Archivio per 26 dicembre 2022

Ultimo lunedì sera 2022 in poesia “Amore” A. Merini – arte E. Burnes-Jones – canzone “Sognando” Mina   Leave a comment

.

.

Edward Burnes-Jones

 

 

 
 
 
 

violk39.gifviolk39.gif
 Bisogna somigliarsi per comprendersi, 
ma bisogna essere diversi per amarsi. 
– Paul Bourget – 
 
violk39.gifviolk39.gif
 
 
 
 

fre bia pouce   musicAnimata

Edward Burnes-Jones – Amore e Psiche

 
 
 
 
AMORE 
Alda Merini 
 
 
Amore,
vola da me
con l’aeroplano di carta
della mia fantasia,
con l’ingegno del tuo sentimento.
Vedrai fiorire terre piene di magia
e io sarò la chioma d’albero più alta
per darti frescura e riparo.
Fa’ delle due braccia
due ali d’angelo
e porta anche a me un po’ di pace
e il giocattolo del sogno.
Ma prima di dirmi qualcosa
guarda il genio in fiore
del mio cuore.
 
 
 
 
 

Edward Burnes-Jones – Lo specchio di Venere




22


.

.

Edward Burnes-Jones – Il lamento

 

.

.

36688d8d36688d8d36688d8d36688d8d36688d8d36688d8d

.

.

 
 
 
da Orso Tony

 
  
Flow38
IL TUO PIU’ BEL GRUPPO DI FB
INSIEME SPENSIERATO E CULTURALE
Frecce (51)
 
 
 


 
 Edward Burnes-Jones – Amore tra antiche rovine



 
 

Titina de Filippo grande attrice e sorella di Eduardo e Peppino – Breve ricordo e una scena di “Filumena Marturano”   Leave a comment

.

.







Titina De Filippo è stata una delle grandissime protagoniste

del teatro e del cinema napoletano ed italiano del novecento.

.




 
Napoli  27.3.1898 – Roma 26.12.1963

.


Figlia naturale di Eduardo Scarpetta 


(grande attore e commediografo napoletano dell’800


e di Luisa De Filippo, era la sorella maggiore 


degli altrettanto mitici attori e commediografi Eduardo e Peppino.





Titina con la mamma




Dunque fin da piccola respirò l’aria dei palcoscenici 


ed infatti debuttò ancor bambina in vari ruoli da attrice.


.


.



Quando ci fu la famosa lite tra i fratelli 
Eduardo e Peppino

lei scelse, pur cercando di mediare, 

di rimanere nella Compagnia del primo.





.

Fu però davvero costante negli anni il suo impegno

per cercare di riavvicinare i 2 grandi fratelli

a volte riuscendovi per un po’… ed a volte no.







.


Nel cinema ha recitato con i più grandi attori dell’epoca


ed era apprezzatissima da grandi registi.










La sua carriera, lunga e ricca di successi,


si interruppe però nel 1959 per problemi di cuore.

.

Ha scritto anche delle belle poesie.




.

.

.

Possiamo affermare che, nel suo ambito di attrice


e sceneggiatrice (soprattutto cinematografica), 


è stata, ai suoi tempi, una star molto apprezzata.







.


I suoi maggiori successi come interprete fanno riferimento ai ruoli ricoperti

nelle commedie del fratello Eduardo:

Napoli Milionaria, Filumena Marturano e Questi fantasmi!










Ci sono purtroppo pochi video brevi creati in suo omaggio

e tra essi ho scelto questo che presenta

una delle scene fondamentali del capolavoro teatrale


Filumena Marturano



.



Tony Kospan




barrafiorita

Frecce (174)

.


.

.



Renato Guttuso grande pittore del ‘900 – Breve ricordo.. tematica e vari capolavori   Leave a comment




Spes contra spem – 1982 – (La visione, in sintesi, del suo mondo)



Renato Guttuso è stato, con le sue opere,
attivo testimone delle principali vicende,
artistiche e non solo, del XX secolo.





La strada



La sua pittura,
tesa all’esaltazione dei temi sociali,
ma anche di quelli genericamente umani
e talvolta anche politici,
è stata definita neorealista.
.
.
.
Bagheria 26.12.1911 – Roma 18.1.1987



La tematica della sua opera pittorica è caratterizzata,
inoltre fin dalle opere giovanili, dal suo amore per la Sicilia.





 
Contadini al lavoro – 1950



In primo piano nella sua ricerca artistica
appaiono poi sia il mondo contadino
che la vita dei quartieri di Palermo.



Autoritratto



Questo suo sentimento raggiunge il suo apice
nel suo capolavoro Vucciria del 1974.




 
Vucciria




Molto presenti nelle sue opere anche i temi sociali,
esaltati dalla sua adesione al Partito Comunista Italiano,
di cui disegnò anche il simbolo,
fino al cambiamento del 1991.



Guttuso – Occupazione delle terre


Negli anni ’60 entrano nel suo mondo pittorico
in modo potente anche le figure femminili




 
Donne



E’ stato anche un notevole esponente
del mondo intellettuale e culturale italiano
del 2° novecento



Donna alla finestra

.

.


Molto nota è poi anche la sua lunga relazione
con Marta Marzotto








che fu anche la sua musa di tanti dipinti
e che gli fu vicino fino alla fine.




Melancholia nova (Marta Marzotto)




F I N E



MARRONE CHIARO
IL GRUPPO DI CHI AMA L’ARTE FIGURATIVA
(PITTURA, SCULTURA, FOTOGRAFIA E CINEMA)
Frecce (104)





La leggenda di Colapesce




Mario Scaccia – Breve ricordo di un grande attore teatrale e un video   Leave a comment

 
 
 
 
 
POST VARI ARTE E NON CLASSIFIC,
 
 
 
 
 
MARIO SCACCIA
UN GRANDE ATTORE
DALL’INGEGNO MULTIFORME E VERSATILE
CHE RIMASE SEMPRE “GIOVANE”

 
 
 
(Roma 26 dicembre 1919 – Roma 26 gennaio 2011)



Ha mostrato sempre, lungo tutto il corso della sua lunga vita 

 il suo talento d’artista esibendosi in teatro, cinema, radio e tv.



   

 

 

  

 
  
Ha lavorato in teatro fino all’ultimo.
Infatti prima del Natale 2010, al Teatro Arcobaleno di Roma,

in occasione del suo novantunesimo compleanno, 

ha tenuto uno spettacolo


– Interpretando la mia vita –


in cui ha raccontato il suo percorso artistico

lunghissimo e ricchissimo di successi.




  
 

Personalmente amavo, oltre alle sue indubbie grandissime capacità d’attore,
  quel sottile ed elegante velo d’ironia che manifestava spesso.
.
.
.

 

 

  

Possiamo inoltre considerarlo anche un nostro collega blogger

avendo curato fino all’ultimo, nonostante la sua veneranda età,

il suo sito personale



 




Ricordiamolo infine anche riammirandolo in questo video

in cui recita alcuni bellissimi brani di Trilussa.

 
 
 
 
 
 
 

 
 
Tony Kospan



Barra21CAhomeiwao
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
Frecce (174)
SE… IL BLOG TI PIACE… ISCRIVITI






 
 
 
 

    Buona Festa di Santo Stefano e auguri agli Stefano.. alle Stefania etc con mini storia del Santo e video   Leave a comment

     

     

      

    .

    .

    1tga3e2yj47.

    .



    LA STORIA DEL SANTO


    Santo Stefano, ebreo di nascita,

    è stato il primo dei 7 diaconi scelti

    dalla Comunità Cristiana per aiutare gli Apostoli.


    E’ stato altresì il primo cristiano martire (protomartire)

    per aver voluto diffondere e testimoniare la sua fede.



    GIOTTO – SANTO STEFANO




    Il suo martirio, con la lapidazione nel 36 d.C., avvenne

    dinanzi a San Paolo, che non si era ancora convertito,

    e che anzi era stato il suo accusatore.



    RICORRENZE TRADIZIONALI 2 





    E’ venerato dai cattolici e dagli Ortodossi

    ed il suo nome è diffuso in tutto il mondo

    ed in Italia molti paesi e frazioni portano il suo nome.


    .

     



    f16f16f16f16




    A COLORO CHE SI CHIAMANO

    .

    STEFANO e STEFANIA (e simili)



     

     .

    .


    E… 

     .

    .

     
    RICORRENZE TRADIZIONALI 2 

       .

    .

    artifice007artifice007artifice007artifice007artifice007artifice007artifice007


     .

    .

    Infine gli auguri anche in video… 

      .

    .



    orsettin separ

    Frecce2039

     .

    .

    RICORRENZE TRADIZIONALI 2 


    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: