Archivio per 13 novembre 2020

Buon weekend in poesia con “Poesia d’autunno” A. Vanligt – arte J. A. Grimshaw – canzone “Le foglie morte” Yves Montand   Leave a comment

 

 

 John Atkinson Grimshaw – Sogni ad occhi aperti

 

 
 
 
 
 
 
 

 
Dio ha collocato nei nostri cuori
una fiaccola che risplende di conoscenza e di bellezza.
E’ un peccato lasciarne morire la fiamma
e seppellirla fra la cenere.
Kahlil Gibran

 
 
 
 
 

John Atkinson Grimshaw – Lady Shalott


 
 
 
POESIA D’AUTUNNO
Anton Vanligt

Una musica lieve
come d’incanto guidava i miei passi,
scricchiolio di foglie
e danza di polvere nel vento…
sapevo che ci saremmo incontrati
in una giornata d’autunno.
Il cielo doveva essere esattamente così:
velato e rispettoso della tua figura fine.
La strada. Ho sempre immaginato fosse questa:
costeggiata d’alberi e foglie dai mille colori.
Colore e Musica, Profumo e Suono…
e tu…Poesia.
Questa è la perfezione in cui opera il Destino!


 
 
 
John Atkinson Grimshaw – Notturno con luna

 
 
 

 
 
 
 
Les feuilles mortes
 
 
 
 
 

 
 

 


da Tony Kospan

 
 
 

Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
frebiapouce.gif
SE TI PIACE… ISCRIVITI

 
 
 

 

John Atkinson Grimshaw


 
 
 
 

L’INCONTRO D’AMORE – Eccolo nelle poesie.. negli aforismi.. nelle canzoni e nei dipinti   Leave a comment




IL PERCORSO DELL’AMORE UMANO 

II PARTE

L’INCONTRO

 
 
 
Ron Hicks

 
 
 
Care amiche ed amici amanti della poesia
proseguiamo, dopo aver parlato dello SGUARDO,
 in questa mini antologia poetica sul percorso dell’amore umano.
 
 
L’INCONTRO… IN POESIA ARTE AFORISMI CANZONI E…
a cura di Tony Kospan 
 
 
 
Dunque dopo che gli occhi ed i cuori
hanno provocato la… scintilla d’amore
cos’avviene se non… l’incontro?
 

L’incontro, il primo incontro,
è uno dei momenti fondamentali in ogni storia d’amore.
 
 
 
 
 
Sir Luke Fildes
 
 
 
 
E’ il momento della prima vera verifica…
tra le nostre impressioni e le emozioni reali…
 
 
Esso può concludersi con l’entusiasmante perdersi…
in una calda nuvola d’amore… o ahimé
con il riconoscer d’aver vissuto solo un abbaglio.
 

Prima di passare alle poesie, come sempre,
leggiamo qualche aforisma sul tema.
 

 

Julius Leblanc Stewart

 
 
 
 
Gli incontri più importanti
sono già combinati dalle anime
prim’ancora che i corpi si vedano.
Paulo Coelho

Come ti vidi mi innamorai.
E tu sorridi perché lo sai.
Arrigo Boito
 

Camminavamo senza cercarci
pur sapendo che camminavamo per incontrarci.
Julio Cortázar

 
 
 

William-Adolphe Bouguereau

 
 
 
 
 
 
 
 
Le poesie prescelte sono di autori noti e non noti e come sempre
mi piacerebbe leggere quelle che, sul tema, amate voi.

 
 
 
 
 Sir James Jebusa Shannon
 
 
 
INCONTRO D’AMORE
Rosalba Satta Ceriale
 
Per ridere
ho tracciato un viso nel quaderno.
Una fronte qualunque
una bocca qualunque
un mento qualunque:
un profilo qualunque
di in qualunque tipo.
Adesso
è rimasta quella fronte
quel naso
quella bocca
quel mento
quel profilo
ma è scomparso il “qualunque”
e soprattutto quel “qualunque tipo”
perché ti ho conosciuto
… e quel viso ti appartiene.
 
 
 

Ron Hicks

 
 
 
E TU STAI LI’
Elgreco
 
E tu stai lì a guardarmi con gli occhi accesi,
spaventata dal trovarti
ad amarmi,
e tu stai in silenzio
le mani che cercano le mani,
le parole che cercano
le parole,
e tu stai li con respiro
lento ad assaporare
il desiderio di un bacio,
guardando labbra
che sorridono,
e tu stai li a sognare
di volare,
mentre gli occhi
si chiudono a sognare,
e tu stai li
all’angolo della strada,
con la mano aperta
a salutare,
tu stai li
ed io mi fermo
mi volto
e torno con te a volare.
 
 
 
Belmiro de Almeida
 
 
 
L’INCONTRO
Anna Andreevna Achmatova
 
Al collo un filo di esili grani,
celo le mani nel largo manicotto,
gli occhi guardano distratti
e non piangeranno mai più.
Sembra il volto più pallido
per la seta che tende al lilla,
arriva quasi alle sopracciglia
la mia frangetta non ondulata.
E non somiglia ad un volo
questa lenta andatura, quasi avessi
sotto i piedi una zattera
e non i quadretti del parquet.
La bocca bianca è socchiusa,
ineguale il respiro affannato,
e sul mio petto tremano i fiori
dell’incontro che non c’è stato.
 
 
 
Brent Lynch
 
 
 
TI HO INCONTRATA
Mario Vecchione
 
Ti ho incontrata
lungo la vita
che suonavi
le corde del vento
e cantavi canzoni di sole
canzoni d’amore
io pifferaio senza topi
tu in cerca
dell’ultimo fiore
siam caduti
nell’argento dei rimpianti;
ti ho incontrata
lungo la vita
che scrivevi
su foglie di gelso
e parlavi di storie di stelle
di storie d’amore
io don chisciotte senza mulini
tu violinista senza un archetto
siam caduti
nel buco nero dell’amore;
e adesso che
siamo vicini
pure lontani
come due poli
non indosso più gilè
grigio scuri
la tua mano nella mia
come un messaggio planetario
con il nettare di dio
nei nostri cuori.
 
 
 

Rob Hefferan

 

 

SECONDO RICORDO
Rafael Alberti
 
Anche prima,
molto prima della rivolta delle ombre,
e che nel mondo cadessero piume incendiate
e un uccello potesse essere ucciso da un giglio.
Prima,
prima che tu mi domandassi
il numero e il sito del mio corpo.
Assai prima del corpo.
Nell’epoca dell’anima.
Quando tu apristi nella fronte non coronata del cielo,
la prima dinastia del sogno.
Allorché,
contemplandomi nel nulla,
inventasti la prima parola.
Allora,
il nostro incontro.

 

 

 

 

Auguro infine un felice incontro
a chi ancora deve incontrare l’amore
e buon  proseguimento a chi lo ha già… incontrato.
 
 Tony Kospan
 
 

 
 
 
 
 
 

Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2

PER LE NOVITA’ DEL BLOG
frebiapouce.gif
SE TI PIACE… ISCRIVITI






Federico Andreotti


OGGI 13 NOVEMBRE… GIORNATA MONDIALE DELLA GENTILEZZA – Significato.. immagini.. aforismi e non solo   Leave a comment





Oggi si festeggia in centinaia di Paesi la giornata della gentilezza.

.

In Italia la festa è iniziata nel 2000 per l’impegno di Giorgio Aiassa,

curatore e sostenitore del movimento per la gentilezza,

ma è nata nel 1997 in Giappone.







La gentilezza va vista, secondo l’idea dei promotori,

«come senso civico, vale a dire rispetto per le regole,

e solidarietà nei confronti di chi ha più bisogno»…

ma anche come “calma e pazienza”… virtù sempre più rare.







Ci sono diverse iniziative in varie parti del mondo

e negli Usa molti Stati promuovono aquisti solidali

per le persone bisognose.







Inoltre, a mio parere, è opportuno soffermarsi un attimo

sul problema del bullismo e su quello della violenza verbale

anche qui… nel web…







ALCUNI AFORISMI SULLA GENTILEZZA CHE ADORO



La gentilezza è l’arma dei più forti.

Stephen Littleword


I gesti gentili sono le migliori carezze.

Stephen Littleword


Compiendo semplici atti di gentilezza

nei confronti degli altri,

non possiamo fare a meno di elevare noi stessi.

Anthony Robbins


Quando la misura e la gentilezza

si aggiungono alla forza,

quest’ultima diventa irresistibile.

Gandhi


La dolcezza e la gentilezza non sono segni di debolezza,

ma manifestazioni di forza e determinazione.

Nicoletta Todesco




.

.



In questo video infine le domande che dovremmo farci 

alla fine di ogni giorno






W la gentilezza… sempre!



Tony Kospan




IL TUO BEL GRUPPO DI FB
INSIEME SPENSIERATO E CULTURALE






%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: