Archivio per 4 aprile 2017

Mini riflessione sull’importanza della gratitudine   2 comments

.

.




  La parola grazie è un ingrediente essenziale nella tua ricetta di salute, pace e manifestazione di ciò che desideri.

  Dire, pensare o scrivere questa parola
aumenta immediatamente i tuoi livelli di energia, perciò esercitati a pronunciarla tutto il giorno.

  Presta attenzione all'effetto che si innesca quando ringrazi, a partire dal tuo cuore traboccante di gratitudine al sorriso degli altri
.





.

.

  Doreen Virtue (La guida degli angeli)







Infine non è male,

quando è davvero il caso (e non ad ogni piè sospinto),

utilizzare questa magica parola

che ha anche la funzione d'illuminare i cuori…

anche nel nostro disincantato mondo web…

(invece di scrivere cose acide e malevole)






Ciao da Tony Kospan




Buon pomeriggio in poesia “Ti amerei” P. B. Shelley – arte H. Rae – canzone “La bambola”   2 comments

 
 

 
 
 Henrietta Rae – Azaleas
 
 
 

 

Lo so, non sono perfetto.
Ma chissenefrega!
Nemmeno la luna è perfetta.
E' piena di crateri!
E il mare?
Nemmeno lui!
Troppo salato.
E il cielo?
Sempre così infinito…
Insomma le cose belle non sono perfette….
sono speciali!
Bob Marley

 

  

 

 
L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi, albero e spazio all'aperto
 Henrietta Rae – Procri
 
TI AMEREI
Percy Bysshe Shelley

Ti amerei nel vento
Sotto il cielo terso in primavera
Tra la dolcezza delle rose…
Ti amerei nel canto degli uccelli
All’ombra della vegetazione
Sulla pietra calda e nuda
Sotto il sole bruciante,
Nella frescura dell’erba
E con il canto degli insetti..
Ti amerei il giorno e la notte,
Nella calma e nella tempesta
Sotto le stelle che brillano
Sotto la rugiada della notte
E la mattina all’alba
Con il sorriso e con le lacrima,
Ti amerei con tutte le mie forze…

  

 
 

 Henrietta Rae – Mariana
 
 
 

               

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


 

IL GRUPPO IN CUI VIVER L'ARTE…
INSIEME
 
.
.
.
.
 
 

L'immagine può contenere: 3 persone, spazio all'aperto e natura
 Henrietta Rae – Ninfe 

 

 

COME PIOVEVA – Poetica canzone del 1918 – La storia.. l’atmosfera del tempo e la mitica canzone   Leave a comment

 
  



Ecco un’altra famosissima…
storica… poetica… indimenticabile canzone
che fin da piccolo mi colpiva
per la sua dolcissima profondissima malinconia.

 
 
 

  


ATMOSFERE E NOTE DI UN TEMPO
a cura di Tony Kospan
 
 
 
 





  COME PIOVEVA.

.

.






  
 
E' una canzone del 1918
 
 
Sta, finalmente, finendo
la prima tremenda guerra mondiale…
 
 
 
 


 
 
 
 
La vita nelle città e nelle campagne
va avanti comunque…
nonostante gli immensi lutti…
 
 
 
 
 
 
 
 
Queste immagini ci rendono un po'
l’atmosfera di quell’anno…
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 




 
Modigliani – Fotografia con dedica donata da Amedeo a Jeane Hébuterne, 1918

 

L’autore della canzone è Armando Gill,
(pseudonimo di Michele Testa Piccolomini)
primo vero cantautore italiano
 
 
 
 

Armando Gill (Napoli 23.7.1877 – Napoli 1.1.1945)
 
 


“Versi di Armando, musica di Gill,
cantati da Armando Gill”
 
era il suo simpatico motto…
 
 
 
Fu infatti l'inventore di un linguaggio diretto
anticipatore di un genere che si affermò
solo molti anni dopo…

 
 
 
 
 
Donna al lavoro 
 
 

C'è un simpaticissimo aneddoto
che riguarda questa canzone…
e lo spirito del suo autore…
 
 
Alcuni giorni prima del lancio Gill, non avendo fiducia
nelle capacità promozionali della sua casa discografica,
tappezzò la città di Napoli
 
 
 
 
 
 
 
 
con manifesti raffiguranti degli ombrelli…
e qualche giorno dopo con i manifesti della canzone.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Tornando alla canzone,
a mio parere, essa è viva e bella
oggi come allora… e lo sarà sempre.

 
 
 
 

 
 
 


Ascoltiamola ora,
cantata da uno dei suoi massimi interpreti,
Achille Togliani
potendo leggere qui anche il poetico testo.
 
 




 
 
 
 

o se preferiamo… in questo bel video…
che ci consente d'ascoltarla
proprio con la voce di Gill
insieme a bellissime immagini d’epoca
 
 
 
 


 

Ciao da Tony Kospan




LA PAGINA CHE TI AIUTA A COLORARE LE TUE ORE CON…
CULTURA… PSICHE E SOGNO
.
.
.
.
.
.



.
.
.
.
.

Il Teatro San Carlo – Storia.. immagini.. fascino e musica di uno dei più prestigiosi ed antichi teatri del mondo   Leave a comment

.

.




.

.

E' il Teatro d'Opera più antico d'Europa

.






« Gli occhi sono abbagliati, l'anima rapita.
Non c'è nulla, in tutta Europa, che non dico si
avvicini a questo teatro, ma ne dia la più pallida idea. »
(Stendhal, Roma, Napoli e Firenze nel 1817).








Il Teatro di San Carlo, già Real Teatro di San Carlo,

citato ormai sempre più spesso solo come Teatro San Carlo,

è il famoso teatro lirico di Napoli,

nonché uno dei più famosi e prestigiosi al mondo.








E' situato nel cuore di Napoli ed ha oltre 2000 posti

il che lo rende anche tra i più grandi d'Europa.

.

.

.




Fondato per volontà del Re Carlo di Borbone,
fu inaugurato il 4 novembre 1737,
proprio in occasione dell'onomastico del re,
e proprio da questo prese il nome.




Documento originale


.


La prima opera che andò in scena
fu l'Achille in Sciro

di Domenico Sarro su libretto di Pietro Metastasio.

.



L'esterno del teatro in un dipinto del '700
.
.

Nei suoi primi anni il S. Carlo vide sul suo palcoscenico

esibirsi solo artisti provenienti dalle scuole liriche napoletane

ma poi pian piano si avvicendarono i più grandi musicisti

ed interpreti di musica classica di ogni parte d'Italia e del mondo.




L'interno del teatro in un dipinto del '700



E' notoria ed apprezzatissima la perfezione dell'acustica.

.


.



Dal 2011 accanto al Teatro v'è il MEMUS

un museo tutto dedicato alla prestigiosa storia

di questo stupendo tempio della musica

con eccezionali documenti, stampe, dipinti, strumenti, spartiti etc…


.


L'esterno del teatro in un dipinto del 1830



Con questo bel video possiamo ora

ascoltar proprio la musica della prima opera

rappresentata in questo favoloso teatro.









Testo rielaborato dal web con varie modifiche ed aggiunte T.K.



Ciao da Tony Kospan


.

.


Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2

PER LE NOVITA' DEL BLOG

SE TI PIACE… ISCRIVITI

.

.

.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: