Buona serata in poesia “Se mi chiamassi” Salinas – arte Guichard-Bunel – canzone “My oh my” L. Cohen   Leave a comment

 

 
 
Jeannette Guichard-Bunel
 
 
 
 
 
 
 
cuori stelle
Se sapessi perché io t’amo, amore, 
forse non t’amerei con tanto ardore. 
Thomas Hood
cuori stelle

 

 

Jeannette Guichard-Bunel


SE MI CHIAMASSI
Pedro Salinas
 
Se mi chiamassi, sì,
se mi chiamassi.
Io lascerei tutto,
tutto io getterei:
i prezzi, i cataloghi,
l’azzurro dell’oceano sulle carte,
i giorni e le loro notti,
i telegrammi vecchi
ed un amore.
Tu, che non sei il mio amore,
se mi chiamassi!
E ancora attendo la tua voce:
giù per i telescopi,
dalla stella,
attraverso specchi e gallerie
ed anni bisestili
può venire. Non so da dove.
Dal prodigio, sempre.
Perché se tu mi chiami
– se mi chiamassi, sì, se mi chiamassi –
sarà da un miracolo,
ignoto, senza vederlo.
Mai dalle labbra che ti bacio, mai
dalla voce che dice: “Non te ne andare”.
 
 
 

Jeannette Guichard-Bunel
 
 

 
barrafiorita
 
 
 
 
 
 
 
 
DA ORSO TONY



fre bia pouce   music+121
Jeannette Guichard-Bunel


 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: