Archivio per l'etichetta ‘albero originale

Il Baobab – Ecco un albero davvero molto strano ed un po’… magico! Conosciamolo!   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
Abbiamo sentito spesso parlar del baobab
e lo consideriamo un albero strano, misterioso 
e quasi magico… o da favola.
 
 
Per questo, spinto da una bella immagine,
ho voluto approfondire la conoscenza
sia della pianta che dei suoi frutti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L’ALBERO
 
 
 
Viene definito 
Albero Magico”, “Albero Farmacista” e “Albero della Vita”,
 dagli Africani.
 
 
La parola Baobab deriverebbe dall’arabo “bu- hibab”,  
(il frutto dai molteplici semi).







 
 
 La sua denominazione botanica è però
Adansonia Digitata in onore dello studioso francese
Michael Adanson che, nel XVIII secolo, 
per primo ce ne diede una descrizione dettagliata.
 
 
 

 
Alberi di Baobab delll’isola del Madagascar

 
 
 

I Baobab appartengono alla famiglia delle Bombacaceae
che comprende otto specie:
sette diffuse in Africa e una in Australia
 
 
Il suo tronco può arrivare fino ad circonferenza di 40 metri
ed un’altezza di 20 metri, mentre la sua chioma
può addirittura raggiungere i 50 metri di diametro
ed inoltre ha anche radici lunghissime.



 
 
 
 
 
 
IL FRUTTO E LE SUE PROPRIETA’
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il frutto si presenta con forme variabili.

La superficie è legnosa mentre all’interno v’è una polpa,
divisa da filamenti di fibra in 8-10 spicchi, in cui ci sono i semi.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ha un colore biancastro ed sapore leggermente acidulo,
dovuto alla presenza di diversi acidi organici
insieme a zuccheri, proteine e vitamine in particolare la C,
ben 6 volte più di quella contenuta in un’arancia.
 
 
Diversi studi ne hanno confermato
 virtù antinfiammatorie ed antivirali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IL TRONCO
 
 
 
 
Il tronco del baobab è così largo
che talvolta è usato come… casa.
 
Qui giù vediamo però possiamo vedere
il primo baobab… bar!!!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
F I N E

 
 
 
PER LE NOVITA’ DEL BLOG… (SE TI PIACE… ISCRIVITI)
 









Il Baobab… un albero davvero molto strano ed un po’ misterioso! Conosciamolo!   1 comment

 
 
 
 
 
 
 
 
Abbiamo sentito spesso parlar del baobab
e lo consideriamo un albero strano, misterioso 
e quasi magico… o da favola.
 
 
Per questo, spinto da una bella immagine,
ho voluto approfondire la conoscenza
sia della pianta che dei suoi frutti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L’ALBERO
 
 
 
Viene definito 
Albero Magico”, “Albero Farmacista” e “Albero della Vita”,
 dagli Africani.
 
 
La parola Baobab deriverebbe dall’arabo “bu- hibab”,  
(il frutto dai molteplici semi).







 
 
 La sua denominazione botanica è però
Adansonia Digitata in onore dello studioso francese
Michael Adanson che, nel XVIII secolo, 
per primo ce ne diede una descrizione dettagliata.
 
 
 

 
Alberi di Baobab delll’isola del Madagascar

 
 
 

I Baobab appartengono alla famiglia delle Bombacaceae
che comprende otto specie:
sette diffuse in Africa e una in Australia
 
 
Il suo tronco può arrivare fino ad circonferenza di 40 metri
ed un’altezza di 20 metri, mentre la sua chioma
può addirittura raggiungere i 50 metri di diametro
ed inoltre ha anche radici lunghissime.



 
 
 
 
 
 
IL FRUTTO E LE SUE PROPRIETA’
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il frutto si presenta con forme variabili.

La superficie è legnosa mentre all’interno v’è una polpa,
divisa da filamenti di fibra in 8-10 spicchi, in cui ci sono i semi.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ha un colore biancastro ed sapore leggermente acidulo,
dovuto alla presenza di diversi acidi organici
insieme a zuccheri, proteine e vitamine in particolare la C,
ben 6 volte più di quella contenuta in un’arancia.
 
 
Diversi studi ne hanno confermato
 virtù antinfiammatorie ed antivirali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IL TRONCO
 
 
 
 
Il tronco del baobab è così largo
che talvolta è usato come… casa.
 
Qui giù vediamo però possiamo vedere
il primo baobab… bar!!!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
F I N E

 
 
 
PER LE NOVITA’ DEL BLOG… (SE TI PIACE… ISCRIVITI)
 









Il Baobab – Ecco un albero davvero molto strano ed un po’ misterioso!   1 comment

 
 
 
 
 
 
 
 
Abbiamo sentito spesso parlar del baobab
e lo consideriamo un albero strano, misterioso 
e quasi magico… o da favola.
 
 
Per questo, spinto da una bella immagine,
ho voluto approfondire la conoscenza
sia della pianta che dei suoi frutti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'ALBERO
 
 
 
Viene definito 
Albero Magico”, “Albero Farmacista” e “Albero della Vita”,
 dagli Africani.
 
 
La parola Baobab deriverebbe dall'arabo “bu- hibab”,  
(il frutto dai molteplici semi).







 
 
 La sua denominazione botanica è però
Adansonia Digitata in onore dello studioso francese
Michael Adanson che, nel XVIII secolo, 
per primo ce ne diede una descrizione dettagliata.
 
 
 

 
Alberi di Baobab delll'isola del Madagascar

 
 
 

I Baobab appartengono alla famiglia delle Bombacaceae
che comprende otto specie:
sette diffuse in Africa e una in Australia
 
 
Il suo tronco può arrivare fino ad circonferenza di 40 metri
ed un'altezza di 20 metri, mentre la sua chioma
può addirittura raggiungere i 50 metri di diametro
ed inoltre ha anche radici lunghissime.



 
 
 
 
 
 
IL FRUTTO E LE SUE PROPRIETA'
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il frutto si presenta con forme variabili.

La superficie è legnosa mentre all'interno v'è una polpa,
divisa da filamenti di fibra in 8-10 spicchi, in cui ci sono i semi.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ha un colore biancastro ed sapore leggermente acidulo,
dovuto alla presenza di diversi acidi organici
insieme a zuccheri, proteine e vitamine in particolare la C,
ben 6 volte più di quella contenuta in un'arancia.
 
 
Diversi studi ne hanno confermato
 virtù antinfiammatorie ed antivirali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IL TRONCO
 
 
 
 
Il tronco del baobab è così largo
che talvolta è usato come… casa.
 
Qui giù vediamo però possiamo vedere
il primo baobab… bar!!!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
F I N E

 
 
 
PER LE NOVITA’ DEL BLOG… (SE TI PIACE… ISCRIVITI)
 









Il Baobab – Davvero un albero molto strano ed un po’ misterioso – Conosciamolo!   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
Abbiamo sentito spesso parlar del baobab
e lo consideriamo un albero strano, misterioso 
e quasi magico… o da favola.
 
 
Per questo, spinto da una bella immagine,
ho voluto approfondire la conoscenza
sia della pianta che dei suoi frutti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'ALBERO
 
 
 
Viene definito 
Albero Magico”, “Albero Farmacista” e “Albero della Vita”,
 dagli Africani.
 
 
La parola Baobab deriverebbe dall'arabo “bu- hibab”,  
(il frutto dai molteplici semi).







 
 
 La sua denominazione botanica è però
Adansonia Digitata in onore dello studioso francese
Michael Adanson che, nel XVIII secolo, 
per primo ce ne diede una descrizione dettagliata.
 
 
 

 
Alberi di Baobab delll'isola del Madagascar

 
 
 

I Baobab appartengono alla famiglia delle Bombacaceae
che comprende otto specie:
sette diffuse in Africa e una in Australia
 
 
Il suo tronco può arrivare fino ad circonferenza di 40 metri
ed un'altezza di 20 metri, mentre la sua chioma
può addirittura raggiungere i 50 metri di diametro
ed inoltre ha anche radici lunghissime.



 
 
 
 
 
 
IL FRUTTO E LE SUE PROPRIETA'
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il frutto si presenta con forme variabili.

La superficie è legnosa mentre all'interno v'è una polpa,
divisa da filamenti di fibra in 8-10 spicchi, in cui ci sono i semi.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ha un colore biancastro ed sapore leggermente acidulo,
dovuto alla presenza di diversi acidi organici
insieme a zuccheri, proteine e vitamine in particolare la C,
ben 6 volte più di quella contenuta in un'arancia.
 
 
Diversi studi ne hanno confermato
 virtù antinfiammatorie ed antivirali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IL TRONCO
 
 
 
 
Il tronco del baobab è così largo
che talvolta è usato come… casa.
 
Qui giù vediamo però possiamo vedere
il primo baobab… bar!!!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
F I N E

 
 
 
 
PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I









Davvero un albero molto strano il mitico e misterioso… Baobab   2 comments

 
 
 
 
 
 
 
 
Abbiamo sentito spesso parlar del baobab…
e lo consideriamo un albero strano e misterioso…
quasi magico… o da favola.
 
 
Per questo, spinto da una bella immagine
ho voluto approfondire la conoscenza
di questa strana pianta e delle proprietà dei suoi frutti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'ALBERO
 
 
 
Viene definito 
Albero Magico”, “Albero Farmacista” e “Albero della Vita”,
 dagli Africani.
 
 
La parola Baobab deriverebbe dall'arabo “bu- hibab”,  
(il frutto dai molteplici semi).






 
 
 La sua denominazione botanica è però
Adansonia Digitata e deve il suo nome allo studioso francese
Michael Adanson
che nel XVIII secolo per primo ce ne diede una descrizione dettagliata.
 
 
 

 
Alberi di Baobab delll'isola del Madagascar

 
 
 
I Baobab sono piante appartenenti alla famiglia delle Bombacaceae
che comprende otto specie:
sette diffuse in Africa e una in Australia
 
 
Il suo tronco può arrivare fino ad circonferenza di 40 metri
ed un'altezza di 20 metri,
mentre la sua chioma può addirittura
raggiungere i 50 metri di diametro
ed inoltre ha anche radici lunghissime.



 
 
 
 
 
 
IL FRUTTO E LE SUE PROPRIETA'
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Il frutto si presenta di forme variabili.
La superficie è legnosa mentre all'interno v'è una polpa,
divisa da filamenti di fibra in 8-10 spicchi
che contengono anche i semi.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ha un colore biancastro ed sapore leggermente acidulo,
dovuto alla presenza di diversi acidi organici
insieme a zuccheri, proteine e vitamine in particolare la C,
ben 6 volte più di quella contenuta in un'arancia.
 
 
Diversi studi ne hanno confermato
 virtù antinfiammatorie ed antivirali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IL TRONCO
 
 
 
 
Il tronco del baobab è così largo che talvolta è usato come… casa…
 
Qui giù vediamo però possiamo vedere
il primo baobab… bar…!!!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
F I N E
 
 
 
 
PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I

 

Ecco il mitico Baobab… albero con originali caratteristiche   Leave a comment

 
 
 
 
 
 
 
 
Abbiamo sentito spesso parlar del baobab…
e lo consideriamo un albero strano e misterioso…
quasi magico… o da favola.
 
 
Per questo, spinto da una bella immagine
ho voluto approfondire la conoscenza
di questa strana pianta e delle proprietà dei suoi frutti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L'ALBERO
 
 
 
Viene definito 
Albero Magico”, “Albero Farmacista” e “Albero della Vita”,
 dagli Africani.
 
 
La parola Baobab deriverebbe dall'arabo “bu- hibab”,  
(il frutto dai molteplici semi).






 
 
 La sua denominazione botanica è però
Adansonia Digitata e deve il suo nome allo studioso francese
Michael Adanson
che nel XVIII secolo per primo ce ne diede una descrizione dettagliata.
 
 
 

 
Alberi di Baobab delll'isola del Madagascar

 
 
 
I Baobab sono piante appartenenti alla famiglia delle Bombacaceae
che comprende otto specie:
sette diffuse in Africa e una in Australia
 
 
Il suo tronco può arrivare fino ad circonferenza di 40 metri
ed un'altezza di 20 metri,
mentre la sua chioma può addirittura
raggiungere i 50 metri di diametro
ed inoltre ha anche radici lunghissime.



 
 
 
 
 
 
IL FRUTTO E LE SUE PROPRIETA'
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Il frutto si presenta di forme variabili.
La superficie è legnosa mentre all'interno v'è una polpa,
divisa da filamenti di fibra in 8-10 spicchi
che contengono anche i semi.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ha un colore biancastro ed sapore leggermente acidulo,
dovuto alla presenza di diversi acidi organici
insieme a zuccheri, proteine e vitamine in particolare la C,
ben 6 volte più di quella contenuta in un'arancia.
 
 
Diversi studi ne hanno confermato
 virtù antinfiammatore ed antivirali
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
IL TRONCO
 
 
 
 
Il tronco del baobab è così largo che talvolta è usato come… casa…
 
Qui giù vediamo però il primo baobab… bar…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
F I N E
 
 
 
 
PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: