Archivio per 2 giugno 2018

“Amare una persona è..” – Questa sublime poesia di O. Falworth ci svela il giusto modo d’amare   3 comments

 

 
 
 
 
 


La poesia d'amore è davvero un immenso universo… 
 
Per questo possiamo (e forse dobbiamo), per poterne godere
con tutte le sfumature le grandi emozioni che ci dà…,
suddividerla secondo vari filoni… che vedono l'amore
come magia… mistero… nascita… desiderio… trionfo…
emozione… riflessione… addio… dolore… ricordo… etc. etc…
 
Questa, che a mio parere è davvero sublime,
vuol indicarci qual è il modo migliore d'amare…
e cioè ci consiglia di farlo in assoluta libertà…
ma nel contempo con massimo rispetto…
e pari dignità…

 
 
 
 


 
 
 

LE GRANDI POESIE D'AMORE…


AMARE UNA PERSONA E' (O. FALWORTH)


a cura di Tony Kospan

 
 
 
 

Chagall
 
 
 
 
So bene che l'idea di fondo di questa poesia,
difficilissima da realizzare…,
è più un obiettivo… un traguardo…
e forse perfino solo un'utopia…

Ma anche se ci avviciniamo solo un po'
a questi concetti… a questi principi…
allora possiamo viver l'amore
davvero in modo sublime… e felice…







E quanto questo sia necessario in un Paese
in cui è quasi del tutto ignota l'educazione sentimentale
e le violenze familiari ed i femminicidi la fanno da padroni
lascio a tutti immaginare…

Ma veniamo alla poesia… 
 
 
 
 




   

AMARE UNA PERSONA E'…
Omar Falworth
 
 
Amare una persona
è…
Averla senza possederla.
Dare il meglio di sé
senza pensare di ricevere.
Voler stare spesso con lei,
ma senza essere mossi dal bisogno
di alleviare la propria solitudine.
Temere di perderla,
ma senza essere gelosi.
Aver bisogno di lei,
ma senza dipendere.
Aiutarla, ma senza aspettarsi gratitudine.
Essere legati a lei,
pur essendo liberi.
Essere un tutt’uno con lei,
pur essendo se stessi.
Ma per riuscire in tutto ciò,
la cosa più importante da fare è…
accettarla così com'è,
senza pretendere che sia come si vorrebbe.
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 


 
 

Cosa ne pensate?
 
 
Ciao da Tony Kospan




PER CHI AMA COLORARE LE SUE ORE








Annunci

Scopri il potenziale “malandrino” che c’è in te! Simpatico ed originale test.   Leave a comment


 
 
 


 



Questo test è ovviamente scherzoso.
 
Una specie di gioco tendente a dimostrare
che c’è del buono nei cattivi
e del cattivo nei buoni…

 
 
 
 
 
 
 
 
 
SCOPRI IL DELINQUENTE CHE C’E’ IN TE!

 

 

Ecco un test originale per scoprire… forse…
di che pasta siamo fatti:
 
 
 
 

 
 
 

 
In verità il test, molto originale, era in un altro sito
che però l'ha cancellato…
ed a fatica ne ho trovato ora uno simile
che spero possa piacervi… come l'altro.








Ma attenzione…
Questo test non ha alcun valore scientifico
e viene proposto all’unico scopo di divertire i lettori,
portandoli a riflettere su aspetti del sé
che solo raramente vengono presi in considerazione.





 
 
 
 
 

Ma ecco il test…

 




SCOPRI IL DELINQUENTE IN TE



 
 
 
 
Alla fine, se ci va,
facciamo sapere cosa vien fuori…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ciaooooo

 

 

ARTE MUSICA POESIA ETC
NEL GRUPPO DI FB



 

Rino Gaetano – Breve ricordo anche con 2 sue mitiche.. poetiche.. canzoni   Leave a comment


.
.
.
Rino Gaetano,
pseudonimo di Salvatore Antonio Gaetano
è stato un vero talento musicale (e non solo) che,
senza compromessi… tra sorrisi ed ironie,
ha raccontato i nostri vizi ed i nostri difetti.



(Crotone 29.10.1950 – Roma 2.6.1981)


Considerato il “figlio unico” della canzone italiana,
è ancor oggi ricordato per la sua voce ruvida e spontanea,
per la graffiante ironia delle sue canzoni
nonché per la denuncia sociale,
nascosta dietro i suoi testi apparentemente leggeri.







Personalità davvero libera ed indipendente

faticò molto per aver un vero successo

sia per il suo carattere non semplice

che per i testi spesso di aperta critica

verso le diseguaglianze sociali

che non erano ben visti dai soliti ambienti conservatori.

.
.
.




Il successo lo raggiunse con alcune canzoni poesie
che possiamo definire veri capolavori…
ma il vero mito esplose solo dopo la sua precoce morte
avvenuta a 31 anni, per un incidente stradale.








Come ricordarlo se non con 2 sue bellissime canzoni?

Ecco la prima…



 




e quest’altra è la seconda…



 




Tony Kospan




.
.
.
.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: