Archivio per la categoria ‘TONY KOSPAN POESIE RACCONTI RIFLESSIONI TEMI

Un “Orso” in Piazza dei Miracoli e sotto la Torre di Pisa (mini reportage)   Leave a comment

 








Cari amici questo è il mini reportage 
di una  mia “vacanza” a Pisa… 
nell’autunno di oltre 10 anni fa.

 
Iniziamo dall’Arno che attraversa Pisa e la divide in 2.


 
 




In queste 2 immagini vediamo il tratto 
che viene anche utilizzato per le regate
e soprattutto per le sfide 
delle 4 Repubbliche Marinare.



 
 


Ecco invece l’Arno di notte.


 
 


 
Ora alcune immagini di
della famosissima Piazza dei Miracoli.


 
 


Il Duomo
 
 


 
Ed eccola la Torre… come l’Orso… bisognosa di.. cure.
 




Il Battistero
 
 
 


 
Ma ora ecco l’Orso con la Torre.
 


 


Infine qualche immagine di un viale di Pisa 
con i suoi dolci e caldi colori autunnali.


 
 
 


Accanto alla Piazza dei Miracoli infine questo
è l’ingresso di un luogo che ho visitato
e dove mi hanno visitato.


 
 


Ciaooooooooooooooooo
 
Orso Tony





 

NON HO VOGLIA STAMANE – Poesia di Tony Kospan   Leave a comment






NON HO VOGLIA STAMANE
Tony Kospan

 
Non ho voglia stamane 
di tuffarmi nel reale
nel solito tran tran
delle trite parole.
 
Ho voglia di starmene a letto
occhi chiusi e sognare
ben diversa realtà.
 
Fermati tempo… ti prego
in questo limbo lasciami
e consenti al mio cuore 
di volare lontano
e… non visto
accanto a lei restare
e come fantasma 
lei abbracciare.
 
Urla e mi chiama
però cattiva la realtà
ed io triste m’alzo 
rispondendo
“eccomi qua”








IL PONTE DELLA CITTA’ DEI MORTI – Poesia di Tony Kospan dedicata al 2 novembre anche in video   Leave a comment


.
.
.


 
  

IL PONTE DELLA CITTA’ DEI MORTI 
Tony Kospan
 
 
 

 




Sotto un cielo
per l’occasione di grigio vestito
tra viali colorati e profumati…
dai fiori della città dei morti
s’incontrano i vivi.
 
Parlano di lor che sono
e di lor che più non sono.
 
S’aprono nelle aiuole fiorite dei cuori
vividi i petali dei ricordi
che portano a tempi passati.
 
Visi, sorrisi, sguardi, parole…
emergono dalla nebbia del tempo
e portano a chiederci
del nostro presente.
 
E mentre una preghiera per lor
dalle nostre labbra sale,
un’altra a lor dal cuor s’eleva
per aiutarci nei quotidiani affanni
e perdonarci degli errori nostri.
 
Nella città dei morti
s’incontrano i vivi
che costruiscono un ponte di pensieri
tra il mistero della morte
e la realtà della vita.





A questa poesia, l’amica Luna che ringrazio,

ha voluto dedicar questo bel video










Halloween – Ecco i pro ed i contro di questa discussa festa di importazione   1 comment

 

.
.
.
.
.
 
 




Come è noto questa è la festa più controversa di tutte e ci sono accanite schiere di favorevoli e contrari… 

Esaminerò i lati positivi e negativi… secondo le opposte visioni… cercando il massimo di obiettività… ma alla fine esprimerò comunque il mio pensiero.
 
 
 
 

    

PRO

– Ci sarebbero vaghe… lontane origini contadine europee 
– Piace ai bambini
– Aiuta l’economia… consentendo alle aziende di produrre e vendere di più
– Aiuta a superare la paura della morte
– Bisogna viverla solo come un gioco… ed è una festa come tante altre

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONTRO


 – Festa solo di importazione.. nata in piccole zone nordamericane


– E’ caratterizzata  soprattutto dall’esaltazione di un horror più o meno finto anche se edulcorato da giocose modalità  infantili… tipo “Dolcetto scherzetto etc…”  

– Festa lontanissima dalle nostre tradizioni

– Festa senza alcun significato reale… e solo consumistica

– Alcuni fanatici  di Halloween vanno a caccia dei gatti neri per sacrificarli perché amici delle streghe (Quando venivano bruciate le streghe si bruciavano anche i gatti neri).
.
.
.
.
 .
.
 
 

   




– Con la scusa di Halloween poi molti si abbandonano a comportamenti folli… pericolosi… vietati… vandalici… come ci dice la cronaca… al punto che alcuni comuni vietano i mascheramenti ed ogni anno la cronaca nera ci racconta di spiacevoli episodi.
.
,
.
.


 .
.
.



– Il culto dei morti viene trasformato in una carnevalata

– Per i cattolici infine con i giochi ed i riti finto-satanici (ma ahimè alcuni gruppi li fanno davvero) si aprirebbe la porta al Demonio 
  
 


 
 



IL MIO PENSIERO

 

Premesso che anche quest’anno, vista la pandemia, la “festa” sarà ridotta a qualche dolciume da mangiare a casa, tuttavia non possiamo sottacere che è una festa dalle modalità molto lontane dalle nostre idee e dalle nostre  tradizioni (ma che la globalizzazione ha portato in giro per il mondo e dunque anche da noi) e le sue origini appaiono consistere, alla fin fine, in una deformazione celtica della nostra festa del 1° Novembre (Ognissanti).

Però chi vuole festeggiare lo faccia pure… ma usando la zucca… nel senso però di cervello eh eh.
Infine è un’occasione senz’altro accettabile per i bambini che possono mascherarsi e passare bei momenti di gioco.
.

.

.

 

 



 

E VOI COSA NE PENSATE?

.

Concludo augurando… buona festa  (a chi festeggia) e buona e serena serata-notte del 31 ottobre… a tutti gli altri   
.

Tony Kospan




 
 

 

LA TUA PAGINA DI FACEBOOK DI CULTURA E SOGNO


.
.
.
.
.
 

.
.
.
.
.

 

“SARO’ DA TE”.. UNA POESIA DI TONY KOSPAN   Leave a comment





SARO’ DA TE
Tony Kospan

Sarò da te
ma tu
non ci sarai
Verrò a trovarti
ma tu
sarai partita
Scalerò le rocce dei tuoi monti…
ma tu
starai cogliendo fiori nelle valli
Ti cercherò nel freddo della sera
ma tu
giocherai col fuoco d’un camino
Cancellerai con la gomma della luna
i ricordi colorati del tuo amore
ma io
sarò da te… oltre te stessa.
.
.









SENZA – Una poesia di Tony Kospan anche in video   Leave a comment






S E N Z A


Tony Kospan





Parlare senza parlare

parole… parole… ali del silenzio

 
Guardare senza guardare

sguardi… sguardi… segni di un incontro

 
Sentire senza sentire

sensazioni… sensazioni… lampi di dialogo

 
Piangere senza piangere

pianti… pianti… ricerca di liberazione

 
Sorridere senza sorridere

sorrisi… sorrisi… squarci d’aurora

 
Sognare senza sognare

sogni… sogni… visioni del cuore

 
Amare senza amare

amore… amore… ricerca del divino

 

Essere senza essere


sono… sono… profilo di un umano







A questa mia poesia

 l‘amica Maria Antonietta, che ringrazio,

ha voluto dedicare il video qui giù…












E… la vita… continua – Poesia giovanile di Tony Kospan   3 comments







E… LA VITA… CONTINUA
Tony Kospan 








Onda che bagni sempre uguale la riva
conosci tu …  il tempo fugace 
e l’eterna pena dell’umana materia? 








Sole che baci sempre uguale la terra
conosci tu…   il freddo della morte
ed il dubbioso regno della notte? 








Cuore che batti sempre uguale nel petto
conosci tu…   del desiderio le pene
e dell’amore il continuo travaglio? 

non odo risposta…

e… la vita… continua.





LUCE E BUIO – BREVE RIFLESSIONE   2 comments








C’E’ LUCE NEL BUIO?




La luce è bene… il buio è male!
Troppo facile e neanche vero. 
La nostra millenaria cultura li ha messi in netto contrasto ed in contrapposizione eppure questa convinzione piano piano si è sfaldata per la semplice e ragionevole constatazione che in realtà non può esistere il buio senza la luce e la luce senza il buio.








Come potremmo comprendere la visione, l’idea, la conoscenza della luce se non avessimo la consapevolezza anche della sua assenza?
Questo era molto chiaro da millenni nella filosofia orientale (Yin e Yang).
Per quest’ultima poi il dualismo, pur partendo da luce e buio, si estende a tutti gli aspetti della vita umana e dell’universo (maschio e femmina, falso e vero, caldo e freddo, bene e male, suono e silenzio, pace e guerra, angeli e demoni etc.).
Dell’enorme importanza di questo dualismo per la comprensione della realtà ho già scritto, anche se in forma allegorica nella mia poesia “Cosmogonia” e nel mio post YIN e YANG
(E’ possibile leggere i post cliccando sui titoli qui su)








Come accennavo prima… la nostra cultura si è di recente molto avvicinata alla comprensione della complementarietà tra i due opposti considerandoli non più nemici inconciliaboli.  
In realtà non solo essi sono entrambi indispensabili ma è nel momento (o nel punto) in cui la luce lascia il posto al buio (o viceversa) e sembrano quasi toccarsi che possono avvenire le cose più straordinarie da un punto di vista intellettuale, emozionale e non solo.








Infine c’è da aggiungere che, secondo le ultime ricerche, anche nel buio assoluto c’è qualche atomo di luce e viceversa anche se ciò non viene percepito dai nostri occhi.
In conclusione seppur possiamo continuare a ritenere il buio simbolo dell’ignoranza, dell’oscurantismo e delle tenebre (ed ovviamente il contrario per quel che riguarda la luce) ora possiamo tranquillamente affermare che il concetto di buio però contiene in sé anche una misteriosa invisibile luce… quella dell’introspezione, della conoscenza profonda di se stessi e della serenità assoluta.

Tony Kospan



Flowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PHFlowers tiny PH
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
SE… IL BLOG TI PIACE… ISCRIVITI








CHE FOLLIA! – Una poesia di Tony Kospan (anche in video)   Leave a comment








CHE FOLLIA!

Tony Kospan




Che follia

cercar in limpido salato mare


ignoto e dolce un lago.





Lago di trame lucenti

solar sorriso… ardente voce.




Chi sei tu lago?




Sei come sei…

cuore, natura, cascata di malie.




Che follia

cercar in verde agitato mare


l'azzurro d'un sereno lago.





Chi sei tu lago?




Melodia sorgente

d'armonico fluire di batter d'ali.




Che follia!







Ora, per chi lo desidera,
ecco questa poesia in video…
dono dell'amica Ninfea.








Ciao da Tony Kospan








ESSERE O AVERE? – I saggi consigliano l’essere. Verità o buonismo? Il mio pensiero.. ed il vostro?   Leave a comment

 

La forza e la grandezza dell’uomo 
non consistono
nel suo avere 
ma nel suo essere “
– Michel Quoist –

 

 

 

 
 
 
 

ESSERE O AVERE?

 
 
 
 
 
 
 

 
 
 Ci crediamo davvero o facciamo finta di crederci?

La domanda-riflessione posta in un gruppo di amici virtuali
 mi ha portato a queste brevi considerazioni
che desidero condividere… con voi.



 



E’ vero, spesso le parole di esaltazione dell'essere
appaiono parole di circostanza,
quasi consolatorie per chi ha poco… o nulla.

Quasi per dirgli, stai buono, tu pensa all’essere,
alla cultura, alla correttezza, all'educazione, 
perché all’avere ed a far i nostri comodi
ci pensiamo noi… 
alla faccia tua!
 
 
 

 
.
.
 
Però poi quando accadono tragedie
o crisi economiche
 causate spesso proprio da questi ultimi,
 dai fanatici dell’avere, dai cultori del mercato come giungla, 
dell’avere sempre di più, dell’avere a tutti i costi,
 anche calpestando il prossimo, le leggi, la morale, l'umanità etc…
 allora, ecco che di loro non c’è più traccia, 
scompaiono dalla scena e si rendono invisibili.

 
 
 
 
 
 
 



Ma guardiamo bene, stiamo attenti,
sono sempre lì
 in agguato a rovinare il mondo,
l'ambiente, la morale, i rapporti umani… etc.
 con la loro cupidigia senza fine,
che è per loro l'unico motivo di vita.
Cupidigia che però non impedirà a loro
di avere alla fin fine
 gli stessi problemi di tutte le altre persone
 sì perché la ricerca spasmodica di sempre nuove ricchezze
 e la paura di perderle non darà a loro mai pace.

Debbo dire che non li invidio, neppure lontanamente,
 ma mi fanno molta rabbia, ed anche,
mi sia consentito…
 un po' schifo…  per la loro disumanità.

 
 
 
 

 

 


A me basta il giusto, il superfluo è un optional,
se c’è, bene, benissimo,
e se non c’è, va bene lo stesso,
purché io possa esprimere le mie idee, 
vivere i miei sogni,
concretizzare le mie aspirazioni.

Dunque sono convinto
dell’estrema giustezza di quest’aforisma.


 
 
 
 
 
 
 
 
 



Debbo anche dire, ad onor del vero, 
che fin da giovane e per tanti anni
ho lavorato tantissimo
 – ma sempre nel rispetto dei miei principi – 
per poter giungere a questa 
libertà… dal bisogno…


 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ma cosa ne pensate voi?
 
 
Ci credete davvero… o no…
a questo aforisma?
 
 
 Ciao da Orso Tony

 

 

 

 

  

 


Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2

PER LE NOVITA' DEL BLOG
Gif Animate Frecce (117)
SE TI PIACE… ISCRIVITI





 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: