VENIAMO SOLO PER SOGNARE – Davvero originale e sorprendente questa poesia… azteca!   2 comments







Care amiche e cari amici, stavolta parleremo di una poesia
molto… molto particolare e di un poeta davvero “esotico”.


L'autore, definito il “forgiatore di canti”, è infatti Tochihuitzin Coyolchiuhqui,
poeta azteco nato verso la fine del XIV secolo e morto verso la metà del secolo seguente.








VENIAMO SOLO PER SOGNARE
– ORIGINALE POESIA… AZTECA –


La poesia appare un vero incanto,
vien voglia d'ascoltar lo scorrer di fiumi…
d'osservar fiori ondeggiare
per la brezza primaverile.








Ma soprattutto ci dipinge la sua originale visione
della presenza umana… sul nostro pianeta…
accomunandoci ad ogni altra forma di vita

Per l'autore poi l'esuistenza, lunga o breve,
si svolge comunque tra sogno.. natura.. e amore.

Ma ora leggiamola…








VENIAMO SOLO PER SOGNARE
Tochihuitzin Coyolchiuhqui

Non è vero, non è vero,
che veniamo sulla terra per vivere!
Veniamo solo per dormire.
Veniamo solo per sognare.
Il nostro corpo è un fiore.
L’erba diventa verde in primavera,
così i nostri cuori si aprono
e sbocciano come fiori.
Alcuni aprono la corolla,
poi appassiscono.








Cosa ne pensate?

Ciao da Tony Kospan




Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE TI PIACE… ISCRIVITI















2 risposte a “VENIAMO SOLO PER SOGNARE – Davvero originale e sorprendente questa poesia… azteca!

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. NON E,che gli aztechi fossero piu’ sensibili e dolci di noi !!diciamo che avere il tempo di sognare ,si ha anche il tempo di dare pensiero all’anima !! la mia anima insieme al cuore ed al cervello ha dato anche a di inventarmi poesie !!!ma io le scrivevo sempre quando ero infelice es hanno sparato al mio cane ho pianto poi ho fatto una poesia ,semplice ma toccava anche il cuore di altre persone!!!!io facevo l’infermira mi affezzionavo alle mie pazienti giovani e soffrivo x loro pensando anche ai miei figli e mi uscivano belle poesie a volte anche ora mi viene l’ispirazione ma non sono piu’ quella di prima !! i dispiaceri non danno energia e neanche l’anima ma dolore e non ho piu’ voglia di niente !!basta perche’ faccio anche dei poemi e non e’ da me grazie comunque leggo volentieri le poesie ,i racconti le favole ma non fanno piu’ per me grazie un abbraccio graziana

    "Mi piace"

    • Ciao Graziana…
      Cerchiamo di vivere con serenità la ns vita… quando è possibile.
      I giorni brutti ci sono per tutti… ma dentro di noi deve sempre viva la fiammella del sogno che ci aiuta a superare i momenti difficili.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: