Sabato sera in poesia “Il principe” Hesse – arte D. G. Rossetti – canzone “Anche per te” Battisti   Leave a comment

  
 

 
 
 
 
 Dante Gabriel Rossetti – Vedova romana
 
 
 
 
 
 
 
 

 
Quando parliamo insieme, talvolta io sento
che la sua voce é l’eco dell’anima mia
Gabriele D’Annunzio


  

 

Dante Gabriel Rossetti – Joli coeur

 
 
 
IL PRINCIPE 
~ Hermann Hesse ~ 

Volevamo costruire assieme
una casa bella e tutta nostra
alta come un castello
per guardare oltre i fiumi e i prati
su boschi silenti.
Tutto volevamo disimparare
ciò che era piccolo e brutto,
volevamo decorare con canti di gioia
vicinanze e lontananze,
le corone di felicità nei capelli.
Ora ho costruito un castello
su un’estrema e silenziosa altura;
la mia nostalgia sta là e guarda
fin alla noia, ed il giorno si fa grigio
– principessa, dove sei rimasta?
Ora affido a tutti i venti
i miei canti arditi.
Loro devono cercarti e trovarti
e svelarti il dolore
di cui soffre il mio cuore.
Devono anche raccontarti
di una seducente infinita felicità,
devono baciarti e tormentarti
e devono rubarti il sonno –
principessa, quando tornerai?
 
 
 
 
 

La Bella Mano (1875) – Dante Gabriel Rossetti

 

 

      135135135      

 

 
 
 

aa 8 aqaqph
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
SE… TI PIACE ISCRIVITI

 
 
 
 
 
 
Dante Gabriel Rossetti 
 
 
 
 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: