Archivio per l'etichetta ‘amore e tempo

QUANDO TU SARAI VECCHIA – Sublime ma inconsueta poesia d’amore di Yeats amata da Montale – Storia analisi e video   Leave a comment

 
 

Questa poesia,
che ci riporta al tema dell’amore che va oltre il tempo,
(benché non corrisposto)
è stata amata da molti, tra cui Montale e Branduardi*,
ed è tuttora amata da moltissimi.

*Branduardi l’ha cantata e dopo potremo ascoltarla in video
 
 
E’ considerata un capolavoro ed il titolo originale è
WEN YOU ARE OLD



  
 
 
 
 

QUANDO TU SARAI VECCHIA
– YEATS –
POESIA D’AMORE SUBLIME
a cura di Tony Kospan
 
 
 
 
Stavolta preferisco che la leggiate prima,
che ne gustiate in pieno le emozioni che dà,
e poi ne approfondiremo diversi aspetti.
 

 
 
 




 
.
.
.

 
QUANDO TU SARAI VECCHIA
William Butler Yeats
 
 
Quando tu sarai vecchia e grigia,
col capo tentennante
ed accanto al fuoco starai assonnata,
prenderai questo libro.
E lentamente lo leggerai, ricorderai sognando
dello sguardo che i tuoi occhi ebbero allora,
delle loro profonde ombre.
Di quanti amarono la grazia felice
di quei tuoi momenti
e, d’amore falso o a volte sincero,
amarono la tua bellezza.
Ma uno solo di te amò l’anima irrequieta,
uno solo allora amò le pene del volto tuo che muta.
E tu, chinandoti verso le braci, sarai un poco triste,
in un mormorio d’Amore dirai,
di come se ne volò via…
passò volando oltre il confine di questi alti monti
e per sempre poi il suo volto nascose
in una folla di stelle.
 







 
 




E’ chiaro che Yeats con questa poesia
ha il coraggio di guardare all’amore…
in modo originale, ma nel contempo sublime,
immaginando la donna amata ormai anziana.
 

 
 
LA STORIA DI QUESTA POESIA


 
 
 
Wiiliam Butler Yeats – Dublino 13.6.1865 – Roquebrune-Cap-Martin 28.1.1939
 
 

 
Il poeta anglo-irlandese l’ha scritta 
per l’attrice Maud Gonne, da lui amata per la tutta la vita, 
che però non corrispose mai al suo amore.


Il poeta ne è consapevole ma con questi versi,
pur nel dolore,
mostra una grande capacità di amare…
una capacità che supera ogni limite…
perfino il non amore dell’amata.


 
 
 
Maud Gonne
 
 
 
 
 
L’ANALISI DELLA POESIA

 
 
Egli si rivolge alla donna amata prefigurandola
nel momento in cui, col tempo, sfiorita la sua bellezza,
ormai prevarranno le difficoltà fisiche…
e cioè nella vecchiaia.
 
 
La “vede” seduta accanto al fuoco
in una sorta di leggera sonnolenza
e spera che prenda un libro, proprio quel libro,
 in cui ci sono le poesie che lui le ha dedicato.



 Maud Gonne
 



Che lo legga lentamente
riandando con il pensiero ai suoi passati amori,
alcuni sinceri ed altri meno,
riscoprendo in lui
l’unico che l’amò davvero nella sua vera essenza,
adorandone lo spirito irrequieto e non solo la sua bellezza.
 
 

 
 
Yeats and Maud Gonne by Anne Marie ODriscoll
 
 
 
 
L’ultima parte ci riporta alla dolce atmosfera iniziale
e qui il poeta sogna che Lei nel riveder, triste,
le immagini degli amori passati,
che nulla le hanno lasciato,
tra le stelle ritrovi nascosto il volto del poeta che l’ha amata
al di sopra ed al di là di ogni cosa.
 
 
Ovviamente questa è solo la mia interpretazione
e sono curioso di leggere la vostra.

 
 
 

 
 
 
 
 

INFINE LA POESIA IN… VIDEO
 
 
 
Ma non è un video in cui si ascolta un fine dicitore che la legge,
bensì… cliccando qui giù, possiamo ascoltarla cantata da Branduardi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ciao da Tony Kospan



80x8080x8080x8080x8080x8080x80
IL MONDO DI ORSOSOGNANTE
PAFINA DI FB
frebiapouce.gif

 

 

 

J.W. Waterhouse – Lady of Shalott


 
 
 
 

Amore e tempo… Una diversa visione ci giunge da questa bella favola…   2 comments

 

 

 

 

Una diversa visione dell'amore

ci è donata da questa bella favoletta…

 

 

Ford Madox Brown – Giulietta e Romeo

 

 

 

L'AMORE ALLA PROVA DEL…TEMPO

 

 

 

 

 

C'era un'isola dove vivevano tutti i sentimenti Felicità, Tristezza, Conoscenza ed altri, compreso l'Amore.

Un giorno fu annunciato a tutti un pericolo imminente e tutti furono invitati a lasciare subito l'isola, così iniziarono a preparare le barche…

Quando l'isola iniziò ad affondare, l'Amore, che era da solo, decise di chiedere aiuto alle barche che passavano.

Passò la Ricchezza, e l'Amore gli chiese:
“Ricchezza, mi puoi prendere con te?”… ed ella rispose: “No non posso, ho oro e gioielli con me… per te posto non c'è”…

Di li a poco passò la Vanità… ed anche ad ella l'Amore chiese aiuto…

Ma la Vanità rispose: “Non posso aiutarti Amore, sei tutto bagnato e potresti rovinare la mia barca”…

La barca successiva era quella della Tristezza… e l'Amore chiese aiuto anche ad essa… Ma ella rispose: “Sono cosi' triste che preferisco andare da sola..”

E subito la Felicità passò così veloce che nemmeno si accorse dell'Amore che chiedeva aiuto..

Ma ecco che improvvisamente una voce disse: “Vieni Amore, ti prenderò io con me sulla mia barca”.

Era una persona anziana, e tale era la concitazione che l'Amore dimenticò di chiederle chi fosse.


Giunti su un'altra isola, l'Amore chiese dunque il suo nome… e scoprì che era il Tempo.

L'Amore chiese allora perché lo aveva aiutato… e il TEMPO rispose…

“Solo il TEMPO è capace di comprendere quanto grande è l'AMORE….”

 .

.

 

PER ME PER SEMPRE



 

 
 
L'amore dunque non da ricercare come passione travolgente ed irrazionale,
ma in modo più meditato e sereno
e soprattutto da sottoporre allo scorrere del tempo… è il messaggio…
 
 
Ma… ma… noi… sì… noi… cosa ne pensiamo davvero?
 
 






Confesso che preferisco l'altro tipo di amore…
quello delle emozioni…
che però mi piacerebbe superasse la prova del tempo…
 
 
Certo è difficile… molto difficile… ma… è impossibile?
 
 
 
 
 
Ciao da Orso Tony 
 









PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE


I S C R I V I T I

 
 

Amare… amare anche in senso ampio… allunga la vita…   2 comments

.
.
 
 
 
.
.
 
La conclusione dopo una serie di ricerche
di scienziati australiani
«Chi ama vive di più. Sospende il tempo»
 
 
Non solo «amore romantico e carnale»
ma ogni attività in cui si è «totalmente concentrati».
 
 
E chi non ama nessuno?
Meditazione
 
 
 
 
 
cuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitos
 
 
 
 
 

AMARE… IN SENSO LATO…
ALLUNGA LA VITA!

 

 
 

 
 
 
 
Chi ama, vive di più e meglio.
Non è un proverbio ma il risultato di una serie di ricerche passate al vaglio da scienziati australiani.
L’amore non sarà tutto nella vita, ma di certo aiuta anche a vivere più a lungo, perché rallenta l’orologio biologico.
E questo spiega in parte perché le donne sono più longeve, aggiungono i ricercatori australiani.
Il professore di medicina complementare Marc Cohen, dell’università di tecnologia di Melbourne, ha spiegato giovedì a una conferenza su salute e longevità a Brisbane, che vi sono evidenze multiple per affermare che l’amore, specie se abbondante, è un fattore primario di lunga vita e di alta qualità.
Ha sottolineato però che non si riferisce solo all’amore romantico e carnale, ma lo definisce come «ogni attività che ci fa sentire come se il tempo si sia fermato».
Quindi chi ama il giardinaggio, o la pittura, o i videogiochi, e vi si immerge al punto di dimenticarsi di mangiare, si apre la strada verso la longevità.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Avrà invece dei problemi chi odia il proprio lavoro e passa la giornata a guardare l’orologio, che si avvicina lentamente all’ora di staccare.
«Tutte le attività in cui si è totalmente concentrati e si perde la nozione del tempo sono attività di amore», ha spiegato Cohen. «Vi sono crescenti prove cliniche che queste attività aiutino ad allungare la vita».
Questo spiega anche perché le donne generalmente vivono più a lungo degli uomini.
 «Le donne operano con i bambini che hanno bisogno d’amore, la loro occupazione principale è l’amore. è logico che vivano di più, perché nella loro vita c’è più amore».
Lo studioso ha citato una ricerca negli Stati Uniti in cui i conigli accarezzati e coccolati dagli assistenti di laboratorio vivono il 60% più a lungo degli altri, alimentati con la stessa dieta ad alto contenuto di grassi.
Un altro studio su 1.000 uomini israeliani che soffrivano di cuore ha concluso che quelli che si sentivano amati dalla moglie o compagna accusavano il 50% di meno di angina e di attacchi cardiaci rispetto ai pazienti con problemi nella relazione.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Un terzo studio della Fondazione australiana per il cuore indica che l’isolamento sociale e la mancanza di un gruppo di supporto sono fattori significativi nelle malattie cardiache quanto il colesterolo alto, la pressione alta e il fumo.
«Le connessioni sociali positive sono di per sè una potente terapia», ha dichiarato.
E per gli sfortunati che al momento non hanno nessuno da amare e sono soli, il consiglio dello studioso è di praticare la meditazione, come maniera efficace per stimolare quella magica sensazione che il tempo si sia fermato.
 
 
 
 
 

 

 

 

Fonte: Corriere della Sera – Impaginaz. T.K.
 
 
 
 
 
Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 
 

Vivere il web… in modo diverso?
Cioè come in un club… un salotto tra amici?
Vieni… sarai protagonista nel nostro gruppo di
Amici di penna su Gabito…
 
sampc3a187dad82b18dc.jpg Psiche e Sogno picture by orsosognante  
 
PROBLEMI AD ISCRIVERTI? 
T.K.


Amare… nel significato più ampio… allunga la vita! Risulta da una serie di ricerche   9 comments

 
 
 
 
 
 
La conclusione dopo una serie di ricerche
di scienziati australiani
«Chi ama vive di più. Sospende il tempo»
 
 
Non solo «amore romantico e carnale»
ma ogni attività in cui si è «totalmente concentrati».
 
 
E chi non ama nessuno?
Meditazione
 
 
 
 
 
cuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitos
 
 
 
 
 

AMARE… IN SENSO LATO…
ALLUNGA LA VITA!

 

 
 

 
 
 
 
Chi ama, vive di più e meglio.
Non è un proverbio ma il risultato di una serie di ricerche passate al vaglio da scienziati australiani.
L’amore non sarà tutto nella vita, ma di certo aiuta anche a vivere più a lungo, perché rallenta l’orologio biologico.
E questo spiega in parte perché le donne sono più longeve, aggiungono i ricercatori australiani.
Il professore di medicina complementare Marc Cohen, dell’università di tecnologia di Melbourne, ha spiegato giovedì a una conferenza su salute e longevità a Brisbane, che vi sono evidenze multiple per affermare che l’amore, specie se abbondante, è un fattore primario di lunga vita e di alta qualità.
Ha sottolineato però che non si riferisce solo all’amore romantico e carnale, ma lo definisce come «ogni attività che ci fa sentire come se il tempo si sia fermato».
Quindi chi ama il giardinaggio, o la pittura, o i videogiochi, e vi si immerge al punto di dimenticarsi di mangiare, si apre la strada verso la longevità.
 
 
 
 
 
 
 
sun-4.jpg image by RONCISHERI
 
 
 
 
 
 
Avrà invece dei problemi chi odia il proprio lavoro e passa la giornata a guardare l’orologio, che si avvicina lentamente all’ora di staccare.
«Tutte le attività in cui si è totalmente concentrati e si perde la nozione del tempo sono attività di amore», ha spiegato Cohen. «Vi sono crescenti prove cliniche che queste attività aiutino ad allungare la vita».
Questo spiega anche perché le donne generalmente vivono più a lungo degli uomini.
 «Le donne operano con i bambini che hanno bisogno d’amore, la loro occupazione principale è l’amore. è logico che vivano di più, perché nella loro vita c’è più amore».
Lo studioso ha citato una ricerca negli Stati Uniti in cui i conigli accarezzati e coccolati dagli assistenti di laboratorio vivono il 60% più a lungo degli altri, alimentati con la stessa dieta ad alto contenuto di grassi.
Un altro studio su 1.000 uomini israeliani che soffrivano di cuore ha concluso che quelli che si sentivano amati dalla moglie o compagna accusavano il 50% di meno di angina e di attacchi cardiaci rispetto ai pazienti con problemi nella relazione.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Un terzo studio della Fondazione australiana per il cuore indica che l’isolamento sociale e la mancanza di un gruppo di supporto sono fattori significativi nelle malattie cardiache quanto il colesterolo alto, la pressione alta e il fumo.
«Le connessioni sociali positive sono di per sè una potente terapia», ha dichiarato.
E per gli sfortunati che al momento non hanno nessuno da amare e sono soli, il consiglio dello studioso è di praticare la meditazione, come maniera efficace per stimolare quella magica sensazione che il tempo si sia fermato.
 
 
 
 
 

 

 

 

Fonte: Corriere della Sera – Impaginaz. T.K.
 
 
 
 
 
Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 
 

Vivere il web… in modo diverso?
Cioè come in un club… un salotto tra amici?
Vieni… sarai protagonista nel nostro gruppo di
Amici di penna su Gabito…
 
sampc3a187dad82b18dc.jpg Psiche e Sogno picture by orsosognante  
 
PROBLEMI AD ISCRIVERTI? 
T.K.

 

FAVOLETTA SULL’AMORE CHE DURA NEL TEMPO E… FORUM   3 comments

 

 

 

 

 

Una diversa visione dell'amore ci è donata da questa bella favoletta…

 

 

 

Ford Madox Brown – Giulietta e Romeo

 

 

 

L'AMORE ALLA PROVA DEL…TEMPO.

 

 

 

 

 

C'era un'isola dove vivevano tutti i sentimenti Felicità, Tristezza, Conoscenza ed altri, compreso l'Amore.

Un giorno fu annunciato a tutti un pericolo imminente e tutti furono invitati a lasciare subito l'isola, così iniziarono a preparare le barche…

Quando l'isola iniziò ad affondare, l'Amore, che era da solo, decise di chiedere aiuto alle barche che passavano.

Passò la Ricchezza, e l'Amore gli chiese:
“Ricchezza, mi puoi prendere con te?”… ed ella rispose:
“No non posso, ho oro e gioielli con me… per te posto non c'è”…

Di li a poco passò la Vanità… ed anche ad ella l'Amore chiese aiuto…

Ma la Vanità rispose: “Non posso aiutarti Amore, sei tutto bagnato e potresti rovinare la mia barca”…

La barca successiva era quella della Tristezza… e l'Amore chiese aiuto anche ad essa…

Ma ella rispose: “Sono cosi' triste che preferisco andare da sola..”

E subito la Felicità passò così veloce che nemmeno si accorse dell'Amore che chiedeva aiuto..

Ma ecco che improvvisamente una voce disse: “Vieni Amore, ti prenderò io con me sulla mia barca”.

Era una persona anziana, e tale era la concitazione che l'Amore dimenticò di chiederle chi fosse.

Giunti su un'altra isola, l'Amore chiese dunque il suo nome… e scoprì che era il Tempo.

L'Amore chiese allora perché lo aveva aiutato… e il TEMPO rispose…

“Solo il TEMPO è capace di comprendere quanto grande e' l'AMORE….”

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'amore dunque non da ricercare
come passione travolgente ed irrazionale,
ma in modo più meditato e sereno
e soprattutto da sottoporre al passare del tempo …
è il messaggio…
 
 
Ma… ma… noi… sì… noi…
cosa ne pensiamo davvero?
 
 
 
 
 
 
Confesso che preferisco l'altro tipo di amore…
quello delle emozioni…
che però mi piacerebbe superasse la prova del tempo…
 
Certo è difficile… molto difficile…
ma è impossibile?
 
 
 
 
 
 
Ciao da Orso Tony
 
 
 

stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I
O
METTILO NEI PREFERITI
 
 

Pubblicato 16 novembre 2012 da tonykospan21 in Senza categoria

Taggato con , , ,

UNO STUDIO AFFERMA CHE… AMARE… IN SENSO LATO… ALLUNGA LA VITA!   5 comments

 
 
 
 
 
 
 
La conclusione dopo una serie di ricerche
di scienziati australiani
«Chi ama vive di più. Sospende il tempo»
 
 
Non solo «amore romantico e carnale»
ma ogni attività in cui si è «totalmente concentrati».
 
 
E chi non ama nessuno?
Meditazione.
 
 
 
 
 
cuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitoscuore.efeitos
 
 
 
 
 

AMARE… IN SENSO LATO…
ALLUNGA LA VITA!

 

 
 

 
 
 
 
Chi ama, vive di più e meglio.
Non è un proverbio ma il risultato di una serie di ricerche passate al vaglio da scienziati australiani.
L’amore non sarà tutto nella vita, ma di certo aiuta anche a vivere più a lungo, perché rallenta l’orologio biologico.
E questo spiega in parte perché le donne sono più longeve, aggiungono i ricercatori australiani.
Il professore di medicina complementare Marc Cohen, dell’università di tecnologia di Melbourne, ha spiegato giovedì a una conferenza su salute e longevità a Brisbane, che vi sono evidenze multiple per affermare che l’amore, specie se abbondante, è un fattore primario di lunga vita e di alta qualità.
Ha sottolineato però che non si riferisce solo all’amore romantico e carnale, ma lo definisce come «ogni attività che ci fa sentire come se il tempo si sia fermato».
Quindi chi ama il giardinaggio, o la pittura, o i videogiochi, e vi si immerge al punto di dimenticarsi di mangiare, si apre la strada verso la longevità.
 
 
 
 
 
 
 
sun-4.jpg image by RONCISHERI
 
 
 
 
 
 
Avrà invece dei problemi chi odia il proprio lavoro e passa la giornata a guardare l’orologio, che si avvicina lentamente all’ora di staccare.
«Tutte le attività in cui si è totalmente concentrati e si perde la nozione del tempo sono attività di amore», ha spiegato Cohen. «Vi sono crescenti prove cliniche che queste attività aiutino ad allungare la vita».
Questo spiega anche perché le donne generalmente vivono più a lungo degli uomini.
 «Le donne operano con i bambini che hanno bisogno d’amore, la loro occupazione principale è l’amore. è logico che vivano di più, perché nella loro vita c’è più amore».
Lo studioso ha citato una ricerca negli Stati Uniti in cui i conigli accarezzati e coccolati dagli assistenti di laboratorio vivono il 60% più a lungo degli altri, alimentati con la stessa dieta ad alto contenuto di grassi.
Un altro studio su 1.000 uomini israeliani che soffrivano di cuore ha concluso che quelli che si sentivano amati dalla moglie o compagna accusavano il 50% di meno di angina e di attacchi cardiaci rispetto ai pazienti con problemi nella relazione.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Un terzo studio della Fondazione australiana per il cuore indica che l’isolamento sociale e la mancanza di un gruppo di supporto sono fattori significativi nelle malattie cardiache quanto il colesterolo alto, la pressione alta e il fumo.
«Le connessioni sociali positive sono di per sè una potente terapia», ha dichiarato.
E per gli sfortunati che al momento non hanno nessuno da amare e sono soli, il consiglio dello studioso è di praticare la meditazione, come maniera efficace per stimolare quella magica sensazione che il tempo si sia fermato.
 
 
 
 

 

 

Fonte: Corriere della Sera – Impaginaz. T.K.
 
 
 
 
 
Ciao da Tony Kospan
 
 
 
 
 
 
 
Vivere il web… in modo diverso?
Cioè come in un club… un salotto tra amici?
Vieni… sarai protagonista nel nostro gruppo di
Amici di penna su Gabito…
 
sampc3a187dad82b18dc.jpg Psiche e Sogno picture by orsosognante  
 
PROBLEMI AD ISCRIVERTI? 
T.K.

 

L’AMORE ALLA PROVA DEL TEMPO – FAVOLA DI SAGGEZZA   1 comment

 

 

 

 

 

 

 

Una diversa visione dell'amore ci è donata da questa bella favoletta…

 

 

 

Ford Madox Brown – Giulietta e Romeo

 

 

 

L'AMORE ALLA PROVA DEL…TEMPO

 

 

 

 

 

 

C'era un'isola dove vivevano tutti i sentimenti Felicità, Tristezza, Conoscenza ed altri, compreso l'Amore.

Un giorno fu annunciato a tutti un pericolo imminente e tutti furono invitati a lasciare subito l'isola, così iniziarono a preparare le barche…

Quando l'isola iniziò ad affondare, l'Amore, che era da solo, decise di chiedere aiuto alle barche che passavano.

Passò la Ricchezza, e l'Amore gli chiese:
“Ricchezza, mi puoi prendere con te?”… ed ella rispose:
“No non posso, ho oro e gioielli con me… per te posto non c'è”…

Di li a poco passò la Vanità… ed anche ad ella l'Amore chiese aiuto…

Ma la Vanità rispose: “Non posso aiutarti Amore, sei tutto bagnato e potresti rovinare la mia barca”…

La barca successiva era quella della Tristezza… e l'Amore chiese aiuto anche ad essa… Ma ella rispose: “Sono cosi' triste che preferisco andare da sola..”

E subito la Felicità passò così veloce che nemmeno si accorse dell'Amore che chiedeva aiuto..

Ma ecco che improvvisamente una voce disse: “Vieni Amore, ti prenderò io con me sulla mia barca”.
Era una persona anziana, e tale era la concitazione che l'Amore dimenticò di chiederle chi fosse.
Giunti su un'altra isola, l'Amore chiese dunque il suo nome…
e scoprì che era il Tempo.

L'Amore chiese allora perché lo aveva aiutato… e il TEMPO rispose…

“Solo il TEMPO è capace di comprendere quanto grande e' l'AMORE….”

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'amore dunque non da ricercare
come passione travolgente ed irrazionale,
ma in modo più meditato e sereno
 e soprattutto da sottoporre al passare del tempo …
è il messaggio…
 
 
Ma… ma… noi… sì… noi…
cosa ne pensiamo davvero? 

 

 

 
 
 
 
Confesso che preferisco l'altro tipo di amore…
quello delle emozioni…
che però mi piacerebbe superasse la prova del tempo…
 
 
Certo è difficile… molto difficile…
ma è impossibile?
 
 
 
 
 
 
 
Ciao da Orso Tony
 
 
 
 

stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar

IN FACEBOOK UN…
SALOTTINO… CULTURALE…
 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: