buon sabato sera in poesia “Il principe” Hesse – arte D. G. Rossetti – canzone “Anche per te” Battisti   Leave a comment

  
 

 
 
 
 
 Dante Gabriel Rossetti – Vedova romana
 
 
 
 
 
 
 
 

 
Quando parliamo insieme, talvolta io sento
che la sua voce é l’eco dell’anima mia
Gabriele D’Annunzio


  

 

Dante Gabriel Rossetti – Joli coeur

 
 
 
IL PRINCIPE 
~ Hermann Hesse ~ 

Volevamo costruire assieme
una casa bella e tutta nostra
alta come un castello
per guardare oltre i fiumi e i prati
su boschi silenti.
Tutto volevamo disimparare
ciò che era piccolo e brutto,
volevamo decorare con canti di gioia
vicinanze e lontananze,
le corone di felicità nei capelli.
Ora ho costruito un castello
su un’estrema e silenziosa altura;
la mia nostalgia sta là e guarda
fin alla noia, ed il giorno si fa grigio
– principessa, dove sei rimasta?
Ora affido a tutti i venti
i miei canti arditi.
Loro devono cercarti e trovarti
e svelarti il dolore
di cui soffre il mio cuore.
Devono anche raccontarti
di una seducente infinita felicità,
devono baciarti e tormentarti
e devono rubarti il sonno –
principessa, quando tornerai?
 
 
 
 
 

La Bella Mano (1875) – Dante Gabriel Rossetti

 

 

      135135135      

 

 
 
 

aa 8 aqaqph
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
SE… TI PIACE ISCRIVITI

 
 
 
 
 
 
Dante Gabriel Rossetti 
 
 
 
 

 

Buon mercoledì notte in poesia “Ho amato le ore al mare” S. Teasdale – arte Irolli – canzone “Anche per te” Battisti   Leave a comment




V. Irolli






Non si smette di giocare perchè si diventa vecchi.
Si diventa vecchi perchè si smette di giocare
– Fabio Volo –



V. Irolli



IO HO AMATO LE ORE AL MARE
Sara Teasdale

Io ho amato le ore al mare, le città grigie,
Il fragile segreto di un fiore,
La musica, le poesie scritte
Che mi hanno dato il cielo per poche ore;
Le prime stelle sopra una collina imbiancata,
Le voci sagge e gentili che ho ascoltato,
E il grande sguardo dell’amore, a lungo nascosto,
E nell’incontro degli occhi infine trovato.
Profondo è l’amore che ho dato e avuto –
Oh, quando il fuoco del mio spirito andrà a scemare,
Lasciami l’oscurità e la quiete,
Io sarò stanca e felice di andare.



V. Irolli







CLICCA QUI GIU' PER LE NOVITA’ DEL BLOG
E… SE… TI PIACE… I S C R I V I T I




V. Irolli


Buona domenica sera in poesia “Noi due” Eluard – arte Fresieke – canzone “Anche per te”   1 comment

 

 

 

 

Frederick C. Fresieke







70x8270x8270x8270x8270x8270x8270x8270x82

Puoi costruire qualcosa di bello


anche con le pietre che trovi sul tuo cammino.


~ J. W. Goethe ~

 70x8270x8270x8270x8270x8270x8270x8270x82 

 

 

Frederick C. Frieseke

 
 
 

NOI DUE
Paul Eluard 

Noi due tenendoci per mano

Ci crediamo dovunque a casa nostra

Sotto l’albero dolce

Sotto il cielo nero

Sotto ogni tetto nell’intimità

Nella strada vuota in pieno sole

Negli occhi vaghi della folla

Accanto a saggi e a folli

Tra i fanciulli e gli adulti

L’amore non è fatto di misteri

Noi siamo l’evidenza stessa

Credono d’essere a casa nostra

Tutti gli innamorati. 

 


Frederick Frieseke – Colazione in giardino
.







 
 
 
 
 
 
 

 
 



IL NUOVO GRUPPO IN CUI VIVER L’ARTE
INSIEME
.
.
.
.
.

 
 
 
Frederick Frieseke – Signora in barca con l’ombrellino 
 

 
 

Buon lunedì sera in poesia “Per amarti” J. Jimenez – arte Carrier-Belleuse – canzone “Anche per te” di Battisti   Leave a comment

 
 
 
 
Pierre Carrier-Belleuse
 
 
 
 
 

 
  

 
 

 C'è qualcuno seduto all'ombra oggi
perché qualcun altro
ha piantato un albero molto tempo fa.
– Warren Buffett – 


 
 
 

Pierre Carrier-Belleuse
 
 
 
 
 
PER AMARTI
~ Juan Ramòn Jiménez ~
 
 
Per amarti, ho ceduto
il mio cuore al destino.
 
Non potrai più liberarti
– non potrò più liberarmi! –
dal destino dell’amore!
 
Non lo penso, non lo senti;
io e tu siamo tu ed io,
come il mare e come il cielo
sono cielo e mare, senza amore.
 
Come la brezza, mi ricordi
il vento;
come il ruscello, mi ricordi
il mare;
come la vita, mi ricordi
il cielo;
come la morte, mi ricordi
la terra.
 
 
 
 
 
 
Pierre Carrier-Belleuse
 
 
 
 
Image du Blog mamietitine.centerblog.net
 
 
 
 
 
 
a tutti da Tony Kospan

 
 
 

IL SALOTTO CULTURALE DI FB?
E’ LA TUA PAGINA D’AMICIZIA
PSICHE E SOGNO

 
 

Pierre Carrier-Belleuse
 
 
 
 

Buona settimana in poesia “Per amarti” J. Jimenez – arte Carrier-Belleuse – canzone “Anche per te” di Battisti   1 comment

 
 
 
 
Pierre Carrier-Belleuse
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
C'è qualcuno seduto all'ombra oggi
perché qualcun altro ha piantato un albero molto tempo fa.
Warren Buffett
 


 
 
 
 
 

Pierre Carrier-Belleuse
 
 
 
 
 
PER AMARTI
~ Juan Ramòn Jiménez ~
 
 
Per amarti, ho ceduto
il mio cuore al destino.
 
Non potrai più liberarti
– non potrò più liberarmi! –
dal destino dell’amore!
 
Non lo penso, non lo senti;
io e tu siamo tu ed io,
come il mare e come il cielo
sono cielo e mare, senza amore.
 
Come la brezza, mi ricordi
il vento;
come il ruscello, mi ricordi
il mare;
come la vita, mi ricordi
il cielo;
come la morte, mi ricordi
la terra.
 
 
 
 
 
 
Pierre Carrier-Belleuse
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
à tout le monde par Tony Kospan
 
 
 
 

IL SALOTTO CULTURALE DI FB?
E’ LA TUA PAGINA D’AMICIZIA
PSICHE E SOGNO

 
 

Pierre Carrier-Belleuse – Ballerina in camerino



 
 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: