Felice notte con la bella minipoesia “Straniero” di Walt Whitman   Leave a comment

 
 
 
 
Magritte – Il vaso di Pandora
 
 
 
 
 
 
STRANIERO
Walt Whitman
 
 
Straniero,
se camminando
ti imbatti
in me
e hai voglia
di parlarmi, perché
non dovresti farlo?
 
E perché io
non dovrei
parlare con te?
 
 
 
 
 
 
Edvard Munch – Self Portrait with Cigarette – 1895
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Bruno Catalano
 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: