Buonanotte con la bellissima minipoesia.. “Sei la mia schiavitù” di Nazim Hikmet   6 comments


 



Sir Edward John Poynter 


 


SEI LA MIA SCHIAVITU’
Nazim Hikmet
.
Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
sei la mia carne che brucia
come la nuda carne delle notti d’estate
sei la mia patria
tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
tu, alta e vittoriosa
sei la mia nostalgia
di saperti inaccessibile
nel momento stesso
in cui ti afferro.
.
.
.
Sir Edward John Poynter
.
.
.
.
.
.

 
 by Tony Kospan

 
 
 
 
L'immagine può contenere: 1 persona, fiore e pianta
Sir Edward John Poynter
 
 
 

6 risposte a “Buonanotte con la bellissima minipoesia.. “Sei la mia schiavitù” di Nazim Hikmet

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Grazie Tony, bellissima questa minipoesia, che è un vero canto d’amore per la propria amata inafferrabile, e per la quale brucia d’amore! Dolce serata!

    "Mi piace"

    Anna Maria Vicinanza
  2. Molto bella

    "Mi piace"

  3. Veramente molto bella

    "Mi piace"

  4. Ero un re sotto il tuo controllo, diceva una canzone che fu la colonna sonora di un estate più calda delle altre…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: