Felice notte con la bella minipoesia.. “Scintille” di Tagore   Leave a comment

 
 
 
 
 (Scintille – Annalisa)
 
 
 

SCINTILLE
Rabindranath Tagore
 
Vieni, primavera, vieni
a svelare la bellezza del fiore
celata nel bocciolo
tenero e delicato.
Lascia cadere le note
che porteranno i frutti,
e passa con cura il tuo pennello
d’oro di foglia in foglia.

 
 
 
 
Galileo Chini
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
da Tony Kospan
 
 
 
 
 

POESIA E CULTURA
CON LEGGEREZZA




 
 
 
L'immagine può contenere: 1 persona, nuvola, cielo, fiore, pianta, spazio all'aperto e natura


 
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: