Archivio per la categoria ‘ARTE MUSICA E…

LE DONNE NELLA STORIA DELL’ARTE.. NON COME MODELLE… MA COME PITTRICI – II PARTE   Leave a comment

 

 

 

 LE SIGNORE DEL PENNELLO

- NON SOGGETTI NE' MUSE NE' MODELLE... MA CREATRICI -

 

Donna che dipinge - Guercino

 
 
 
 
Mini storia dell'arte al femminile

a cura di Tony Kospan
 
 
 
 

II PARTE
 
 
 
 
 
 
Berthe Marie Pauline Morisot (1841 - 1895)
 
Nata in una famiglia amante delle belle arti fu fin da piccola avviata allo studio della pittura.
Nel 1874 sposò Eugène Manet, fratello del famoso pittore Edouard, da cui avrà una figlia, Julie, e nello stesso anno fu l'unica donna che partecipò alla prima mostra impressionista che si tenne nello studio del fotografo Nadar
Fu proprio lì che nacque  quel movimento artistico che prese nome dal dipinto di Monet "Impression soleil levant".
Berthe rimase sempre nell'ambito di questa corrente, pur con il suo stile assolutamente ed orgogliosamente femminile, che fu non solo il suo mondo artistico ma anche l'ambiente in cui si svolse la sua vita reale.
Il vero grande successo le arrise solo dopo la morte.
 
 
 
 

Berthe Morisot - Autoritratto

 

 

 

Berthe Morisot - La culla

 

 

 

L'immagine può contenere: una o più persone e persone in piedi

Berthe Morisot - Giorno d'estate

 

 

Berthe Morisot - Signora che si trucca

 
 
 

Elisabeth Chaplin (1890 - 1982)
 

La sua appare un'arte molto elegante che, dopo un inizio nell'ambito del post-impressionismo, si diresse poi, dopo essersi accostata ai Nabis, in pieno verso l'Art-Deco.
 
 
 
 
 

Elisabeth Chaplin - Autoritratto
 
 
 
 
 
Elisabeth Chaplin - Autoritratto con la mamma
 
 
 
 
 

 
Elisabeth Chaplin - Ragazze in giallo
 
 
 
 
 
Vanessa Bell (1879 - 1961)

Pittrice inglese, sorella della famosa scrittrice Virginia Woolf. Il suo stile impressionistico si caratterizza per gli aspetti realistici degli oggetti dipinti ma nessuno di essi è quello che "cattura l'occhio".

 

 

 
Vanessa Bell - Autoritratto
 
 
 
 
Vanessa Bell - Lei stessa con un'altra donna e 2 bimbi
 
 
 
Vanessa Bell - Donna che legge in un interno
 
 
 
 
 
Natalia Goncharova (1881-1962)
 

Pittrice russa - aderente a diverse avanguardie (tra cui il futurismo) dei primi anni del '900.
 
 
 
 

Natalia Goncharova - Autoritratto



 

Natalia Goncharova - Il ciclista (dipinto in cui è chiara l'influenza futurista)


 

Natalia Goncharova - Strada di Mosca
 
 
 
 
 
 
Tamara de Lempicka (1898 - 1980)

Originalissime ed uniche appaiono le opere della mitica pittrice polacca appartenente alla corrente dell'Art Déco... dalla vita davvero avventurosa... e dallo stile pittorico affascinante ed inconfondibile...

 

 

Tamara de Lempicka – Autoritratto sulla Bugatti

 
 
 
Tamara de Lempicka - Signorina con i guanti - 1930


 
 

Tamara de Lempicka - Maternità 1928
 
 
 
 
 
Tamara de Lempicka - Ragazza che dorme - 1935
 
 
 
 
 
 
Frida Kahlo (1907 - 1954)
 
Davvero sorprendente è la pittura di questa pittrice messicana caratterizzata da da uno stile arcaico e nel contempo moderno, che suscita sentimenti forti e vividi ed evoca forti passioni...

Non è da sottacere che suo marito fosse il notissimo pittore (anche lui messicano) Diego Rivera con cui ebbe rapporti di grande amore ma anche di grande contrasto.
 
 
 
 

Frida Kahlo - Autoritratto con collana di spine 
 
 

Frida Kahlo - Autoritratto con vestito di velluto

 
 
 
 
Frida Kahlo - Autoritratto col marito Diego Rivera
 
 
 
Frida Kahlo - Le radici - 1943
 
 
 

 

 


Leonor Fini (Buenos Aires 1907 – Parigi 1996)

Leonor Fini, padre argentino di origini beneventane e madre triestina di origini tedesche, cresce a Trieste dove si nutre del vivace clima culturale dei primi decenni del 900.
Pittrice autodidatta negli anni 30 e 40 si muove nell'ambito del surrealismo benché la sua è sempre una pittura molto indipendente.
Donna dal carattere forte, dai tanti amori, molto vivace, libera e lontanissima dalle convenzioni sociali vive a lungo (ed intensamente) a Parigi, frequenta grandi artisti europei ed esplora con passione diversi campi dell'arte... dal teatro al romanzo, dal disegno alla fotografia.
Fa anche molte esperienze pittoriche molto diverse da quelle surrealiste come ad es. quella di rivisitare
Tiziano ed Arcimboldo
artisti del 500 .
Nell'ultima parte della vita diventa invece molto più introspettiva e le sue opere di questo periodo appaiono più rarefatte.
Possiamo definirla un'artista a 360 gradi e non solo una notevole pittrice e solo da qualche anno è stata rivalutata.



Leonor Fini - Autoritratto




Leonor Fini

 
 
 
Leonor Fini
 
.
.

Leonor Fini
.
.
.
.

 
Leonor Fini
.
.
.

 
 
 
 
Mi fermo qua...
 
Oggi il mondo delle artiste contemporanee appare complesso e molto variegato... ma ancora pronto a sorprenderci e ad entusiasmarci...

 
 
 
 
 
 
 
F I N E
 
 
 



 

Per visualizzare la  

I PARTE

 

 

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE IL BLOG TI PIACE ISCRIVITI

.
.
.
.
.

L'immagine può contenere: 3 persone, cappello e sMS


 

VIVALDI – Un breve ricordo.. anche con la sua mitica musica dedicata all’Estate.. insieme a diversi dipinti dedicati a questa stagione   Leave a comment




Il Prete Rosso,
così era chiamato  il mitico musicista per il colore dei capelli,
è stato uno dei più grandi violinisti ed un grande autore di musica barocca
negli anni a cavallo tra il '600 ed il '700.








La produzione musicale del genio veneziano
è stata ampia nei vari campi musicali
ed è ancor oggi amatissima ed ascoltatissima.

Notevole fu però anche il suo contributo
nell'evoluzione della concertistica.
 
 
 
 



Venezia 4 marzo 1678 – Vienna 28 luglio 1741 
 
 
 
 
Gli rendo omaggio 
proponendo la sua mitica musica dedicata all'Estate
unita a diversi dipinti che hanno per tema la calda stagione
a partire da quello di Arcimboldo
(a cui alcuni mesi fa ho dedicato un ampio post)
e che appare a molti il vero emblema di questa stagione…

Leggeremo poi anche il sonetto che ispirò la musica di Vivaldi
e vedremo infine diversi dipinti di Van Gogh
nel bellissimo video… più giù…
insieme alla mitica musica del grande musicista.
 
  
 
 
 
Giuseppe Arcimboldo – L'Estate -1563 – Kunsthistorisches Museum – Vienna
 
 
 
 
 

Lawrence Alma Tadema – Offerta d'estate

 
 
 
 


Frank Weston Benson – Estate

 
 
 
 
 

 
 
IL CONCERTO DEDICATO ALL'ESTATE

 
Questo che segue e che Vivaldi dedicò a questa stagione
(così come a tutte le 4 stagioni)
è sicuramente il concerto di Vivaldi con più efficacia descrittiva.




Charles Hoffbauer


 
 
La tempesta estiva ne è la protagonista
e la si sente avvicinarsi nella calura estiva
per poi scoppiare nel finale in tutta la sua violenza.
 
 
Il pastore spaventato dal temporale improvviso
è descritto dall’assolo.
 
 
 
La musica è ispirata da questo sonetto di autore ignoto…

 
 
 
 
La siesta – Van Gogh
 
 
 
 
 

 

 

L'ESTATE – SONETTO
 
Sotto dura stagion dal sole accesa
Langue l'huom, langue 'l gregge, ed arde 'l pino,
Scioglie il cucco la voce, e tosto intesa
Canta la tortorella e 'l gardellino.
Zeffiro dolce spira, ma contesa
Muove Borea improvviso al suo vicino;
E piange il Pastorel, perché sospesa
Teme fiera borasca, e 'l suo destino;
Toglie alle membra lasse il suo riposo
Il timore de' lampi, e tuoni fieri
E de mosche, e mosconi il stuol furioso:
Ah che pur troppo i suoi timor sono veri
Tuona e fulmina il cielo grandinoso
Tronca il capo alle spiche e a' grani alteri.
 
 
 
 



Monet – Estate
 
 
 
 
Grazie a questo stupendo video
possiamo ora ascoltare la sublime musica di Vivaldi
ammirando le grandi opere d'arte
dai caldi colori di Van Gogh
che ci immergono nella bollente atmosfera dell'estate.
 
 
 
 
 
Vivaldi
 
 
 
 
 
Buona visione e buon ascolto
da Tony Kospan e…
felice estate a tutti…
 
 
 
 
 
 

AMANTI DELL'ARTE ED ARTISTI…
I N S I E M E






L'immagine può contenere: una o più persone e persone che dormono
Frederic Leighton

 

RENOIR E BEETHOVEN – Dipinti con tema musicale del primo uniti alla 1° sinfonia del secondo – Arte e Classica   Leave a comment

.




L'immagine può contenere: una o più persone




Torniamo alla piccola, e per me piacevole,
 tradizione d'unire belle opere d'arte a grandi musiche






Stavolta i protagonisti sono
due grandissimi artisti che hanno avuto
tra i loro principali tratti caratteristici
l'armonia, l'emozione e la fantasia



L'immagine può contenere: 2 persone, scarpe



CLASSICA ED… ARTE…
BEETHOVEN E RENOIR



Beethoven…



e…




Renoir



La vivacità dei colori del grande impressionista
viene quindi unita alla magia delle note del mitico musicista




L'immagine può contenere: 1 persona




Dunque mi fa piacere associare questi dipinti…
sempre pieni di vivacità, eleganza e… vitalità
dedicati alla musica dal pittore
della “joie di vivre” e della Belle Epoque
alla musica mitica di Beethoven






La stessa idea m'appare esser stata
quella dell'autore del video qui giù
che ci dona tante altre belle opere d'arte di Renoir
insieme alla Sinfonia N.1
in C maggiore, Andante cantabile.. di Beethoven.









Buona visione e buon ascolto…



Tony Kospan




  

VIVER L'ARTE…
INSIEME
NEL GRUPPO DI FB






L'immagine può contenere: una o più persone


Man Ray.. Mahler e Abbado – Arte fotografica e la mitica 4° sinfonia diretta dal grande maestro   Leave a comment

 
 
 
 


Gustav Mahler
 
 
 
 

La mitica…
per la sua intima… elegante… “ironia”…
(così definita da Abbado in un'intervista
ed ascoltandola non posso non esser d'accordo)
  4° sinfonia di Mahler
fu composta fra il 1899 ed il 1901.

 
 
 
 
Claudio Abbado
 
 
 


Mi fa piacere associarla alla famosissima…
originalissima… mitica…  opera dadaista
Donna Violino di Man Ray
che troviamo più giù…


 



Man Ray




Prima però ecco altre straordinarie opere fotografiche
di Man Ray che certamente riconoscerete
dato che vanno ancora per la maggiore nel web.


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 




 
 
 
 
  
 
 

Ascoltiamola dunque… questa meravigliosa sinfonia…
in ampia versione
diretta proprio dal grande maestro scomparso qualche anno fa,
e sono certo che non potrà non piacervi…

 

 

 
 
 
Man Ray – Donna Violino
 
 
 
 

Ciao e… buon ascolto…
da Orso Tony
 
 
 
 
 
 


IL TUO SALOTTO CULTURALE DI FB
Foto animata





L'immagine può contenere: notte

 

 

Bach e Magritte – Fantasia e genialità nella musica e nella pittura – Classica e arte   1 comment



Libero accostamento tra 2 grandissimi…
un musicista tedesco ed un pittore belga…
.
.
.

 
 
 
estrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVA


CLASSICA ED ARTE


 


 

 

 

 

BACH E MAGRITTE…

 

 

 


(Eisenach 31.3.1685 – Lipsia 28.7.1750)



e



 
    
(Lessines 21.11.1898 – Bruxelles 15.8.1967)
 
 
La musica di Bach,
  diversamente da quella in auge alla sua epoca,
appare variopinta e fiorita…
mentre l'arte di Magritte gioca con il mistero della realtà…
sia con accostamenti inconsueti
che con deformazioni irreali.


  



Dunque l'idea dell'accostamento… 
tra i 2 grandi artisti…
meglio dire forse geni…
nasce dalla loro suprema fantasia…
e dalla loro capacità d’inventare e mescolare stili diversi.

 
 
 
.

Ma è giunto ora il momento d'ascoltare questo fantastico brano…
magnifico esempio della grandezza musicale di Bach…

.
.
 

 


.
CIAO DA TONY KOSPAN

.
.

L'immagine può contenere: una o più persone

Firebird (L’uccello di fuoco) – La grande musica di Stravinskij unita ai dipinti di Chagall – Arte e classica   Leave a comment

 
 
 
 

Chagall

 
 
 
Stavolta l’accostamento tra musica classica e arte
è tra un grande pittore ed un grande musicista della stessa epoca
ed entrambi russi…
 
 
 

Chagall
 
 
 
e

 
 
Foto:
Stravinskij…
 

 
 

Chagall

 
 
Ma non solo!
 
La musica ed il dipinto
(ma furono diversi gli studi ed i dipinti di Chagall per l’opera musicale)
hanno addirittura lo stesso titolo…
 
 
“Uccello di Fuoco”
 
 
 
 
 
 
 
 
Foto:

Chagall
 

 
 
 
Sì… ascolteremo dunque un bel brano dell’opera di Stravinskij
collegato ad un dipinto di Chagall,
forse il più famoso,
e creato dall’artista 
proprio per illustrare l’opera del musicista…
 
 
 
Clicca sul dipinto qui giù…
 
 
 
Foto: Foto:

Firebird (L’uccello di fuoco) – Chagall

 
 
 
 
Buona visione e buon ascolto

 
 
Ciao da Tony Kospan



LA TUA NUOVA PAGINA DI PSICHE E SOGNO
PER COLORARE LE TUE ORE…





Foto:




 
 
 
 

 
 
 

Alcuni capolavori del Caravaggio e la magica musica di Mozart – Una bella liaison di Arte e Classica   Leave a comment

.



E' nota la predilezione del Caravaggio per la musica.

Essa è presente in diverse sue opere…
ed alla sua morte furono trovati diversi strumenti musicali nella sua casa.



Il cesto di frutta



La libera associazione tra Classica ed Arte
stavolta ha dunque come protagonisti…
due grandissimi nel loro campo…
Mozart e Caravaggio






Caravaggio – Il baro



Accosterò dunque le opere di questi 2 grandissimi artisti
ed in particolare
il Concerto del Caravaggio

ed
il Divertimento di Mozart




Caravaggio







Mozart


Il Caravaggio, mostra spesso, nei suoi mitici dipinti,
come accennavo su,
una particolare predilezione per i temi musicali.



Caravaggio – Il suonatore di liuto



Dunque stavolta il gioco dei collegamenti
artistici e musicali… appare del tutto… “naturale”.



Riposo durante la fuga in Egitto – Giuseppe e l'angelo che suona




A mio avviso questa liaison artistico-musicale
è un vero godimento per i nostri sensi

ed un vero balsamo per lo spirito.

 

 Mozart – Divertimento
Caravaggio – Il concerto




Buona visione e buon ascolto…


Orso Tony



IL GRUPPO PER CHI AMA VIVER L'ARTE

I N S I E M E

.

.

.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

.

.

.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: