Buon martedì sera con la poesia “Che mi ami tu lo dici” J. Keats – arte E. Vernon – canzone “Strani amori”   1 comment

 

 

Emile Vernon

 

 

 

    

 

 

 

 

 

 

 

L'amore, sia quando nasce,

sia quando si desta da un letargo che è sembrato mortale,

riempie il cuore di una luce

che si riflette sul mondo circostante.

– Nathaniel Hawthorne –

 

 

 

 

Emile Vernon

 
 
 
CHE MI AMI TU LO DICI…
John Keats
 
Che mi ami tu lo dici, ma con una voce
Più casta di quella d’una suora
Che per sé sola i dolci vespri canta,
Quando la campana risuona –
Su, amami davvero!
 
Che mi ami tu lo dici, ma con un sorriso
Freddo come un’alba di penitenza,
Suora crudele di San Cupido
Devota ai giorni d’astinenza –
Su, amami davvero!
 
Che mi ami tu lo dici, ma le tue labbra
Tinte di corallo insegnano meno gioia
Dei coralli del mare –
Mai che s’imbroncino di baci –
Su, amami davvero!
 
Che mi ami tu lo dici, ma la tua mano
Non stringe chi teneramente la stringe;
è morta come quella d’una statua
Mentre la mia brucia di passione –
Su, amami davvero!
 
Su, incendiamoci di parole
E bruciandomi sorridimi – stringimi
Come devono gli amanti – su, baciami,
E l’urna, poi, delle mie ceneri seppelliscila nel tuo cuore –
Su, amami davvero!

 
 
 
 

Emile Vernon

 

 

 
 
 

da Tony Kospan

 

 

 

LA TUA PAGINA CULTURALE E DI SOGNO DI FB



 
 
 
 
  
 
Emile Vernon
 
 
 
 

Una risposta a “Buon martedì sera con la poesia “Che mi ami tu lo dici” J. Keats – arte E. Vernon – canzone “Strani amori”

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Bella passionale & romantica,
    bella poesia, grazie Tony!!
    Buona Serata❤️😘

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: